Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 22 luglio 2017

Il Giornaletto di Saul del 22 luglio 2017 – Arpino pro domo D'Arpini, aumentano gli eremiti, Cassibile: ospitalità bioregionale, la canapa: piantala, così parlò il ministro saudita, neurochimica della “leadership”...


Risultati immagini per renziberlusconi

Care, cari, non che Paolo D’Arpini possa essere usato come sinonimo di verità. Ci mancherebbe altro.. Una simile affermazione ridurrebbe le quotazioni dell’alternativo a quota zero. Eppure è divertente notare che da quando il D’Arpini ha iniziato a dedicarsi attivamente alla comunicazione telematica automaticamente è subentrata la sua scomparsa finale dal settore cartaceo e televisivo…. E sapete perché? - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/07/saul-arpino-ecco-la-verita-su-paolo.html

P.S. Questo è un vecchio comunicato stampa del 26 ottobre 2008 – Ripetuto per divertimento il 21 luglio 2017, considerando che ove dice "berlusca" si può sostituire con il termine "renzie"...

In memoria dell'abate Giovanni Franzoni – Scrive Gianni Donaudi: “Giovanni Franzoni era stato Abate della Basilica di San Paolo fuori le Mura, nella capitolina via Ostiense - Il titolo di "abate" era corrispettivo a quello di un vescovo (e infatti Giovanni aveva partecipato in tale veste alle conferenze della C.E.I.) - Più tardi aveva cominciato a mettere in discussione la struttura burocratica e sclerotizzata della "casta sacerdotale" venendo gradualmente emarginato, fino alla sospensione "a divinis"....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/in-memoria-di-giovanni-franzoni-ex.html

La mafia di governo – Scrive Alessandro Mezzano: “In questi giorni si intrecciano le commemorazioni per la morte di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, le vittime di mafia che tali divennero anche per la negligenza e l’abbandono, quando non per la complicità, della politica. Dopo il famoso maxiprocesso di Palermo che vide le condanne di 346 imputati per reati di mafia. il passo successivo al quale si impedì di giungere assassinando Borsellino e Falcone era, anche secondo le dichiarazioni dei due giudici, quello di indagare e processare la parte politica che della mafia era stata complice e mandante come risultava dalle vicende processuali dei condannati al maxiprocesso e dalle confessioni di Tommaso Buscetta e di altri “pentiti”. La politica non poteva permetterlo perché ciò avrebbe svergognato e destabilizzato un mondo che già non godeva di stima e di buon nome nella considerazione della gente e sarebbe costato un tracollo elettorale che poteva togliere il potere alla parte politica che lo deteneva. I fatti che seguirono confermano questa tesi perché, dopo le morti di Falcone e Borsellino il pool antimafia fu sciolto e mai se ne ricostituì uno analogo per capacità ed efficacia, le indagini sulla complicità della politica con la mafia furono perciò interrotte e su tutto si stese un velo di ovattato silenzio...”

Cassibile. Ospitalità bioregionale (in cambio di annaffiamento) – Scrive Micòl: “Ciao a tutte / tutti, sono Micòl e scrivo da Cassibile, 10 km da Siracusa. Ad Agosto mi voglio allontanare per una decina di giorni per andare a trovare mia mamma a Roma ma ho bisogno che le mie piante siano annaffiate per sopravvivere al caldo. Vorrei dunque offrire la mia casa a chi ha voglia di visitare un posto diverso in cambio dell'accudimento delle piante...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/ospitalita-bioregionale-in-sicilia.html

Hata yoga – Scrive Cristina: “Mare&Maja, Bucchianico (Chieti), vi invita il 30 luglio 2017 all'appuntamento dedicato al benessere e alla conoscenza, cominceremo verso le 18, così da poterci godere la freschezza della sera e la magia e la quiete che si creano quando cala il buio e si accendono le stelle! Saremo guidati da Milva Perinetti nel mondo dell'Hata Yoga. Info:  333-9904794 - calendulaluna@yahoo.it"

Aumentano gli eremiti, a causa della Fornero? – Scrive Claudio Martinotti Doria: “...ecco i primi benefici effetti della riforma Fornero? Aumenta il numero degli eremiti che tornano a vitalizzare le vecchie baite e ruderi in alta montagna, a stretto contatto con la natura, favorendo gli ecosistemi e la biodiversità, presidiando e manutenendo il territorio, esercitando meditazione e contemplazione, elevando la propria spiritualità e senza alcun onere per la collettività (essendo privi di assistenza sanitaria e sociale). Chissà quanti effetti positivi di questa preziosa ed ingiustamente vituperata riforma potremo ancora scoprire negli anni a venire…” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/aumentano-gli-eremiti-anche-causa-della.html

Mia integrazione: “Dovrei raccontare anche la mia esperienza eremitica, vissuta  in diversi anni di ritiro nelle grotte e nelle capanne del Tempio della Spiritualità della Natura di Calcata.  Ricordo  a questo proposito  Mario Dumini, che conobbi a Roma nel 1974, quando  facevo vita eremitica in Via Emanuele Filiberto... - Continua in calce al link soprastante

Canapa. Prima vittima dell'industrializzazione – Scrive Massimo Mazzucco: “La canapa è una pianta che si potrebbe definire miracolosa, ed ha una storia lunga almeno quanto quella dell’umanità. Unica pianta che si può coltivare a qualunque latitudine, dall’Equatore alla Scandinavia, ha molteplici proprietà curative, cresce veloce, costa pochissimo da mantenere, offre un olio di ottima qualità (molto digeribile), ed ha fornito, dalle più antiche civiltà fino agli inizi del secolo scorso, circa l’80 per cento di ogni tipo di carta, di fibra tessile, e di combustibile di cui l’umanità abbia mai fatto uso. E poi, cosa è successo? E’ successo che in quel periodo è avvenuto il clamoroso sorpasso dell’industria ai danni dell'agricultura, e di questo sorpasso la cannabis è stata chiaramente la vittima numero uno...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/07/21/canapa-la-pianta-che-ci-manca/

Vaccini e terrorismo sanitario – Scrive Paola Botta Beltramo a integrazione dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/20/pasteur-non-aveva-ragione-la-vaccinazione-e-un-errore/ -: “Prosegue l’onda della paura creata per contagio da virus. In un articolo, apparso su “Caffé Gramellini” del Corriere del 17 luglio u.s., è scritto che un portatore sano, senza saperlo, stava coltivando un herpes sulle labbra che può uccidere se si avvicina ad un neonato! Sembra quasi di ritornare nel periodo dell’hiv-aids quando le persone temevano  la vicinanza anche dei familiari per timore di contagio. Attualmente però il contagio “mortale” non è dovuto al “terribile” hiv (mai isolato) ma ad un banalissimo herpes simplex . Si devono rivedere in fretta le scoperte di Béchamp e & Co. Basta Pasteur...”

Roma. Così parlò il ministro saudita.. - Scrive Marinella Correggia: “La tigre saudita dice alla tigre qatariota: «Sei carnivora». Si potrebbe riassumere così l’attuale crisi fra le petromonarchie del Golfo, contornate dai reciproci alleati. Lo si è ben visto a un recente incontro organizzato a Roma dallo Iai (Istituto affari internazionali) con il ministro dell’informazione dell’Arabia saudita Awwad bin Saleh al-Awwad....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/21/roma-visita-di-awwad-bin-saleh-al-awwad-rivelazioni-e-contraddizioni-di-un-ministro-saudita/

P.S. “Il 18 luglio 2017, i caccia della coalizione a guida saudita hanno centrato il villaggio di Al Asheerah, vicino alla città di Mawa controllata dagli Houti. Sono morti 18 civili, fra i quali 10 bambini e due donne. In Yemen queste stragi sono all’ordine del giorno. Come la fame. La sete. Il colera. Eppure l’Italia non ha problemi. Continua a vendere armi ai Saud...” - Continua in calce al link soprastante

La neurochimica della “leadership”... – Scrive Simone Pacchiele: “Come i nostri antenati di millenni fa, noi cerchiamo sicurezza. Millenni (o centinaia di anni) fa, il pericolo erano le condizioni atmosferiche, gli animali carnivori, gli attacchi delle tribù nemiche. Le persone cercavano (e cercano ancora oggi) sicurezza, e il leader era quello che aveva il comando perché PROTEGGEVA gli altri dai pericoli. Era il primo a mangiare quando c’era cibo (e non ce n’era sempre). Ma era anche il primo ad andare verso il pericolo quando c’era da salvare la tribù....” - Continua con intervento di Marco Mori, che dice: “ Competitività. Termine che oggi va molto di moda e che viene continuamente menzionato. Dobbiamo essere più bravi degli altri altrimenti non ci meritiamo di esistere. Questo comporta che la competitività viene raggiunta sulle pelle di qualcuno che ne subirà gli effetti. La maggior competitività dunque si raggiunge sempre nel confronto con un altro individuo che ovviamente soccombe...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/21/la-neurochimica-della-leadership-ovvero-leccessiva-competitivita-e-una-pazzia/

NATO. Bombe segretate – Scrive Manlio Dinucci: “I risultati delle periodiche ispezioni per controllare come le armi nucleari statunitensi vengono gestite, mantenute e sorvegliate sono, da ora in poi, top secret: lo ha deciso il Pentagono, dichiarando che in tal modo si impedisce agli avversari di conoscere troppo riguardo alla vulnerabilità delle armi nucleari Usa...”

