Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 3 febbraio 2013

Il Giornaletto di Saul del 4 febbraio 2013 – Sinistra divisa, rione fratellanza, tasse inique, stop rotazione terrestre, teosofia e bibbia, sonno e memoria…




Care, cari,

Anche questa è fatta, ieri siamo andati a Modena a tenere il seminario sugli archetipi e sugli elementi il discorso è stato lungo… cominciando dall’inizio del patriarcato di 5 mila anni fa. Non vi dico altro…

L’unità della Sinistra da realizzare – Scrive Arrigo Colombo: “La molteplice divisione della Sinistra italiana costituisce un  grosso scandalo, oltre che una persistente causa di debolezza, e una grossa perdita per la nazione. Un passo importante è stato fatto nel 2009 con la Federazione della Sinistra; che però lascia  ancor sempre intatti i vari partitini: Rifondazione Comunista (la quale nella sua non lunga esistenza ha avuto ben tredici scissioni), Comunisti italiani, Socialismo 2000” – Continua:  http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/02/a-paolo-ferrero-oliviero-diliberto.html

Ground Zero in briciole – Scrive Maurizio: “Un interessante video da vedere, mostra un fenomeno  “magico” ovvero come migliaia di corpi umani a ground zero, durante il crollo delle Torri Gemelle, si sono dissolti nel nulla, e come minuscoli pezzettini sono stati proiettati in ogni direzione. Come è stato possibile se, a quanto ci dicono, quelle torri sono crollate implodendo su se stesse?  http://youtu.be/XSlwEFy_dqM

Scie chimiche – Scrive Pino Delle Donne: “Oltre l’80% degli europei è esposto a livelli di particolato superiori a quelli fissati dall’Organizzazione mondiale della sanità. Secondo uno studio dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), «L'esposizione a lungo termine al particolato fine (PM2,5) può provocare l'arteriosclerosi, dei disturbi alla nascita e delle malattie respiratorie tra i bambini». Il progetto Review of evidence on health aspects of air pollution (Revihapp) suggerisce anche un eventuale legame con lo sviluppo neurologico, la funzione cognitiva ed i diabeti e conferma i collegamenti causali tra il particolato PM2,5 ed i decessi dovuti a malattie cardiovascolari e respiratorie.” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/02/pino-delle-donne-le-scie-chimiche.html

Nascondere – Scrive Roberto Anastagi: “Caro Paolo. Quando pubblichi qualche cosa che ho scritto, non c'è ragione che tu nasconda il mio nome e il mio indirizzo email, anzi il contrario. Circa 10 anni fà, mentre viaggiavamo in camper Reinette ed io ed eravamo in New Mexico negli USA, vicino alla base militare di White Sands dove sperimentano i nuovi aerei militari e dato che faceva un caldo terribile decidemmo di salire a 3000 metri sulle vicine montagne dove c'è una grande national forest. Parcheggiammo nel parcheggio pubblico del villaggio di Cloudcroft e avevamo vicino una piccola chiesa battista. Jack e Judy, quando uscirono dalla chiesa ci vennero a salutare e da quel momento diventammo amici. Ci siamo incontrati diverse volte negli USA, in Italia e in Africa. Sono missionari e passano metà del loro tempo in Africa ad insegnare ai neri tante cose come per esempio come costruire le loro casette utilizzando i sacchi usati e pieni di terra per fare le pareti. Jack è una persona straordinaria che mi piace molto. Quando sono venuti a trovarci in Italia un giorno gli chiesi: Jack mi puoi dire chi ha creato dio??. Ancora oggi mi ricordo il suo sguardo sorpreso  e perso e mi disse che non ci aveva mai pensato e perciò non poté darmi una risposta.  Mi sembra impossibile che l'umanità non si faccia questa semplicissima e logica domanda che gli farebbe immediatamente capire che i milioni di dei, di divinità e di dii che sono venerati su questo nostro pianeta sono solo una invenzione dell'uomo. Grazie Paolo per la tua amicizia..”

Inique tasse non pagano – Scrive Franco Pinerolo: “Evidenze empiriche dimostrano qui, qui,  qui e altrove che tagliare la spesa ha un effetto distruttivo sul PIL e tagliare le tasse non basta a far riprendere l’economia (qui); politiche di austerity, aggravando la depressione della domanda interna, hanno provocato crisi di lavoro; si dimostra qui,  qui, qui e altrove che la Germania ha pesanti responsabilità in questa crisi; il Fondo Monetario Internazionale (FMI) riconosce per la seconda volta qui che ha sottostimato sistematicamente l’impatto recessivo dell’austerità su PIL e disoccupazione; ridurre i salari (come si documenta qui) già bassi non serve ad aumentare la produttività, occorrono investimenti innovativi da parte dello Stato.” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/02/03/franco-pinerolo-economisti-contro-le-politiche-di-austerity/

Economia e religione –  Scrive Poetalc a commento di  "Ecospiritualità: “Rispetto della natura e degli e...: “essendo un essere umano, voglio distinguermi sul termine animale = bestia che non ha coscienza della propria anima poichè la natura gli permette di utilizzare al 100% l' istinto ma se si distrae lo uccide come nel caso degli altri animali che per difendersi lo uccidono. COMUNQUE DA QUANDO È NATO L'UOMO È NATO IL COMMERCIO PER SOSTENERLO SUL EVOLUZIONE SOCIALE DELLA VITA dedicata al lavoro COSÌ LE RELIGIONI, LA POLITICA, LE BANCHE, I GOVERNI E GLI STATI a chiedergli l’obulo e le tasse per vivere..” Continua nel link segnalato

