Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 1 ottobre 2012

Il Giornaletto di Saul del 2 ottobre 2012 – Andy e Gandhi a Spilamberto, Fiumicino, Grottammare, Siria, Oasi OGM Free, Samahin a San Severino




Care, cari,

oggi celebriamo  la Giornata Internazionale della Nonviolenza (indetta  dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite). La data del 2 ottobre  è stata scelta in  quanto anniversario della nascita di Gandhi, ispiratore dei movimenti  per la pace, la giustizia, la libertà di tutto il mondo. È infatti con  Gandhi che nasce la nonviolenza moderna. Il Mahatma è il profeta della  politica nonviolenta, strumento collettivo di liberazione, metodo di  lotta alternativo alla guerra.   Festeggiamo anche a  Spilamberto. La manifestazione si svolge nell’ambito della settimana mondiale vegetariana, vedere programma qui:  http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2012/09/treia-2012-settimana-internazionale.html

Ieri sera  con Caterina abbiamo cantato dei mantra, già da un paio di sere avevamo avuto questa ispirazione, iniziando dalla luna piena di fine settembre. Avevamo pensato di dedicare alcuni canti per alleviare l’agonia di Andy, il simpatico gatto di Caterina che da un po’ di tempo dava segni di voler lasciare il corpo. Si era ritirato sotto una intercapedine del patio in giardino, evidentemente il massimo del nascondiglio a lui accessibile,  senza uscire né per mangiare né per bere. Andy era un gatto handicappato che non sapeva saltare e camminava in modo buffo. Sicuramente un “nonviolento” poiché di acchiappare uccelletti od altri animaletti non era assolutamente in grado. Pur essendo stato castrato da giovane era stato scelto come “fidanzato” della cagnettà Magò che ti tanto in tanto se lo ingroppava.. e lui lasciava fare, anzi sembrava contento delle attenzioni dimostrate. Un po’ “canino” lo era diventato, nel senso che al contrario delle altre due gatte di Caterina, lui veniva spesso ad accoglierci sul vialetto del giardino, quando tornavamo a casa. Secondo me i mantra di ieri sera, nel nome di Krishna, gli hanno giovato, lo abbiamo sentito miagolare,  stamattina se ne era uscito dal suo nascondiglio e l’abbiamo trovato ad accoglierci nel vialetto: morto. L’agonia è finita e ci ha anche risparmiato la fatica di andarlo a recuperare in quel recesso basso basso e ingombro. Buon viaggio nel cielo dei gatti, caro Andy….   

Oasi OGM Free - Commento alla proposta http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2012/09/appello-della-rete-bioregionale.html di Alberto Olivucci: “Scusate se mi intrometto ma il problema è molto più profondo, gli ogm sono diffusi massicciamente in Italia sotto forma di mangimi per animali. Non coltivarli va bene per evitare contaminazioni genetiche ma non risolvono le contaminazioni nella filiera alimentare e soprattutto non toccano affatto l'uso di ogm per l'alimentazione  animale nella filiera convenzionale.  Inoltre esiste un grosso problema che rischia di essere il petardo che scoppia in mano anche ai biologici che fanno uso di ibridi f1 orticoli, che per la maggior parte sono stati modificati geneticamente a livello citoplasmatico.
Se oasi significherà anche chiedere di evitare l'uso di ogm in alimentazione in ogni sua forma mi trovo d'accordo, ma ogni mezza misura mi sembra una sconfitta”

Mia rispostina: “Caro Alberto. Ovviamente la proposta di Oasi OGM Free   comprende anche l'esclusione delle categorie da te menzionate... pur non specificatamente nominate nella lettera. Soprattutto in considerazione che in altre occasioni ci siamo già ampiamente espressi sull'eliminazione dell'allevamento industriale, anche nel consesso del coordinamento per l'Agricoltura Contadina......”

Fiumicino animalista – Scrive Riccardo Oliva: “Il giorno 27 Settembre è stato approvato all'unanimità dal consiglio comunale di Fiumicino, un emendamento che
vieta circhi, spettacoli ed eventi pubblici e privati, che utilizzino animali. Questo risultato è frutto di una costante sollecitazione da parte della nostra associazione, Memento Naturae, che da anni si batte contro lo sfruttamento animale, fatta al consigliere comunale William De Vecchis, che l'ha accolta con entusiasmo” – Continua:
http://retedellereti.blogspot.it/2012/10/fiumicino-contro-lutilizzo-di-animali.html

