Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 16 ottobre 2012

Il Giornaletto di Saul del 17 ottobre 2012 – Gaza bombardata, civiltà astorica, Zen, bombe atomiche in Italia, spirito libero e non religione...


Collage di Vincenzo Toccaceli


Care, cari,

Editoriale di primo mattino – Mi sono svegliato con un pensiero in testa, avendo compreso la funzione karmica della mia origine ancestrale. L'ebraismo come aspetto culturale patrimonio dell'umanità va mantenuto, come culto etnico (distinto) che fa cartello a sé va sciolto. Se gli ebrei sapranno mescolarsi con il resto dell'umanità lo scopo della loro “elezione” sarà soddisfatto.

Gaza sotto assedio e bombardata da Israele – Scrive Daniele Bricchi: “Un missile israeliano colpisce la “Terra dei bambini” - Voglio girare questa triste notizia unita all'invito a cercare sul motore di ricerca un riassunto storico di Paolo Barnard "Capire il torto" (diviso in sette parti), per comprendere davvero il conflitto tra Israele e Palestina. Credo che dovremmo indignarci e prendere posizione. Come disse M. Luther king: non ho paura dei violenti, ma del silenzio degli onesti" – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2012/10/gaza-un-missile-israeliano-colpisce-la_16.html

Civiltà astorica - Scrive F.B.: "Le "gambe" sulle quali poggia l'Europa, a mio modo di vivere, di sentire, di pensare, sono le civiltà -guarda caso- astoriche, immerse cioè nel presente, senza quel maledetto "domani", che è la fregatura delle tre religioni monolatre. Yhavé, le urì, l'inferno e il paradiso sono la demagogia ed il trucco che il potere alleato dei sacerdoti usa per ......"voi soffrite in questa valle di lacrime, che a gestire il potere ci pensiamo noi". Col risultato di oltre 556 su mille cittadini negli SUA, per esempio, devono usare il prozac. E se fate caso, i papi hanno chiesto scusa a tutti, sciamani negri, saggi siberiani, indios e nativi in genere, ebrei, e tutti quelli massacrati da "dio lo vuole!". A tutti, tranne che ai pagani. Che non sono vuoti: il lento all'inizio, ma crescente con accelerazione impensabile, ritorno alla Natura ne è segno. Odino, cioè la Natura sta tornando: mio fratello è l'albero, il sasso e, più di tutti, l'essere umano. Non il sacco d'oro. Ci vorrà ancora un po', ma la ricerca dell'equilibrio con ciò che ci circonda si va affermando. Come d'altro canto, soprattutto in Europa si espande il bisogno di difendere la propria gente, i propri simili, la propria razza. L'utopia del bene generale mondiale è immorale: credere in qualcosa di cui si ha la certezza scientifica che non è mai stato così, né mai sarà, è uno spreco di vita inutile. Immorale appunto"

Consigli al PD – Scrive Arrigo Colombo: “La norma statutaria dei tre mandati parlamentari dev’essere perentoria. Deve valere in modo eguale per tutti. Non deve ammettere deroghe (lo Statuto qui dev’essere corretto). In particolare i notabili (in quanto ricoprono o hanno ricoperto cariche nel Partito e/o nel Parlamento o nel governo) non devono pretendere di restare in Parlamento...” - Continua:  http://www.circolovegetarianocalcata.it/2012/10/16/se-il-pd-vuole-essere-credibile-deve-emendarsi-almeno-un-po/

Roma. Misteri giudiziari - Scrive R.F.: "Il magistrato Paolo Ferraro, che negli ultimi mesi si è reso protagonista di una sistematica "crociata" contro le Massonerie deviate annidate nei Tribunali Italiani ed in particolare in quello Romano, ha ricevuto di fatto dal CSM la conferma della sospensione in base ad una presunta sua malattia, premeditatamente costruita a tavolino con impiego di risorse di falsificazione e manipolazione e falsi ideologici clamorosi ma ancor più clamorosamente distrutti dal medesimo magistrato: vorrebbero eliminarlo dalla magistratura, oggi più che mai"

Roma. Misteri buddisti – Scrive Isabella Testi: “Carissimi amici, GIOVEDI 18 OTTOBRE 2012 il Maestro Ghesce Lobsang Sherap Vi attende presso il nuovo CENTRO GIAMZE' in ROMA (Via della Stazione Ostiense, 25) alle ore 20.00. Quale preparazione al corso di Dharma Teacher, il Maestro guiderà un insegnamento su: I 12 ANELLI DI ORIGINAZIONE INTERDIPENDENTE. Info. 331.7100306

Campobasso. Erbe e bacche - Scrive Olis: "Venerdì 19 Ottobre, ore 17.30. Tecoteca Bootleg, Via IV Novembre – Campobasso. Nuvole in Rete in collaborazione con Vivere con Cura presentano il Corso di Riconoscimento e raccolta di erbe spontanee, bacche e germogli a cura di Maria Sonia Baldoni. Info. 0865.945397"

