Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 7 febbraio 2013

Il Giornaletto di Saul del 8 febbraio 2013 – Scambio semi a Ferrara, Siria faro di civiltà, Casaleggio show, marxisti animalisti, olismo, salvare i semi…



Care, cari,

Belle notizie bioregionali – Scrive Teodoro Margarita: “Caro Paolo, eccoti una bella notizia: A Cesena domenica 3 febbraio 2013 sono stato eletto nel nuovo direttivo di Civiltà Contadina. Ed inoltre mi ha scritto Carla da Ferrara che dice: Vi mando l'invito per lo scambio di semi e fermenti del 9 marzo 2013, vi ricordo che non è necessario avere semi per partecipare, potete anche solo venire a prenderne o venire per ascoltare i relatori. Seguirà un aperitivo buffet, ciascuno può portare qualcosa da mangiare, vi chiediamo solo che non contenga derivati animali” – Continua:   http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/02/ferrara-9-marzo-2013-scambio-di-semi-e.html

Torino libraria – Scrive Gruppo Macro: “Presentazione del libro GOVERNO GLOBALE. Sabato, 9 febbraio, ore 21.00  C/O  HOTEL PACIFIC FORTINO. Strada del Fortino 36, Torino, presenti entrambi gli autori, ENRICA PERUCCHIETTI e GIANLUCA MARLETTA evento organizzato dalla libreria FENICE di Torino”

Casaleggio Show – Scrive Vittorio Amorosi: “Vi ricordate cosa diceva l'ex consigliere del Movimento 5 Stelle Giovanni Favia nel Fuori-onda a Piazza Pulita su La7?: “Casaleggio è il guru che ha costruito il Movimento di Grillo. E' lui che comanda. E' il padre padrone. Prende per il culo tutti”.  Quella sera alcuni ex dipendenti della Webegg spa, la società di cui Casaleggio era amministratore delegato, si ritrovano in internet e commentano: “Sta succedendo quello che sappiamo già. Finalmente se ne stanno rendendo conto!”  Ma di cosa dobbiamo renderci conto?” – Continua:  http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/02/laltro-m5s-retroscena-di-un-movimento.html

Lista Civica Italiana (Marche) – Scrive Italo Campagnoli: “Carissimi, il progetto Lista Civica Italiana si è realizzato per metà: la lista è nata ma non è riuscita a presentarsi alle elezioni. Ci troveremo nuovamente uno scenario immutato, senza alternative civiche e con solo il Movimento 5 Stelle a rappresentare la rottura con questo sistema. Abbiamo bisogno di confrontarci ed eleggere tra noi i nuovi coordinatori provinciali e regionale. Per questo vi comunico che l'incontro regionale è fissato per SABATO 9 MARZO, alle ore 15,30 in via  FLAMINIA,  93  ad ANCONA  (zona ex stabilimento Angelini). Info. italo.campagnoli@tin.it

Marxisti animalisti – Scrive Joe Fallisi: “E il "Messia" verso la "Terra Promessa" di latte e miele - mica solo a qualche tribù ma all'universo mondo?... Non più un singolo prestigiatore mitomane, bensì un ente collettivo generale, il "Proletariato"... solo "per sé", tuttavia, attenzione, non "in sé"!... "in sé" = massa amorfa, tradeunionista, bestiame cieco...  dunque, sino ad Armageddon e anche oltre (SEMPRE), il suo "Partito-cervello" (l'"unto dello spirito", l'ultimo e definitivo 'elohim di Yahweh, che ha il compito di rivelare l'esatta interpretazione della Legge)... sì sì, quello "storico", il sinedrio depositario ab ovo del "Programma" scolpito sul marmo a lettere di fuoco...” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/02/ha-da-veni-baffone-assieme-ai-marxisti.html