Carovana della solidarietà emiliana - Scrive Stefano Barbieri: "La Carovana della Solidarietà ha concluso felicemente il suo viaggio sabato sera ed  ha consegnato nelle mani di Michele Scacchetti, Presidente del Consiglio Comunale di Finale Emilia, la bellezza di 780 euro raccolti durante il tragitto. E' stata una bellissima esperienza ! GRAZIE DI CUORE: a tutti coloro che hanno partecipato alla camminata anche per solo brevi tratti del percorso, alle tante persone che abbiamo incontrato in questi tre giorni di cammino e che ci hanno mostrato entusiasmo e solidarietà, a tutte le associazioni, esercenti ed enti pubblici che hanno contribuito con donazioni e/o supporto fattivo affinché questo progetto si potesse realizzare con successo, e ai Finalesi che ci hanno accolto con calore e simpatia. ...Nei prossimi giorni verranno caricate foto e diario di viaggio. Scusate se non lo faccio subito ma impegni urgenti di lavoro non me lo consentono. Vi anticipo che vorremmo fare una piccola, modesta festa del ritorno della Carovana VENERDI' 5.10.12 la sera durante la quale i camminatori mostreranno le foto del viaggio e parleranno della loro esperienza. Il tutto in modo moolto informale ossia si vuole fare baracca soprattutto. Maggiori dettagli a seguire"

Grottammare  anti-animalista – Scrive Sara Di Giuseppe: “Un consigliere capogruppo d’opposizione di Grottammare avanza ed illustra in Cons. Com. una interrogazione per l’adozione di un regolamento comunale per la tutela della salute e del benessere degli animali. RESPINTA. Pretestuose e in odor di medioevo le motivazioni dell’assessore all’ambiente - il quale pur dovrebbe sapere che la tutela degli animali è tutt’uno col rispetto ambientale..” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2012/10/il-consiglio-comunale-di-grottammare.html

Campagna agricoltura contadina – Scrive Roberto Schellino: “Ciao a tutti comunico che il Movimento per la Decrescita Felice – MDF ha aderito alla nostra Campagna popolare. Sono stati quindi invitati a partecipare all'Incontro nazionale di sabato 6 ottobre a Milano. Rappresentanti della Campagna contadina sono stati invitati dal MDF a partecipare  al loro Seminario nazionale sull'agricoltura che si terrà il 7-8-9 dicembre a Portogruaro”

Biodiversità rurale – Scrive Teodoro: “Dibattito e scambio di esperienze sulla conservazione di antiche varietà botaniche, il 7 ottobre alle 16.30, presso la Talpa e l’Orologio di Imperia. Info. m-benza@libero.it

Siria e bugie di guerra – Scrive Maurizio Barozzi: “La notizia che con studiata strategia è stata fatta circolare in questi giorni, ovvero  che Gheddafi venne intercettato e quindi assassinato dalla Intelligence francese, su delazione del presidente siriano Bashar Assad deve essere considerata per quello che è: un’arma psicologica sparata dai criminali d’Occidente per sostenere la loro  guerra in quello scacchiere mediterraneo e del medio oriente. Una guerra che le orde di assassini infiltrati nel territorio siriano non riescono a vincere nonostante i larghi mezzi militari e finanziamenti messi a loro disposizione…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2012/10/siria-bugie-e-finta-propaganda-come.html

Ladrocinio di stato – Scrive C.F.: “Da parte di equitalia 3 milioni di case ipotecate e  6 milioni di sequestri amministrativi… siamo all’esazione coatta!”

Capitalismo marcio - Scrive C.P.: “Il profitto passa sopra qualunque interesse, qualunque vita e qualunque essere umano. Non può esserci quindi un'economia sostenibile ed uno sviluppo sostenibile perché sono due inganni del medesimo sistema. E' il capitalismo che è marcio nella sua stessa e medesima essenza e che porterà il pianeta e la specie umana alla catastrofe. Fin quando ci sarà qualcuno che fa "legalmente" soldi sulla pelle altrui meglio non potrà mai andare. E poi che significa legalmente? Chi ha fatto quelle leggi?”

