Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 17 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 18 agosto 2019 – Siamo tutti camerieri, chiromanzia ed arti del destino, commedia dell'arte e governissimo, l'isola di Eigg, evoluzione: la civiltà al femminile...



Risultati immagini per Siamo tutti camerieri

Care, cari, ho fatto il cameriere per undici anni. Fra le tantissime cose che ho imparato c'è questa, che il mondo si divide in due categorie: quelli che passano il piatto al cameriere, e quelli che non passano il piatto al cameriere. Quelli che ti passano il piatto sono quelli che ti vedono, si accorgono che sei lì che ti stai facendo un culo tanto, e allora quando hanno finito e tu ti palesi davanti a loro per portare via il piatto sporco, lo sollevano, te lo porgono, di modo che tu non debba ogni volta sporgerti, col rischio magari di far cadere una posata dai piatti che hai già in mano. Di solito ti dicono anche "Grazie", come non fossero loro in realtà ad averti fatto un favore. L'impulso ogni tanto, me lo ricordo, era di abbracciarli... (S.S.)

Chiromanzia e le arti del destino... – Scrive Giuseppe Finamore: "Un certo Adolphe Desbarrolles vissuto ormai due secoli fa parlava di un fluido astrale che le terminazioni nervose captano dall'ambiente terrestre e non, visto che le mani (ma anche i piedi) sono le parti del corpo dove si trovano più terminazioni nervose, gli sembrò logico pensare che questo fluido astrale, che per millenni è scorso attraverso queste terminazioni nervose andasse a formare quelle linee che conosciamo come della vita, testa, cuore, epatica, del destino ecc... - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/17/chiromanzia-e-le-arti-del-destino/

Poche speranze per un "governicchio" – Scrive V.Z.: "1) In Italia non si fa governo che Washington non voglia. 2) Alla casa bianca non ci sono più i dem, c'è il nemico giurato degli europeisti. 3) L'Italia è un pezzo fondamentale dello scontro USA-Germania. 4) Ora, mettete assieme (1), (2) e (3). Quel che intendo dire è che nei momenti critici interviene con modi piuttosto risoluti. Nel caso di un tentativo serio di governicchio tra gli europeisti pd-leu-m5s non so se li lascerebbe andare fino in fondo, visto il livello dello scontro in atto Washington-Berlino, che è notevole. Non occorre mica chissà cosa. Una perentoria telefonata di un portaordini e un intervento sullo spread sono metodi assai convincenti..."

Commedia dell'arte e governissimo - Le tassazioni aumentano, la burocrazia strozza ogni attività, le elezioni libere con le preferenze sono abolite, si vota solo per i partiti con liste bloccate, anzi non si vota  più manco alle province… Ed ora il governo Conte prima di cadere vuole far passare una legge per la diminuzione dei parlamentari. Un manipolo di nominati agli ordini dei caporioni. Mentre già da tre o quattro legislature è stato  eliminato il proporzionale, con la scusa della “governabilità” e si concede il premio di maggioranza consentendo ad una minoranza, anch’essa prestabilita,  di governare senza opposizione alcuna. Per non parlare poi della proprietà. Questa parola resta solo nel vocabolario ma di fatto  è abolita (almeno per i singoli, continua ad esistere solo per le banche e le multinazionali). I risparmi custoditi in banca possono essere sequestrati in qualsiasi momento senza avviso alcuno, tutti i servizi sono a pagamento, le pensioni per i lavoratori scompaiono, il lavoro è “liberalizzato” (ovvero reso precario e sottopagato), ecc. Ma in questi momenti di perdurante “crisi” il governo, qualsiasi esso sia o sarà, per mantenersi al potere ha bisogno di ulteriori tassazioni..." - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/commedia-dellarte-e-governissimo-tasse.html

USA. "Excusatio non petita..." - Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/16/usa-excusatio-non-petita-accusatio-manifesta-pronti-a-sparare-contro-russia-e-cina-per-primi/ -: "Trattati, violazione di trattati, ripensamenti, modifiche, nuovi trattati.... secondo me è tutta una manfrina, in attesa che tutto sia pronto per il grande botto. A proposito, proprio ieri ho utilizzato il grande svincolo sulla Livorno-Genova appena aperto a pro di Campo Derby, la base americana, a 500 metri dal suo ingresso. A cosa serve, visto che è a 5 km dall'inizio dell'autostrada e a 5 dallo svincolo di Pisa Aeroporto?..." - Continua in calce al link soprastante

L'isola di Eigg. Esempio di comunità bioregionale autogestita – Scrive C.M.D.: "Quando insisto con le comunità bioregionali, i sindaci, i consorzi, ecc., che occorre predisporsi il più possibile per l’autonomia, non mi riferisco solo a quella politica (che peraltro verrebbe impedita dal centralismo liberticida) ma soprattutto agli aspetti energetici, servizi sanitari e di sicurezza, gestione strade, autosufficienza alimentare, solidarietà e cooperazione, ecc.. L’esempio citato in questo articolo che segue non è il solo e non è neppure una novità ma rende abbastanza bene l’idea..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2015/11/lisola-di-eigg-esempio-di-comunita.html

Italia. Per un esercito di popolo - Commento ricevuto da Giorgio Stern all'articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/societa-civile-e-ritorno-allesercito.html?showComment=1566061108471#c2825740689845279846 -: "... un esercito di popolo è preferibile ad un organizzazione, seppure gestita dallo Stato, di mercenari. Se non altro perché, qualora si verificasse necessario, il popolo disporrebbe di un'esperienza organizzativa per combattere. Utile, anche se minima. È già successo, gli alpini che tornavano dalla Russia sapevano combattere i nazisti e i traditori repubblichini. Ma per rimanere ad oggi, credo, che, esistendo un esercito di leva, risulterebbe, ad esempio, più problematico inviare contingenti in Afganistan, nei paesetti repubblichini del Baltico o altri posti simili..." - Continua in calce al link

Evoluzione. La civiltà al femminile - Ormai è certo che ci fu una “prima donna”, un’Eva primordiale. L’analisi del patrimonio genetico femminile presente nelle ossa lo dimostra inequivocabilmente… Mi sono così immaginato una donna, la prima donna, che avendo raggiunto l’auto-consapevolezza ed avendo a disposizione solo “scimmie” (tali erano i maschi a quel tempo) dovette compiere una opera di selezione certosina per decidere con chi accoppiarsi in modo da poter avere le migliori chance di trasmissione genetica di quell’aspetto evolutivo... - Continua con teso bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2019/08/pantheism-and-great-mother-panteismo-e.html

Ciao, Paolo/Saul

..........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Non esistono gli uomini spirituali,
giovane allievo.
Tu non sei qui per essere spirituale
ma per diventare un essere umano vero"
(Sàmharo)




venerdì 16 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 17 agosto 2019 - Ancora censura su Facebook, compagni di viaggio, ritorno all'esercito popolare, c'era una volta la Festa del Grande Cocomero, intervista bioregionale, Hong Kong, USA: pronti a sparare, Gioco della Coscienza...


Risultati immagini per censura su Facebook

Care, cari, come Saul Arpino non posso pubblicare post nei gruppi, anche in quelli da me gestiti. Mi scrive il team censorio di FB: "Ti hanno bloccato temporaneamente. Sembra che tu abbia usato questa funzione in modo scorretto, ovvero a una velocità troppo elevata. Ti è stato impedito di usarla..."

