Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 19 ottobre 2016

Il Giornaletto di Saul del 20 ottobre 2016 - Accoglienze a Renzie, il falso testamento, ISIS tagliagole in movimento, USA: debito infinito, M5S: lite in famiglia, Passo di Treia si prepara alla Fierucola delle Eccellenze Bioregionali...



Care, cari, al renzie americano va l'encomio del banano. Ancora una volta gli americani s'impicciano delle nostre faccende (nostre per modo di dire) e  il presidente uscente Obama sponsorizza e promuove le riforme di Renzi per l'Italia: “Non voglio influenzare il voto al referendum -dice Obama- ma Matteo sta facendo le riforme giuste”. Insomma o di riffe o di raffe 'sta riforma s'ha da fasse.... - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/19/yes-america-luomo-del-monte-sion-ha-detto-si-al-renzie-americano-va-lencomio-del-banano/

Commento di Vito De Russis: “Le riforme di Renzi sono definite “incostituzionali”, in verità - per ben 3 volte: 2006, 2008 e 2013 - oltre 42 milioni di elettori italiani ogni volta hanno svolto la funzione notarile della ratifica, ovvero hanno ratificato la nomina dei 630 deputati effettuata dai padrini politici. Erano elezioni nulle perché non si eleggeva...” - Continua in calce al link soprastante

Commento di Adriano Colafrancesco: “Ha detto Barack Obama: “Il Sì al referendum aiuterà l’Italia. Matteo resti in politica… a volte incontra resistenze e inerzie ma l'economia ha mostrato segni di crescita..."

Commento di Paolo Sensini: “Il Sì di Obama: «Tifo Renzi, deve restare». E con questa è servito il bacio della morte al barzellettiere di Rignano sull'Arno...”

Referendum costituzionale. Un parere sfumato - Scrive Movimento Nonviolento: “ La voglia di "cambiamento" sostenuta dai fautori della riforma è in astratto condivisibile, ma con le proposte concrete sottoposte a referendum il rischio di cambiare in peggio ci appare forte e irreversibile. Noi continuiamo a coltivare il dubbio, ma il Referendum è così, o bianco o nero, le sfumature di grigio non sono contemplate nella scelta finale. Le riflessioni ampie, articolate e complesse (che sono l'aria necessaria al respiro della politica) alla fine devono avere una risposta secca, che ognuno troverà in coscienza....” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/10/referendum-costituzionale-del-4.html

Commento di S.B.: "MPS ha bisogno di Jp Morgan per l'aumento del capitale. Se Jp Morgan si tirasse indietro come starebbe Renzi?" C'entra niente con il referendum e le riforme costituzionali volute da Jp Morgan? Stiamo parlando del salvataggio di Mps in cambio della costituzione? Il dubbio nasce spontaneo...”

Il falso testamento di Biglino – Scrive Antonino La Mattina: “Il nuovo saggio di Mauro Biglino, Il Falso Testamento, rappresenta la prosecuzione de La Bibbia non parla di Dio è già diventato un best seller, dopo appena un anno dall'uscita. Il lavoro di ricerca di Mauro affascina così tanto, perché l’oggetto del suo studio è un qualcosa che non ci si aspetterebbe: la Bibbia, analizzata però non dal solito punto di vista allegorico-teologico, ma sotto un’altra prospettiva del tutto inaspettata...” - Continua:

Amore per le bambine nelle religioni semite - Scrive F.B. a commento dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2016/10/amore-per-le-bambine-lesempio-di.html -: " Beh, si dice che Maometto comunque aspettasse ad avere rapporti con Aisha, la sua sposa bambina, finché non giunse all'età di 11 o 12 anni... Dimostrando così che i semiti musulmani sono un po' "umani". Ma che dire dei semiti giudei? Leggetevi un po' alcune ingiunzioni tratte dal Talmud, il principale libro religioso d'Israele, molto più sacro della Bibbia, poiché quest'ultima è considerata semplicemente una scrittura storica, mentre il Talmud  detta la linea di comportamento del fedele giudeo. Ecco alcuni esempi: Ad un giudeo è permesso stuprare, truffare e spergiurare; ma deve curarsi di non farsi scoprire, così che Israele possa non soffrire. Schlchan Aruch, Johore Deah. - Un giudeo può violentare, ma non sposare una non-ebrea. Gad. Shas. 2.2 - Una ragazza Gentile dall’età di tre anni può essere violentata. Aboda Shara 37°. - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/09/talmud-bouquet-di-concetti-del-popolo.html

Siria. Nuove sanzioni – Scrive V.B.: “Patrizio Ricci ci segnala l' arrivo di nuove sanzioni per la Siria. A fine maggio, in occasione dell'ultimo provvedimento, ci fu una mobilitazione negli ultimissimi giorni prima del rinnovo del pacchetto di sanzioni. Questa volta i tempi sono ugualmente molto stretti, maggiore però è l'attenzione per la tragica situazione siriana e per gli altri conflitti. Speriamo che qualcuno lanci la brevissima mobilitazione...”