Accordo Grecia, Cipro, israele – Scrive Flavia Lepre a commento dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/locchio-sionista-su-cipro-accordo.html -: “Non solo Israele, ma anche Palestina! Anzi il giacimento marino è in gran parte nel mare di Gaza oltre che di Cipro e in parte decisamente ridotta di israele. Queste riflessioni sono interessanti, ma per favore non legalizzate impropriamente un'occupazione illegale e illegittima, che gronda sangue e cerca proditoriamente di confondere le idee cercando di nascondere l'esistenza stessa dei Palestinesi!”

Mio commentino: “Verissimo, il gas è soprattutto palestinese, infatti lo stiamo dicendo dal 2010... e lo ha ammesso lo stesso Gilad Atzom (ebreo anti-sionista) Vedi: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/israele-e-la-terza-guerra-mondiale-la.html

Prove delle responsabilità USA nello scoppio della Seconda Guerra Mondiale – Scrive B.B.U.S.: “Finalmente disponibile in traduzione italiana, il fondamentale testo dell'insigne storico statunitense Charles A. Beard che, attraverso una documentazione imparziale, mostra le debolezze e le miserie delle sedicenti grandi figure che condussero gli Stati Uniti in guerra, nonostante le promesse di neutralità fatte e ripetute anche dal Presidente Franklin Delano Roosevelt. Beard, a causa delle sue dure prese di posizione contro la politica estera di Roosevelt, venne totalmente emarginato, accusato dalla storiografia ufficiale di essere solo un vecchio pazzo..."

Evviva qualcuno lo ha detto! Ciao, Paolo/Saul

…................................


Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

A volte rileggo poesie
scritte da me
ma io nel frattempo sono cambiato
così è la storia
ancora si sente l'inno di Mameli
quando gli italiani sono cambiati
e si lasciano invadere dai popoli di tutto il mondo
eleggono parassiti e termiti
e girano con uno smartphone piantato nel muladhara chakra”

(Paolo Mario Buttiglieri)





giovedì 20 luglio 2017

Il Giornaletto di Saul del 21 luglio 2017 – Il futuro che ci aspetta, Macerata d'Estate, terra cruda a Felicia, Cipro nell'occhio di sion, Spoleto: un ricordo d'inverno, pensierini spiritualisti misti...


Risultati immagini per Il futuro che ci aspetta

Care, cari, la situazione internazionale e le notizie sull'invasione programmata, che continua senza sosta, non promette bene... Andando avanti così vedo per l’Italia un futuro di staterelli semi autonomi, suddivisi in varie etnie e religioni. Ci saranno alcune città governate da uno pseudo stato centrale, altre città, dove esistono le basi NATO, saranno controllate direttamente dagli USA, poi ci saranno paesi e contrade in mano alle mafie, alle confraternite massoniche ed alle fratellanze etniche nere, gialle, etc. Insomma un ritorno al medioevo profondo. Quelli che saranno messi peggio sono i “laici” che sono invisi a chiunque. Beh, ci sarà da divertirsi… - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/20/italia-avanti-con-lislamizzazione-ed-il-ritorno-al-medioevo-profondo/

Recanati – Vaccini e cultura – Scrive Auser Informa: "Festa d’estate le giornate della salute - è il titolo della manifestazione organizzata da Auser Recanati e Spi Cgil, con il patrocinio del Comune, che si terrà dal 27 al 29 luglio 2017 al Giardino d’Argento di via Vogel di Recanati. Comincia il 27 alle ore 21,30 con la proiezione del film “..se vivessimo tutti insieme?”; il 28 appuntamento alle ore 17,30 per parlare di vaccini con la partecipazione di diversi esperti; il 29 si chiude con la cena sociale. Per info e prenotazioni: tel. 071-7570421"

Macerata d'Estate – Scrive Stefania Monteverde, assessora alla Cultura: "Macerata d’estate 2017 percorre le strade dell’allegria. Nello slogan degli eventi estivi a Macerata, un augurio per una rinnovata leggerezza e serenità d’animo, dopo un inverno difficile per il nostro territorio. Macerata d’Estate 2017 è musica, teatro, danza, sport, passeggiate all’aria aperta, cinema, concerti, mostre d’arte, Macerata Opera Festival, Festival OFF, Sferisterio Live Macerata con le stelle del firmamento musicale..." - Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/07/macerata-destate-sulle-strade.html

Rifiuti dal sud al nord – Scrive Rete Ambientalista: "Il traffico di rifiuti cambia rotta: da Sud a Nord per seppellirli o bruciarli. Coinvolti i dirigenti dei colossi Hera, A2A Ambiente e Aral. Inchiesta dei carabinieri del Noe di Milano con la Direzione distrettuale antimafia di Brescia. Per la prima volta emerge che un flusso di immondizia smaltita illegalmente arriva da Campania e Lazio per finire non trattata anzi interrata o bruciata in Piemonte e Lombardia. Traffico illecito e associazione a delinquere finalizzata al traffico di rifiuti. Indagate 26 persone dei colossi Herambiente (gruppo Hera) e A2A Ambientee della Aral della provincia di Alessandria. Info: movimentodilottaperlasalute@reteambientalista.it"

Calabrie profonde. Terra cruda e libri che volano – Scrive Ferdinando Renzetti: "Olà eccomi di ritorno dalle Calabrie dopo la costruzione di una casupola in mattoni di terra e paglia assieme ad Emilien (un ragazzo svizzero di 23 anni giunto a Felicia attraverso work away, studioso e appassionato di cinema e letteratura contemporanea). Negli ultimi giorni del laboratorio c’è stato un forte temporale e i libri di Emilien si sono tutti bagnati nella tenda, così  ha impiegato un pomeriggio intero a cospargere tutte le pagine bagnate con la crusca per farle asciugare all'aria..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/terra-cruda-libri-che-volano-e.html

C'è del morbillo in Italia – Commento di Giuseppe Finamore all'editoriale di ieri http://saul-arpino.blogspot.it/2017/07/il-giornaletto-di-saul-del-20-luglio.html -: "Senza contare che una delle ricerche di statistica sui casi di morte per morbillo in Italia è proprio Inglese e che dagli anni 60 al 2010, a parte qualche anno dove le morti sono state si di alcune centinaia, per i restanti anni arrivavano a poche unità o al massimo qualche decina e in altri anni la cifra era zero..."

L'occhio di sion su Cipro – Scrive Jure Ellero: "Petrolio e gas, Turchia Grecia e Siria, Usa e Israele, Russia e Cina, rotte commerciali e strategiche. Con il recente accordo/asse politico-militare Grecia- Cipro -Israele è apparso subito chiaro l'anello debole della catena: Cipro. Uno Stato "indipendente" situato in luogo strategico nel Mediterraneo orientale, diventato ancor più fulcro del confronto delle potenze regionali e mondiali dopo la scoperta di enormi giacimenti di gas e petrolio nelle acque di sua competenza (ma contese dalla Turchia e dalle Corporation del fossile)..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/locchio-sionista-su-cipro-accordo.html

Vaccini a pappagallo – Scrive Giorgio Vitali: "Ritengo che occorre mostrare come certe situazioni che noi crediamo essere spontanee, in realtà siano state programmate da tempo. Pertanto, ed a seguito della mia esperienza lavorativa nel settore (ho partecipato a commissioni del Ministero della Sanità e dell'Istituto Superiore della Sanità), durante l'incontro previsto il 26.8.17 nell'Aula Consigliare del Comune di Ladispoli, mostrerò come la MEDICINA BASATA SULLE PROVE DI EFFICACIA sia stata del tutto IGNORATA e BOICOTTATA in Italia. Comprese incredibili speculazioni sempre elaborate all'interno di questo strano MINISTERO (recte: Ministero della Corruzione) ai danni dei cittadini. E' anche facile dimostrare come le dichiarazioni dell'attuale "ministro" siano state elaborate dal Marketing farmaceutico e IMPARATE a pappagallo stile bambino ritardato (beninteso... a causa di vaccini)..."

