Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 27 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 28 maggio 2020 – Excursus su bioregionalismo ecologia profonda e spiritualità laica, i 60.000 distanziatori civici, Tivoli: 20 e 21 giugno 2020, fine del primo amore, Lombardia crudele, catechesi religiosa ed etica laica...



Bioregionalismo Treia •: Excursus su Bioregionalismo, Ecologia ...

Care, cari, il bioregionalismo è una forma attuativa dell’ecologia profonda. Nel senso che l’ecologia profonda analizza il funzionamento delle componenti vitali e geomorfologiche ed il bioregionalismo riconosce gli ambiti territoriali in cui tali componenti si manifestano. Per fare un esempio concreto: il funzionamento generale dell’organismo vivente viene compreso attraverso il riconoscimento e lo studio delle sue funzioni vitali e dei modi in cui tali funzioni si manifestano ed il bioregionalismo individua gli organi specifici che provvedono a tale funzionamento e le correlazioni fra l’organismo e l’insieme degli organi che lo compongono... - Continua:

Abruzzo. Progetto comunitario – Scrivono Angelica e Francesco: “A settembre vorremmo far partire una scuolina autogestita unendo competenze e talenti di chi si vuole mettersi in gioco. Questi mesi estivi saranno di definizione delle linee guida del progetto comunitario. Chi fosse interessat@ a unire il proprio cuore al battito di questo progetto ci contatti: figliodelnibbio@gmail.com, 3397512083 (Angelica).”

Ecco i magnifici 60.000 distanziatori civici – Scrive Fulvio Grimaldi: “Ci sono voluti un paio di giorni dal lancio dell’orda di miliziani distanziatori perché l’enormità del provvedimento Boccia-Decaro-Gestapo (naturalmente Conte non ne sapeva nulla, ça va sans dire) balenasse a qualcuno e da governo, maggioranza e opposizione si levassero voci di apprensione e critica. Apprensione perché, sebbene non ci sia in quella consorteria nessuno che metta in dubbio stati d’assedio e coprifuoco con prospettiva vaccino, lo scatenamento sulla gente di questi sventurati sessantamila rischiava di scoprire la natura vera dell’intera operazione. Tutto qui...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/27/task-force-distanziatori-civici-neanche-il-minculpop-neanche-le-camicie-nere/

Commento di F.M.: “In nome della "caccia all'untore", il Governo dei Figliocci di Soros e degli Emuli di Tsipras, sollecitato dall'UE che preme per lo smembramento del nostro Stato nazionale, sta reclutando 60mila "controllori volontari" da destinare oggi alla segnalazione, per permettere la capillare repressione e sanzione di ogni comportamento ritenuto non conforme alle regole imposte dalla lotta al coronavirus, ma che di fatto assumono il ruolo di braccio operativo funzionale alla svolta autoritaria già in atto in Italia...”

Tivoli, 20 e 21 giugno 2020. Auser Treia partecipa all'evento “Stati generali dell'ecosofia”. Una tavola rotonda sul bioregionalismo e l'inaugurazione di un "giardino della natura profonda" saranno il clou della manifestazione solstiziale in programma. Auser Treia, con alcuni suoi membri, sarà presente all'inconto, ci saranno il poeta e musicista Andrea Biondi, la veterinaria Caterina Regazzi ed il presidente del Circolo, Paolo D'Arpini (salvo altri). Partecipando a questo evento avremo l'occasione di ricambiare la visita che l'organizzatore, Italo Carrarini, ci fece a Treia lo scorso anno... - Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2020/05/auser-treia-partecipa-al-convegno.html

Piemonte. Caccia condannata – Scrive Carlo Consiglio: “Il TAR del Piemonte con sentenza del 20 maggio 2020 ha annullato parzialmente il calendario venatorio 2019-2020 ed ha condannato la Regione Piemonte alle spese nei confronti dei ricorrenti nella misura di € 2.000,00 oltre gli accessori di legge. Tre erano le motivazioni del ricorso: 1) L’annotazione sul tesserino regionale del capo abbattuto “a recupero avvenuto” e non nell’immediatezza dell’abbattimento; 2) esenzione dall’immediata annotazione dei capi abbattuti per i cacciatori nelle aziende private di caccia; 3) esclusione dal divieto di caccia nelle aree contigue ai parchi, per i non residenti.”

Alla fine del primo amore – Scrive Ferdinando Renzetti: “Alla fine del mio primo amore fui preso da una grande depressione e mi curai con una abbondante dose di sesso droga e rock and roll, i miei primi anni a Bologna furono disastrosi; in compenso vissi un periodo a Londra pieno di musica giamaicana, new wave, art rock e new dandies, punk, dark, skin head...” - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/05/sopravvivere-alla-fine-del-primo-amore.html

Covid-19 ed elezioni – Scrive A.D.: “Perché vogliono proseguire con le restrizioni i lockdown, per paura de contagi? No perché a Novembre ci saranno probabilmente le elezioni, e se le persone votano da casa è più facile truccare. Se i clienti possono fare la fila al supermercato, possono farla anche per votare a Novembre...”