Mia rispostina: "...."velocità troppo elevata"? - Cosa significa… se è quella che il meccanismo di pubblicazione consente? O forse si tratta di argomenti non ritenuti "consoni"? (e quindi bloccati, senza nemmeno informarmi quanto durerà la punizione)"

Compagni di viaggio - Tempo addietro mi venne l’idea di scrivere le mie memorie spirituali sugli incontri da me fatti con donne e uomini di conoscenza, il testo l’avevo chiamato “Incontri con i santi”. Successivamente ho rielaborato il testo ed anche il titolo trasformandolo in “Compagni di viaggio. La ricerca spirituale laica inizia e finisce nel Sé”. Questa ultima versione verrà pubblicata a breve dalla OM Edizioni. Fra tutte le “persone” particolari da me incontrate e descritte nel libo ci fu Uppaluri Gopala Krishnamurti, un “santo” completamente fuori dal coro… - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/08/15/compagni-di-viaggio-e-lincontro-con-uppaluri-gopala-krishnamurti-a-roma/

Commento di C.B.: “Ho letto un paio di libri su di lui, erano interviste. Si un po' anomalo e fuori dal coro, e molto simile per certi versi a Mère (Mirra Alfassa) compagna spirituale di Sri Aurobindo...”

Società civile e ritorno all'esercito popolare - Fra le proposte non andate a buon fine nel moribondo governo Conte risulta esserci quella di ripristinare un servizio misto, metà civile e metà militare, "per riabituare i giovani a svolgere mansioni utili alla patria e risvegliare in loro un senso di disciplina". Io personalmente ho svolto servizio militare per 15 mesi e debbo dire che quel periodo fu per me molto utile per capire come funzionavano tante cose nella società. Non penso quindi -come disse Berlusconi- che "il servizio militare (o civile che fosse) rappresentasse una perdita di tempo per i giovani"... Inoltre non sono d’accordo con il sistema corrente in cui il servizio militare sia riservato a forze prezzolate, semplici volontari, credo che l'onere della difesa della nostra terra o dei legittimi interessi dei suoi abitanti non possa essere delegata a mercenari...” - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/societa-civile-e-ritorno-allesercito.html

Commento di Giorgio Stern: "Carissimo Paolo, ti sono grato per le tue considerazioni sul servizio militare, con le quali concordo. Proprio pochi istanti prima di leggerti pensavo come oggi l'Occidente si doti (credo dappertutto) di mercenari rinunciando alla.leva  Come accadeva nel medioevo e nel risorgimento quando i diversi signori assoldavano milizie per la pratica politica della difesa e dell'attacco. Non voglio sollevare qui i tanti possibili risvolti di una faccenda come questa. Sono lieto però leggere che non sono il solo a pensarla così. Grazie e buon lavoro."

Mia rispostina: "Gentile Giorgio, già risultava evidente il tuo pensiero dalla lettura del tuo interessantissimo libro "Tribù indiane. Capitale e proletari nella storia del Nord-America"... come ti scrisse la mia compagna Caterina, anch'essa concorde con le tue considerazioni, stiamo meditando su una prossima opportunità di presentare il tuo libro..."

Commento di Fulvio Grimaldi: "Da Bersagliere per la leva di 18 mesi, da un capo all’altro di un’Italia che non avrei conosciuto, con commilitoni di ogni regione, classe sociale, opinione, storia, cultura, che non avrei altrimenti frequentato e capito, con la lezione di resistenza all’idiozia e di sopportazione collettiva, con la fatica mai provata prima, con l’idea di servire in un corpo che corre e che è corso a Roma contro il papa (altri tempi rispetto al mercenariato di oggi), concordo con gli amici Paolo e Giorgio..."

Un altro Gesù nei vangeli apocrifi – Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo - http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/12/un-altro-gesu-nei-vangeli-apocrifi.html - Come conciliare la legittimità del consumo di carne della Chiesa con le molte dichiarazioni di molti Padri, Santi della prima Chiesa cristiana e le stesse regole della maggior parte dei Fondatori di Ordini monastici sviluppatisi dopo la morte di Gesù? La risposta è semplice, se si considera che la chiesa cattolica romana (e le altre che si auto-definiscono cristiane e che da loro dipendono) sono diventate a poco a poco delle armi nelle mani di Satana..."

La Festa del Grande Cocomero - Siamo in periodo ferragostano, una volta si chiamava "Ferie di Augusto", poi la chiesa cristiana trasformò la festa in "Assunzione della Madonna in Cielo". I tempi cambiano ed il nome delle feste anche. Ma il periodo resta. Tra l'altro anche noi del Circolo vegetariano VV.TT. abbiamo voluto festeggiare a modo nostro e quando l'associazione aveva ancora sede a Calcata denominammo il Ferragosto "La Festa del Grande Cocomero". Certo siamo un po' burloni... ricordo infatti che venivano torme di gitanti pensando di trovare la sagra dei cocomeri. Invece del cocomero nemmeno l'ombra, anzi obbligavamo i gitanti ad una faticosissima passeggiata nella valle del Treja, con guado del fiume e ritorno... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/08/16/circolo-vegetariano-vv-tt-quando-il-ferragosto-si-chiamava-festa-del-grande-cocomero/

Avviso ai naviganti – Scrive NPCI: "Un esercito che combatte per una giusta causa e impara dalla sue sconfitte è destinato a vincere! Le lezioni del fallimento dell’operazione di rafforzamento del Centro clandestino del (n)Partito comunista italiano, che all’inizio dell’anno con orgoglio e gioia abbiamo annunciato ai comunisti e a tutti quelli che non accettano di subire il catastrofico corso delle cose imposto dalla borghesia imperialista, ci stanno aiutando..."

Idee per una assemblea bioregionale comunitaria - Secondo me non vale la pena di risalire all'inventore del termine “bioregionalismo” poiché, come in effetti è per l'ecologia e per la spiritualità, è qualcosa che è sempre esistita, in quanto espressione della vita, perciò nelle diverse epoche storiche questi processi hanno ricevuto nomi diversi: panteismo, spiritus loci, animismo, etc. Ed in ogni caso questi tre modi descrittivi sono indivisibili l'uno dall'altro, come è indivisibile l'esistenza... - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/08/idee-per-una-assemblea-comunitaria-su.html

Commento di Lorenzo Merlo: "A proposito dell’intervista sul bioregionalismo, quando pensi avremo tempo e situazione per farla? Non sarà breve. Penso siano da mettere in conto un paio d’ore. Devo anche fare qualche scatto e se non sei contrario il video dell’intervista stessa. Per organizzarmi..."

Mia rispostina: "Caro Lorenzo, credo che il momento migliore potrebbe essere a settembre, quando tu verrai a Treia. Potresti venire il 21, cioè il giorno prima della presentazione del tuo libro, così abbiamo il tempo per organizzare il video dell'intervista. Anche se -da un punto di vista delle idee e dei riferimenti- un testo scritto sarebbe più indicato, vediamo come si può integrare..."

