Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 16 ottobre 2016

Il Giornaletto di Saul del 17 ottobre 2016 – Renzi Mussolini, effetto serra o glaciazione?, vaccini e negazionismo, progetto genesi, Alto Lazio in treno, Ape e news, geografia interplanetaria...


Risultati immagini per renzi mussolini

Care, cari, dopo i soldati italiani stanziati in Afghanistan, Libano, Iraq, Libia, etc. ecco l'accettazione di inviare subito 140 ed entro il 2018 4.000 militi italiani in Lettonia, ai confini della Russia. Questa è la più grande pazzia! In caso di incidenti di frontiera che, vista l'aggressività americana, si prefigurano come imminenti, i "nostri" soldati saranno coinvolti e con loro anche l'Italia stessa. La Russia non è l'Afghanistan od il Libano, e nemmeno la Libia o l'Iraq, la Russia è una potenza nucleare che sta dimostrando di non voler accettare oltre prevaricazioni e minacce, che giornalmente le arrivano da parte degli statunitensi e cosiddetti loro "alleati". La Russia ha dimostrato in passato di saper rispondere adeguatamente ad ogni aggressione e le sue risposte sono sempre state dolorose e rovinose per gli aggressori” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/16/invito-al-presidente-del-consiglio-renzi-di-non-voler-imitare-sino-in-fondo-il-suo-predecessore-mussolini/

Commento di Vito De Russis: “Condivido in toto. Sottoscrivo in toto. Sostengo in toto il riconoscimento della dignità di ogni persona e dei suoi diritti eguali ed inalienabili quale fondamento della libertà, della pace e della giustizia nel mondo...”

Commento di Giulietto Chiesa: “L'America minaccia la guerra. E' ufficiale. Ora sappiamo con precisione che sono gli USA a minacciare escalation. Il vice-presidente Joe Biden, amico dei nazisti ucraini, esplicita le cose”

La vera missione della Russia – Scrive Andrej Fomin: “Salvare il mondo dalla diffusione del male assoluto, tale è la missione globale e il destino della nazione russa e dello Stato russo come fenomeno storico. Questo destino non è stato scelto, ma la Russia è destinata a salvare ancora una volta il mondo dalla distruzione, altrimenti non sarebbe più la Russia. Ciò non implica infallibilità o eccezionalità dei russi, dato che la battaglia si svolge anche in loro, ma conferisce alla nazione una speciale responsabilità sul destino del mondo. Questa missione spiega l’irrazionale odio selvaggio per la Russia e i russi che infiamma la “superclasse” globale, e che si riflette in terabyte di quotidiana prezzolata propaganda militante...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/16/salvare-il-mondo-dalla-diffusione-del-male-assoluto-tale-e-la-missione-globale-e-il-destino-della-nazione-russa/

Roma. Cina – Scrive Vincenzo Brandi: “Ho partecipato al convegno dell'8 ottobre scorso a Roma sulla Cina che ha visto buoni interventi di Chiesa e Dinucci: ottimo quello del deputato 5 Stelle Manlio Di Stefano, della Commissione Esteri della Camera...” - Continua con vari commenti e l'intervento di Manlio Dinucci: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/16/le-notizie-mainstream-sulla-cina-colpiscono-il-volgo/

Mio commentino: “Ieri sera, durante il rito del cappuccino serale, mi sono letto su Il Messaggero un interessante articolo di Romano Prodi sulla politica cinese, interna ed esterna. In cui faceva un parallelismo inverso da quello del Gattopardo: “Cambiare tutto per non cambiare nulla”. In Cina secondo Prodi “non cambia nulla per cambiare tutto”. Una cosa con cui mi sono trovato d'accordo è la sua considerazione che la miope politica occidentale ha provocato un avvicinamento politico e militare fra Cina e Russia, le due potenze mondiali più importanti sul pianeta, o perlomeno di metà pianeta. Beh, da tanto non leggevo qualcosa di decente su Il Messaggero...”

Effetto serra o glaciazione? - Negli ultimi anni, a pelle, gli inverni mi sono sembrati sempre più freddi. Non è solo una mia impressione dovuta all'età. Tutti ricorderanno il rigore di questi ultimi inverni, a cominciare dai primi di ottobre sino alla primavera inoltrata. Eppure, a sentire i metereologi, dal punto di vista delle temperature medie durante l'anno, sembrerebbe che il caldo aumenti, dovuto al così detto "effetto serra". Può sembrare strano ma, a detta di alcuni scienziati, gli inverni rigorosi che si succedono in Europa da 10 anni sono legati in gran parte al riscaldamento climatico... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/10/16/treia-11-novembre-2016-aspettando-lestate-di-san-martino-al-freddo-e-al-gelo/

Commento della NASA: “L'allarme degli scienziati: oltre all'effetto serra in corso entro il 2019 potrebbe esserci una nuova era glaciale.”