Rione Fratellanza -  Scrive Giusto Rossi: “..i maggiori quotidiani rilevano à la une, un 'messaggio' del Sindaco d' Italia, Giorgio Napolitano: Capo dello Stato, del Governo (mercé la comprovata insussistenza dell' eunuco Culattoni, 2008 ad oggi), delle FF. AA. e pure della Magistratura: alla quale IMPARTISCE L' ORDINE DI "NON INDAGARE" sulla Affaire MontePaschi-Bankitalia, seguendo la stessa logica seguita per 'coperchiare' la trattativa Stato-Mafia durante le coraggiose indagini della Procura di Palermo, sul golpe mafio-terroristico dell' estate 1992 SERVITO PER ABBATTERE LA CLASSE DIRIGENTE NAZIONALE, ED INSEDIARE IL GOVERNO B.R.LINGUERUSCONIANO DEL PARTITO UNICO PD+L, ossia B.R. E MAFIA uniti contro l' Italia….” – Continua con risposta di Gianni Caroli:

F-35. Tutti coinvolti! – Scrive Flavio Lotti: “F35 decisi da D’Alema e confermati da Berlusconi.” La verità di Mario Monti sui cacciabombardieri F35 è una mezza verità. La verità è che sono tutti coinvolti: PD, PDL, Lega, Monti. Ecco perchè: 1. in Italia si è iniziato a parlare di F35 nel 1996 con il Ministro della Difesa Beniamino Andreatta (Governo Prodi I); 2. il 23.12.1998 (Governo D’Alema) è stato firmato il Memorandum of Agreement per la fase concettuale-dimostrativa con un investimento di 10 milioni di dollari; 3. il 24.06.2002 (Governo Berlusconi II) è stata confermata la partecipazione alla fase di sviluppo con un impegno di spesa di 1.028 milioni di dollari; 4. nel 2007 (Governo Prodi II) è stato autorizzato uno stanziamento di 904 milioni di dollari; 5. l’8 aprile 2009 (Governo Berlusconi IV) il Parlamento autorizza l’acquisto di 131 cacciabombardieri F35 al costo di 12,9 miliardi di euro, spalmati fino al 2026. 6. nel 2012 (Governo Monti) il Ministro tecnico della Difesa, Ammiraglio Giampaolo di Paola ha firmato l’ordine di acquisto di tre F-35 impegnando 270 milioni di euro nonostante il Parlamento avesse chiesto il 28 marzo di “rinviare qualunque decisione relativa all'assunzione di impegni per nuove acquisizioni nel settore dei sistemi d'arma, sino al termine del processo di ridefinizione degli assetti organici, operativi e organizzativi dello strumento militare italiano”

Rallentamento della rotazione terrestre – Scrive Otto Spielgh: “La Terra avrebbe iniziato la sua fase di rallentamento già intorno agli anni ’60 del novecento (primi rilevamenti effettuati), un rallentamento iniziale di portata sicuramente infinitesimale, ma che comunque è stato taciuto. Questa lenta frenata avrebbe un andamento esponenziale e non lineare, perciò si avrebbe una fase iniziale del rallentamento quasi “nulla” ed una finale molto accentuata. In pratica, se disegnassimo su un piano cartesiano gli anni sull’asse x e la velocità di rotazione sull’asse y, otterremmo una linea appena inclinata che va dall’anno 1960 fino al 2002 circa, cioè pari ad un lievissimo rallentamento, mentre dal 2003 al 2012 vedremmo la linea incurvarsi velocemente fino a orientarsi verticalmente, cioè fino alla totale fermata…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/02/rallentamento-in-corso-della-rotazione.html 

Sonno e memoria - Nature Neuroscience  spiega che "...i cambiamenti strutturali che si verificano nel cervello naturalmente, con il passare del tempo possono interferire con la qualità del sonno. E il sonno influisce sulla capacità di immagazzinare i ricordi a lungo termine. Ricerche precedenti avevano scoperto che la corteccia prefrontale tende a perdere di volume con l'età, e una parte di questa area del cervello è quella che determina la qualità del sonno, fondamentale per consolidare nuovi ricordi.Ma il nuovo esperimento, condotto da ricercatori dell'Università californiana di Berkeley, mette per la prima volta in relazione i cambiamenti legati al sonno ai problemi di memoria..."

Teosofia e bibbia a confronto  – Scrive Paola Botta Beltramo: “Alcuni scrittori, tra i quali Mauro Biglino,  Alessandro e Alessio De Angelis,  affermano  che la Bibbia non è un testo religioso ma storico, che è stato sovente  modificato per adattarlo alle esigenze culturali e sociali dei vari periodi  e che  l'argomento più importante è che nella Bibbia non si parla del Dio Assoluto ma di più Elohim  e in particolare  di Geova-Yhaweh, l'Elohim che governò il popolo di Israele.  Si trovano su internet anche numerose video conferenze  degli stessi autori…..”  - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/02/teosofia-bibbia-elohim-lucifero-non-ci.html

E pure oggi è fatta! Ciao, Saul/ Paolo

……………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Segavano i rami sui quali erano seduti
E si scambiavano a gran voce le loro esperienze
di come segare più in fretta,
e precipitarono con uno schianto,
e quelli che li videro
scossero la testa segando
e continuarono a segare”

Bertold Brecht

Nessun commento:

Posta un commento