USA. "Excusatio non petita, accusatio manifesta..." - Scrive Gunnar Ulson: "Ci viene detto che il ritiro degli Stati Uniti dal Trattato sulle forze nucleari a raggio intermedio (INF), firmato nel 1987 tra Stati Uniti e Unione Sovietica, si basava su affermazioni secondo cui la Russia l’avrebbe violato. Mentre continuiamo ad aspettare che Washington fornisca prove di tali affermazioni, gli Stati Uniti ammettevano di aver già iniziato a sviluppare missili che violavano il trattato..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/16/usa-excusatio-non-petita-accusatio-manifesta-pronti-a-sparare-contro-russia-e-cina-per-primi/

P.S. - Solo il tempo dirà se Mosca e Pechino troveranno altri meccanismi per evitare una corsa agli armamenti pericolosa e dispendiosa poiché gli Stati Uniti testardi non solo si rifiutano di andarsene, ma insistono nel portare armi incredibilmente pericolose che distruggeranno non gli Stati Uniti ma le nazioni di Europa ed Asia orientale...

Hong Kong appartiene alla Cina – Scrive Workers.Org: "I media corporativi hanno utilizzato le recenti proteste di Hong Kong per attaccare e diffamare la Repubblica popolare cinese e il ruolo del Partito comunista cinese col pretesto di difendere i diritti umani. Senza conoscere la storia, così come tutti i modi con cui i super ricchi nordamericani e il loro governo a Washington attuano la politica estera degli Stati Uniti, è impossibile comprendere le forze dietro le proteste a Hong Kong, una città che l’impero inglese sequestrò nel 1842 e restituì solo nel 1997..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/16/hong-kong-fa-parte-della-cina-yankee-go-home/

Roma. Campidoglio – Scrive Accademia Kronos: "Invito al Premio internazionale ambiente e clima “Io Faccio La mia Parte” che si terrà al Campidoglio di Roma, Sala della Protomoteca, il 27 settembre 2019, alle ore 10. Info: ak@accademiakronos.it"

Il Gioco della Coscienza. Recensione - "Il gioco della Coscienza" è un resoconto delle esperienze spirituali di un santo del nostro tempo sulla via dell'illuminazione. Per descrivere il proprio viaggio interiore Swami Muktananda scrisse l'autobiografia spirituale che spiega gli effetti di Kundalini risvegliata, un'opera illuminante...” - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/09/il-gioco-della-coscienza-di-swami.html

Ciao, Paolo/Saul

.......................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"Non c'è niente da fare..." (Uppaluri Gopala Krishnamurti)

..................

«...Non sei un pazzo, cristiano? Credi all'eternità e accecato dipendi, anima e corpo, dal tempo...» (Angelus Silesius)

giovedì 15 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 16 agosto 2019 – No alla riduzione dei Parlamentari, la potenza dei Rothschild, aria di mafia, il governo "stranamorte" e la bomba che piace, il partito che non vorrei, il risveglio della Coscienza...



Risultati immagini per No alla riduzione dei Parlamentari

Care, cari, dopo tre legislature con l’anticostituzionale legge elettorale "porcellum", questa è la prima legislatura eletta con il "rosatellum", una legge scritta sempre nel solco di ridurre le possibilità da parte dei cittadini di conoscere e di scegliere i propri rappresentanti, che continuano ad essere eletti da ristrette oligarchie di partiti e movimenti. In questo quadro, la riduzione del numero dei parlamentari non può che ridurre ulteriormente la possibilità di rappresentanza, conoscenza e scelta. II progetto è chiaro: sprangare il Parlamento per farne un bivacco di manipoli, superare la democrazia rappresentativa e lasciare tutto in mano a oscuri esperti "tecnici". Abbiamo quindi costituito il comitato referendario per il no al referendum sulla riduzione dei parlamentari per la transizione verso lo Stato di Diritto democratico federalista laico... (Maurizio Turco e Irene Testa - info@partitoradicale.org)

Il potere bancario nelle mani sbagliate - Rothschild è una famiglia di banchieri Ashkenaziti (Cazari, razza di origine turcomanna, convertitasi al giudaismo). Questa famiglia controlla più o meno direttamente le politiche di tutti i paesi del pianeta attraverso il signoraggio bancario. La famiglia Rothschild sta lentamente ma inesorabilmente fondando Banche Centrali, autorizzate all'emissione monetaria, con sede in ogni paese del mondo, dando loro quantità incredibile di ricchezza e potere... - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2016/08/rothschild-il-cazaro-che-si-fece-ebreo.html

La vita è sempre ed ovunque - Scrive D.P.: "Secondo l’audace teoria di Robert Lanza, la vita proseguirebbe, attraverso la coscienza. Il corpo muore, ma la coscienza è eterna. Lanza, noto per essere, secondo il New York Times, il terzo miglior scienziato del mondo ancora in vita. Ora Lanza è impegnato in una nuova teoria: il biocentrismo, che nasce da un incontro tra fisica, astrofisica e meccanica quantistica, secondo cui vita e coscienza sarebbero strettamente correlate tra loro poiché è la coscienza che crea tutto ciò che di materiale è a disposizione e non il contrario..."

Aria di mafia... - Scrive Fulvio Grimaldi: "Al governo tecnico, di unità nazionale, di scopo, di accozzaglia, di salute, di Alzheimer, con Briatore, di Al Capone, di chi ci sa fare, di chi sa disfare, neocrispino, bergogliano, del presidente (e qui siamo fritti). A questo punto non siamo più alla battaglia delle idee, di quelle poche emerse dai 5 Stelle e di quelle porche che frullano in testa a tutti gli altri che di stelle ne portano tante, insieme a strisce e con una stella polare a sei punte, ma corsa per o contro il tempo..." - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/aria-di-mafia-finalmente-si-respira.html

La gatta presciolosa fece i figli ciechi – Scrive ASMB: "Salvini ha tentato il Rischiatutto: far cadere il governo, andare al voto e poi regnare indisturbato con il “rinnovato” centrodestra. Ma la manovra si è inceppata. Salvini è caduto in cul de sac. Ha già subito martedì sera scorso due schiaffoni. Voleva far discutere la mozione di sfiducia la vigilia di Ferragosto, ma è stato battuto dalla “nuova” maggioranza M5Stelle, PD, LEU. Un beffa..."

Il governo "stranamorte" e la bomba che piace... - Scrive Manlio Dinucci: "...ad Aviano caccia Usa F-16C/D sono pronti all’attacco nucleare con 50 bombe B61; a Ghedi-Torre Tornado PA-200 italiani sono pronti all’attacco nucleare sotto comando Usa con 20 bombe B61. Dal 2020 le B61 saranno sostituite dalle B61-12, destinate in particolare ai nuovi caccia F-35. Tutto questo violando il Trattato di non-proliferazione, ratificato sia dagli Usa che dall’Italia. Mentre il Parlamento si spacca sulla Tav ma non sulla Bomba, che tacitamente approva all’unanimità..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/15/italia-masochista-e-la-bomba-che-piace-piu-della-tav/

Psicostoria e crisi ambientale e climatica – Commento di Ferdinando Renzetti all'articolo - https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/08/ricerca-storica-antropologica.html?showComment=1565857231868#c6076905671172963271 -: "Bello l'articolo sulla psicostoria di Filippo Mariani anche se edulcorato e un po' romanzato e poi sempre con questa cavolo di meteorite e ci si scorda spesso la cosa più semplice che purtroppo a scuola non so perché non ci insegnano mai..." - Continua in calce al link segnalato

Commento di Vittorio Marinelli: "Interessante, probabilmente tra un po' ci sarà qualche eruzione vulcanica oppure qualche altro asteroide per raffreddare il clima terrestre. Ciao da Bali..."