Scilipoti il “responsabile” non “affidabile” – Scrive Andrea: “Ho conosciuto Scilipoti nel settembre 2009, è stato il primo politico che si capiva cosa diceva, grazie al suo tour nelle corti di appello di tutta italia ha sensibilizzato alcuni tribunali a verificare l'usura bancaria. mi sono stati concessi  i benefici della legge 44/99 quando è venuto a Perugia. Ho coofirmato con Scilipoti la denuncia querela per associazione a delinquere verso l'ABI, che è finita nel mio procedimento penale contro le banche. Ci aveva promesso un dipartimento per risolvere tutte le criticità bancarie. Fin qui tutto bene, ma da quando è passato con Silvio ha finito le attività concrete ed è passsato a parlare "qualunquemente" .  Abbiamo perso almeno un anno di tempo ad aspettare la realizzazione di questo dipartimento, che anche Silvio ci aveva promesso, poteva essere veramente un grosso successo di Scilipoti e dimostrare a tutti quelli che lo hanno accusato di  essersi venduto, invece di aver scelto di aiutare milioni di appestati del sistema bancario. Forse questa è la dimostrazione che questo sistema non si cambia dall'interno, ma solo cercando (con molta fatica) di svegliare la coscienza delle persone e sopratutto di coordinale le forze dal basso..”

I volantini di Assad su Israele? – Scrive Davood Abbasi: “Alla fine lo ha fatto. La Siria ha risposto. Ha risposto al bombardamento dei caccia israeliani su Damasco che avevano ucciso 2 persone ferendone altre 5. Ma la Siria ha risposto con tutti i suoi migliaia di anni di Storia e Civiltà, con la lungimiranza di un paese leader del mondo arabo. A confronto con gli israeliani, questa Siria, è sembrata davvero un potente e leale guerriero che da una lezione di lealtà e di arti marziali, ad un ragazzetto superbo e cocciuto. Che cosa ha fatto?...” – Scopritelo leggendo qui:   http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/02/civilta-siriana-in-risposta-alla.html

No MUOS in Sicilia – Scrive Vincenzo Mannello: “Ho il massimo rispetto per la sacrosanta protesta dei comitati No-Muos. Peraltro non sospetta di speculazione elettorale. Mi permetto quindi di rilanciare una proposta già avanzata sui media (e poco ripresa). Il Presidente Crocetta,che oltretutto rivendica le peculiarità dell'Autonomismo, sfrutti la possibilità estrema offerta dalla esistenza dell' articolo 31 e rivendichi il "comando" delle forze dell'ordine in Sicilia per bloccare i lavori del Muos. A fronte del sicuro rifiuto del governo, Crocetta solleverebbe un tal casino internazionale da interessare mezzo mondo. Se poi lo arrestassero,diverrebbe un martire talmente significativo da costringere (quasi) sicuramente gli Usa a rinunciare all'impresa…”

Pace in Siria – Scrive  SIR: “Non c’è altro che la riconciliazione. Non è mai troppo tardi. Alziamo la voce per mandare un messaggio: basta con le armi, abbiamo bisogno della pace. Datevi un bacio di pace, come Pietro e Paolo. -   Sono le parole pronunciate il 6 febbraio  dall’archimandrita Mtanios Haddad, patriarca della Chiesa greco-cattolico melkita e rettore della basilica romana di Santa Maria in Cosmedin, nell’omelia di una liturgia bizantina per invocare la pace in Siria...” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/02/mtanios-haddad-in-siria-basta-con-le.html

Islanda punita – Scrive G. Q.: “Islanda, l'avevano definita una 'rivoluzione silenziosa' quella che ha portato l'Islanda alla riappropriazione dei propri diritti. Sconfitti gli interessi economici di Inghilterra ed Olanda e le pressioni dell'intero sistema finanziario internazionale, gli islandesi hanno nazionalizzato le banche e avviato un processo di democrazia diretta e partecipata che ha portato a stilare una nuova Costituzione. E questa è stata la risposta degli "illuminati" - distruzione delle sua economia: la pesca: Non si sa  che cosa sta causando la moria in massa di pesci in Islanda,circa  30.000 tonnellate di aringhe…