Mio commentino: “Vuoi vedere che alla fine l’effetto serra ci salverà? Che il nostro Sole da qualche tempo fa “le bizze” è vero...”

Commento di Giuseppe Moscatello: “I dubbi si dissolvono grazie alla relazione storica (osservazione dal 1600 ad oggi) assenza di macchie solari - rapido raffreddamento del clima; a maggior conforto l'analisi dei carotaggi artici ed antartici...”

Vaccini e negazionismo – Scrive Fulvio Grimaldi: “A seguito di ricerche di scienziati delle varie branche attinenti alla nostra salute, si sono diffusi dubbi e obiezioni sull’opportunità di far iniettare germi patogeni sotto forma di vaccini nei nostri bambini. Dubbi e obiezioni del tutto fondati e legittimi, se non nel merito specifico, alla luce degli infiniti e ininterrotti crimini commessi dall’industria farmaceutica, ennesimo strumento di eugenetica, accanto a quello della fame, dell’inquinamento e delle guerre..” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/10/vaccini-e-negazionismo-para-farmaceutico.html

L'origine dell'acqua (e della vita) – Scrive A.K.: “L'acqua della Terra è più antica del Sole e proviene molto probabilmente dal disco di gas e polveri dal quale si è formato il nostro Sistema Solare. La scoperta, pubblicata sulla rivista Science, indica che l'acqua nell'universo potrebbe essere più comune di quanto si pensasse e che, di conseguenza, potrebbe essere numeroso il numero di pianeti in grado di ospitale la vita...”

Progetto genesi. Trapiantare la vita su altri pianeti è possibile? - Scrive Filippo Mariani: “...la famosa teoria della Panspermia cosmica è diventata realtà, cioè la vita, intesa come “spore”, viaggia nell’universo e se trova pianeti con caratteristiche positive (situati nella fascia abitabile dei loro sistemi solari) innesca lo stesso processo che ha dato il via a forme intelligenti sul nostro pianeta. Di questo, finalmente, il mondo accademico mondiale ne è convinto al punto che alcuni scienziati tra cui Stephen Hawking hanno pensato di elaborare un progetto che sa più di fantascienza che di scienza reale. Progetto che hanno battezzato: Genesi..” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/16/progetto-gros-trapiantare-la-vita-terrestre-su-altri-pianeti/

La musica influenza la mente – Scrive F.P.: “La musica ha il potere di influenzare gli stati d’animo, o di far crescere bene o male una pianta. È stato poi di recente dimostrato, con una serie di esperimenti fatti da Masaru Emoto, che i cristalli dell’acqua soggetti a parole diverse assumono forme diverse: assumono forme e colori armonici se si avvicina una fonte di suoni dolci, o forme e colori disarmonici e brutti se sottoposti a suoni sgraziati e violenti. Ora se noi consideriamo che il nostro corpo è fatto per l’80 per cento di acqua, possiamo immaginare quanto la musica o i suoni dell’ambiente circostante possano influenzare lo stato psichico e fisico del nostro corpo.”

Alto Lazio. In treno – Scrive Raimondo Chiricozzi: “È solo coniugando le politiche dei trasporti a quelle del territorio e alle esigenze di un turismo sostenibile e moderno che si possono creare le condizioni di sviluppo di un sistema davvero attrattivo offrendo maggiore capillarità nei collegamenti. Solo così si garantisce accessibilità ai luoghi e il ruolo di Trenitalia insieme a Fs sarà sempre più centrale nello sviluppo turistico nazionale”. Questa l’affermazione che Trenitalia fa in un suo comunicato stampa del 14 ottobre 2016...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/10/trenitalia-propone-un-nuovo-modello-in.html

Simbologia del 4 dicembre – Scrive L.P.: “Il paese diviso in due fazioni armate l'una contro l'altra con un odio da guelfi e ghibellini. Dal governo all'ultimo maniscalco , tutti a sostenere le poche ma confuse idee che passano per la mente. La riforma della Costituzione (frutto di un pastrocchio che nessuno dimostra aver capito) ideata da un gruppo di marziani che hanno ignorato le più elementari regole del vivere civile giuridico e amministrativo, dà la possibilità ad ognuno di sfogare la propria rabbia ed il proprio livore mentre la nazione è in stato di ibernazione. L' unica attività in funzione è il soccorso dei poveri immigrati che lentamente ma inesorabilmente porterà a tragiche conseguenze economiche e politiche se non verranno presi prontamente i rimedi necessari. Si aspetta il 4 dicembre come fosse l'Avvento, ed invece è il giorno di Santa Barbara, per coincidenza patrona degli artificieri...”