Cronistoria del partito che non vorrei... - Scrive Lorenzo Merlo: "...il comico non era a Genova ma a Roma, ma sarebbe stato meglio chiamarlo tragico. Nel tempo di vacche magre si scava in fondo al barile e quel poco che si raccoglie vale la sopravvivenza. Tirarono fuori a piene voci l’ideologia antifascista. La cavalcarono in lungo e in largo, fino a sembrare un vinile dimenticato sul piatto. Intanto La Repubblica dava di mantice, più di quanto negli anni avesse fatto in modalità defilata. Populisti li chiamavano. Vero. Ma non c’era altro spazio che essere populisti..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2019/08/cronistoria-del-partito-che-non-vorrei.html

Hybris della virtualizzazione e la teoria della rana bollita – Scrive Stephen Saunders a commento dell'articolo - http://www.lteconomy.it/blog/2019/08/09/la-presenza-bioregionale-in-antitesi-allhybris-della-virtualizzazione/#comments - "Paolo, just a few brief comments about this article. Thank you for publishing.  Do you mean hybrid, hubris, rubrics, or hybris as you spell it. I am not familiar with hybris. Then, what is the theory of the boiled frog? It must be illuminating the way you use it.  Also, what do you mean by social meta-communication?  Meta is sometimes used in engineering, medicine, science, etc. but this is a new one on me..."

Mia rispostina: "Hybris, termine greco che sta a significare l'orgogliosa tracotanza che porta l'uomo a presumere della propria potenza e fortuna e a ribellarsi contro l'ordine costituito, sia divino che umano. Il principio della "rana bollita” è  utilizzato dal filosofo Noam Chomsky per descrivere la Società e i Popoli che accettano passivamente, il degrado, le vessazioni, la scomparsa dei valori e dell’etica, accettando di fatto la deriva. Per "metacomunicazione" si intende un concetto per rendere conto della complessità della comunicazione, della sua dinamica, delle sue disfunzioni e patologie. Un esempio di comunicazione e metacomunicazione è quello in cui un'affermazione verbale (comunicazione) è contraddetta da una non verbale (tono della voce o postura del corpo), che è metacomunicazione..."

Bioregionalismo ecosistemico - I bioregionalisti credono che le strutture politiche devono corrispondere a insiemi - pattern – naturali e che si debba ri-abitare il territorio usando il concetto di bioregione. L’individuazione di una bioregione considera clima, suoli, drenaggio delle acque, vegetazione, risorse minerali, così come le culture e le società espresse sul territorio. La visione bioregionalista è ecocentrica, riconosce che l’equilibrio ecologico esige una profonda trasformazione nella percezione rispetto al nostro ruolo nell’ecosistema planetario... - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2015/12/bioregionalismo-come-metodo-descrittivo.html

Spoleto. Art Festival – Scrive Massimo Andellini: "FESTIVAL ART DI SPOLETO EDIZIONE 2019 è UN EVENTO MOLTO IMPORTANTE. Per gli artisti che siano interessati a partecipare al FESTIVAL ART DI SPOLETO, la referente incaricata è CLAUDIA MARINI (Info: 324.5566059), le iscrizioni entro il 25 agosto 2019..."

Fiumi di plastica – Scrive Arpat: "L'estate 2019 è all'insegna della lotta alle plastiche usa e getta che inquinano i mari, ma come finisce tutta questa plastica in mare? Secondo l'Unep, circa l'80% della plastica che si trova nei mari è il risultato di una scarsa o insufficiente gestione dei rifiuti a terra, dovuta in particolare ad una limitata capacità di riusare e/o riciclare i materiali plastici. Naturalmente il problema non riguarda un solo paese o un continente, ma l'intero pianeta, Italia compresa..." - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/08/fiumi-di-plastica-dallasia-alleuropa-ed.html

Ancora su Q.Anon – Scrive Stefano Fait: "Q-Anon è essenzialmente un'intelligence mista militare e civile. Un’unità speciale, cabina di regia congiunta all’interno di NSA [l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale concorrente di CIA e FBI che controlla sicurezza cittadini e protezione dati riservati] e DIA [Defense Intelligence Agency, l’equivalente militare dell’NSA, che è civile], creata da JFK e che ora ne sta vendicando la morte. Le informazioni trasmesse tramite forum selezionati (4chan e poi 8chan, come Jackie Chan) sono una via di mezzo tra codici da decifrare e moderne parabole in linguaggio sapienziale come le potrebbero formulare esperti di intelligence militare. Q.Anon dissemina idee e nozioni nelle coscienze delle persone, fungendo da catalizzatore cognitivo e spirituale, prima ancora che politico..."

La Grazia del Maestro ed il risveglio della Coscienza – Scrisse Swami Muktananda: "‎La divina energia (Shakti) una volta risvegliata lavora incessantemente e permanentemente nel discepolo. Questa è l’Energia che sempre cresce, che sempre più manifesta la sua gloria. Energia divina è solo un altro nome per Volontà divina. Così meravigliosa è questa Energia che è perfetta in ogni sua parte come nella sua interezza. Una volta che la Coscienza è stata risvegliata gli effetti della Grazia si manifestano sino al compimento finale della totale liberazione...” - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/08/swami-muktananda-shaktipat-il-risveglio.html

Ciao, Paolo/Saul
........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Tu sei "Quello", l'eterno "Spazio Vuoto" in cui Tutto prende una forma temporanea, per poi Ri-tornare al "Nulla" di cui è fatto. I corpi sono la condensazione degli elementi, i quali derivano dalla Coscienza. Come ogni gioiello è fatto d'oro, così ogni "Cosa-Essere" è fatto di "Nulla-Coscienza". Comprendere questo è l'unico scopo della manifestazione, scoprire l'immanifesto eterno sempre presente dietro a Tutto ciò che è manifesto temporaneamente..." (Nisargadatta Maharaj)

mercoledì 14 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 15 agosto 2019 - Divya Diksha Day di Swami Muktananda, governo: avanti un altro, l'amaranto salverà il mondo, manipolazione, un altro Gesù...