L’antispecismo unisce e non divide – Scrive Franco Libero manco: “Non si può separare il corpo dallo spirito, come non può essere separato il fuoco dal calore, il fiore dal suo profumo. C’è chi da più importanza alla bellezza formale del fiore, chi al suo colore, chi al suo profumo. Ma la sua forma, il suo colore e la sua fragranza sono un’unica cosa: non può esistere l’una senza l’altra. L’unità è sterile, fecondo è solo il dualismo: è il contrasto, la differenza ciò che genera la vita. I valori morali, culturali, spirituali, scientifici, si arricchiscono al contatto con realtà differenti. Tutto ciò che è parziale, settoriale è per sua natura incompleto; avere una tale visione della realtà limita nella percezione delle cose, e questo genera esclusioni, razzismi, specismi, rivalità, guerre. Tutte le visioni parziali si sono rivelate tanto più perniciose quanto più avevano la presunzione di...” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/02/07/franco-libero-manco-la-goccia-d%E2%80%99acqua-contiene-tutti-i-segreti-dell%E2%80%99oceano/ 

Milano medicale – Scrive M.B.: “Invito all’iniziativa dell’Alleanza Dr. Rath per la Salute per comprendere meglio come e perché i micronutrienti sono fondamentali per il mantenimento della salute: 9 febbraio 2013 Rege Hotel & Residence – Via Milano, 2 San Donato Milanese (MI). Relatori: Francesco Mignogna, Stefano Limontini, Cesare Roberto. Ingresso gratuito –  info@medicinacellulare.it 

Montesilvano olistico – Scrive OLIS: “In Via Toscanini, 14 - Montesilvano (PE) Domenica 10 Febbraio, ore 18.00  · Monologo d’Amore di Maurizio Picariello che legge brani e poesie dai suoi libri, accompagnandosi con la chitarra ● Chiedilo alla Luna (presentazione libro + CD) di Velia Stoccoro e Giulia Zenni - Ingresso libero – Info: 393.2362091”

Signoraggio bancario da ridere – Scrive A.F.: “Storiella esemplare:  Un signore passando, per strada, davanti ad un banchetto che espone dei dipinti, vede un quadro che gli piace, allora chiede al pittore quanto costa.  "Niente" risponde il pittore "ma tra un anno mi portate un altro quadro". "Ma io no ce l'ho un altro quadro..." "Non c'è problema: ve lo faccio io!" "Allora siamo a posto?" dice il signore sollevato. "No - risponde lui - tra un anno mi portate quattro quadri". "Ma - il signore balbetta un po' confuso - in che senso?” – Continua con commento  di Giorgio Vitali: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/02/signoraggio-bancario-da-ridere-federico.html

Abruzzo. Bambini ed asini in cammino – Scrive Luca: “Le guide e fondatori della Compagnia dei Cammini Fabiana Mapelli e Luca Gianotti stanno costruendo attività dedicate al camminare con bambini e asinelli, nella loro fattoria biologica in Abruzzo. Hanno creato l’associazione  Asini in cammino dando vita a un centro di formazione esperienziale ed educazione alla natura, dove si promuovono attività di relazione con l’asino e di immersione nella natura, iniziative di educazione ambientale e di sensibilizzazione a stili di vita sostenibili, di promozione del benessere e percorsi di aiuto in situazioni di disagio personale, sociale e familiare.”

Recensione del  Manuale per salvare i semi dell'orto e la biodiversità. Coedizione di Terra Nuova edizioni, Arianna editrice e Fattoria dell'autosufficienza, di Michel e Jude Fanton, a cura di Civiltà Contadina. - “Michel e Jude Fanton hanno scorrazzato in lungo e in largo per il Continente novissimo e sono andati a caccia di ortaggi, legumi, cereali, ne hanno scovato di strani e incredibili, per europei come noi, ma ne hanno anche trovato di molto..” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/02/teodoro-margarita-recensione-al-manuale.html

Vi saluto con affetto, Paolo/Saul

………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non ho nulla da dichiarare, eccetto il mio genio” (Oscar Wilde)

Nessun commento:

Posta un commento