Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 12 ottobre 2016

Il Giornaletto di Saul del 13 ottobre 2016 – Ho fatto un sogno, sopravvivenza creativa, salviamo i Masai, tarocchi: la temperanza, pasti veg nelle mense, Tuscia Incanto, taoismo e sessualità...


Risultati immagini per paolo d'arpini dorme

Care, cari, stanotte ho fatto un sogno. Ho visto che un piccolo gruppo di amici si era riunito per decidere come salvare il mondo. All’inizio eravamo quattro gatti come suol dirsi poi a mano a mano giungevano altre persone di tutte le razze: mediorientali, cinesi, neri, etc. Lo scopo non era tanto quello di trovare soluzioni per evitare ciò che appariva inevitabile bensì di riuscire a mantenere un’intelligenza, un seme, per la continuazione della specie umana. Infine dovevamo prepararci ad una guerra e il consiglio dell’esperto era: “Per sopravvivere ad una guerra occorre non lasciarsi travolgere dalle emozioni cercando bensì di adempiere a quanto necessario senza preoccuparsi delle conseguenze”. Ero anch’io d’accordo… E non siamo forse oggi in procinto di una guerra globale per la sopravvivenza dell’Umanità? Cosa possiamo risolvere con le nostre chiacchiere e le nostre piccole azioni   per salvare il mondo? Serve a qualcosa organizzare, l'8 dicembre di quest'anno a Passo di Treia, una "fierucola delle eccellenze bioregionali" alla quale al momento presente pare che... - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/10/treia-anchio-come-martin-luther-king-ho.html

Polli Malati per troppe cure – Scrive Altro consumo: “Una recente inchiesta ha trovato contaminazioni da E.coli resistente agli antibiotici nel 63% di 40 campioni di pollo italiano esaminati e ha evidenziato ancora una volta che l’antibiotico-resistenza è un grave problema nel nostro Paese. I dati confermano quanto già denunciato più volte da CIWF Italia ed emerso a inizio anno con la pubblicazione del report ministeriale sull’incidenza di batteri antibioticoresistenti nel settore avicolo...”

Invito alla sopravvivenza creativa - …faccio di tutto per non apparire catastrofista, ma molti sono i segnali che indicano la catastrofe. Perdonatemi se contribuisco alla vostra angoscia ma credo sia bene che ognuno di noi si predisponga a vivere tempi drammatici e molto difficili. Non lasciamoci demoralizzare, manteniamo il cuore saldo e teniamoci pronti alla sopravvivenza, sia in senso materiale che morale. Per cominciare impariamo a conoscere le erbe commestibili, recuperiamo la manualità, diminuiamo i bisogni, soprattutto eliminiamo quelli superflui e iniziamo a praticare l’autoanalisi... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/10/teniamoci-pronti-alla-sopravvivenza.html

La vedo brutta – Scrive F.P.: “Se persino i tg diffondono notizie del tipo che la Russia aumenta le riserve di grano, che allestisce rifugi anti atomici, me la vedo brutta assai. Come chicca, Putin ha cancellato l'incontro con Hollande previsto per il prossimo 19 c.m. La vedo acidissima...”

Commento di E.B.: “Rapporto della Caritas: dall'inizio della crisi ad oggi la povertà assoluta, ovvero la condizione di coloro che non hanno le risorse economiche necessarie per vivere in maniera minimamente accettabile, è aumentata nel nostro Paese fino ad esplodere. I poveri in Italia nel 2015 infatti sarebbero saliti a 4,6 milioni...”

Gli USA ed il resto del mondo – Scrive Mauro Bottarelli: “Gli Usa non sono mai stati in una situazione in cui un avversario come la Russia sta lavorando così duro per influenzare l’esito delle elezioni a favore di Trump. Queste le parole di Hillary Clinton nel corso del secondo duello tv con Donald Trump in vista delle presidenziali dell’8 novembre prossimo. Il riferimento è duplice: da un lato, la nemmeno troppo velata accusa rivolta al tycoon di rapporti troppo stretti e oscuri con la Russia, motivo per cui non vorrebbe rendere nota la sua dichiarazione dei redditi....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/10/gli-usa-le-elezioni-presidenziali-ed-il.html

Trump non piace al sistema, perché... - Scrive P.R. a commento dell'articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/10/cronaca-vera-sul-secondo-confronto-in.html -: “TRUMP DICE VERITA' SCOMODE, DEVE ESSERE MESSO A TACERE: SOLO DAMASCO, PUTIN E L'IRAN COMBATTONO L'ISIS. PAROLE CHE PESANO DETTE DAVANTI A MILIONI DI TELESPETTATORI, PAROLE VERE. .DUNQUE BASTA UN FILMATO DI DIECI ANNI FA PER INQUINARE LA CAMPAGNA PRESIDENZIALE. MA I MILIONI DI MORTI PER MANO OCCIDENTALE E REGIA USA VANNO BENE?”