Pasteur non aveva ragione – Scrive Paola Botta Beltramo: "In una intervista del 20/4/2017 il dr. Domenico Mastrangelo afferma: "Pasteur non aveva ragione. Aveva ragione Béchamp che affermò che non è il germe la causa delle malattie" - “Sembra che ci siamo reinventati la microbiologia. La microbiologia è basata sulla teoria dei germi di Pasteur. Pasteur, se si leggono le biografie fatte da autori postumi, forse non l’aveva detta tutta giusta. L’organismo umano, in risposta a chi dice che il morbillo è peggio dell’ebola, è letteralmente invaso da microorganismi..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/20/pasteur-non-aveva-ragione-la-vaccinazione-e-un-errore/

Integrazione di G.V.: "PARE UNA ALLUCINAZIONE MA... fino a quando il dr Cochrane, con i suoi interventi ed articoli, non ha posto il problema della verifica, in medicina e soprattutto in campo farmaceutico, bastava la supposizione dell'efficacia di un prodotto. Anche oggi non siamo nella situazione ottimale, perché per molti, specie in Italia e soprattutto grazie all'assenza di un cultura farmaceutica adeguata, IL FARMACO è ANCORA L'EQUIVALENTE DI UN TALISMANO, UN FETICCIO. Ed il medico è Tabib (STREGONE)..." - Continua in calce al link soprastante

Spoleto. Un ricordo d'inverno. Recensione – Scrive Sara Di Giuseppe: “Succede molto nella deliziosa pièce “Un ricordo d’inverno”, nel piccolo teatro dai muri spessi e dal fresco/cantina nella Spoleto rovente di questi giorni che di arie condizionate sembra averne poche nelle sue molte sale (non fa eccezione neppure il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti)...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/spoleto-un-ricordo-dinverno-recensione.html

Italia. Segreto sulle bombe - Scrive Stefania Maurizi a commento dell'articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/generale-fabio-mini-la-repubblica.html?showComment=1500569382807#c1825589855485418282 -: "Vietata la divulgazione dei report sulla sicurezza degli arsenali nucleari americani in Italia. E' questo che ci aspetta per le armi nucleari americane stoccate in Italia nelle basi di Aviano e Ghedi. Una completa assenza di trasparenza. Sì, perché il Pentagono non rivelerà più i report delle ispezioni di sicurezza sui suoi armamenti atomici."

Siria. Vigilanza russa al confine con il Golan occupato – Scrive Rusmum.ru: "Nonostante l’opposizione manifestata da Israele, la Russia ha proceduto a schierare un proprio contingente di truppe sul terreno nel sud della Siria nelle vicinanze delle Alture del Golan siriano (occupate da Israele ) per monitorare il regime di tregua stabilito. I media locali hanno informato circa i movimenti delle forze russe che hanno preso posizione già da Lunedì e si sono attestate nei pressi della città di Izra, nella provincia meridinale di Darra, dove realizzeranno la missione di vigilare l’adempimento della tregua stabilita nel sud del territorio siriano, tregua che era stata concordata negli accordi intervenuti rispettivamente fra il presidente Vlady Putin ed il presidente Donald Trump, lo scorso 7 Luglio."

Pensierini spirituali misti - C'era una volta un monaco che credeva nella disciplina e che si era attenuto ai precetti per tutta la vita. Mentre stava camminando di notte, calpestò qualcosa che sembrò lamentarsi e immaginò che fosse una rana, una mamma rana piena di uova. Mortificato al pensiero di aver ucciso una rana incinta, quando quella notte il monaco andò a dormire, sognò di essere assalito da centinaia di rane che pretendevano la sua vita. Era assolutamente terrorizzato. Venuto il mattino, il monaco andò a cercare la rana che aveva schiacciato e trovò che invece era... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/07/pensierini-spirituali-misti.html

Vado, ciao, Saul/Paolo

.............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“L’interesse per destino e libero arbitrio sorge solo quando la nostra mente è rivolta lontano da noi stessi” (Michael James)

…......................................

"La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato diviene dispotico o, il che è la stessa cosa, corrotto. E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo". (Gandhi)




mercoledì 19 luglio 2017

Il Giornaletto di Saul del 20 luglio 2017 – C'è del morbillo in Italia, Spoleto: atti osceni, storia di vaccini, no armi ai sauditi, Italia: colonia USA, Tolè: economia della gratitudine, il saggio di Arunachala...


Risultati immagini per C'è del morbillo in Italia

Care, cari, c'è del morbillo in Italia (e malati immaginari). Il ministero della Salute, con enorme rammarico e dispiacere, comunica che tre casi di morbillo in stile Ebola, hanno portato a 700 casi sospetti in soli due alberghi, in prov. di Salerno. Inoltre, lo stesso ministero, sottolinea come nell'era delle mail, smartphone, fax e telefoni fissi e cellulari, sia stato davvero difficoltoso avvertire la clientela degli alberghi, essendo registrata solo la città di residenza e non lo specifico indirizzo. In redazione ci stiamo chiedendo come sia possibile prenotare un soggiorno presso le due strutture che, non avendo un indirizzo, non possono avere un telefono fisso e la linea internet, perchè obbligate a fatturare per legge. Senza contare luce e gas. Proprio ieri la ministra Lorenzin, in aula parlava di post verità e fake news.... ORA, con tutta la buona volontà, ma possiamo credere davvero ad una collezione di fregnaccie del genere? Già la nostra memoria è rimasta colpita in modo indelebile, quando la Lorenzin, ha affermato che in Inghilterra pochi anni fa si è sviluppata una epidemia di morbillo che ha ucciso 200 bambini. Noi abbiamo verificato i dati ufficiali inglesi, che hanno registrato un solo decesso. Ma sta pagliacciata, quando finisce? (Carlos Murgia)

Spoleto. Atti osceni e "De Profundis" – Scrive Sara Di Giuseppe: "La formidabile pièce di Moises Kaufman, “Atti osceni. I tre processi di Oscar Wilde”, in questa prima all’Auditorium della Stella di Spoleto, si apre sui dolenti passaggi di quel “De profundis” che il poeta irlandese (qui, un intenso somigliante Giovanni Franzoni) scrive verso la fine della sua prigionia: questa, iniziata nel 1895 nel carcere di Reading con la condanna per perversione sessuale, segna “la morte civile dell’uomo e dell’artista” e si conclude dopo due anni di regime durissimo e di lavori forzati...." . Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/festival-di-spoleto-atti-osceni-i-tre.html

Viterbo. Galliana Bella – Scrive Antonello Ricci: "21 luglio 2017, appuntamento ore 21.30 in piazza del Comune a Viterbo, arriva “Galliana Bella, che non trovava pari di bellezza”. Primo appuntamento dell’inedito ciclo di passeggiate “Viterbo, la città delle donne – 7 passeggiate/racconto al femminile”. Realizzato da Banda del racconto (in collaborazione con Ghaleb Editore). Info: antonello.ricci.viterbo@gmail.com"

Storia di vaccini, guappi e merdacce... - Scrive Marcello Pamio: "La tristissima situazione italiana è la seguente: i politici sono i camerieri dei banchieri; l’economia è controllata e fagocitata dalla finanza internazionale; la Scienza, quella basata sulle evidenze, è gestita dalle corporation chimiche che decidono e impongono i protocolli terapeutici; la salute pubblica è nelle mani di una ministra incapace di parlare ma bravissima nello sfornare dati falsi; l’Istituto Superiore di Sanità è diretto da un medico che collabora con i produttori di farmaci e vaccini. Non male direi…" - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/storia-di-vaccini-guappi-e-merdacce.html

Commento di Vincenzo Zamboni: "Chi impiega l'espressione "credere" riferendola alla scienza o è ignorante o è malintenzionato. I vaccini sono tossici ? Dipende, di volta in volta, da cosa contengono,nonchè dalla reattività specifica di ogni organismo (gli organismi umani non sono identici): in greco antico "fàrmakon" significa sia "medicina" che "veleno"; dipendendo il significato da posologia e circostanze..." - Continua in calce al link soprastante

Petizione per dire No ai Vaccini obbligatori – Scrive Viviana Palladino: “Il Quirinale ha dichiarato Petizione Popolare la richiesta nr. 52168 del 24 maggio 2017 contro l’obbligo vaccinale. Ciascuno di voi può partecipare alla petizione e scrivere liberamente al Capo dello Stato...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/19/petizione-popolare-per-dire-no-ai-vaccini-obbligatori-liberta-di-scelta/

Mangiare meno carne. Lo dice L'ONU – Scrive Anita Trisoglio: "Il report dell'UNEP (Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite), intitolato "Calcolo degli impatti ambientali dei consumi e della produzione", evidenzia senza ombra di dubbio il consumo di alimenti animali - carne, pesce, latticini - come una delle cause primarie di impatto ambientale, inquinamento, effetto serra e spreco di risorse..."

No armi a chi viola i diritti umani – Scrive Marco Palombo: "In base a quale legge il Ministero della difesa ha chiesto alla Moby Lines il trasporto di un carico di esplosivi per l'Arabia Saudita da Olbia a Piombino? Il governo italiano dovrebbe infatti piegare in base a quale legge ha chiesto alla Moby Lines ii trasporto di esplosivi destinati all'esercito dell'Arabia Saudita il 29 giugno 2017 dal porto di Olbia a quello di Piombino. La richiesta del Ministero della Difesa è stata resa nota da un comunicato della Moby Lines, ripreso anche dall'agenzia di stampa Adnkronos il 1 luglio 2017, con queste parole: trasporto “su precisa richiesta del Ministero della Difesa”..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/19/caro-gentiloni-si-adegui-no-armi-a-chi-agisce-in-contrasto-con-la-legge-18590/

Ius Soli. Rimandato a settembre – Scrive Il Mattinale: "Lo stop di Gentiloni allo Ius Soli e gli incendi che stanno martoriando l’Italia sono le due notizie più in evidenza sulle prime pagine dei giornali. Per quanto riguarda la legge sulla cittadinanza dei bambini figli di immigrati, ma nati nel nostro Paese, il presidente del Consiglio ammette che in questo momento non ci sono le condizioni politiche per approvarla, ma resta l’impegno di farlo in autunno...”

