Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 8 ottobre 2012

Il Giornaletto di Saul del 9 ottobre 2012 – 8 dicembre a Treia, Profumo di religione, Aprilia bioregionale, vergogna italiana, Nomos è meglio....




Care, cari,

In preparazione dell'8 dicembre 2012 a Treia - Anche quest'anno in occasione della festa dedicata alla Madonna, il Circolo Vegetariano VV.TT. commemora l'evento con una manifestazione culturale al "femminile". Da tre anni a Treia, da quando l'associazione si è qui trasferita, la ricorrenza è stata festeggiata con la promozione di opere culturali dedicate a donne marchigiane. Abbiamo cominciato con Lucilla Pavoni, poi con Caterina Regazzi ed ora è la volta di Sonia Baldoni. Sonia è una persona che ama definirsi la "signora delle erbe" e spesso è intervenuta agli appuntamenti del Circolo, anche quando il Circolo operava a Calcata, e sovente l'abbiamo avuta come accompagnatrice erboristica durante varie passeggiate. - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2012/10/08/treia-e-la-sibilla-delle-erbe-preparazione-per-lincontro-dell8-dicembre-2012-al-circolo-vegetariano-vv-tt/

Poggio Catino ad anello – Scrive Avventura Soratte: “Sabato 13 Ottobre 2012, ore 10.00 – Poggio Catino (RI) - Escursione ad anello davvero splendida, che ci permetterà di arrivare fino alla cima del Monte Ode (964 m.), nella catena dei Sabini, ammirando una straordinaria varietà di ambienti. Dopo un primo tratto fresco e ombreggiato, in un bosco che costeggia il fosso dell’Osteria, tra felci, giochi d’acqua e cascatelle (sorprendenti le cosiddette “pozze del diavolo”), lo scenario si apre improvvisamente, come per magia, sui verdissimi prati della zona, nei quali spesso pascolano vacche e cavalli. Una ripida salita ci condurrà quindi fino alla vetta e, continuando su un panoramico e piacevole tratto di cresta, giungeremo al vicino Colle Pozzoneve, per poi tornare indietro con un percorso leggermente diverso. Vi aspettiamo! Info. avventurasoratte@hotmail.com

Quel Profumo... che puzza di religione! - Scrive Laura Bonaventura: “In Italia quando un Ministro dell'Istruzione lascia il posto a un altro abbiamo l'innocente speranza che il suo successore mai e poi mai potrà superarlo per ignoranza e incompetenza ...Cosa che invece accade puntualmente. Tolti per un attimo gli episodi di violenza di due giorni fa fra studenti e forze dell'ordine, vorrei segnalare le ultime scemenze pronunciate dal ministro Profumo circa una settimana fa, utili, spero, a fornire un'idea di quale "tecnico" abbia meritato di essere difeso a colpi di manganello....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2012/10/ancora-quel-profumo-francesco-che-puzza.html

Bologna: prosegue la raccolta firme per il referendum comunale sulla scuola - Scrive Rino Tripodi: "Il Comitato articolo 33 appare ottimista sul raggiungimento, entro il 6 dicembre, delle 9.000 firme necessarie per permettere ai cittadini di pronunciarsi sulla opportunità di finanziare le scuole private coi soldi pubblici"

Lecce. Cercasi esperti contadini - Scrive Gioia: "Cari amici mi chiamo Gioia Mazzotta e abito nella provincia di Lecce, a una decina di km, cerco persona o famiglia esperta in agricoltura biologica, ho tre ettari di terra con frutteti, uliveti e vigneti e potrei dare vitto... Per saperne di più contattatemi al 3349433849"

Spirito bioregionale e pane sacro ad Aprilia – Scrive Lorella De Meis: “Nello spirito del bioregionalismo, che ridefinisce il rapporto dell’uomo con il territorio di appartenenza con l’attenzione alla produzione alimentare e al suo consumo, la fondazione del Comune rurale di Aprilia nell’aprile del 1936 ha anticipato delle risposte oggi divenute sempre più urgenti. L’autosufficienza alimentare e la sua produzione in loco sono stati due degli obiettivi perseguiti dalla Bonifica Integrale nel cui progetto si inserisce anche Aprilia, città di fondazione. Il 29 ottobre Ottobre sarà il 75° anniversario dell’inaugurazione del nuovo Comune...” - Continua:  http://retedellereti.blogspot.it/2012/10/29-ottobre-2012-aprilia-comune.html

Oggetti alieni misteriosi – Scrive Ralf: “"..io l'altro ieri , di notte dalla mia finestra ho visto in cielo una cosa strana. E l'ha vista pure un'altra persona. Ora, considerando che non mi drogo, non bevo alcolici, e non sbatto la testa negli spigoli (a parte quando sono caduta dal seggiolone da piccola, ma ormai sto così....) vi faccio vedere ciò che abbiamo visto (utilizzo un video tipo, registrato da altre persone a Brescia qualche mese fa): http://youtu.be/aSNRcTLPUk8 - Potrebbero essere un tipo di arma, qualche affare volante della CIA, un fenomeno naturale o chimico... insomma non ne ho idea. Orario della comparsa circa le 22... 22.30. Permanenza in cielo circa 10 minuti. Nessun rumore... ma considerando il rumore della città. Formavano un triangolo, di tanto in tanto. Colore ramato"