ISIS. Spostamento di tagliagole dal'Iraq alla Siria su decisione americana – Scrive V.B.: “Il governo siriano ha accusato la Coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti di avere piani per permettere la fuga in Siria ai combattenti dello Stato Islamico (Isis) presenti a Mosul, ultima roccaforte irachena del Califfato sottoposta da due giorni da una vasta offensiva dall’esercito di Baghdad....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/19/medio-oriente-la-guerra-infinita-gli-usa-stanno-per-dirottare-sulla-siria-i-terroristi-isis-di-mosul/

Siria. I veri terroristi – Scrive Antonio Losurdo: “In questi giorni una sistematica campagna di disinformazione di cui sono protagonisti in particolare USA, Gran Bretagna e Francia, bolla quali «criminali di guerra» Assad e Putin. È la preparazione multimediale dell’ulteriore scalata dell’aggressione contro la Siria a cui mirano Obama (stimolato da Hillary Clinton) e gli alleati e vassalli di Washington....”

USA. Il destino del debito infinito – Scrive Vincenzo Zamboni: “Gli $tati Uniti hanno attualmente circa 19.000 miliardi di dollari di debito. E' una cifra davvero consistente, ma, si dirà, negli U$A la banca centrale, la Fed, benché emetta a debito e sia proprietà di banchieri privati, svolge ufficialmente funzione di prestatore di ultima istanza, il che consente la cosiddetta "monetizzazione del debito", cioè la sua copertura con la vendita di nuovi titoli, e in questo modo l'esposizione risulta teoricamente sempre solvibile col semplice perenne demandare il saldo al futuro..” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/10/usa-il-debito-pubblico-americano-non.html

Viterbo. Commemorazione – Scrive Peppe Sini: “Si è svolta il 19 ottobre 2016 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace" una commemorazione di Aldo Capitini nell'anniversario della scomparsa avvenuta il 19 ottobre 1968. Aldo Capitini è stato l'apostolo della nonviolenza in Italia, nonché fondatore della Associazione Vegetariana Italiana”

Appello per la non detenzione di armi nucleari in Italia - Scrive Comitato No Guerra No Nato: “I PROPONENTI CHIEDONO al Governo di rispettare il Trattato di non-proliferazione delle armi nucleari e, attenendosi a quanto esso stabilisce, far sì che gli Stati Uniti rimuovano immediatamente qualsiasi arma nucleare dal territorio italiano e rinuncino a installarvi le nuove bombe B61-12 e altre armi nucleari...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/10/no-alle-bombe-nucleari-usa-in-italia.html

Invito – Scrive Agnia Russo: “C'è un bisogno impellente di felicità. Perché il suo proliferarsi possa avvenire dobbiamo ritrovale il piacere delle cose semplici,che attenzione non fa rima con 'armistizio', bensì con saggezza. Lasciamo tutto questo abietto modo di essere materialisti in un angolo e condividiamo parole e gesti,sorrisi ed abbracci. Non elemosiniamo ciò che fa star bene d'avvero...”

Lite in famiglia 5 stelle. Tra Fico e Di Maio... non mettere il Grillo – Scrive Iacopo Iacoboni: “Nel Movimento cinque stelle è in corso la Rivolta contro Luigi Di Maio; la prima vera rivolta organizzata dentro il gruppo parlamentare, cioè con delle truppe, dei colonnelli, anche se di aree interne differenti, forse un po’ troppo tra loro, e un capo: Roberto Fico...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/10/lite-in-famiglia-m5s-tra-fico-e-di-maio.html

Amatrice. News terremoto – Scrive Gianluca Lalli: “Le TV sono andate via. LA GENTE anche Il mio telefono non squilla più. Terminate le gare di solidarietà. Lo stato latita. Papa e Renzi acclamati dai terremotati. Musicisti spariti. La solita merda di sempre... AMEN”

Passo di Treia – Aggiornamenti sulla Fierucola delle Eccellenze Bioregionali - Quest'anno la Fierucola delle Eccellenze Bioregionali dell'8 dicembre 2016. si svolge a Passo Treia nella Torre Molino e adiacenze. Abbiamo pensato di riservare una saletta interna per fare alcuni discorsi culturali e recitare poesie e simili. Nel resto della struttura ed all'esterno saranno istallati i banchetti espositivi di artigianato creativo, di composizioni natalizie, di oggetti ed opere artistiche, di specialità gastronomiche locali, di prodotti della terra, di prestazioni olistiche, etc. Il tutto allietato da musiche popolari e canti. Gli espositori saranno grosso modo quelli dell'edizione dello scorso anno (che si tenne sotto il Mercato Coperto) ma chi -fra i lettori- intendesse partecipare ex novo può prendere contatto con noi...” - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/10/passo-di-treia-aggiornamenti.html

P.S. Il gruppo di lavoro del Comitato Treia Comunità Ideale si riunisce per definire i particolari della Fierucola, alle ore 21, del 29 ottobre 2016. Chi vuole partecipare e dare una mano è benvenuto. Scrivete o telefonate per avere indicazioni più precise sul luogo dell'incontro...

A risentirci domani, ciao, Paolo/Saul

..................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Le persone che imparano ad amare gli animali, cambiano in meglio.” (Leslie Robinson)



Nessun commento:

Posta un commento