Risultati immagini per Nityananda e Swami Muktananda

Care, cari, è Ferragosto e Caterina approfitta della congiunzione favorevole, in cui si prevede che durante la mattina ci sarà poco traffico sull'A14, per tornare a Spilamberto. Io resto a Treia. Oggi ricorre il Divya Diksha di Swami Muktananda, il mio Guru, che fu iniziato il 15 agosto del 1947, ricevendo Shaktipat dal suo maestro Nityananda. Il canto della sera è dedicato a lui. Qui riporto un articolo sulle mie prime esperienze spirituali con lui e con la mia Madre Anasuya Devi: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2012/08/swami-muktananda-ed-anasuya-devi-ovvero.html

Psicostoria e copia incolla – Scrive Ferdinando Renzetti: "ciao paolo voglio dirti che quando parli scrivi e racconti di spiritualità laica o di bioregionalismo mi annoi tantissimo e faticosamente riesco ad arrivare alla fine dell articolo e non ci ho capito niente invece quando racconti di psicostoria la mia mente si perde dietro le tue spirali evolutive e penso che sicuramente o sei un bravo veggente o hai delle ottime informazioni e comunque anche se è così poi ci metti sempre del tuo ed è la parte di te che preferisco come scrittore dove viene fuori anche una vena poetica e prosastica... potresti scrivere un libro sulla psicostoria attingendo solo dalla tua mente, tipo flusso di coscienza, senza fare il copia incolla. Sai bene quel che intendo, dalla tua mente puoi tirare fuori solo la farina del tuo sacco, se fai copia incolla ci sta di tutto e di più..."

Mia rispostina: "...è la stessa identica cosa… l'immagine registrata viene ripresa, in un modo o nell'altro... Il “ricordo” di tutto ciò che è, è stato e sarà, che a livello vitale viene definito DNA, a livello psichico io lo chiamo “psicostoria”, ovvero la capacità di lettura della memorizzazione automatica, presente nell’insieme degli eventi. E non esiste separazione alcuna in qualsivoglia processo vitale, che si manifesti con il nostro diretto coinvolgimento, oppure con uno indiretto, insomma ogni elemento, fisico o psichico, viene influenzato dalla mutazione in corso. Per cui se vogliamo conoscere la storia, quella vera, è necessario introdursi nel magazzino della funzione mnemonica vitale, che è presente comunque in chiave olografica in ognuno di noi. Come fare ad attingere a questo archivio misterioso e sempre presente? Come fa l’acqua a conoscere l’acqua? Come fa il fuoco a conoscere il fuoco? Come fai a conoscere te stesso? Essendolo…! Unicamente essendolo…"

Sistema traballante – Scrive NPCI: "Gli esponenti dei vertici della Repubblica Pontificia, dell’Unione Europea, della NATO e del sistema finanziario internazionale si azzannano tra loro per imporre ognuno un governo più adatto ai suoi interessi..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/14/traballa-il-primo-governo-di-rottura-con-le-larghe-intese/

P.S. - Avanti con coraggio! Non spaventiamoci del disordine che dilaga in ogni angolo del mondo. È un buon segno: quando un ordine sociale è ingiusto, il disordine è il primo passo per instaurare un ordine sociale giusto!

Governo. Avanti un altro... - Scrive V.Z.: "Voto ad ottobre? (a proposito in ottobre si libera il draghi...). Non possono rischiare un governo pd-5stelle, Trump vuole sfasciare la UE e conta di farlo attraverso l'Italia. E poi voi ce lo vedete Salvix a ficcarsi in questo casino formalmente così rischioso e starsene in relax mentale se non ha avuto rassicurazioni più che solide alle spalle? Con tutti i rischi formali di perdere tutto che ci sono, come fa a starsene così tranquillo? Deve sapere che c'è la copertura di qualcuno in alto, altrimenti la cosa sarebbe incomprensibile..." - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/governo-avanti-un-altro.html

Commento di F.B.: "Ho molti dubbi che gli USA di Trump intendano favorire Salvini ed ostacolare altri governi, di scopo o che altro, piuttosto credo che Mattarella farà di tutto per non andare ad elezioni, quantomeno nell'immediato o anche medio termine..." - Continua con altri commenti aggiunti

L'amaranto salverà il mondo dagli OGM e dai veleni della "Monsanto" - L’amaranto considerata per l’agroindustria transgenetica una pianta diabolica è invece una pianta sacra e santa. Appartiene agli alimenti più antichi del mondo. Questa pianta resiste alle contaminazioni OGM e resiste pure al più mortifero pesticida della Monsanto che deve sempre accompagnare le coltivazioni transgeniche..." - Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2019/08/14/la-guerra-biologica-contro-gli-ogm-si-vince-con-lamaranto/

San Marcello. L'immorale – Scrive Pascale: "Un'esperienza unica, l'Indisciplinato di Tenuta San Marcello incontra l'Immorale di Luca Leone Zampa. Ti aspettiamo il 22 agosto alle 20:30 nella Tenuta San Marcello, in Via Melano 30 a San Marcello (AN). Info: 0731.267606"

Manipolazione – Scrive Andrea Santini: "L’italiano non capisce cosa "è-leggerà", poiché a lui non è dato di decider la realtà. L'italiano non capisce ciò che è leggero, offuscato ed annebbiato dal non vero. L'italiano sono secoli che è schiavo, s'arrabatta e s'industria come un "bravo”. E’ convinto l’italiano che se fedele ossequioso, il suo re avrà per lui un ruolo dignitoso. Ma ora smettiamola con questa ridicola poesiaccia" - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/08/manipolare-necesse-est.html

Salvini in caduta libera – Scrive Contro-corrente: "Matteo Salvini in caduta libera, la Lega perde consensi. Il leader padano preoccupato. La decisione di sfiduciare il governo guidato dal presidente Giuseppe Conte potrebbe trasformarsi in un boomerang per il leader leghista. Gli italiani sarebbero contrari alla crisi. E trapelano indiscrezioni “interessanti”. Stando ad un sondaggio interno commissionato dalla Lega, il partito del carroccio in una settimana sarebbe sceso dal 37 al 30% perdendo ben 7 punti percentuali. Il Pd è dato invece in crescita con un 23,4%. In risalita anche il Movimento 5 Stelle, con un 25,2 %..."

Un altro Gesù... - Scrive Franco Libero Manco: "Diversamente da quanto riportato nei Vangeli canonici in merito alla poca considerazione di Gesù per gli animali  e l’astinenza dalla carne, in alcuni Vangeli apocrifi troviamo un Gesù tutt’altro che indifferente verso la condizione degli animali. In un primo tempo i Vangeli apocrifi non erano affatto considerati tali, e alcuni Padri della Chiesa si fecero garanti di quei testi poi condannati. La maggior parte degli antichi teologi di derivazione apostolica li ritennero assolutamente veri e preferiti a quelli neotestamentari..." - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/12/un-altro-gesu-nei-vangeli-apocrifi.html

Ciao, Paolo/Saul

..................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"La mente, per gli esseri umani, è la radice del dolore e del piacere. Non vi è altro motivo per cui dovresti sperimentare dolore e piacere: è solo la mente che ti fa sperimentare queste cose. Essa è capace di farti soffrire mostrandoti una gioia nel dispiacere oppure una sofferenza dentro alla gioia; ecco perché non dovresti correre dietro alla fantasie della tua mente. Al contrario, dovresti utilizzare la mente per ritrovare il tuo vero Sé..." (Swami Muktananda)

Caterina e Paolo a Treia il 14 agosto 2019

martedì 13 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 14 agosto 2019 – L'era dello sfacelo ambientale e climatico, c'è salvezza dai nuovi barbari?, Giuliano: l'ultimo imperatore romano, "nessuno nasce nessuno muore", Russia sotto attacco, libero arbitrio o destino predeterminato?...