News dal carcere dell'Opera – Scrive Vincenzo Vinciguerra: “Non dormono nelle stazioni ferroviarie, non vanno a mendicare la minestra alla Caritas, non si rivestono di stracci ma, come i barboni, sono invisibili. Sono i magistrati che guidano e sorvegliano l’amministrazione penitenziaria italiana. Si parla poco di loro, anzi quasi niente eppure il loro ruolo nelle pagine più oscure ed ignobili della guerra politica italiana è stato – e continua ad essere – rilevante...” - Continua:

Salviamo le sementi originarie - Scrive Angela Patrizia: "Le sementi originarie rischiano seriamente di essere messe fuori legge a brevissimo tempo da accordi internazionali. UN PARADOSSO INCONCEPIBILE, che riterrà valide (legali) solo le sementi ibride o l'OGM. Tutto questo favorirà semplicemente le multinazionali. L'umanità non potrà più coltivare utilizzando le sementi che Madre Natura ci ha fornito da sempre, da che c'è vita sulla Terra. I prodotti OGM, oltre che ad essere artificiali e testatamente nocivi alla salute di tutti, uomini o animali, hanno la "trascurabile" caratteristica che non producono semi, i quali quindi devono essere acquistati dalle multinazionali che ne detengono il brevetto. Un POTERE ASSOLUTO su tutta l'umanità delle multinazionali. Fine della libertà persino formale di poter scegliere di che cosa nutrirci"

Roma con Vandana – Scrive C.C.E.: “La biologa e economista indiana Vandana Shiva, eminente sostenitrice dell'agricoltura tradizionale e sociale e dei diritti dei contadini nel mondo, sarà a Roma oggi 9 ottobre, ospite del Parco Regionale dell'Appia Antica. DALLE ORE 16,00 ALLE ORE 19,00 (via Appia Antica 42, Roma). Nel corso dell'incontro verrà lanciata la campagna mondiale “Seedfreedom” . Info.  info@centrodiculturaecologica.it” - Leggi l'appello: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2012/09/30/liberta-dei-semi-appello-di-vandana-shiva-per-la-conservazione-delle-sementi-tradizionali/

Portaerei cinese in mare - Scrive Antonio De Martini: "Comprata nel 1998 dalla Repubblica Ucraina la portaerei Varyag, dopo quattordici anni di cantiere è entrata in linea, ma non è stata messa a disposizione della Marina dell’esercito di Liberazione bensì della Commissione Centrale Militare. La scelta non è casuale e vuole significare che la nave ha per la Cina un significato strategico. In questi anni, l’armamento, i sistemi di navigazione e i motori sono stati progettati e costruiti ex nuovo nel cantiere di Dalian nel Nord del paese. Le prove in mare sono durate un intero anno e presto inizierà l’addestramento dei piloti, in maniera da avere pronta la generazione nuova entro il 2020 quando dovrebbero entrare in linea le due portaerei-catamarano di nuova concezione , ciascuna dotata di due piste e del doppio degli aerei rispetto a quelle della US Navy , costando la metà e sovvertendo l’equilibrio navale del Pacifico"

In Italia manca la vergogna – Scrive Anthony Ceresa: “Chi beve il caffè senza zucchero, chi mangia il pane senza sale, chi fuma da Turco, chi non si può curare, chi si trastulla con la Cocaina o con le varie Droghe messe a disposizione, chi salta i pasti per mancanza delle basi di sopravvivenza, ma il colmo strabocca quando si nota che nella Italica stirpe vivono felici e contenti una specie di esseri semi evoluti che si abbuffano senza vergogna, occupando le poltrone di comando ricevute in dono da amici degli amici, tutti appartenenti alla catena dei senza vergogna..” - Continua:  http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2012/10/per-mantenere-il-popolo-nellignoranza.html

Recensione breve de La Realtà dell’Essere - Scrive Jean de Salzmann “La prima impressione di Gurdjieff fu molto forte, indimenticabile. Aveva un’espressione sul viso che non avevo mai visto: non era l’intelligenza usuale di una mente raziocinante, ma una visione che vedeva tutto, senza giudicare né condannare”. L’insegnamento di Gurdjieff parla all’uomo contemporaneo, a chi nutre un profondo senso di insoddisfazione, si sente isolato e senza direzione. La prima richiesta della Quarta via è ‘conosci te stesso’ e tale principio è molto più antico di Socrate"

Giornaletto – Scrive Vincenzo Toccaceli: “Grazie  alla reincarnazione  di Papi e collega panteista! Come Dio.. anche Dio è panteista! Preziose intuizioni donate a Sanarant! Un giorno spero di riuscire a conoscerlo! Om Namah Shivaya!”