Kalinigrad, schierati i missili russi... - Scrive Giuseppe Sandro Mela: “È quasi del tutto incomprensibile la strategia messa in atto dalla Nato e dagli Stati Uniti. Sembra tratta da un trattato di psichiatria, almeno per quanto sia dato a sapere. Intendiamoci bene: i russi non sono mica viole mammole. Sono duri, sono coriacei, sono determinati, non sono checche isteriche. Ma quando si alzano da un tavolo di trattative sanno mantenere gli impegni presi. Sfidati si irrigidiscono. Adesso la notizia. Poiché ad ogni azione corrisponde una reazione eguale e contraria, la Russia schiera gli Iskander a Kalinigrad...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/10/lorso-russo-ha-buona-memoria-e-non-ama.html

Commento di V.B.: “Il sindaco di Sanpietroburgo dirama un comunicato: "tenete scorte a sufficienza per una guerra". Da noi: “...cosa ha fatto la Juventus oggi?”..”

La Sibilla delle erbe cerca casa – Scrive Sonia Baldoni: “...per favore puoi aiutarmi nella mia ricerca di una casa in campagna? Devo andarmene da Monteroberto perché la caldaia si è rotta e la proprietaria non la ripara, messaggio chiaro dell'universo affinché finalmente dimori in una casa che sia anche CASA DELLE ERBE. Possibilmente nelle Marche. Info. sachiel8@virgilio.it - 3337843462“

Roma. Salviamo i Masai – Scrive Alberto Roncalli: “Siete tutti inviatati alla conferenza sul genocidio del popolo Masai, domenica 16 ottobre presso la Sallustiana Art Today a Roma. .Sara' presente una delegazione del popolo Masai. I Masai sono un popolo nilotico, che vive sugli altopiani, intorno al confine fra Kenya e Tanzania. A causa della sottrazione sistematica delle  loro terre, per far spazio ad aziende agricole, i Masai sono oggi costretti a vivere,  nelle aree più sterili e aride...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/10/no-al-genocidio-dei-masai.html

Renzie ha fatto il suo tempo – Scrive Giorgio Mauri: “Non riesco a capire come una persona che ha votato tutta la vita PCI, poi PDS, poi PD, possa dare il proprio consenso a questo "psicopatico" appoggiato da faccendieri di lungo corso arricchitisi alle spalle dello stato, come Berlusconi, per esempio, che fa il liberista tranne poi non pagare frequenze televisive e maciullare la concorrenza con ingerenze politiche. La manovra politica di Renzi, appoggiata da USA...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/12/il-rottamatore-rottamato-renzi-ha-rotto-abbastanza-ora-non-lo-vogliono-piu-nemmeno-i-poteri-forti/

Integrazione di Michele Prospero : “..i poteri forti, che pure celebrano la furia rottamatrice quando piega i sindacati, poi si irrigidiscono sino al disincanto quando il loro governo dei sogni diventa un arnese di produzione di incertezza. Il capitale apprezza chi fa pulizia delle ultime resistenze al dominio della merce come paradigma di ogni rapporto sociale, ma poi non accetta che il leader combini troppi guai tramutando il disordine in condizione normale....” - Continua in calce al link soprastante
Tarocchi. La Temperanza – Scrive Angela Braghin: “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto trasmuta. Ciò che è stato si ringiovanisce, e continua ad essere, perché sempre sarà. La creatura angelica dell'arcano “La temperanza” rappresenta l’Eternità e travasa il fluido della vita, da un’anfora d’argento (elemento lunare ed etereo) ad un’anfora d’oro (elemento vibrante ed attivo)...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/10/tarocchi-arcano-xiv-la-temperanza.html

Affari bio – Scrive R.G.: “Gli imprenditori italiani coltivano in Romania materie prime certificate bio, che bio però non sono affatto. Ma quanto bio importiamo dalla Romania? Non possiamo saperlo perché la Romania è nella Ue.  L’imprenditore italiano Romani ha avuto un ruolo cruciale nella frode più grossa scoperta fino a oggi: al porto di Ravenna hanno sequestrato 2000 tonnellate di granaglie. Da dove arrivavano? Dall’India, dal Kazakistan, dall’Ucraina e dalla Moldavia. La merce triangolando attraverso la Romania e Malta diventava bio. Stando alle ricostruzione sono entrate 350.000 tonnellate di granaglie. Al porto di Ravenna, però, ne sono state sequestrate 2000."