L'Italia è una colonia USA. Lo dice il generale Fabio Mini – Scrive Claudio Martinotti Doria: "Provate a chiedere ai cittadini italiani medi se sanno quante basi militari straniere vi siano in Italia e quanto ci costino, quante bombe nucleari vi siano e in quali basi, quanti soldati americani vi siano, se essi commettendo reati nel nostro paese vengono puniti dalle nostre istituzioni preposte o se hanno l’immunità (come fossero diplomatici) e vengono semmai trasferiti o giudicati negli USA, se i nostri servizi segreti sono veramente autonomi o se sono asserviti agli USA, se la nostra classe politica dispone di autonomia e conti qualcosa a livello internazionale o se esegue semplicemente le disposizioni che riceve dall’UE e dagli USA, ecc.. fate loro queste domande e vi renderete conto di quale distanza siderale vi sia rispetto alla consapevolezza manifestata dal generale Fabio Mini..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/generale-fabio-mini-la-repubblica.html

"Elicotteri e Canadair, il soccorso dal cielo nelle mani dei privati." - Scrive Jure Ellero: "Sette aziende sulle quali indaga l'Antitrust: ipotesi di cartello. Aste truccate, affari per centinaia di milioni di euro l'anno. Viene pure da pensar ancora più male: più il Paese brucia più guadagno, ergo... basta assoldare qualche 'piromane'... Ma la Mafia non c'entra, qui c'è altro che la Mafia con la coppola: qui c'è, tra le '7 sorelle del soccorso aereo', la City di Londra, la Babcock Italia (ex Inaer) corporation, quotata al London Stock Exchange..."

Tolè (Valsamoggia). Seminario: "Per un’economia della gratitudine" – Scrive Stefano Freddo: "Qual è il significato dell'economia moderna e del denaro? Rispondere a questa domanda è della massima importanza per riuscire ad appropriarsi della conoscenza che ci rende in grado di orientarci in modo sicuro nell'attuale situazione sociale caotica, portando una luce che sciolga l'incantesimo in cui siamo irretiti..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/tole-valsamoggia-dal-28-al-30-luglio.html

Mio commentino: "Ho scritto a Stefano per complimentarmi con lui per questa bella iniziativa, molto in sintonia con il nostro "stile": ...spero di poter fare una conoscenza diretta, prima o poi. Attualmente sono anch'io in Emilia ma quei giorni siamo di partenza per Treia dove, con la mia compagna Caterina, abbiamo organizzato, dal 6 al 13 agosto, la "Settimana della Condivisione conviviale", sei invitato anche tu.."

Il saggio di Arunachala - Attraverso la storia dell’umanità sono apparsi, in circostanze molto rare, giganti spirituali per esemplificare la più ‘Alta Verità’. Guidare i seguaci in ogni momento delle loro vite; Bhagavan Sri Ramana Maharshi fu quel gigante. Unico nel nostro tempo, personificò perfettamente la verità ultima della realizzazione del Sé, o completo assorbimento nel Supremo Se-Stesso... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/07/ramana-maharshi-il-saggio-di-arunachala.html

Salutiamoci così, senza rancor... Ieri abbiamo dovuto acquistare un nuovo monitor perché quello vecchio (ma neanche tanto) si è bruciato (obsolescenza programmata?). Ciao, Paolo/Saul

….................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Non si dovrebbe permettere alla mente di vagare verso gli oggetti mondani e le faccende altrui. Per quanto malvagia una persona possa essere, non si dovrebbe conservare alcun sentimento negativo verso di lei." (Ramana Maharshi)



Il Giornaletto di Saul del 19 luglio 2017 – Amici gatti, annuncio dell'Acqua Cotta, vegetariani e nonviolenti, l'invenzione della bibbia, i valori del chan, invasione voluta, animali e la contraddizione alimentare, Auser: aperti per ferie...



Care, cari, sono nostri amici inseparabili da secoli e secoli e, con il loro fisico, ci ricordano felini ben più selvaggi e non addomesticabili. Com'è possibile, allora, che in un corpo dalle sembianze tanto aggressive si nascondano animali che con l'uomo vanno d'accordo da sempre? Una nuova ricerca scientifica basata sull'analisi del DNA lo ha scoperto. Secondo quanto appurato dalla genetista Eva-Maria Geigl dell' ”Institut Jacques Monod“, che ha pubblicato i risultati sulla rivista “Nature Ecoloogy and Evolution”, i gatti domestici sarebbero nati circa 10mila anni fa nel vicino Oriente e avrebbero fatto amicizia con gli agricoltori della Mezzaluna Fertile che avevano scoperto la loro utilità nel cacciare i topi dai loro campi... (Huffington Post) – Continua:

Mio commentino: "Gatti, gatti, sempre gatti! Qui riporto anche la mia esperienza con i gatti: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/11/storie-di-gatti-anzi-storia-dei-miei.html -"

Commento di Michele Meomartino: "Se per caso mi telefonate e anziché la mia voce sentite un MIAO, non mi spaventate, non avete sbagliato numero. Vi ha risposto Ciro! Ci sono voluti 3 anni per convincerlo ad accettare la mia proposta di svolgere in alcune circostanze, quando sono impegnato, la funzione di segreteria. Per ora sa solo rispondere! E’ un gatto all’antica, penso che non ami la tecnologia. In cambio, però, ha chiesto doppia razione di croccantini. E’ rimasto un felino, ma ha imparato subito i vizi degli uomini!..."

Acqua Cotta - seguendo la tradizione, come da calendario interno, anche quest’anno celebriamo la consueta ricorrenza della Festa dell’Acqua Cotta. La cerimonia viene suddivisa fra il 7 e l'8 agosto 2017. Durante la celebrazione la “comunione” consiste di acqua calda, pan secco ed erbe che siamo riusciti a raccogliere durante una passeggiata erboristica… e chi conosce la natura sa che ad agosto di erbe ve ne sono ben poche… è perciò importante che i partecipanti apprendano velocemente a riconoscerle per non lasciarsene sfuggire nemmeno una. Cerchiamo in questo modo di risvegliare nei neofiti l’amore per il necessario e la gioia di godere di quel che si ha... - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/07/treia-e-piangiano-7-ed-8-agosto-2017.html

P:S. Questa manifestazione fa parte della Settimana della Condivisione Conviviale che si tiene a Treia dal 6 al 13 agosto 2017. Prenotatevi in tempo... 333.6023090

Vegetariani e Nonviolenti. Casa comune - Pochi sanno che in Italia il Movimento Nonviolento fu fondato da Aldo Capitini contemporaneamente alla fondazione della Società Vegetariana Italiana. Avvenne nei primi anni ’50 quando parlare di non violenza e di vegetarismo sembrava un’utopia. Il mondo era appena reduce da una guerra mondiale e si viveva in piena guerra fredda, mentre il messaggio americano della bistecca facile cominciava ad imporsi come modello alimentare e sociale...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/07/18/non-violenti-e-vegetariani-hanno-una-stessa-casa/

Vignola. Canapa – Scrive Massimo Caruso: "Vignola, presso l’azienda agricola La Bifolca, alle ore 19.00, in Via dei Gelsi: "Canapa , la riscoperta di un tesoro dimenticato". Invece di cercare prodotti miracolosi in ogni parte del mondo e costringere aerei e camion a viaggiare per la nostra salute, sosteniamo una nostra tradizione antica e dimenticata che viene con fatica riscoperta da agricoltori coraggiosi che lottano per riportare la Canapa alla ribalta. Info. labifolca@live.com"


Gli ebrei e l'invenzione della bibbia – Scrive Mario Liverani: “Gli ebrei, come del resto tanti altri popoli, si sono dati un mito delle origini nel momento in cui ne avevano più bisogno. Oggi, con evidente anacronismo, ma con qualche ragione, si potrebbero accostare quelle pagine del Vecchio Testamento a un documento di “propaganda politica”. Occorreva dare un passato nobile ad un popolo che...” - Continua:

Recanati. Raccolta lupini – Scrive Gigliola: "Giovedì 20 Luglio 2017, a Fontenoce, Recanati. I lupini son ben secchi e quest'anno ne ho un bel po' da raccogliere. Raccoglieremo dall'alba al tramonto, riposandoci nelle ore più calde. C'è posto per dormire se logisticamente può essere utile. Portatevi guanti e ginocchiere se l'avete. Prepariamo pranzo e cena insieme all'ombra del vecchio olmo. Grazie a chi potrà esserci. Insieme ce la sbrigheremo velocemente. Info: 3392528411"