Lombardia crudele – Scrive Silvia Premoli: “Il 20 maggio 2020, mentre le Associazioni ambientaliste e animaliste manifestavano di fronte al Pirellone, la maggioranza di centrodestra, nonostante l’appello ad un ripensamento da parte delle forze di opposizione, ha votato le norme di modifica alla Legge Regionale 26/93, tra cui la vergognosa modifica che regala impunità ai bracconieri. Tra pochi giorni infatti, con la pubblicazione della Legge, le Guardie Venatorie Volontarie dovranno indossare giubbino e cappello ad alta visibilità nell’esercizio delle loro funzioni...” - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/05/lombardia-presidio-delle-associazioni.html

Zoom. Festa della Pace – Scrive Tavola della Pace: “L'Italia di cui abbiamo bisogno è l'Italia di San Francesco e di Aldo Capitini. I nostri valori sono i valori della Repubblica: libertà, lavoro, pace, uguaglianza, solidarietà, democrazia. 2 giugno 2020. Festa della Repubblica Italiana. Incontro online dei Costruttori di Pace su Zoom e Facebook, ore 17.00 – 19.00. Info:  335.6590356 adesioni@perlapace.it”

Catechesi religiosa ed etica laica a confronto - Un'idea morale ed un'etica utopica esercitano sovente un grande appeal attrattivo su molti intellettuali. Come tutte le idee aldilà della portata attuativa rischia però di diventare un’altra forma di “ismo”, una ideologia  che si prefigge attraverso i suoi propagatori di elevare la coscienza con il solo risultato di contribuire a ulteriormente dividere la società umana in “credenti” e “infedeli”, buoni e cattivi. Insomma una religione che inneggia alla morale ed all'etica manca spesso di capacità attuativa e come tutte le finalità religiose resta un ideale alla portata di pochi “eletti” disgiunti dal contesto umano... - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/11/catechesi-religiosa-ed-etica-laica.html

Ciao, Paolo/Saul

…...........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Discard all traditional standards. Leave them to the hypocrites. Only what liberates you from desire and fear and wrong ideas is good. As long as you worry about sin and virtue you will have no peace.” (Nisargadatta Maharaj)


martedì 26 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 27 maggio 2020 – Bioregionalismo della concittadinanza, è tempo di biopolitica e bioeconomia, riapertura circoli Auser, le guerre fanno bene al capitalismo, conoscenza di sé con I Ching...



Circolo Vegetariano VV.TT. Calcata » Blog Archive » Il ...

Care, cari, caro Paolo D'Arpini, non ci conosciamo di persona, ma il bioregionalismo della concittadinanza tra cuore e intelletto va più che bene, perché così è tra consimili umani. E questo offre una speranza al catastrofismo atteso nella transizione senza speranza di cui parli prima della speranzosa conclusione. Poi, tutte le guerre, dalle religioni, alla fame, al calcio, al colore della pelle, hanno due componenti essenziali: il benessere e le culture, accentuate dal tasso d'ignoranza, nel senso d'ignorare le tante prospettive con cui si possono misurare "le cose" (Giovanni Tomei) – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/04/il-bioregionalismo-della.html

Spilamberto. 5G – Scrive Condividere Spilamberto: “Il 14 Maggio in consiglio comunale il Sindaco di Spilamberto ha confermato, a seguito della interrogazione di Cittadini per Spilamberto, che a Spilamberto sono state istallate due antenne di telefonia mobile 5g. A seguito della risposta del sindaco, la lista eco-civica di “Cittadini per Spilamberto” chiede ”di sapere esattamente dove sono collocate le antenne e di sapere quando diventeranno attive; copia delle valutazioni ambientali e di ogni altro atto emesso da ARPAE circa l’installazione  delle sopracitate antenne”

E' tempo di biopolitica e bioeconomia - Nel discorso dell’ecologia profonda e del bioregionalismo va incluso anche quello della Biopolitica per trasmettere un messaggio che la Politica deve essere inserita sempre in Bios cioè nella Vita, che è un qualcosa che non appartiene solo all’uomo. E poi l’Economia Partecipativa, poiché l’economia deve tornare ad essere a misura delle cose reali e non dei mercati subliminali di borse e speculatori e noi dobbiamo tornare a ridiventare fruitori attivi... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2019/11/e-tempo-di-biospiritualita-e-di.html

Assistenti civici. “Non si confondano con i volontari” - Scrive Terzo Settore: “Fa pensare la proposta del ministro Francesco Boccia, e il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, per il reclutamento di 60.000 ‘assistenti civici’ che saranno impiegati dai sindaci per il rispetto del distanziamento sociale. I cosiddetti ‘assistenti civici’ non possono essere scambiati per volontari’– dichiara Enzo Costa, Coordinatore della Consulta Volontariato del Forum del Terzo Settore –. I volontari non si reclutano per bando e tanto meno possono essere ‘usati’, ma agiscono esclusivamente per fini di solidarietà e in risposta ai bisogni delle persone e delle comunità. I volontari non hanno mai smesso di dare il loro contributo sia nei periodi di normalità che nei frangenti di grande emergenza, compiendo una scelta di libertà individuale che non può essere attivata attraverso il reclutamento né subordinata ad una ordinanza...”

Marche. Riapertura circoli AUSER – Scrive Antonio Marcucci: “Il 28 e 29 maggio 2020, dalla ore 10 alle 12, sono previste due videoconferenze formative sulla sicurezza per la riapertura dei circoli AUSER APS e ODV. Premetto che le videoconferenze saranno audio video registrate..” - Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2020/05/regione-marche-norme-per-la-riapertura.html

Vaccini pericolosi – Scrive Giuseppe Altieri: “Citati Studi del Pentagono: sotto giuramento del Dr. Fauci davanti al Senato USA. I vaccini aumentano del 40% le trombo-embolie e i danni da influenze covid https://www.youtube.com/watch?v=f0sqVP7hqbs&feature=share&fbclid=IwAR1wWohRoL2Em8uX3qxUDQ9Nb6ckRRnSc4IQIFWRhN1b1nB3yqoCFCOPkGg - NUOVI VACCINI A TECNOLOGIA rna-dna mai usati prima… pericolosi e senza responsabilità da parte delle ditte produttrici, bypassate le prove cliniche per mandarlo dentro il mercato in autunno...”