Treia. Una volta, quando c'era ancora il papa... - ...mi trovavo davanti al mio cappuccino bollente in un baretto di Treia. Il vantaggio di questo baretto è che avevano l’intera collezione di giornali nazionali e locali: Il Corriere della Sera, Repubblica, Il Messaggero, Il Resto del Carlino, Il Corriere Adriatico... Ed avendo afferrato il corposo fascicolo de Il Corriere della Sera mi sono seduto nella penombra davanti ad una finestrella aperta sul vuoto della campagna marchigiana e lì .. ho visto.. - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/07/fantastoria-misteri-oltre-il-tempo-e-lo.html

Commento di Bertolt Brecht: "Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente."

Gli Usa scherzano col fuoco – Scrive Il Corriere della Sera: “L’amministrazione Obama sta prendendo in considerazione l’ipotesi di compiere un cyber-attacco senza precedenti e sotto copertura contro la Russia. Interviene il Rappresentante speciale di Putin per la cooperazione internazionale sulla sicurezza informatica, Andrei Krutskikh. «Gli Usa stanno giocando con il fuoco. Vogliono spaventarci? Tutto questo è ingenuo e irresponsabile da parte loro. Stanno provando a giocare con il fuoco ma potrebbero incendiare la casa», ha detto l’incaricato del Cremlino. «Non una singola azione contro la Russia rimarrà impunita» ha concluso...”

Ape e news – Scrive Claudio Martinotti Doria: “...a crescere in modo esponenziale oltre ai lavoratori precari ed i poveri è stata anche la spesa pubblica, soprattutto dopo l’accoppiata Monti-Fornero, nonostante l’austerità, per Voi non per loro, perché aumentando le entrate fiscali aumenta in proporzione anche la spesa pubblica, che non va mai a beneficio di chi ne avrebbe bisogno (sanità, assistenza sociale, previdenza, ecc.) altrimenti non ci sarebbero le pantomime sull’APE Social, ma va sempre a beneficio di qualche lobby, clientela, consorteria, conventicola, ecc..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/10/in-pensione-ecco-lape-social.html

Secondo altri il caldo aumenta – Scrive Daniela Balicco: “La giustizia climatica non può attendere. Dorothee Häussermann, l’attivista tedesca spiega che la disobbedienza civile è l’unica arma che abbiamo per fermare il consumo di combustibili fossili: «C’è un enorme lavoro da fare per riorganizzare radicalmente la nostra vita quotidiana e oggi abbiamo la tecnologia per farlo. Bisogna politicizzare il senso comune. Chi punta sul carbone sappia che saremo un costo altissimo per il suo investimento». Lo scorso luglio è stato il mese più caldo di sempre. Le temperature medie continuano a salire. Sono 360 ormai i mesi consecutivi con una temperatura più alta rispetto a quella media registrata durante tutto il secolo scorso. E il 2016 si preannuncia già come l’anno che batterà ogni record...”

Commemorazione del rastrellamento nel ghetto di Roma – Scrive Peppe Sini: “Si è svolta il 16 ottobre 2016 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace" una commemorazione delle vittime del rastrellamento nazista nel ghetto di Roma del 16 ottobre 1943: furono rapite 1.259 persone e di esse 1.023 furono deportate nel campo di sterminio di Auschwitz, da cui fecero ritorno solo in sedici. Dopo un minuto di silenziosa meditazione sono state rilette con profonda commozione alcune delle indimenticabili pagine scritte da Giacomo Debenedetti su quella tragedia. Successivamente sono stati letti alcuni brani di Primo Levi...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/16/16-ottobre-ricordato-lanniversario-del-rastrellamento-nazista-al-ghetto-di-roma/

Rovigo. Musica e poesia – Scrive Nadia Poletti: “Vi invito all'evento che si terrà il 19 ottobre 2016, alle ore 21, alla Pescheria Nuova di Rovigo. Un'occasione speciale di incontro della parola poetica con le vibrazioni inaspettate di strumenti forse ancora poco conosciuti. Un percorso sonoro ma non solo, un cammino poetico, fra ricordo e memoria delle nostre terre e genti. Info. poletti.nadia@alice.it”

Geografia interplanetaria – Scrive Flikr: “Adesso la terra avrà una nuova Luna: Un piccolo asteroide catturato dalla forza d'attrazione della Terra, costretto a ruotare intorno a noi. La scoperta avviene grazie all’utilizzo del Pan Stars 1, ossia una sorta di telescopio di grandi dimensioni che ha il preciso compito di sorvegliare tutti i corpi celesti situati..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/10/sistema-interplanetario-bioregionale-un.html

Buona continuazione, ciao, Paolo/Saul

….........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“If you seek reality you must set yourself free of all backgrounds, of all cultures, of all patterns of thinking and feeling. Even the idea of being a man or woman, or even human, should be discarded. The ocean of life contains all, not only humans. So, first abandon all self-identification, stop thinking of yourself as such-and-such, so-and-so, this or that. Abandon all self-concern, worry not about your welfare, material or spiritual, abandon every desire, gross or subtle, stop thinking of achievement of any kind. You are complete here and now, you need absolutely nothing.” (Nisargadatta Maharaj)





Nessun commento:

Posta un commento