Chan. La vera scala dei valori - Per una corroborazione della visione spirituale buddista pubblico volentieri questa lettera-articolo che ricevetti alcuni anni fa dall'amico e spiritualista laico Alberto Mengoni, un insegnante di Chan cinese. Il Chan è sicuramente di derivazione buddista (la parola è una storpiatura di Dhyan, che significa meditazione in sanscrito) ma questo saggio di Alberto mi ha fatto pensare alla visione di Wang Tzi, puntata sulla “rinuncia” alle cose del mondo. Ho trovato questa coincidenza di buon auspicio per il “sogno di questa vita”... - Continua:

Noi li abbiamo chiamati... - Scrive P.S.: "Contrordine compagni: non solo i "migranti" non ci pagheranno le pensioni, come sostenuto allegramente qualche giorno fa dal presidente dell'INPS Tito Boeri, ma in futuro bisognerà lavorare fino almeno a 70 anni suonati. E non è detto neppure che la pensione sia certa... Con un po' di fortuna, il Boeri, potrebbe passare alla storia come l'ultimo dei politici e "boiardi" a gridare ai 4 venti che abbiamo ancora bisogno di milioni di immigrati.. causando così, loro per primi, questa grande migrazione, visto che, qualche giorno dopo che l'hanno dette, le loro avventate parole si diffondono in mezzo mondo.. Sono venuti, povera gente, perché NOI LI ABBIAMO CHIAMATI..."

L'invasione voluta – Scrive Umberto Bianchi: "Giorni addietro, in un impeto di ardore misto ad un’ingenuità che ha dell’incredibile, la immarcescente onorevole Bonino ci ha candidamente comunicato che, guarda un po’, gli sbarchi dei clandestini/migranti/invasori, sarebbe stata etero diretta verso i porti della nostra penisola , grazie ad una specifica richiesta da parte del nostro amato governo. Apriti cielo! Da una parte l’indignazione e lo sdegnoso diniego del fronte pseudo-buonista dall’altra i grillotti che hanno subito colto l’occasione al balzo, per erigersi a quanto mai improbabili paladini dell’identitarismo, con dichiarazioni ed accuse, volte solo a ricuperar voti e consensi in picchiata. Da altre parti invece, reazioni tiepide ed in ordine sparso, del tipo “ma era una cosa risaputa”…E invece no!..." - Continua:

Commento di Giuseppe Turrisi: "Il movimento 5 stelle è un PD2.0 per il semplice motivo che non prende di punta il neoliberismo usuraio nel suo impianto ideologico ma ci gioca intorno, infatti echeggiano rumori, come: "competitività", "l'europa è un opportunità" "lo IUS SOLI... non sappiamo o forse ci asteniamo", "la responsabilità dei maggistrati UMMMM!!?? "le curi staminali? "libertà di coscienzaaa", L'euro..!? dobbiamo chiederlo alla RETE".... e amenità varie..!! ma sotto la "emozionale" ONESTA', ONESTA' ONESTA' che prende alla pancia il popolo bue (meglio definito come biomassa) ma poi quando si trovano ad amministrare nei comuni "applicano" le leggi usuraio-neoliberiste (per fare cassa, come gli autovelox, parcometri, ecc) come e peggio del PD....!?!?!"

Commento di Francesco Mazzuoli: "È il modello della società globale disegnato dai poteri forti americani, di cui l'Unione Europea è il laboratorio più avanzato; un modello anticipato e rappresentato da internet: una indistinta e virtuale rete mondiale, abitata da un essere umano de-territorializzato, che esiste appunto in questo non luogo geografico e in un non-tempo, creato mediante la simultaneità degli scambi. Per realizzare una società siffatta, naturalmente, oltre alla storia, bisogna ignorare anche la geografia, basta che i bambini facciano un buon corso di inglese, un paio - anzi una dozzina - di vaccinazioni, e non avranno problemi: ci sono tanti bei posti per emigrare... – chiedo venia: "migrare". Io, non vorrei sbagliare, però, per i miei figli mi orienterei più per un bel corso di Cinese o di Russo..."

Animali. La grande contraddizione – Scrive Francesco Pullia: 
"Molti di noi inorridiscono al solo pensiero che a tavola ci possano servire carne di cane o di gatto. Il sistema di credenze alla base delle nostre abitudini alimentari si fonda infatti su un paradosso: reagiamo ai diversi tipi di carne perché percepiamo diversamente gli animali da cui essa deriva. In modo inconsapevole abbiamo aderito al carnivorismo, l'ideologia violenta che ci permette di mangiare la carne solo perché le cose stanno così...." - Continua:  http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/la-grande-contraddizione-nel-nostro.html

Perù. Deforestazione continua - Scrive salva le Foreste: "Ogni anno il Perù perde una media di 150.000 ettari di foresta naturale amazzonica a causa della deforestazione causata dall'agricoltura migratoria e dall'attività di sussistenza che devasta l'Amazzonia. Secondo l'Agenzia Peruviana Nazionale per le Foreste e per la Fauna Selvatica (Serfor), altre cause di deforestazione che mettono a rischio i 74 milioni di ettari di foreste del paese sono la il prelievo illegale di legname, l’estrazione mineraria illegale e la coltivazione di foglie di coca..."

Auser. Aperti per ferie – Scrive Auser: "E’ a pieno regime la campagna Auser “aperti per ferie” per aiutare gli anziani  ad affrontare con serenità i disagi legati all’estate ed al caldo. Compagnia telefonica e a domicilio, consegna della spesa e dei farmaci, tante occasioni per trascorrere qualche ora in compagnia, in locali climatizzati. E’ l’estate della solidarietà dell’Auser, associazione per l’invecchiamento attivo, che dal Nord al Sud del Paese, in collaborazione con i Comuni e la rete del volontariato locale, è vicino agli anziani soprattutto a quelli  più soli e fragili...." - Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/07/estate-2017-auser-aperti-per-ferie.html

Toscana, Treni ad idrogeno cercasi - Scrive Arpat: "La Regione ricerca partner industriale che operi nel settore delle costruzioni di veicoli ferroviari per costituire un Consorzio per l'implementazione sulle tratte della rete ferroviaria Toscana non elettrificate di veicoli a trazione elettrica alimentati da celle a combustibile (vedi:  http://www.regione.toscana.it/-/treni-a-idrogeno). Sulla base di queste premesse Regione Toscana  intende costituire un Consorzio a cui partecipi anche il soggetto costruttore dei treni ed elaborare un Progetto anche allo scopo di intercettare eventuali risorse finanziarie nel quadro degli strumenti predisposti dalla UE."

Incendi boschivi ed ex Forestale – Scrive USB: "I 360 ex Forestali dei Vigili del Fuoco potranno combattere gli incendi. E i seimila dei Carabinieri? Meravigliosa Italia, patria del diritto e regno dell’incertezza. Nella confusione creata dalla riforma Madia sulla lotta agli incendi boschivi, cioè l’emergenza che flagella un paese ostaggio della paralizzante burocrazia, arriva finalmente una buona novella dalla Direzione centrale per l’Emergenza dei Vigili del Fuoco: i 360 DOS (Direttore Operazioni Spegnimento) passati dall’ex Forestale ai Vigili del Fuoco possono prendere parte attiva alla lotta agli incendi boschivi. Finora erano stati costretti a girarsi i pollici dalla mancanza dei decreti attuativi della riforma Madia..."

Milano. Capitale per la mafia – Scrive Luigi Caroli: "SI’ ALLA PERCENTUALE DEL COMUNE. Lo ha confermato la SENTENZA del 17 luglio 2017 della CORTE COSTITUZIONALE:  “I comuni possono acquisire una congrua percentuale dell’aumento di valore del terreno generato dai piani urbanistici, tutte le volte che una variante consenta un’utilizzazione più proficua”. Cari milanesi, è ora che vi svegliate.
Se a Roma c’è MAFIA CAPITALE, a Milano c’è il CAPITALE PER LA MAFIA!" - Continua:

Trivelle e Regioni – Scrve M5S: "Avevamo ragione nel chiedere l’impugnazione dell’articolo 38 dello ‘Sblocca Italia’ che consentiva la ricerca, la trivellazione e lo stoccaggio indiscriminati di idrocarburi sul territorio. La Corte Costituzionale ristabilisce che la materia è concorrente tra Stato e Regione, dunque sulla ricerca di idrocarburi lo Stato non può prendere decisioni per una Regione senza consultarla."