USA. Le guerre fanno bene al capitalismo imperialista – Scrive Rainer Shea: “...il media legato alla CIA Washington Post pubblicò un articolo intitolato “A lungo termine, le guerre ci rendono più sicuri e ricchi”. L’autore Ian Morris affermò che furono necessarie guerre per realizzare ciò che chiamava “processo di civilizzazione”, tuttavia gli imperi europei crebbero con la conquista e gli Stati Uniti furono creati sequestrando le terre indigene. La sua argomentazione era razzista e a favore degli interessi capitalistici occidentali, e questo era il punto. Riconobbe che le guerre crearono l’impero degli Stati Uniti, e che tale impero continua a pagare, a “farci bene”, che il popolo del nucleo imperiale beneficia dalle guerre imperialiste...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/26/usa-le-guerre-fanno-bene-al-capitalismo-imperialista/

Indagine ISS – Scrive Marco Palombo: “L’indagine, rivolta al momento alle oltre 2500 strutture censite nella mappa on line dei servizi per le demenze realizzata dall’Osservatorio demenze dell’ISS (che raccoglie strutture sanitarie e socio sanitarie, pubbliche e/o convenzionate o a contratto, che accolgono persone con demenza), si basa sulla compilazione di un questionario al fine di acquisire informazioni sulla gestione di eventuali casi sospetti/confermati di infezione da SARS-CoV-2...”

Conoscenza di sé attraverso il Libro dei Mutamenti - Confucio andò a trovare Lao Tze e gli chiese: “Cos’è lo Yin e cos’è lo Yang?” e lui rispose “Lo Yin è lo yin e lo Yang è lo yang” – “Allora cos’è il Tao?” domandò ancora Confucio e Lao Tze disse: “Il Tao entrambi li comprende ed entrambi li supera, altro non si può dire”. E rimasero in silenzio. In questo breve dialogo immaginato si condensa la saggezza cinese. E’ da queste premesse che dobbiamo partire se si vuol tentare di penetrare nel mondo archetipale del Libro dei Mutamenti. Penetrare non vuol dire “capire” ma “orizzontarsi”. In effetti non c’è una direzione da seguire ma solo un intuito legato alla coscienza del continuo mutamento. Senza mutamento non c’è vita... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2017/12/i-ching-annuario-conoscenza-di-se.html

Ciao, Paolo/Saul

…....................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non contemplate in maniera attiva. Siate il vuoto che contempla il vuoto” (Deng Ming Dao)


lunedì 25 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 26 maggio 2020 – Rete Bioregionale Italiana, critica alla società dei consumi, felicità e salute, attenti al TSO, santi solo post mortem?...



Scarpinata di Monte Rufeno”, tre giorni nella natura tra l'Umbria ...

Care, cari, quando nel 1996 a Monterufeno (Vt), dopo circa tre anni di frequentazioni e amicizie varie, fu fondata la Rete Bioregionale Italiana, nonostante le giuste proteste di Paolo D’Arpini (già allora Presidente del famoso Circolo Vegetariano di Calcata), si decise di comune accordo di non affrontare, o lasciare da parte, alcune tematiche fondamentali, la caccia, l’allevamento, l’alimentazione che poi negli anni seguenti vennero talmente alla ribalta che la loro discussione (o rifiuto di discutere) portò persino alla scissione del gruppo... - (Stefano Panzarasa) – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2017/12/bioregionalismo-ecologia-profonda-e.html

Povera Sicilia – Scrive Roberto Tumbarello: “Un tempo faro di civiltà, poi terra di conquista. Com’è possibile che sia senza identità un paese che diede i natali al filosofo Empedocle, al matematico Archimede e al poeta Teocrito? E recentemente a fisici, musicisti e scrittori come Pirandello, Majorana, Bellini e altri? Garibaldi e i piemontesi cercarono di naturalizzarci italiani, ma non ci riuscirono. Invece, accogliemmo con entusiasmo la mafia perché unica iniziativa finora autenticamente siciliana...”

Critica alla società dei consumi - Ormai non passa giorno in cui non vengano mostrate foto di isole galleggianti nell’oceano composte da rifiuti di plastica, poi ci sono le montagne di RSU scaricate in cave e pertugi sotterranei, senza trascurare i cosiddetti “rifiuti vaganti”, ovvero le lattine, buste, cicche, a cui recentemente si sono aggiunte mascherine e guanti sanitari, etc. abbandonati lungo le strade e nelle campagne. Stiamo costruendo una nuova superficie per il nostro pianeta: una pelle cosparsa di un belletto insidioso e putrido, le deiezioni della nostra società dei consumi...” - Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2020/05/25/bioregionalismo-e-critica-alla-societa-dei-consumi-il-malessere-definito-benessere-ed-il-rifiuto-necessario/

Confucio ed il suo pensiero laico – Scrive Ali Tartoussi a commento dell'articolo - https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2017/12/confucio-ed-il-suo-insegnamento.html -: Mi sovviene un passo di "La Tradizione e le tradizioni" di Guénon, in cui quest'ultimo porta il caso dell'estremo oriente come modello di corretta separazione tra questioni sociali (confucianesimo) e questioni dottrinali (taoismo) imputando invece alle religioni occidentali il limite di non aver saputo tenere separati i due ambiti. E' forse il passo, in tutta la sua opera, in cui Guénon è più critico verso le religioni...”