Altra opinione sui tumori dei ratti – Scrive EFSA: “L'Autorità europea per la sicurezza alimentare è giunta alla conclusione che un recente articolo che menziona l’esistenza di timori circa la potenziale tossicità del mais geneticamente modificato NK603 e di un erbicida contenente glifosato non ha una qualità scientifica tale da essere considerato valido ai fini di una valutazione del rischio. La recensione iniziale dell’EFSA ha trovato inadeguati il disegno dello studio, la descrizione dei risultati e la loro analisi, così come descritti nell’articolo. Per poter comprendere appieno lo studio, l'Autorità ha invitato gli autori Séralini et al. a mettere a disposizione alcuni importanti dati supplementari” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2012/10/ogm-ed-aumento-di-tumori-la-voce-altra.html

Genova e Bergamo. Invito mostre – Scrive Franco Farina: “Arte Amore e Fantasia una mostra collettiva a cui partecipo e ti invito. Sabato 13 Ottobre alle ore 16 c'è il Vernissage a cui sarò presente al Museo Flavio Roma Villa Serra, via Carlo Levi, 2 Sant'Olcese, Genova - Poi il 14 Ottobre 2012 dalle ore 9.00 alle ore 19.00. Mostra in città alta a Bergamo organizzata dalla Pro Loco. In Piazza Vecchia, sotto i portici della Biblioteca. E vi sarò io ed altri pittori ad esporre. artefarina@alice.it"

Cambiamento possibile? – Scrive Adriano Colafrancesco: “Carissime/i, è possibile spingere dal basso un cambiamento radicale con Leggi condivise dalla società civile che consentano di trasformare il sistema politico italiano alla radice? Come possono i cittadini avvicinarsi alle Istituzioni in altro modo, proprio durante una situazione così insostenibile di scandali continui e con alle porte le elezioni politiche, se non prendendosi lo spazio per proporre e spingere grandi cambiamenti? Per saperlo scrivere a: adrianocolafrancesco50@gmail.com"

Acqua all'arsenico - Scrive Stefano Fiori: "Gli esercizi commerciali e le scuole della Tuscia, esclusi da ogni deroga, continuano ad utilizzare acqua non potabile, senza il minimo controllo da parte dei NAS e della ASL. Purtroppo c’è ben poco da sperare di fronte alla criminale indifferenza e all’ignoranza dimostrate verso la popolazione inerme da parte degli Enti preposti - Info. grilliviterbesi@gmail.com"

tutori dell’ordine”? - Scrive Enrico Galoppini: "Sono giorni di manifestazioni di massa nelle capitali delle nazioni europee maggiormente colpite dalla “crisi”. La scena che si ripete è sempre la stessa: manifestanti da una parte, forze dell’ordine dall’altra, a fare scudo tra i primi e i contestati (i cosiddetti “potenti” inutilmente identificati coi parlamentari). Col risultato che nessun manifestante riesce neppure ad intravedere questi ultimi, ma solo degli agenti bardati come dei “robocop” che per contratto si dispongono in mezzo, ricorrendo, a loro discrezione, all’uso della forza. Questo miserrimo risultato basti a chiarire quanto può essere utile “scendere in piazza”, per giunta su impulso di chissà chi, dato che non è mai accaduto che “spontaneamente” una folla di persone si muova all’unisono, checché ne possano pensare i diretti interessati"

L'universo è un caos (ma l'articolo è di Alberto Sordi) – Scrive Alberto Sordi: “L’universo è un caos… eppure bisogna operare per il logos. Il titolo è di Gianni Donaudi, un mio caro amico, ma l'articolo l'ho scritto io. Vorrei, se potete, rimandaste il bollettino con il mio nome come autore, il titolo potete anche lasciarlo, anche se ritengo sia meglio sostituire a "Logos" il termine "Nomos" (che significa "Legge", avendo più a che fare con il discorso "regole") che mi sembra più appropriato. Grazie” - Leggete: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2012/10/07/luniverso-e-un-caos-eppure-bisogna-operare-per-il-logos/


Finito! Siete contenti? Ciao, Paolo/Saul

.......................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Se vi capita di incontrare qualcuno che vi comunica il gusto di
vivere e di compiere il bene, se dopo aver parlato con lui o
averlo anche solo ascoltato, vi sentite pieni di coraggio e di
speranza, sappiate che tutto questo è infinitamente più
prezioso di qualunque sapere intellettuale che possiate aver
acquisito, poiché quest'ultimo, troppo spesso, vi inaridisce e
vi esaurisce. Vivere ogni giorno accanto a persone che vi
comunicano lo slancio, il desiderio di agire e l'amore per ciò
che fate, è di gran lunga preferibile alla compagnia di esseri
eruditi come enciclopedie, ma incapaci di risvegliare in voi
l'ardore e l'entusiasmo.
Direte: «Ma esiste comunque un sapere da acquisire nella vita!»
Sì, certo, ma se sarete anche ben disposti, pieni di amore, di
gioia e di entusiasmo, l'acquisizione di quel sapere vi sarà
facilitata."

(Omraam Mikhaël Aïvanhov)

Nessun commento:

Posta un commento