Risultati immagini per L'era dello sfacelo ambientale e climatico

Care, cari, in tutto questo sfacelo ambientale e climatico in cui noi, poveri mortali, assistiamo impotenti, ci si chiede se questo modello di società, reo di quanto sta accadendo, era ed è l’unica strada percorribile dall’umanità o se invece esistono altri percorsi capaci di scongiurare questa profonda crisi ambientale... (...) Oggi abbiamo capito che la nostra è solo la società dell’avere e, quindi, della sistematica e continua distruzione della nostra stessa casa: l’ambiente. E’ possibile a questo punto invertire la marcia?... (Filippo Mariani) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/08/ricerca-storica-antropologica.html

Controllo dall' "interno" – Scrive Ansa: "E' pronta la 'polvere neurale', il primo sensore wireless delle dimensioni di un granello di polvere, che può essere impiantato nell'organismo. E' un risultato che apre la strada alla possibilità di controllare dall'interno muscoli, nervi e protesi..."

C'è salvezza dai nuovi barbari? - Scrive Mario Monforte: "Anche se i 5S danno la colpa a Salvini, al “sistema”, etc. - e ci manca solo il «destino cinico e baro -, l’iter della loro opera nel governo e la sua fine ingloriosa è una dimostrazione inconfutabile (ma già lo era la perdita delle gestioni comunali nella scadenza seguente all’averle conquistate) che intendere e dare a intendere che si possa attuare il «cambiamento» senza comprendere il “sistema” e mirare a romperlo significa solo illudere e auto-illudersi – e fallire. In questo contesto è avvenuto qualcosa di imperdonabile..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/13/ce-salvezza-dai-nuovi-barbari-del-governo-di-lotta-e-di-governo/

Commento di V.Z.: "Il pd è spaccato da panico totale. E' ovvio che zingaraccio voglia le elezioni per liberarsi dei parlamentari di nomina renziana, come è ovvio che renzi voglia un accordo con grillo (dopo che si sono sparati addosso per anni) per salvarseli. Siamo alle comiche finali..."

Secondo l'imperatore Giuliano una setta di origine ebraica fu la causa del crollo dell'impero romano: “Resta incorrotta, malgrado le menzogne della setta ebraica definita "cristiana", la grandezza dell'imperatore e filosofo Giuliano Flavio il quale individuava nel cristianesimo una delle cause principali della decadenza dell’Impero sotto molti punti di vista, inclusi quello economico e sociale: trova infatti riprovevole che una setta giudaica, emarginata dagli stessi giudei, si arroghi il diritto di disprezzare la cultura atavica, fautrice dell’unità del mondo classico e responsabile del buon funzionamento dell’Impero. Giuliano, impropriamente definito "l'apostata", rimase sempre profondamente diffidente nei confronti dei cristiani perché ’è a causa della loro demenza che tutto è stato sovvertito'... “ - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/08/cristianesimo-vera-causa-di-decadenza.html

Commento di L.B.: “Ritengo che molti miei connazionali abbiano sofferto di un disturbo mentale causato da ciò che è stato loro insegnato alle scuole elementari e medie perché sono sicuri che quel poco che sanno sia la verità storica e tutto ciò che disturba queste loro certezze è automaticamente revisionismo...”

Russia sotto attacco dinamitardo? – Scrive David Ottaviani: "La Russia in poco più di un mese è stata colpita da ben tre gravi incidenti che hanno coinvolto le forze armate. Tra le cause più plausibili per questa incredibile serie di eventi: il sabotaggio! A suffragare questa ipotesi ci sarebbe la scarsità dei dettagli forniti da Mosca e..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/13/russia-sotto-attacco-dinamitardo/

Il tempo stringe... - Scrive Marco Bracci: "Poiché non c'è molto tempo ancora per la spensieratezza, da giovedì 15 agosto, alle ore 18, per dieci giorni consecutivi, manderemo in onda su tutte le televisioni una serie di dieci programmi importanti, con le ultime rivelazioni lette dalla Tenda di Dio. Info: marcobracci49@gmail.com"

"Nessuno nasce nessuno muore". Recensione – Scrive Caterina Regazzi: "Sto leggendo un libro scritto da un discepolo di Nisargadatta Maharaj, Ramesh Balkesar. Si intitola: "Nessuno nasce, nessuno muore". E' composto da brevi capitoli in cui sono riferite situazioni e dialoghi tra Nisargadatta e i devoti che lo andavano a visitare. Trovo alcuni (quasi tutti) questi capitoli delle vere perle da assaporare e riassaporare con la mente il più possibile sgombra, cosa non facile..." - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/08/nessuno-nasce-nessuno-muore-di-ramesh.html

Annuncio – Scrive Linda Guerra: "Sono una naturalista ed etologa, insegnante di Scienze, divulgatrice scientifica su tematiche legate allo sfruttamento degli animali. Sono disponibile a collaborazioni professionali (non a titolo di volontariato) con altri naturalisti/etologi/biologi, divulgatori scientifici, artisti, scrittori e operatori in ambito culturale o naturalistico, per eventi o progetti su tematiche di sensibilizzazione sul rapporto uomo-animali. Per info: teodolinda.guerra@libero.it.

Karma. Libero arbitrio o destino predeterminato? - Secondo Ramana Maharshi, tutto ciò che noi viviamo è stabilito dal momento della nascita, la nostra libertà sta nel sentirci o non coinvolti, reagendo con desideri o repulsioni nei confronti del vissuto. Desideri e repulsioni producono forme pensiero che vengono successivamente proiettate in altre "incarnazioni" (non intendendo particolarmente dello stesso ente). Queste forme pensiero insomma producono nuovi nomi e nuove forme che cercano un completamento nell'evolversi della coscienza nello spazio tempo... - Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2017/12/flowing-in-great-existences-flow.html

Ciao, Paolo/Saul

...................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

❝In questo mondo l’odio non ha mai scacciato l’odio. Solo l’amore scaccia l’odio. Questa è la legge, antica e inesauribile...❞ (Osho)




lunedì 12 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 13 agosto 2019 – Treia: sul fondo del barile, bruciare rifiuti produce schifezze, liberarsi dalla rete dell'illusione, habitat naturale e modifiche artificiali, in attesa di un "nuovo" calendario universale...



Risultati immagini per sul fondo del barile

Care, cari, il 22 settembre a Treia, in occasione dell'equinozio d'autunno, a cura dell'Auser Treia e del Centro Adesso Yoga, si terrà un evento con aspetti misti al quale sono invitati tutti gli amici interessati al tema dell'ecologia profonda e dell'editoria impegnata. La mattina un'escursione erboristica con Sonia Baldoni, il pomeriggio un dibattito sull'auspicabile cambiamento di paradigma sociale ed ecologico. Per l'occasione avremo ospite lo scrittore e giornalista Lorenzo Merlo (di Milano), durante l'incontro potremo parlare della sua ultima produzione "Sul fondo del barile. Crisi sociale e recupero del Sé".... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/08/treia-22-settembre-2019-celebrazione.html

Piano diabolico involutivo - Scrive S.S.: "C’è un piano nascosto che cerca di tenere le persone sul filo del rasoio, determinando la mancanza di evoluzione spirituale, poiché se gli uomini si evolvessero non sarebbe più possibile usarli. Quindi, la cosa migliore, è tenere le persone bloccate con carestie, malattie, burocrazia, problemi economici, guerre, criminalità. Questi sono tutti diversivi e distrazioni studiati per fare in modo che l’uomo, impegnato nel risolvere le necessità materiali, NON ABBIA TEMPO PER EVOLVERSI, verso il riconoscimento della propria natura spirituale..."