Macrofagi e batteri. Felicità e salute – Scrive Elena Gribova: “...lo stato della coscienza è fondamentale per lo stato del nostro ambiente interno. Ma non solo. Le onde della coscienza si spargono in giro e influenzano le cellule del sangue. Quindi, il mio umore influenza i macrofagi ed i batteri. Se la felicità è capace di rafforzare il sistema immunitario allora una grande felicità è capace di renderlo incrollabile...” - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/05/un-macrofago-felice-porta-salute.html

Commento di Marco Bracci: "Lo ritengo un documento eccezionale. Si dà il caso che queste cose siano note maggiormente a chi crea tutte le occasioni (PANDEMIE E PSEUDOPANDEMIE INCLUSE) per farci ammalare e restare nella malattia...!

Pensate troppo liberamente? Attenti al TSO... - Scrive Aldo Maria Valli: “...Ora lo sappiamo. In questo Paese chi pensa con la propria testa, e dice quel che pensa, e pensa in modo diverso rispetto al pensiero dominante, da un momento all’altro, pur non avendo infranto la legge, può essere (usiamo le belle parole della curia bresciana) “accompagnato in un percorso di verifica e di sostegno che gli consenta un pieno ristabilimento”...” - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/05/la-chiesa-e-lo-stato-ci-proteggono-ma.html

Commento di Claudio Martinotti Doria: "Se siamo disposti ad accettare questi abusi di potere e violazioni costituzionali, sempre più liberticidi, da parte delle autorità, allora meritiamo di essere ridotti in schiavitù (neanche tanto dissimulata) come nelle intenzioni dell’élite finanziaria che detiene il vero potere mondiale.  Come scritto in questo articolo...” - Continua in calce al link soprastante

Santi solo post mortem? Molto spesso ho notato che una volta che qualcuno è stato riconosciuto da qualcun altro come “santo” tutti quelli che lo incontrarono, nel bene e nel male, hanno qualcosa da raccontare su di lui, magari si professano suoi “discepoli”, pur che -con il “santo” in vita- non avevano avuto particolari rapporti, forse l’avevano ignorato, chissà, o erano stati ignorati dal “santo” stesso. Insomma credo sia successa la stessa cosa con tanti saggi, vilipesi in vita e post mortem osannati e vantati.” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/10/santi-solo-post-mortem-in-india-si-e.html

Ciao, Paolo/Saul

…................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non nego il mondo. Lo vedo apparire nella coscienza, che è la totalità del conosciuto nell’immensità dell’ignoto. Ciò che ha un inizio e una fine è soltanto apparenza. Del mondo si può dire che appare, ma non che è. L’apparizione può durare molto a lungo, secondo una determinata scala temporale e molto poco secondo un’altra, ma alla fine il risultato è lo stesso. Tutto ciò che è legato al tempo è momentaneo e non ha realtà.” (Nisargadatta Maharaj)


domenica 24 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 25 maggio 2020 – Natura e questione politica, l'ecologismo un po' fasullo, Marcia Perugia Assisi, rapporto uomo animali, Confucio e la morale laica...



L'uomo è un animale politico? - Il Post

Care, cari, resta il contrasto continuo con la realtà e il pericolo costante che la Natura e la Biodiversità, non abbiano più il tempo di sopravvivere all’uomo che incarna quei sistemi avversi al nostro. E non è realistico ignorare il pericolo che insiste tra i tempi del bioregionalismo e dell’ecologia profonda, come sistema da rendere prevalente nelle nostre comunità, se non si affronta la questione politica generale... (Giovanni Tomei) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/05/bioregionalismo-biopolitica-e.html

NOTA - Quaderni di Vita Bioregionale - Stiamo raccogliendo i sunti degli interventi previsti durante l'incontro del 20 e 21 giugno a Tivoli che verranno inseriti nel prossimo numero dei Quaderni di Vita Bioregionale, presentato in occasione dell'evento. I Quaderni saranno sia in formato cartaceo che PDF. Ho sentito stamattina (24 maggio) la nostra grafica, Daniela Spurio, alla quale avevo mandato tutta una serie di testi da inserire nei Quaderni. Ci siamo accorti che alcuni sono effettivamente abstract altri invece sono veri e propri articoli. Siamo quindi nella necessità di rivedere la lunghezza di tutti i testi in modo da rendere omogenea la pubblicazione. Provvederò io stesso a sintetizzare i testi troppo lunghi in modo da fare una impaginazione omogenea. Solitamente il fascicolo comprende 10 fogli con il carattere 12 ed alcune immagini. Se c'è qualcuno dei partecipanti all'evento che vuol dire o comunicare un suo pensiero, poesia, disegno, etc. dovrebbe mandarli al più presto alla email: bioregionalismo.treia@gmail.com Se riusciremo a concretizzare l'incontro di giugno cercheremo di portare un certo numero di copie stampate da distribuire ai partecipanti, magari con un piccolo rimborso spese ad offerta volontaria. Per quanto riguarda il formato PDF sarà visibile su internet gratuitamente (segnaleremo a suo tempo dove). Grazie per l'attenzione…

Rapporto uomo animali – Scrive Caterina Regazzi: “Sono una "semplice" veterinaria pubblica, cioè lavoro in una USL, quindi non sono un'antropologa, né una sociologa, né una che si interessa particolarmente di politica o economia. Mi piace ascoltare le persone che si occupano di queste ed altre materie e prendo qualche spunto che rafforza o meno, convalidandole o contraddicendo le mie impressioni...” - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2020/05/rapporto-uomo-animali-nellevoluzione.html

Anziani e coronavirus – Scrive Comunità Sant'Egidio: “Molto ci sarà da rivedere nei sistemi della sanità pubblica per raggiungere e curare con efficacia tutti, per superare l’istituzionalizzazione. Siamo preoccupati dalle tristi storie delle stragi di anziani. Sta prendendo piede l’idea che sia possibile sacrificare le loro vite in favore di altre...”