Corsa agli armamenti – Scrive Claudio Martinotti Doria: "Contro il business della guerra non c’è nulla da fare, tutti i politici ed i burocrati si adeguano servilmente, come dei colonizzati e schiavi del sistema di potere, solo che da alcuni decenni non si tratta più di scontri diretti tra truppe sul campo dove vengono temprate e misurate le qualità individuali, se non nelle guerre regionali volutamente convenzionali, ma se dovesse esplodere un conflitto di più vaste proporzioni, le battaglie si combatteranno tramite postazioni di controllo remoto, consolle, supercomputer, sistemi satellitari, hackeraggio, sabotaggio di installazioni strategiche civili e militari, ecc., e basterà cliccare per distruggere unità navali, basi ed aeroporti militari, postazioni missilistiche, interi quartieri urbani, centrali nucleari, dighe, ponti, porti, ecc.. Non occorre ricorrere alle armi nucleari per far tornare l’umanità all’età della pietra..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/18/russia-la-corsa-agli-armamenti-raggiunge-il-top-con-il-nuovo-missile-da-crociera-tsirkon-la-difesa-usa-e-resa-obsoleta/

Senato. Discussione sulle bombe vendute all'Arabia – Scrive Marco Palombo: "Con qualche sconcertante inesattezza: al Senato invece che alla Camera, e l'esito dato per scontato ma la votazione ancora non c'è stata, Avvenire è l'unico a parlare delle mozioni sullo Yemen e riporta le forti critiche di Don Renato Sacco di Pax Christi: "la posizione del governo rasenta la menzogna e l'ipocrisia quando dice che se "eventuali violazioni dei diritti umani saranno accertate..." Avvenire riporta anche il periodo tratto dal resoconto del sottosegretario Amendola: "Siamo consapevoli del moltiplicarsi di accuse...". Ieri il tema non è stato trattato dall'aula per limiti di tempo. Oggi è l'undicesimo punto dell'odg della seduta che inizierà alle 9,30..."

Chiudo qui, per carità, ciao, Paolo/Saul

..................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:


"L'uomo nuovo sta arrivando; è in arrivo, ogni giorno. È una minoranza, è naturale. Ma sono arrivati i nuovi mutanti, sono arrivati i nuovi semi. Questo secolo, la fine di questo secolo, vedrà la morte dell'intera umanità o invece la nascita di un nuovo essere umano. Dipende tutto da te. Se resti legato al vecchio, il vecchio uomo è preparato in tutti i modi al suicidio, a un suicidio universale. L'uomo vecchio è pronto a morire, ha perso il gusto della vita. Ecco perché tutti i paesi del mondo si stanno preparando per la guerra. La terza guerra mondiale sarà una guerra totale e non ci saranno vincitori perché nessuno sopravviverà. L'uomo verrà distrutto, ma non solo, anche tutta la vita del pianeta. Stai attento! Guardati dai tuoi politicanti, sono tutti potenziali suicidi." (Osho)

lunedì 17 luglio 2017

Il Giornaletto di Saul del 18 luglio 2017 – Clash fra culture, ecologia acustica, satori o samsara?, invasione clandestina sostenuta dal governo, dettami biblici, OGM nascosti, le "gioie" del libero mercato...


Risultati immagini per Clash tra culture

Care, cari, in questo momento storico in cui assistiamo ad un “clash! fra varie culture, mi son trovato a mediare le opposte visioni e le opposizioni che si creano fra esseri umani. La tendenza è sempre quella di separare nel nome di una ideologia, di una religione, le contrapposizioni  si manifestano a livello planetario. Io cerco sempre di accogliere tutto bonariamente, con spirito sincretico, ma in questi giorni ho notato a tratti alcune devianze un po’ deliranti.. in cui le accuse verso "altre" religioni sono anche motivo di separazione e di spaccatura nel significato di comune appartenenza della specie umana (che spesso è il discorso anche di parecchi cosiddetti “atei" razionalisti oltre che di "credenti" ben definiti...)... - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/07/una-comunita-ideale-non-e-qualificata.html

M5S. Beppe Grillo non molla... - Scrive IL Corriere: "Beppe Grillo smentisce con un tweet il retroscena apparso domenica 16 luglio sul Giornale nel quale si ipotizzava una «rivoluzione d’ottobre» con il leader 5 Stelle pronto a lasciare il Movimento in mano a Davide Casaleggio. «E gli asini volano», commenta Grillo su Twitter rimandando con il post a un articolo sul suo blog..."

Ecologia acustica – Scrive Daniel A. Gross: “Il silenzio è d'oro. È in grado di infondere calma, di allontanare i pensieri negativi, ma non solo: secondo alcune ricerche, sarebbe in grado anche di migliorare sensibilmente la nostra vita e di avere un impatto positivo sulla salute, in particolare su quella del cervello. La libertà dai rumori permette alla nostra coscienza di crearsi lo spazio giusto per fare le sue cose, per tessere ciò che siamo nel mondo e aiutarci a scoprire dove collocarci. ecco il potere del silenzio..." – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/07/ecologia-acustica-in-un-mondo-pieno-di.html

Galciana (Prato). Vapori irritanti – Scrive Arpat: "Il 16 luglio 2017 il personale reperibile di ARPAT e ASL è stato contattato dalla Polizia municipale di Prato, che ha segnalato la fuoriuscita di una nube di vapori irritanti da un'azienda produttrice di prodotti chimici per l'industria tessile in via Galcianese. Dall'ispezione che i Vigili del fuoco sono riusciti a fare all'interno dei locali, assieme ai tecnici, è emerso che il problema era originato dal deposito dei fusti di Biossido di Tiourea. Un agente candeggiante in granuli che reagisce con l'umidità degradandosi e scaldandosi..."

Satori o samsara? - Il motore del samsara è il karma -o azione- ma forse sarebbe meglio dire che è la propensione a compiere l’azione. Secondo la teoria della reincarnazione il destino di questa vita è la maturazione del karma più forte delle vite precedenti, con ciò non esaurendo la possibilità di future nascite con altri karma che abbisognano di una diversa condizione per potersi manifestare. Il modo per creare ulteriore karma viene individuato nell’atteggiamento con il quale viviamo la vita presente, ad esempio se emettiamo pensieri di scontento od eccessivo attaccamento verso gli eventi vissuti. In se stesso il destino della vita presente non cambia sulla base degli sforzi da noi compiuti mentre lo stiamo vivendo, è come un film che sta già nella pellicola, quindi pensare di modificarne il contenuto è irreale... - Continua:

Oltrepo Pavese. Collaborazione gratuita – Scrive Clara: "A coppia, non importa il genere, offro in Oltrepo pavese monolocale in grande costruzione privata ma interamente fruibile,con bosco e terreno. Requisiti: Molto, ma molto amanti degli animali, buona manualità, propensione verso la natura, l'ambiente, l'arte, l'olismo.... Richiesta: Presenza e aiuto con animali, orto, casa... Possibilità: Spazi pronti, da sistemare o costruire, laboratorio di falegnameria ,artistico, musicale, vari ambienti per progetti etici, benessere, erboristeria, artigianato, eventi e quant'altro. Se avete un progetto e lo volete realizzare fatevi conoscere. Non chiedo contributi economici ma buona volontà, ottimismo, positività. Fatemi qualsiasi domanda. Clara 392.6227158"

Perché il governo sostiene l'invasione clandestina? - Scrive Vincenzo Zamboni: "Il neocapitalismo globalitario sta costruendo una devastazione mai vista prima a memoria d'uomo, finché qualcuno non lo fermi. E poi qualche burlone usa indignarsi ipocritamente quando viene citato il piano Kalergi... il quale è talmente vero e attuale che gli corrisponde persino un preciso premio europeo, già assegnato a Junker, Merkel e Bergoglio. O il popolo si solleva e rivolta ora, o finirà per non essere neanche più un popolo. Visto che nel frattempo continua la distruzione dello stato sociale in ogni ambito assieme alla costruzione continua di progetti legge autoritari..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/perche-il-governo-italiano-sostiene.html

Forlì. Emergenza conigli – Scrive Vanessa Manzon: "Il 15 luglio si è svolto presso il Parco Franco Agosto di Forlì un incontro tra attivisti di M.E.T.A. e il Responsabile delle Tematiche Animali Roberto Mini. Durante l’incontro, preliminare al tavolo tecnico che si terrà martedì 18 luglio 2017 presso il Comune di Forlì M.E.T.A. ha presentato la sua proposta risolutiva per l’emergenza conigli che popolano il parco, già discussa con il dirigente della ASL locale. La proposta prevede il recupero di buona parte dei conigli residenti nel Parco ad opera di volontari con la supervisione delle associazioni animaliste, ed il loro ricollocamento all’interno di un’area protetta di una quarantina di ettari gestita da M.E.T.A. in Piemonte, dove i conigli potrebbero svolgere la loro vita secondo natura indisturbati dall’Uomo. Info. cell. 3455325050"

Dettami biblici, antropocentrismo e crudeltà verso gli animali - ..Bisogna leggere con attenzione la "bibbia", ci sono interessanti risvolti che non sono ben compresi dalla gente. Caino era un agricoltore che coltivava la terra ed offriva i suoi frutti a dio... mentre Abele era un allevatore ed uccideva gli armenti e li immolava sull'ara.. si dice che dio fosse attratto dal profumo dei sacrifici di Abele e gli dimostrava preferenza.. Insomma quello era un dio patriarcale assassino come lo stesso Abele...  e non come il povero Caino, forse addirittura "Caina" (in quanto rappresentava il mondo agricolo fondato dalle donne durante il periodo matristico)... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/07/i-filosofi-e-gli-animali-di-gino-ditadi.html