Schio. Bruciare rifiuti produce schifezze – Scrive Gianni Padrin: "... a Schio anche un bambino capisce che se si bruciano delle schifezze, quel fumo è facile che siano altre schifezze, se non peggio. Peggio ancora tutti i politicanti che in tempi in cui era certificato che escono dai camini solo cancerogeni, hanno fatto poco per limitarne l'arrivo dei camion pieni zeppi, come fossimo nelle terre della camorra..." - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/08/schio-bruciare-rifiuti-produce.html

Fano. Baratto libri – Scrive Andrea Bizzocchi: "Amigos, ho un po' di libri da far fuori (lista scrivendomi) Per chi è in zona ci si incontra. Accetto anche baratto ma solamente con cibo (vegan) dato che non abbiamo bisogno di nulla. In ogni caso se avete proposte di baratto (oltre al cibo vegan) fatele pure. Valuteremo. Nel caso del baratto ovviamente occorre che siate di Fano o dintorni. Info: bizzo14@libero.it"

Liberarsi dalla rete dell'illusione - Affrontare un discorso sul Buddismo non è come raccontare una storia basata su avvenimenti e miracoli, in realtà il Buddismo è una teoria disgregativa di ogni forma pensiero strutturata e finalizzata all'ottenimento di uno scopo spirituale o religioso che sia. Buddha nasce per scardinare il materialismo spirituale che aveva raggiunto picchi eguagliati in occidente solo diverse centinaia di anni dopo, con l'avvento del cattolicesimo. Perciò è veramente arduo descrivere lo svolgimento di un pensiero che si prefigge di andare oltre ogni pensiero... - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/08/buddismo-disincagliarsi-dalla-rete.html

Commento di U.G.: "Tutto quello che fate rende impossibile l’esprimersi di quanto è già qui. Per questo io lo chiamo lo «stato naturale». Voi siete sempre in quello stato. Quello che impedisce a ciò che è già qui di esprimersi è proprio la ricerca. La ricerca va sempre nella direzione opposta, perciò tutto quello che considerate veramente profondo, tutto quello che considerate sacro, è una contaminazione di quella coscienza. Può non piacervi la parola «contaminazione», ma tutto quello che considerate sacro, santo e profondo è davvero una contaminazione..."

Habitat naturale e modifiche artificiali - Le regole della vita sono molto semplici, ogni specie sia vegetale che animale ha una interrelazione mutualistica con il suo habitat e con tutte le specie che lo condividono. Le piante hanno bisogno degli animali per la loro riproduzione e propagazione, gli erbivori sono controllati dai carnivori e così si mantiene un equilibrio fra ambiente e suoi abitanti. Ma dove l’uomo è intervento immediatamente questo equilibrio è andato perso... - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/08/bioregionalismo-habitat-naturale-e_12.html

Q.Anon. Bufala o nuova frontiera dell'informazione? - Scrive A.S.: "Se è una fiaba, è bellissima. Mentre testate di sistema l’hanno già dichiarata una bufala. Si tratta di Q-Anon, sigla-fantasma che sta invadendo il web. Distilla informazioni spesso preziose, sempre esatte, precise, coerenti. Campo d’azione: guerra psicologica. Il piano: rovesciare l’élite neoliberista planetaria, che ha in pugno i grandi media. In realtà Q.Anon è come la vita. Niente è vero, la verità risiede in cosa sei in grado di accettare come tale. Q.Anon è un traghetto che conduce in luoghi diversi da dove sei..."

In attesa di un "nuovo" calendario universale - Quale sarà il nuovo calendario per l’umanità dei millenni avvenire? Forse l’identità con l’esistenza stessa della vita sulla terra riporterà l’umanità alla considerazione del tempo circolare e magari per i calendari futuri non sarà più necessario che vadano avanti coi numeri a partire da… per finire non si sa quando, potranno cambiare -ad esempio come avviene in India- con l’avvento di ogni yuga… yuga dopo yuga.. sempre lo stesso tempo è…" - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/08/12/in-attesa-di-un-nuovo-calendario-universale/

È tutto surreale... - Scrive E.R.: "Grillo, in un post delirante che sembra scritto da un adolescente che si sente il nuovo Joyce, dice che bisogna assolutamente fermare l’avanzata dei “nuovi barbari”, aprendo, di fatto, a un’alleanza col PD (che fino alla settimana scorsa era “Il partito di Bibbiano”). E i “nuovi barbari” sono gli stessi che, fino letteralmente a due giorni fa, governavano assieme a lui. Che meraviglia."

Diversa-mente è guerra... - Scrive Lorenzo Merlo: "Chi teme che la parabola discendente possa imboccare direzioni sconvenienti ai propri valori ed ideali dovrebbe analizzare il proprio passato più che giudicare il presente e premonire il prossimo di un futuro terrifico. Non significa che non ci sia nulla da fare. Nei momenti di crisi c’è un paesaggio insolito dove è possibile osservare aspetti altrimenti tenuti nascosti sotto i divani del benessere o zittiti dalle raffiche di mitra..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/12/la-malattia-che-corrode-lanima-e-la-capacita-di-guarigione-diversa-mente-e-guerra/

Ciao, Paolo/Saul

.......................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Nell’età contemporanea, l’uomo ha perso la connessione con la natura e le qualità innate dell’energia maschile e femminile attraverso cui arricchire ed espandere gli orizzonti esistenziali. L’uomo moderno ha perso i benefici derivanti dalla naturale fratellanza tra gli uomini...” (Osho)

.....................

"Non si può per volontà personale o rigorosa disciplina raggiungere lo stato naturale, perché è proprio il pensiero a creare il divario, per il solo fatto di volere. Voi non potrete mai “sapere” o “conoscere” questo stato, perché tutto ciò che conoscete o definite è già falso in partenza. [...] L’inconoscibile è il nostro stato naturale.” (Uppaluri Gopala Krishnamurti)



domenica 11 agosto 2019

Il Giornaletto di Saul del 12 agosto 2019 – Ancona: la saggezza del ciabattino, qualcuno era a 5 stelle, crisi del governo Conte, camminare è naturale, signoraggio bancario, il culto di Mitra, agricoltura bioregionale...



Risultati immagini per la saggezza del ciabattino

Care, cari, ad Ancona viveva un ciabattino sopra casa mia. Si chiamava Alvaro. Era una specie di chirurgo estetico…solo che non usava la pelle del tuo viso o delle tue braccia o del collo. Andavi nel suo antro buio e nero, ed ancora oggi non capisco come facesse a vedere ciò che faceva, e gli portavi delle cose che erano state scarpe. Lui le guardava e ti diceva sempre: "No... non sono da buttare.!" Ok detto da un’operatore della finanza, o da chiunque altro lavoratore, sarebbe oggi, garanzia di una truffa. Non è da buttare è stato bandito! (Andrea Santini)... - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/08/ancona-non-e-da-buttare-una-storia.html

Roma. Vietato sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti - Scrive Roberto Tumbarello: "...pur essendo una semplice scalinata di 136 gradini è un luogo suggestivo che ricorda amori celebri e avvenimenti storici. Protagonista di grandi film, è citata in poesie di Goethe, Keats, Pavese e tanti altri. Da quando, in occasione del giubileo del 1725, Papa Benedetto XIII la inaugurò, è la prima meta dei 35 milioni di turisti che ogni anno visitano Roma. Appena arrivati si recano a Piazza di Spagna. Ora non ci si possono più sedere. Ma che fastidio davano?..."