Il coronavirus e l'ecologismo un po' fasullo – Scrive Ferdinando Renzetti: “In questo periodo abbiamo visto che il rumore di fondo del pianeta è calato in modo esponenziale, l'inquinamento atmosferico pure, i reati sono calati fino al 70% durante la clausura. Si è diffusa maggior consapevolezza del consumismo esasperato, cosi ora stiamo tutti più attenti come e dove spendiamo il nostro denaro. Vero che chiudono 80.000 bar e attività commerciali legati alla movida significa che era un mercato sovralimentato. Ci parlano di crisi mentre il settore agroalimentare va a gonfie vele, il buon cibo non manca anche se manca la forza lavoro nei campi...” - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/05/coronavirus-ed-un-certo-ecologismo-un.html

Aiutare i bisognosi – Scrive Pro Vita: “Dopo l'aiuto fornito negli ultimi due mesi a famiglie povere, disabili, persone anziane e decine di neomamme in grave difficoltà, tra pochi giorni, a partire dalla nostra sede di Roma, distribuiremo generi alimentari e altri beni di prima necessità a famiglie in situazioni disperate (alcune non riescono più nemmeno a dar da mangiare ai propri figli). Info: d.turrini@provitaefamiglia.it”

Salviamo il Mondo dalle guerre e dalla povertà... - Scrive Anna Maria Campogrande: È arrivato il tempo di focalizzare la nostra attenzione e le nostre energie per la diffusione di una cultura di Pace e l’adozione di misure volte a permettere a tutti di condurre una vita appagante, di sostituire la competizione con la cura di ogni essere umano e di rimpiazzare lo sfruttamento dell’ambiente con la sua preservazione. Molte associazioni si adoperano per diffondere una cultura di Pace e sensibilizzare i cittadini del Mondo su questa impellente necessità...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/24/%e2%80%9csalviamo-il-mondo-dalle-guerre-e-dalla-poverta%e2%80%9d/

Corrispondenza criptica – Scrive Luigi Caroli, Domenica 24 maggio h 18,55: “Se in Parlamento non riescono a modificare nel Suo Decreto Legge la garanzia al 100% per i prestiti ai soliti PRENDITORI (ai piccoli le banche i soldi non li prestano comunque) è finito Lei e sono finiti tutti gli italiani sia i poveri che il ceto medio. In Confindustria è arrivato un bandito. Lei si sta affannando a cercare in Europa soldi di cui costoro intendono appropriarsi completamente prima di fuggire all’estero. Il magliaro veneto La prende per il culo e Lei non reagisce. L’agnellino fa altrettanto. Per loro la pandemia è arrivata a fagiolo. Possono così fare tutti i cazzi che vogliono. Tolga la concessione ad Autostrade e faccia pagare i danni morali e materiali del ponte crollato. Faccia capire ai piddini e ai pentastellati (il bullo toscano non conta) che è inutile che si scannino tra di loro. Fatto il pieno, la gentaglia se ne fotterà di tutto e di tutti e niente rimarrà da spartire. Gualtieri è con Lei o con i prenditori? Oggi la Protezione Civile per la prima volta non pubblica il numero dei deceduti. Dicono che non è sicuro. Perché prima lo era? Sono sempre stati più alti. Molto più alti. Lo fanno perché non vogliono spaventarci? Così ci terrorizzano, mentre sui navigli milanesi, campani e padovani la movida impazza. Buon lavoro, Signor Presidente...”

Confucio e la sua morale laica - Se rivolgiamo l’occhio all’insegnamento di Confucio esso ci si presenta libero da ogni collegamento diretto con la divinità, essendo fondato unicamente sulla ragione e sul buon senso. Ed è per questa ragione che da oltre 25 secoli la ragione ed il buon senso sono onorati in Cina come una religione. E persino le minoranze musulmane e cristiane si sono cinesizzate ad eccezione della componente cattolica che presume di dovere obbedienza solo al papa di Roma…” - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2017/12/confucio-ed-il-suo-insegnamento.html

Ciao, Paolo/Saul

….......................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Tutto ciò che viviamo è soggettivo. Non esiste sensazione senza interpretazione. Creiamo il mondo e noi stessi; solo quando ci fermiamo scorgiamo la verità” (Deng Ming Dao)



sabato 23 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 24 maggio 2020 – Tivoli: stati generali dell'ecosofia, morti che vengono morti che vanno, mobilitazione per la sanità pubblica, Giovanni Falcone, sii ciò che sei...



Bioregionalismo. "Stati Generali dell'Ecologia Profonda" - Tivoli ...

Care, cari, il 20 ed il 21 giugno a Tivoli ci ritroveremo tutti a parlare di ecologia profonda, bioregionalismo ed ecosofia. Sarà un appuntamento importante anche perché credo sia fondamentale, in questo periodo, inquadrare le cose nella giusta ottica, poiché tutti noi siamo chiamati ad un cambiamento straordinariamente affascinante. Di tutto questo ho avuto modo di parlare con Italo Carrarini (Nicola Nardella)... - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/05/tivoli-20-e-21-giugno-2020-incontro-su.html

P.S. - Resta inteso che l’incontro si attuerà nel momento in cui sarà di nuovo possibile spostarsi da regione a regione, nei modi di legge e con le prescrizioni che verranno di volta in volta impartite dalle autorità locali.