Roma. Matera Cultura – Scrive Desirée Zucconi: "Siete invitati all'evento: "Matera 2019, Capitale del Futuro, dove investire è cultura" Giovedì 20 Luglio | Ore 15.30 – 17.00, Lanterna di Fuksas | Via Tomacelli 156, Roma. Intervengono: Dario Franceschini, Ministro dei Beni culturali e del turismo; Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata; Raffaello Giulio de Ruggieri, Sindaco di Matera; Aurelia Sole, Presidente Fondazione Matera Basilicata 2019; Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019. Info per partecipazioni: d.zucconi@hdra.it"

OGM invisibili e decisioni nascoste del Governo - Scrive Fabrizio Garbarino: "E’ in discussione alla Camera lo Schema di decreto ministeriale recante approvazione del piano di ricerca straordinario per lo sviluppo di un sistema informatico integrato di trasferimento tecnologico, analisi e monitoraggio delle produzioni agricole attraverso strumenti di sensoristica, diagnostica, meccanica di precisione, biotecnologie e bioinformatica, predisposto dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e..." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/ogm-invisibili-e-decisioni-nascoste-del.html

Basilicata. Vitalizi facili (per i consiglieri regionali) – Scrive Mario Giordano: "...il consiglio regionale della Basilicata, nottetempo, ha approvato una normettina, nascosta all’interno di provvedimenti così nessuno se ne accorge, che consente ai consiglieri regionali della passata legislatura che hanno fatto due anni e mezzo di consiglio regionale di prendere la pensione, il vitalizio..."

Roma. Discussione alla Camera sulle bombe italiane – Scrive Marco Palombo: "Nel disinteresse generale, a parte la Sardegna dove seguono la vicenda, è iniziata la discussione sulle mozioni relative alla guerra in Yemen. Dopo quattro interventi sulla discussione generale, la votazione e le dichiarazioni di voto sono state rinviate ad altra seduta. Sono intervenuti Marcon e Frusone che hanno illustrato le mozioni di Sinistra Italiana e altri e del Movimento 5 Stelle. E’ intervenuto anche Cova del Pd..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/17/nellindifferenza-dei-mass-media-si-discute-alla-camera-dellaggressione-saudita-allo-yemen/

Roma. Contro i vaccini obbligatori – Scrive Giorgio Vitali: "A nessuno può sfuggire la grande importanza politica delle manifestazioni contro l'obbligo vaccinale che NOI seguiremo la mattina del 18 luglio 2017 di fronte alla sede RAI di viale Mazzini fino alle ore di pranzo PER POI TRASFERIRCI DI FRONTE AL SENATO (Piazza delle 5 Lune). Info: giorgiovitali.vitali1@gmail.com"

Le gioie del mercato libero (libero da che?) - Scrive Claudio Martinotti Doria: " Qualsiasi riforma o cambiamento che in apparenza dovrebbe favorire gli utenti e consumatori italiani, in questo paese inqualificabile si rivela una fregatura. Non voglio scrivere un saggio o disquisire esaustivamente su cosa sia accaduto negli ultimi 20 anni, da quando hanno iniziato ad avviare il cosiddetto libero mercato dei servizi pubblici all’utenza, qualche vantaggio ci sarà pure stato, ma faccio fatica a individuarlo e soprattutto a ricordarlo, più che altro ho avuto semplicemente l’impressione che da alcuni regimi di monopolio si sia passati a diversi regimi di oligopolio, perlopiù organizzati sotto forma di “cartello”..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/17/commerci-contro-natura-e-godurie-del-libero-mercato-che-piace-anche-a-certa-sinistra/


Napoli. HUB di guerra – Scrive Manlio Dinucci: "Chi dice che scarseggiano gli investimenti nel Mezzogiorno? La ministra Pinotti ha annunciato la realizzazione di una grande opera a Napoli: l’Hub per il Sud. Dopo l’incontro con il capo del Pentagono James Mattis, martedì a Washington, ha dichiarato: «Siamo soddisfatti che sia stata accolta la nostra richiesta di trasformare il Comando Nato di Napoli in Hub per il Sud» ..."

Commento di V.B.: "La solita guerrafondaia Pinotti dimostra di essere una perfetta servitrice dei suoi padroni."

Israele alla conquista del mondo – Scrive Piotr a commento/integrazione dell'articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/israele-alla-conquista-del-mondo-suon.html?showComment=1500310886412#c8730662544187272609 -: "Alcuni anni fa lo storico israeliano Ilan Pappé (rifugiato in GB) a fronte di una mia domanda negò con veemenza che Israele fosse uno "stato ebraico". In realtà, argomentò, è solo uno stato sionista e il sionismo è una scelta politica seppur estremamente ideologizzata e fatta passare per "ebraismo". Ricordo che negli anni Sessanta nei congressi della intellettualità ebraica mondiale, Israele era citato meno che pochissimo e quando era citato lo era solo in modo negativo. Poi è iniziata la deriva. Esattamente come da noi la nostra sinistra, tutto è stato fagocitato dalle diaboliche capacità politico-ideologico manipolatorie dell'Impero..." - Continua in calce al link segnalato

Cina. I dissidenti che piacciono a soros/usa/sion – Scrive G.Z.: "La Cina ha bisogno di essere sottoposta a 300 anni di dominio coloniale per poter diventare un paese decente, di tipo occidentale” Liu Xiaobo1988 (il dissidente Premio Nobel cinese morto giorni fa)”

Mio commentino: "Non desta meraviglia che gli abbiano assegnato il nobel..."

Pinotti va alla guerra, in Siria, Iraq, Libia... – Scrive P.P. a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/13/pinotti-va-alla-guerra-militari-italiani-in-siria-iraq-forse-libia-ed-intanto-invia-bombe-ai-sauditi-da-gettare-sullo-yemen/ -: "Parole gravissime, che non conoscevo. La Pinotti già voleva inviare militari italiani a rinforzo degli squadroni nazisti in Ucraina (però il PD propone leggi – inutili – contro la propaganda fascista!). Adesso tutta la sinistra buonista gongolerà: armiamoci e partite a sostegno dell’YPG, democratici, socialisti e femministi! Il discorso cambia, perché il contesto è diverso, ma la sostanza no."

Uffi, non se ne può più... Ciao, Paolo/Saul

.............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"La causa principale dell'infelicità non è mai la situazione in cui vi trovate, ma i vostri pensieri su di essa." (Eckhart Tolle)




domenica 16 luglio 2017

Il Giornaletto di Saul del 17 luglio 2017 – Denzano: che magnata e che bevuta, Viterbo: memorie di un antipapa, ipocrisia e retorica buonista, Veneto: legge sulla caccia incostituzionale, alimentazione e livello psichico...


L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone sedute, tabella e spazio al chiuso

Care, cari, io e Paolo non andiamo quasi mai a pranzo fuori, solo da qualche amico, ma io da tempo volevo andare a provare la cucina della Ross, una  ragazza dai modi spigliati e simpatici e dai rossi capelli. Io e Rosalba circa un anno fa stavamo andando a cercar more su per via Faellano, a Marano sul Panaro e salendo salendo (anche perché la strada è tamente stretta che si fatica a fare inversione siamo arrivate al borgo di Denzano. Abbiamo lasciato e l'auto e abbiamo un po' perlustrato il luogo. Affacciandoci da un terrazzo sotto alla torre antica abbiamo visto del movimento, ci siamo avvicinate e chi ti trovo? La Ross! Ci ha fatto vedere il suo "regno" e me ne sono andata con la voglia di tornare. E oggi finalmente l'abbiamo fatto con Paolo, ma non abbiamo mancato di coinvolgere un paio di amici. Una non poteva che essere Rosalba e l'altro, Peppino... - (Caterina Regazzi) – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/07/16/denzano-16-luglio-2017-una-domenica-diversa-allassociazione-alla-locanda-di-denzano/

Mio commentino: "Avevo mangiato talmente tanto che, al ritorno a casa, sono dovuto restare un paio d'ore in pennichella profonda..."

C'era una volta l'India (e c'è ancora). Recensione – Scrive Agnese Bessone: "In C’ERA UNA VOLTA L’INDIA e c’è ancora di Antonio Ortoleva (Navarra Editore) l’autore annota le proprie impressioni sul suo primo viaggio nel Nord dell’India. Sono vari capitoli distinti per argomenti (dallo yoga alle spezie). Un capitolo molto interessante è “Consigli utili”, un insieme di suggerimenti per aiutare il nuovo turista a districarsi fra burocrazia, spese e comportamenti da tenere o da evitare..."