Governo a cinque stelle cadenti – Scrive Fulvio Grimaldi: "Qualcuno era 5 Stelle perché a sinistra non c’erano che detriti spiaggiati, al centro una bolla di nulla e a destra tutti gli altri. Qualcuno era 5 Stelle perché, scavando una via di fuga dalla discarica, aveva visto qualcosa di integro e di pulito da farci la casa per i suoi figli..." - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/08/governo-5-stelle-cadenti.html

Essenismo e cristianesimo – In replica a Francesco Mattioli sulla nascita del cristianesimo: "...apprezzo lo sforzo di Francesco Mattioli, che ho conosciuto personalmente ai tempi di Calcata,  di giungere ad una "conclusione"   sulla  stesura della storia reale, sui fatti,  attraverso lo studio delle varie fonti "storiche" disponibili e attraverso le varie interpretazioni elaborate nel corso di due millenni da vari uomini di cultura, perlopiù "religiosi di mestiere". Sì, ringrazio il Mattioli per aver sollevato un velo sul processo di costruzione della storia, e con lui su molti punti concordo. Forse però non è stato da lui colto il punto saliente della mia analisi psicostorica, ovvero la confluenza innegabile della dottrina essena nel cristianesimo. La scoperta dei rotoli di Qumran è stato un duro colpo per la storiografia cristica ufficiale... " - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/11/cultura-essena-e-nascita-del-cristianesimo/

P.S. Forse per una certa emulazione nei confronti degli esseni che nascosero tutti i loro documenti nelle grotte, anch'io a Calcata lasciai tutte le copie fotostatiche dei miei articoli in alcune grotte. Migliaia di pezzi di carta colorata ed in bianco e nero. Beh quasi tutti gli originali furono distrutti dall'umidità e dal fuoco appiccicatovi da alcuni satanassi miei nemici. Le copie avrebbero potuto fare la stessa fine solo che in extremis mio figlio Felix decise di salvare il malloppo, riponendolo a Calcata in luogo sicuro (almeno credo)....

Crisi del governo Conte – Scrive Marco Ferrando: "«Chiedo al popolo italiano pieni poteri». Il ministro degli interni più reazionario del dopoguerra svela il proprio progetto bonapartista. Non il fascismo, ma neppure un ordinario centrodestra in una normale logica di alternanza. Il progetto di Salvini è quello di un regime fondato su un blocco sociale nazionalpopolare e sulla concentrazione dei poteri nelle mani dell'esecutivo. È nel nome di questo progetto che il ministro degli interni ha operato lungo l'arco di un anno, tra strette forcaiole, demagogie reazionarie, invocazione di rosari e Madonne, con la piena complicità del M5S. È nel nome di questo progetto che Salvini ha aperto la crisi del governo Conte, rompendo con M5S..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/11/salvini-e-la-crisi-del-governo-conte-secondo-marco-ferrando/

Camminare è naturale – Scrive Maurizio Baldini: "Camminare è la prima attività praticata dall’uomo da quando è sulla terra. Camminare per cercare cibo, camminare per cercare riparo, un ambiente o un clima migliore. Camminava in gruppo familiare o di tribù o da solo. Camminare è una pratica innata nell’uomo, una pratica potente e flessibile che permette di raggiungere, oggi come 100.000 anni fa, luoghi inaccessibili usando uno qualunque degli strumenti di locomozione che la tecnologia mette a disposizione..." - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/08/camminare-larte-del-vivere-bioregionale.html

Guardiagrele. Commemorazione di Giacinto Auriti: “Guardiagrele ricorda la scomparsa la scomparsa del Prof. Auriti, deceduto l'11 agosto 2006. Il decorso del tempo non lenisce, in chi conobbe Giacinto Auriti, la grande perdita ma rende sempre più attuali le sue idee..."

Signoraggio bancario e suo funzionamento - Cosa è il signoraggio bancario?  E’ la più grande truffa mai inventata. E’ la rinuncia alla sovranità popolare e dello stato di emettere i propri valori di scambio delegando l’operazione ad una banca privata, come è la Banca d’Italia o la BCE, e pagando a detta banca congrui interessi. La carta moneta emessa dalla banca, senza alcun controvalore in garanzia, viene ripagata dallo stato con l’emissione di buoni del tesoro ed altri titoli, posti in vendita presso le banche stesse, e per cui lo stato paga un ulteriore interesse (causa Spread etc.)... - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/08/signoraggio-bancario-e-suo.html

Il culto di Mitra – Scrive Enrico Montermini: “Mitra era un dio-guerriero di origine ariana. Era anche il dio che custodiva i patti. Questi due aspetti lo rendevano oggetto di particolare venerazione tra i legionari romani. La divinità era anche collegata a particolari culti solari: ora come aiutante del dio Apollo ora personificazione del sole. Nella tradizione più antica, indo-iranica appunto, il dio combatteva accanto al dio del Bene, Ahura Mazda, nella guerra cosmica contro il dio del Male, Ahriman...” - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/12/ariani-versus-giudei-e-lotta-per-la.html

Abruzzo, Una Missisipi anni 60 – Scrive Alessio Di Florio: "...qua anche l'estate è bollente...(e confesso che, a parte la stanchezza, non è che mi dispiace, odiando agosto in quanto mese dell'inazione?). Segnalo quest'articolo pubblicato da Pressenza su quanto sta accadendo in Abruzzo https://www.pressenza.com/it/2019/08/abruzzo-2019-o-missisipi-anni-60/?fbclid=IwAR2gFPGD6MaMAaYaRizoe08gBsHB6G7EY9obUwE--fJkL--ZG-XsVSw1BMk - anche se di rado finisce nelle cronache nazionali (e quando succede spesso per questioni marginali o quasi) di cose tristi e che meritano di essere raccontate ce ne sono tantissime. Anche se pare abbia questa nomea nel resto dello Stivale l'Abruzzo tutto è tranne che provincia camomilla e isola felice"

Agricoltura ecologica bioregionale originale... - In verità i miei veri maestri nel campo agricolo ecologico non furono i "bioregionalisti" americani, quelli che hanno inventato il termine "bioregione", ma sono stati quei ‘vecchi contadini’, prima di Calcata e poi di Treia, dai quali ho appreso alcune verità basilari sulla terra e sull’arte di trarne frutto senza danneggiarla. In termini di approccio bioregionale verso le fonti di approvvigionamento alimentare ciò significa prima di tutto rendersi consapevoli di quello che spontaneamente cresce nel posto in cui si vive... - Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2019/08/11/il-bioregionalismo-applicato-alla-produzione-del-proprio-cibo/

Ciao, Paolo/Saul
........................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"La nostra soggettività è una bara foderata di spine e di specchi" (Deng Ming Dao)