Covid-19. Morti che vengono, morti che vanno... - Scrive Fulvio Grimaldi: “A proposito di numeri, fino a fine febbraio in Italia i morti, pur in presenza del virus, ma senza clausura (!), erano parecchio sotto la media dei cinque anni precedenti (13 casi su mille, anziché 15). Poi qualcuno ha preso in mano la situazione, ci hanno chiusi e sono esplosi gli aumenti esponenziali. Quelli dei morti tutti di coronavirus, subito cremati e, assolutamente, senza autopsia. Quelli che, da Roma (INPS) a Berlino a New York, vengono messi in dubbio da colleghi virologhi, ed epidemiologhi più rinomati e meno omologati. Ma anche quelli che, stupefacentemente, sarebbero invece meno di quanto riferisce la Protezione Civile...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/23/covid-19-morti-che-vengono-morti-che-vanno/

Commento di NPCI: “La pandemia del Covid-19 ha fatto scontrare l’umanità intera con gli inconvenienti che ci sono a vivere di fatto associati e dipendenti l’uno dall’altro a livello di quartiere, città, paese e del mondo intero, ma con un sistema di relazioni politiche ed economiche che non corrispondono a questa aggregazione: dipendiamo l’uno dall’altro, ma siamo in concorrenza l’uno con l’altro...”

Lazio. Mobilitazione per la sanità pubblica – Scrive Potere al Popolo: “Negli ultimi decenni la progressiva smobilitazione dei beni pubblici è diventato un dato strutturale nella nostra società. Politiche di austerità, privatizzazione, aziendalizzazione, regionalizzazione, esternalizzazioni, hanno fatto si che i servizi essenziali siano diventati fonte di profitto per pochi e non benessere per la collettività...” - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/05/lazio-mobilitazione-per-la-sanita.html

Donne disarmate – Scrive Peppe Sini: “Ricorre il 24 maggio la Giornata mondiale delle donne per il disarmo. Ed è una ricorrenza che convoca l'umanità all'ascolto di due verità che dovrebbero stare a cuore ad ogni persona di volontà buona e sollecita del bene comune, ma anche ad ogni essere umano che vuole continuare a vivere...”

Per non dimenticare - Il 23 maggio 1992 alle 17:58 al chilometro 5 dell’autostrada A29, vicino allo svincolo per Capaci, con mille chili di tritolo, la mafia, per mano di Giovanni Brusca, fa saltare in aria le auto dove si trovavano Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro... - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2016/05/capaci-23-maggio-1992-in-memoria-di.html?showComment=1590255044069#c8163318197875026290

Commento di Antonino Caponnetto: “Queste sono le parole di un vecchio ex magistrato che è venuto nello spazio di due mesi due volte a Palermo con il cuore a pezzi a portare l’ultimo saluto ai suoi figli, fratelli e amici con i quali ho diviso anni di lavoro di sacrificio di gioia, anche di amarezza. Soltanto poche parole per un ricordo, per un doveroso atto di contrizione e... - Continua in calce al link

Sii ciò che sei... - Gli insegnamenti indiretti, appresi di seconda mano, possono anche essere distrazioni. Le esperienze raccontate dai vari maestri sono le loro esperienze non possono essere riprodotte. Qualsiasi sia la tua pratica -e per pratica intendo il peculiare approccio in cui la tua mente fissa l'attenzione su se stessa- prosegui con costanza e determinazione in quella. Non è importante quale sia la pratica ma la sincerità, costanza e volontà nel perseguimento che conta... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/12/sii-cio-che-sei.html

Ciao, Paolo/Saul


….................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Riceverete tutto ciò di cui avete bisogno quando smetterete di chiedere ciò di cui non avete bisogno.” (Sri Nisargadatta Maharaj)



venerdì 22 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 23 maggio 2020 - Coordinamento rurale a Mondeggi, la lingua del contagio, "Rubikon", dalla libertà alla coercizione, m5s: vendersi al MES?, c'era una volta Pitagora...



Tre giorni di festa per Mondeggi Bene Comune | Italia che cambia

Care, cari, noi piccoli agricoltori ci troviamo di fronte ad una svolta epocale che ci costringe a prendere posizione e reagire al ricatto di impresa.  Per chi produce alimenti e non mera merce di scambio, rispettando un'etica professionale che ci impedisce di inquinare e devastare i nostri territori, per chi con fatica e con mezzi limitati conduce la propria attività su pochi ettari di terra dando la priorità alla qualità e non al profitto è giunto il momento di organizzarsi... - (CIR Informa) - Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/05/bioregionalismo-rurale-mondeggi.html

Nota - Per questo vi invitiamo ad una giornata di confronto e dibattito sabato 23 maggio alle ore 15.00 a Mondeggi con l'obbiettivo di costruire un fronte contadino capace di affermare le proprie ragioni.

L’Italiano al tempo del colera... – Scrive Sara Di Giuseppe: “C’è qualcosa d’importante che la catastrofe del contagio ha messo a nudo in questi mesi nel nostro Paese. E se alla preistoria del contagio il mantra ”Io sto a casa”, duplicato nelle varianti “Restate a casa” e “Rimanete in casa” ha segato i nervi anche alle anime pazienti e pie, indotto qualche espressione greve pure in quelle in odor di santità, sollecitato legittime pulsioni omicide nella gente comune - non meno dell’Andrà tutto bene, dell’Insieme ce la faremo (facoltativo “un cazzo” nel finale), dei canti patriottardo/condominiali - più avanti nel tempo, poi, verbi a trazione anteriore come ripartire, locuzioni come rimettere in moto, o addirittura il mistico “Risorgere”...” - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2020/05/la-lingua-del-contagio-ovvero-litaliano.html

Commento di G.A.: “Non facciamo rivoltare nella tomba anche Andrea Camilleri, insieme a tutti i morti di malasanità da Covid 19, magari proprio a causa dei vaccini “pericolosi”... come ha giurato lo stesso dr. Fauci, davanti al Senato Americano. Vaccini che nelle controindicazioni dei bugiardini segnalano pericoli di "tromboembolie", proprio le cause principali delle morti in Italia... mente i cadaveri finivano nei forni crematori (per nascondere le prove?)...”