Italiani a Roma – Scrive Ettore Lazzarotto: “Si comunica a tutti i mezzi di informazione nazionale ed internazionale che in data 29 settembre 2012 presso l’Hotel Villa Carpegna, si è tenuto il battesimo del nuovo soggetto politico “GLI ITALIANI”, costituitosi sulla base di un protocollo d’intesa programmatico e la compartecipazione  di decine di movimenti, associazioni e comitati di militanza civile, che tutt’ora stanno affluendo per sottoscrivere ed ampliare l’attività programmatica. Info. lazzarotto2001@gmail.com

Angeli a Osimo – Scrive Chicca: “Oggi, 2 ottobre dalle 18,30, presso l'erboristeria Naturalmente a Osimo in via Marco Polo 100, giorno degli angeli custodi, ci incontreremo per praticare il Reiki con la musica degli angeli. Conosceremo anche il nostro angelo del giorno di nascita con le sue caratteristiche e qualità. Info. chicca.o@email.it

La via femminile – Scrive Simona Oberhammer: “L'anima femminile, per rimanere accanto alla donna, vuole sfide e percorsi di crescita da affrontare. Non si accontenta dello stesso cibo, di un letto caldo, di una domenica pacifica. Vuole di più: ha fame di esperienze, ha fame di nutrimento profondo e vivo. Ma succede che le donne non ascoltino il suo richiamo, succede che le sfide che l'anima richiede le accantonino da qualche parte, in un angolino, in un ripostiglio, dentro un cassetto…” – Continua:

Yoga e Qi Gong a Recanati – Scrive Yoga Armonico: “Cari amici ed amiche,
è piacevole questo autunno, vero?  Lo Yoga e il Qi Gong ci aiutano a sintonizzarci con l'energia del momento, energia di purificazione, elemento metallo secondo la MTC. Centro Armonico,  C.so Persiani 45   Recanati (Mc).  Tel.   071/7575844

La perversione cristiana – Scrive Joe Fallisi: “La morale cristiana con la sua scelta a favore non tanto degli umili, quanto dei meschini e dei malriusciti, con la negazione degli istinti vitali a cominciare dal sesso, ma anche della forza, della gagliardia, della gioia di vivere, è perversione.  Perversione è quando un animale cerca, desidera, vuole, brama ciò che gli nuoce"

Specializzazioni inutili – Scrive G.T.: “La divisione delle scienze è servita anche a non farci capire più niente  poiché solo gli specialisti possono dire loro. La visione olistica non va mai persa di vista ed è chiaro che il problema della crisi economica non si risolve solo con la finanza e la economia     la crisi è sopratutto culturale e di identità che si trascina dietro tutto il resto...”

Samahin a San Severino - Com’è nella tradizione  il Circolo vegetariano  celebra il momento che nell’antichità segnava la fine dell’anno agricolo, e che sancisce una nuova tappa nel Ciclo della Vita. In questo periodo dal 31 ottobre ai primi di novembre anche nella tradizione cristiana si ricordano i santi ed i morti e questo segna il collegamento fra il vecchio mondo pagano e quello nuovo conseguente all’avvento del cristianesimo. La festa di Samahin  è una ricorrenza di origine celtica in cui si dice che in questo periodo "si apre una finestra fra la vita e la morte, fra la morte e la rinascita". L’evento era conosciuto nell’antichità remota ed anche nel medio evo. La tradizione afferma che siccome quella notte gli spiriti tornano sulla terra occorre ingraziarseli con alcune offerte che venivano lasciate sui bordi del camino, allora gli spiriti benevolmente potevano cedere un loro dono o messaggio. Se invece non trovavano alcuna offerta allora si vendicavano apparendo terrifici ai vivi. In parte la tradizione è rimasta con il famoso "dolcetto o scherzetto" di Halloween… - Continua con programma:  http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2012/10/appuntamento-bioregionale-san-severino.html

Così anche oggi vi lascio, vostro Saul/Paolo

……………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Autunno

A volte le giornate d
’autunno evocano un po’ di tristezza o malinconia.
La nebbia scende e le nuvole portano la pioggia.
Ci ritiriamo nel nostro mondo e nei nostri pensieri.
Ma poi il sole ritorna riuscendo a pervadere il torpore di questa stagione,
Getta i suoi raggi lunghi fino a terra.
Filtra fra te trame degli alberi e le foglie che prendono il colore dorato.
La stagione dorata.
Si raccolgono i frutti maturi.
Il sole man mano scende e i giorni si accorciano e le notti si allungano.
Si avvicina l
’inverno in cui la terra si addormenta per poi risvegliarsi a primavera.
I semi riposti nel granaio dormono aspettando una nuova primavera.
La terra dona i suoi frutti per mantenere la vita anche nei giorni in cui verrà il morso del gelo.
Così nell
’alternarsi delle stagioni sembra che la terra respiri.
Hai riposto delle foglie d
’oro nel libro della Tua vita?
Hai coltivato i tuoi sogni continuando a dargli vigore persistenza ed allegria?
Autunno, la stagione dorata in cui raccogliere i frutti dei tuoi sogni.

(Franco Farina)

Nessun commento:

Posta un commento