Alto Lazio. Canti – Scrive Tempo Creativo: “Un percorso di esplorazione della vocalità tradizionale, condotto da Francesca Ferri, attraverso l’apprendimento di alcuni classici della tradizione popolare italiana: un nuovissimo laboratorio pratico, in otto incontri da ottobre a maggio. L’idea è quella di creare un nuovo coro stabile nel territorio della Tuscia. Canti della tradizione italiana saranno affrontati in un approccio che esalta l’intrinseca teatralità di questo repertorio: canti di lavoro, di lotta, d’amore, canti epici e narrativi. Inizio il 22 ottobre 2016.. - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/10/alto-lazio-tuscia-incanto-laboratorio.html

Roma. Basta armi ai saud – Scrive Marinella Correggia: “Giovedì 13 ottobre 2016 siamo tutti invitati davanti al Parlamento, ore 15-18, per la fine della guerra in Yemen. Più numerosi siamo più serve (a qualcosa) per evidenziare il comportamento del governo italiano che vende armi italiane all'Arabia saudita, che con i suoi alleati bombarda lo Yemen da 19 mesi con uno spaventoso bilancio di morti e feriti, oltre a imporre al poverissimo paese arabo un blocco navale che ha moltiplicato il numero di bambini denutriti."

Riano. Moneta – Scrive Alba Mediterranea: "Moneta, La grande mistificazione”, con Orazio Fergnani e Giorgio Vitali, moderatrice Giovanna Canzano, 15 ottobre 2016 ore 17,00, c/o il Centro Sportivo Millennium, Via Orlando Giovannetti, 1 - Riano (Roma). Ingresso libero. Info. costellazione.della.lira@gmail.com”

Normative per i pasti vegetariani e vegani nelle mense pubbliche – Scrive AVA: “Tra le motivazioni etiche che comportano la richiesta di menu alternativi con sostituzioni che “vanno assicurate” (adeguate, bilanciate e di buon livello nutrizionale) è compresa anche la scelta vegana, vale a dire l'alimentazione che esclude carne, pesce e altri alimenti derivati dallo sfruttamento e dall’uccisione di animali, latte e suoi derivati, uova, miele e qualsiasi altro alimento di origine animale. Risulta in continua crescita il numero di persone che in Italia scelgono di optare per questo genere di alimentazione (l’8% della popolazione è vegetariana e l’1% di questa è vegana..” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/12/normative-per-pasti-vegan-e-vegetariani-nelle-mense-pubbliche/

Savona. Libraria – Scrive Ass. Aiolfi: “Invito alla presentazione di due libri di Stefania Trinchero che si svolge a Savona il 29 ottobre 2016, ore 16, presso la Sala Rossa del Comune; ingresso libero. Si comunica, anche, che in data 11 novembre 2016, ore 17, sempre nella Sala Rossa del Comune di Savona, sarà presentato il libro di Ferdinando Molteni "Savona a memoria Guida per il viaggiatore curioso" con foto di Franco Olivetti, edizione Erga; ingresso libero. Info. 3356762773”

Taoismo alchemico e sessualità – Scrive Dragonero: “... l’uomo non deve negarsi il piacere dell’orgasmo ma deve imparare ad avere un’altra forma di orgasmo. Con questa tecnica non perde il seme e può vivere la sessualità come una profonda pratica spirituale e di guarigione. La natura dell’uomo è yang e quindi facilmente eccitabile. Si eccita facilmente ma con la stessa velocità si spegne. La natura della donna è yin, si eccita lentamente e ci mette molto per trovare piacere. Insomma sono due mondi opposti e complementari che devono o possono trovare dei modi per comunicare ed imparare insieme. Nel Tao dell’amore i praticanti si nutrono a vicenda. L’uomo raccoglie lo yin dalla donna e la donna lo yang dall’uomo...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/10/12/taoismo-alchemico-sessualita-e-rigenerazione-energetica/

E pure 'sta volata è fatta, ciao, Paolo/Saul

…...............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"Solo gli dei che sanno tutto, e gli ignoranti che pensano di sapere tutto, non cercano." (Giordano Bruno)

…......

"La causa principale dello stress è il contatto quotidiano con gli idioti" (Albert Einstein)



Nessun commento:

Posta un commento