"Rubikon" – Scrive Fulvio Grimaldi: Non c’è bisogno di sapere il tedesco per rendersi conto, dai dati statistici sottostanti, tutti di provenienza accademica e medica, della smisuratezza dell’inganno a cui si è sottoposto la popolazione per far passare i progetti di una dittatura tecnoscientifica, eminentemente farmaceutica e digitale. sulla base di dati falsi. Altro discorso andrà poi fatto sui decessi causati e sui danni materiali e psicologici provocati dalle misure adottate dai governi subalterni a queste élites...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/22/covid-19-le-bugie-hanno-le-gambe-corte-weltweite-studienlage/

Corrispondenza – Scrive Antonio D'Andrea: “Ciao Paolo e Michele, vi scrivo per proporvi un libro o scritto o solo on line. Mi spiego: Avete sentito parlare di Greta Thunberg, forse meno del suo papà. Ebbene lui è/fa il Casalingo! Ed accudisce ben tre donne di varie età. Per questo vi/ci invito a pensare un istant book su di lui, potreste/potremmo fare un piccolo gioiello! Info: barchettaebbra@gmail.com”

Dalla libertà alla coercizione – Scrive Paolo Mario Buttiglieri: “In questi mesi di sospensione di alcune elementari libertà per garantire la sicurezza a causa della diffusione incontrollata del virus Corona (Corano?) mi sono accorto che passare da uno Stato liberale ad uno autoritario può avvenire in un attimo e senza... - Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/05/dalla-liberta-alla-coercizione-grazie.html

Per la festa della Repubblica – Scrive Movimento Nonviolento: “La buona notizia è che il 2 giugno di quest'anno non ci sarà la parata militare. Finalmente. La cattiva notizia è che non potranno sfilare nemmeno i civili. Purtroppo...”

M5S. Vendersi al MES...? - Scrive Michele Rallo: “Il Conte Tacchia (come lo chiama qualcuno) ha ormai pochissimo tempo. Deve assolutamente convincere i Cinque Stelle a dire “si” – o almeno “ni” – al MES. E i Cinque Stelle devono decidere se perdere definitivamente la faccia o se mantenere un minimo di dignitá. Scelta non facile, perché nella seconda ipotesi – quella piú dignitosa – rischierebbero le elezioni anticipate e, per molti di loro, l’addio a Montecitorio e a Palazzo Madama...” - Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/05/m5s-vendersi-al-mes.html

Nota - ...é l’Italia l’obiettivo della manovra di spoliazione orchestrata dal Quarto Reich. Perché é l’economia italiana – pur cosí impoverita – a infastidire l’economia tedesca, il settore manifatturiero tedesco, la siderurgia tedesca, l’export tedesco. Perché é la residua ricchezza italiana (la nostra forte riserva aurea, il nostro patrimonio culturale e ambientale, la qualitá della nostra produzione agricola, la miriade di piccole aziende di alto profilo, l’ENI, l’ENEL, i trasporti, eccetera) che la Germania vuole acquisire. Perché é la ricchezza individuale degli italiani (i depositi bancari e le proprietá immobiliari) che la Kanzlerin vuole di fatto espropriare, destinandola a garanzia del debito pubblico dello Stato...

C'era una volta Pitagora... – Scrive Ferdinando Renzetti: “Del Pitagorismo si conosce la fede nella trasmigrazione delle anime o metempsicosi, il silenzio degli iniziati che dovevano per tre anni ascoltare senza parlare e la reintegrazione dell’anima, mediante un procedimento che portasse l’anima alla riunificazione con l’Assoluto. Nato nell’isola di Samo, Pitagora si trasferì a Crotone dove nel 530 a.c. fondò la sua scuola. Non lasciò nulla di scritto e si sa ciò che scrissero i suoi discepoli...” - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/05/cera-una-volta-pitagora.html

Ciao, Paolo/Saul

…...........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La via del Samurai consiste in questo: incedere come folli accanto alla morte. Una persona che si comporta così non potrà essere uccisa nemmeno da dieci avversari” (Yamamoto Tsunetomo)



giovedì 21 maggio 2020

Il Giornaletto di Saul del 22 maggio 2020 – Distruzione sistematica dell'habitat, cave 5G, vaccini e spiriti delle tenebre, conoscenza empirica e conoscenza di Sé...



Come smaltire mascherine e guanti | Non sprecare

Care, cari, devastazioni da plastica e microplastica da mascherine e guanti inutili e tossici. Milioni e milioni di microplastiche nel Mediterraneo! Ipoclorito di sodio "sanificante" in realtà "devastante" (esatto contrario, ndr) che non serve a nulla e produce composti volatili tossici (es. di cloro ammine cancerogene) e distrugge uova di uccelli, rettili e microbi utili. E' usato sulle spiagge... (Giuseppe Altieri)... – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/05/no-alla-devastazione-delle-spiagge-ed.html

Commento di Marinella Correggia: “...è davvero una follia. Follia indossare guanti (uno schifo), e indossare mascherine all'aperto (un'idiozia)... magari andando in bici. E poi l'ulteriore inciviltà di abbandonarli ovunque. Qui in campagna, sui cigli, trovo ormai questi fiori del male di nuovo conio. Guanti di tutti i colori. "Nulla sarà più come prima", si salmodiava dalle cucce calde di casa. Vero: forse "tutto sarà peggio (ancora peggio) di prima"...”