Viterbo. Memorie di un antipapa - Felicemente portata a termine la visita antipapale di Paolo D'Arpini, il quale è giunto a Viterbo Bagnaia in mattinata ed ha potuto incontrare tre amici al bar, raggiungendo in tal modo il totale di quattro, numero perfetto per una riunione laica. Sono state così gettate le basi per una società veramente laica nella città dei papi (e degli antipapi). "Andiamo oltre la religione e l'ideologia!" Ha affermato il D'Arpini davanti a un cappuccino bollente..” - Continua:

Le bugie di Bankitalia – Scrive Marco Palombo: "Bankitalia ha fatto nei giorni scorsi un comunicato ottimista sulla situazione economica dell' Italia. Probabilmente il testo originale del comunicato non contiene errori formali, però è stato riportato così. Nel 2019 l'Italia avrà raggiunto il Pil pre crisi che aveva nel 2011 In realtà nell'interno degli articoli di qualche quotidiano è stato precisato che l'eventuale Pil del 2019 è ancora un 3% inferiore al Pil del 2007, ma quello che si è capito è che il Pil sarebbe tornato a crescere su tutti gli altri anni. Leggo ora Marco Revelli sul Manifesto: "Forse nel 2019 (forse !) ritorneremo ai livelli pre-crisi del "valore aggiunto" monetario, ma saremo un po' più vicini al Medioevo nell'equità sociale" Quindi anche Revelli, pur essendo molto critico sulla situazione economica e sociale italiana, sembra aver capito che secondo Bankitalia nel 2019 il Pil sarà nuovamente quello pre-crisi. Ma così non è !"

Migranti? Ipocrisia e retorica buonista – Scrive Vincenzo Brandi: "...vorrei esprimere una personale opinione sull’ondata di retorica e di sospetto pietismo con cui viene affrontato, specie nella sedicente “sinistra” il fenomeno dei “migranti” ( ma perché “migranti” ? Migranti casomai sono gli uccelli migratori che si spostano secondo cicli naturali …). Preciso che ho sempre militato nelle file dell’estrema “sinistra” (se questo termine ha ancora un significato, fatto su cui ho molti dubbi, ma questo è un altro discorso che ci porterebbe lontano …). Sono lontanissimo da qualsiasi suggestione razzista, di superiorità dell’uomo bianco europeo o di missione dei popoli “civilizzati”. Tuttavia trovo il pietismo nei confronti del fenomeno “migranti” caratterizzato da enormi dosi di ipocrisia e falsa retorica..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/ipocrisia-e-retorica-buonista-sui.html

Commento/integrazione di Vincenzo Zamboni: La banalità del vivere che non conta più - "Ho avuto un via vai intensissimo di migranti su e giù per casa mia, per dieci anni (una amica definì questa casa "una piazza con i muri"). ... Mentre uno stato che in questa epoca impoverisce i propri cittadini , spingendone parecchi nella miseria, ma finge di occuparsi di migranti extracontinentali per avere finanziamenti con cui pagare le proprie cooperative, però lascia il 40% dei giovani nella disoccupazione, nonostante l'avanzo primario annuale che gli serve per ingrassare i conti dei banchieri usurai ladri, falsi e bugiardi, che dettano legge pur mai eletti da nessuno. Forse ora i governativi cominciano ad accorgersi che la rabbia furibonda dei cittadini si sta organizzando, e non sarà frenabile..." - Continua in calce al link soprastante

Canapa. Monopolio sui semi – Scrive TerraTerra: "...sulla canapa si continuano a sperimentare ancora oggi le forme più estreme di privatizzazione, potenzialmente estendibili anche al resto del patrimonio botanico planetario, per affidarne la proprietà alle multinazionali (vedi anche: “Le mani di Big Tobacco sulla marijuana legale l’ultimo colpo grosso dei giganti della sigaretta”). Tutto ciò ci riguarda anche come agricoltori, l'esasperato controllo su ogni seme di cannabis..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/06/01/canapa-blindata-monopolio-anche-sui-semi/

Cerignola. Riscatto civico – Scrive Marcello Giansanti: "A Cerignola (Foggia), città ad altissimo tasso criminale ed in condizioni catastrofiche, la popolazione stufa dei propri prepotenti, corrotti e ladri politici (di ambedue gli schieramenti) alle ultime elezioni li hanno tutti buttati finalmente fuori dal potere sostituendoli con una lista civica. Il nuovo integerrimo sindaco con enorme fatica ha dovuto inizialmente prendere confidenza e rendersi conto di tutto per poi iniziare a realizzare tutte le opere che attendevano di essere eseguite e compiere il dovere di qualsiasi degno amministratore e dirigente. I compari di affari piazzati dai politici nella burocrazia hanno cercato di boicottare e bloccare tutto ed è stata una lunga lotta..."

Viterbo e Rosa – Scrivono Grilli viterbesi: "Forse qualcuno dovrebbe dirlo al Sindaco di Viterbo, Michelini, che il trasporto della macchina di Santa Rosa arriva ogni anno la sera del 3 settembre ormai da secoli, qualcuno dovrebbe ricordargli che ogni anno, nello stesso giorno sempre da secoli, più di 100 uomini vestiti di bianco (i facchini) con uno strano copricapo (il ciuffo) per amore della Santa e della città di Viterbo, prestano gratuitamente i loro sforzi per trasportare da San Sisto alla cattedrale di Santa Rosa una torre alta 30 metri..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/viterbo-e-rosa-ohi-quanto-ci-costo.html

L'arte di vivere in un luogo senza danneggiarlo - Scrive Maria Bignami a commento dell'articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/07/15/il-tempio-della-spiritualita-della-natura-e-larte-di-vivere-in-un-luogo-senza-danneggiarlo/comment-page-1/#comment-293 -: "Caro Paolo, leggendo "poco o nulla di costrutto è a me riferibile..." perché dici questo? Ti conosco da poco e poco, ma leggendo gli articoli che pubblichi, emerge che sei una persona amata e stimata e hai aiutato tante anime incontrate nel tuo cammino. Ho la sensazione che tu abbia la difficoltà ad accettare l'Amore che ti viene donato, prendine a piene mani, lo MERITI! E tutti i giorni, chi è che permette e si occupa di diffondere opinioni diverse lasciando liberi di assumersi la responsabilità di chi li scrive? Quanto lavoro c'è dietro a tutto questo? Chi ti conosce di più ne ha da aggiungere e la lista diventerebbe molto lunga...." - Continua in calce al link sopra segnalato

Veneto. Legge regionale sulla caccia dichiarata incostituzionale – Scrive Carlo Consiglio: "La LAC esprime soddisfazione per il parziale ripristino di uno standard minimo di legalità nella legislazione venatoria veneta, stigmatizzando comunque la consapevolezza con cui norme in palese contrasto con la normativa statale di settore continuano ad essere promulgate in un clima di sciatteria, incompetenza e clientelismo da una gran parte del Consiglio Regionale..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/lega-anti-caccia-dichiarata.html

Sardegna. Bombe, ricatti ed etica sindacale – Scrive Bretreff: "La società Rwm Italia, operante in Sardegna, produce bombe, un grosso quantitativo delle quali verrà spedito verso le basi che bombardano lo Yemen. Il 7 maggio u.s. sì è formato un Comitato di cittadini e lavoratori per la riconversione industriale della fabbrica. Ma Confindustria, Cisl e CGIL non vogliono la riconversione della fabbrica di bombe. La Cisl ha emesso il seguente comunicato: Femca Cisl, unica sigla sindacale insieme alla Filctem Cgil a comporre la Rsu aziendale: “Crediamo in questa azienda e ben vengano nuovi controlli anche se siamo sicuri che tutto si svolge nel rispetto della normativa. Quella che però si sta attuando è una grossa strumentalizzazione. Rigettiamo ogni ipotesi di riconversione: la fabbrica è nata per una produzione precisa e, piaccia o meno, quella deve portare avanti. A seguire fino in fondo discorsi e dettami etici si finirebbe per non fare nulla invece questo territorio ha un immenso bisogno di lavoro”

Alimentazione e livello psichico – Scrive Franco Libero Manco: "La cattiva alimentazione impoverisce le facoltà cognitive e favorisce la demenza. La droga rende apatici, assenti, modifica il pensiero e il comportamento delle persone. Il profumo inebria, calma e rilassa. Traumi in specifiche zone del cervello ledono specifiche funzioni. Certi settori del cervello coinvolti in processi emotivi lo sono anche nella elaborazione dei pensieri. Differenti emozioni attivano differenti zone del cervello e viceversa. "I nostri risultati dimostrano che ciò che si mangia influenza il modo di pensare", ha detto Fernando Gomez-Pinilla, professore di neurochirurgia presso la David Geffen School of Medicine presso la UCLA e un professore di biologia integrativa e fisiologia nel Collegio UCLA di Lettere..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/16/franco-libero-manco-finche-gli-esseri-umani-si-nutriranno-come-le-belve-si-comporteranno-come-le-belve/

E ricomincia il solito tran tran! Ciao, Paolo/Saul

.................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Chi ama veramente il suo corpo mangia solo fino al punto in cui il corpo si sente perfettamente tranquillo, equilibrato, calmo; fino al punto in cui esso non si sbilancia né verso destra, né verso sinistra, ma si trova proprio nel mezzo. È un’arte comprendere il linguaggio del corpo, il linguaggio dello stomaco; comprendere cosa è necessario, dare solo ciò che è necessario, e darlo in modo artistico, in modo estetico." (Osho)