Commento di Paolo Maddalena: “Concordo in pieno con la ferrea azione contro i pesticidi e altre cose del genere, prodotti da chi ignora che la vita umana è parte dell’immensa vita che ci circonda. Sul come difenderci dall’infezione del corona virus, ora diffuso in tutto il mondo con 5 milioni di contagiati, non so che dire. Osservo che si sta facendo sempre più strada il convincimento (ma dove sono le prove?) che il corona virus sia stato geneticamente modificato in laboratorio...”

Corrispondenza - Scrive l'amico Giorgio Vitali, redivivo: “Sto facendo alcune chiacchierate al telefono che poi sono messe su youtube. Vai su youtube, scrivi Antonio Rivolta e vedi alcuni video che hanno la mia immagine ma sono solo parlati. A presto. Ho fatto una esperienza piuttosto interessante. Ho preso il VERO corona, con tutte le sue manifestazioni, cosa che mi fa MOLTO dubitare di tutte le chiacchiere allarmistiche. Come al solito si sono gettati a corpo morto sulla speculazione...”

Vaccini e spiriti delle tenebre... - Rudolf Steiner nel 1917 parlava dei vaccini come di un'arma contro l’evoluzione spirituale, contro lo sviluppo dell’onda di coscienza. Notare come la manipolazione mentale del sistema informativo manistream sta ampliando la disinformazione generale e la paura riguardo presunte malattie, ormai debellate da moltissimi anni come se fossimo in uno stato di pandemia… - Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/05/rudolf-steiner-vaccini-e-spiriti-delle.html

Piante allogene e non – Scrive Ferdinando Renzetti: “...a proposito di invasioni aliene e specie dominanti dopo lo scoiattolo americano e il cinghiale est europeo vogliamo parlare dell ailanto cinese? Si sta espandendo a macchia d olio perché non ha ancora trovato un suo climax vegetativo. la spiaggia di Pescara si sta riempiendo di alberi di ailanto, che pensare? Un periodo in alcune riserve hanno attuato delle strategie per limitarlo, penso con scarsi risultati, si propaga velocemente per talea per rizoma per seme e si adatta facilmente in tutti i tipi di terreno, pure sulla sabbia...”

Anche gli animali sono nostri simili – Scrive Franco Libero Manco: “L’animale va rispettato semplicemente perché è giusto farlo, perché è un imperativo morale, perché è un dovere per una società che si considera civile, perché questa è la condizione affinché l’umanità si liberi della nefasta concezione del debole sacrificato a vantaggio del forte, con i tremendi effetti consequenziali anche sulla dimensione umana...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/05/21/in-coscienza-anche-gli-animali-sono-nostri-simili/

Commento di W. Shakespeare: “Vuoi essere simile alla natura degli dei? Sii misericordioso con gli animali e ti avvicinerai ad essi. La dolce misericordia è il vero sogno della nobiltà”

Cave 5G - L’uomo utilizza le onde radio da poco più di un secolo e in modo così diffuso solo da 20 anni: quello che sappiamo degli effetti di queste onde sugli organismi viventi è ancora troppo poco per poter “giocare cosi tanto” con queste tecnologie. Il bene comune e la salute andrebbe messa prima del business di falsi bisogni... - Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2020/05/inquinamento-elettromagnetico-il.html

Commento di Roberto: “Cari Paolo e Caterina, proprio ieri parlavo con Rosy della coraggiosissima deputata al parlamento Sara Cunial sul suo discorso fatto in aula, sincero atto d'accusa contro i veri poteri che stanno gestendo questa vergognosa emergenza. Soprattutto parlavamo indignati della rabbiosa reazione di quei fanatici quaquaraquà di regime che mi hanno fatto...” - Continua in calce al link segnalato

Commento di Gianluigi Padrin: “È avvenuta una cosa gravissima, l'Anci ha inviato a tutti i comuni una lettera che indica ai sindaci di appoggiare il 5G. L' ISDE ha già risposto all'Anci...” - Continua in calce al link soprastante

Roma. Orti a tutti i quartieri... - Scrive Zappata Romana: “Stiamo promuovendo un appello pubblico, rivolto alla Sindaca Raggi, per far si che il progetto “Coltiviamo la città, un orto per quartiere” sia realizzato all'interno di una visione di ampio respiro per il futuro di Roma, coinvolgendo i municipi, le associazioni e i cittadini seguendo, nella scelta e nell'assegnazione delle aree da coltivare, processi trasparenti..." – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/05/zappata-romana-140-associazioni.html

Previsioni elettorali – Scrive Sputnik: “L'election day con le elezioni regionali, comunali, nonché il Referendum Costituzionale e le suppletive di Camera e Senato potrebbero svolgersi già a metà settembre. Le date per gli appuntamenti elettorali sarebbero domenica 13 con i seggi aperti tutto il giorno fino alle 23, mentre lunedì 14 fino alle 15. Il tutto tenendo conto delle necessità di sicurezza sanitaria. Lo prevede un emendamento della relatrice al decreto sul rinvio in autunno delle elezioni, Anna Bilotti, (M5s) presentato in Commissioni Affari costituzionali...”

Conoscenza empirica e conoscenza di Sé... - Vorrei fare un'analisi tra il percorso di approfondimento dell'autoconoscenza in chiave psicologica e l'autoconoscenza nella visione della spiritualità laica. Sia ben chiaro che la psicologia può condurci sino al punto culmine raggiungibile dalla mente, e quindi non è una via che consente d'irrompere nella pienezza del Sé, questa in chiave spirituale definita "realizzazione", in termini gnostici, o "scioglimento nell'Uno", in termini mistici... - Continua: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/05/empirical-knowledge-and-self-knowledge.html

Ciao, Paolo/Saul

….......................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto!

“Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce se stesso è illuminato” (Lao Tsu)