L’esperienza diretta della via senza via - Se qualcuno chiedesse cos’è il Ch’an (o lo Zen che è la sua filiazione giapponese)? Sarei tentato di risponde che “sicuramente non è quel che stiamo facendo”, ovvero non può essere né descritto né letto. Può essere sì “trasmesso” attraverso l’esempio  ma solo quando l’osservatore é in grado di farlo proprio, come avvenne a Kashyapa che si illuminò osservando il Buddha sollevare un fiore in risposta ad una domanda filosofica. Insomma il Ch’an o lo Zen sono espressioni che stanno a significare “esperienza diretta, naturale e spontanea” come in verità fu quella del Buddha che, abbandonati tutti i sentieri e tutti i metodi, infine mangiò, perché aveva fame, e si sedette, perché era stanco, e così ottenne l’illuminazione…. - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2012/10/lo-zen-non-e-un-metodo-e-semplice.html

Commento di Aliberth: “Caro Paolo.... Purtroppo, ancora una volta, hai perso l'occasione di citare il nostro centro... l'unico in Italia dove si pratica il vero Chan dei Patriarchi... cioè, quello originale senza rituali né inutili voli pindarici in una spiritualità fasulla che cessa di essere praticata non appena il praticante esce dalla sala di meditazione e che, invece, deve essere fatta costantemente dentro la nostra mente, soprattutto nella vita di tutti i giorni... Comunque, grazie lo stesso per aver parlato del Chan.. Un abbraccio a te e Caterina. Gruppo CHAN 'Kung-An' Via Ostiense 152/b – Roma. Info. centronirvana@hotmail.it

Mia rispostina: “Caro Aliberth, scusa ma non pensavo di dover segnalare un luogo ma solo uno "spirito"... Le mie sono informazioni di carattere generale, ovviamente chi è nel filone saprà come ottenerne vantaggio. Anche cercando su internet, ad esempio, ove il tuo centro è ben evidente. Grazie per i saluti e per l'affetto che dimostri per noi”

Mercato Agricolo Biologico – Scrive CCE: “Il 17 ottobre 2009 veniva inaugurato il Mercato Agricolo Biologico e dell'AltraEconomia, nel Parco di Aguzzano, con la presenza di sette aziende agricole e di un piccolo gruppo di cittadini che aveva fortemente creduto in questo progetto. A distanza di tre anni il Mercato è diventato uno dei più apprezzati appuntamenti romani con l'agricoltura biologica, le aziende sono più che raddoppiate e le piazze sono diventate due: il primo sabato del mese al Casale Podere Rosa e il terzo sabato al Centro di Cultura Ecologica. Sabato 20 ottobre dalle ore 9.00 alle 14.00 nell'area verde di pertinenza del Centro di Cultura Ecologica (Parco di Aguzzano, via Fermo Corni, snc – zona Rebibbia/Casal de' Pazzi), si svolge il consueto Mercato Agricolo Biologico.”

Tor Vergata – Università penalizzata – Scrive FLC CGIL: “Dal mese di giugno 2012 il Rettore, Prof. Renato Lauro, dell'Università di Tor Vergata, con un provvedimento unilaterale ha sottratto al personale il 15% della retribuzione su uno stipendio medio di € 1.200. Questo intervento è stato determinato da un’interpretazione cavillosa e pretestuosa della legge Brunetta, con il risultato di penalizzare proprio chi tra il personale ha maggiormente contribuito e garantito, in questi anni, l’ampliamento delle attività e dell’offerta formativa dell’Ateneo. Pertanto, il 16 ottobre l’Assemblea del Personale ha occupato la sala del Senato Accademico imponendo il rinvio della seduta. Info. cgil@uniroma2.it

Ignoranza afghana - Scrive Giulietto Chiesa: “Pare - ma è sicuro - che Hamid Karzai, il presidente dell'Afghanistan, nelle ultime settimane abbia segretamente sottoposto i 34 governatori delle province afghane a una prova di scrittura e lettura, verificando che ben 14 tra essi sono analfabeti. Non mi è stato detto chi fossero i 14 tapini, ma la curiosità è cresciuta. Perché mai Karzai ha improvvisamente sentito il bisogno di conoscere il livello d'istruzione dei suoi governatori? Che gli è successo (intendo dire, a Karzai)? A me è venuto il sospetto che lo abbia fatto per toglierne di mezzo alcuni. Segnatamente, magari, quelli che non desiderano che egli si ricandidi..” - Continua:  http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2012/10/giulietto-chiesa-democrazia-afghana-in.html

Vallecrosia (Im). Teatro, corpo e spazio – Scrive Diego Marangon: “Anche quest’anno corso di teatro, da ottobre a maggio, che permetterà di avvicinarsi concretamente al mondo della recitazione e alle sue regole così disciplinanti, ma al tempo stesso affascinanti e intriganti, per cercare di scoprire “cosa sia effettivamente il teatro” e quali siano i meccanismi che lo caratterizzano per concepire in maniera diversa il corpo e lo spazio. INFO: 338 6273449 - diego.marangon59@hotmail.it” 

Cento (Bo). Conferenza salutista - Scrive Alleanza per la salute: " 21 ottobre 2012 a Pieve di Cento (BO), un’occasione unica per assistere alla conferenza del Dr. Matthias Rath e di altri esperti sul tema della medicina cellulare e politica sanitaria in Italia. Info. info@dr-rath-gesundheitsallianz.org"

Dottor Stranamore – Scrive J.F.: “In Italia ci sono 90 bombe nucleari americane. La loro presenza ha un’importanza militare limitata per gli Stati Uniti, ma risponde anche ad esigenze politiche del governo italiano, che vuole avere voce in capitolo nella Nato. Lo ha rivelato all’Unità Hans Kristensen, uno specialista del Natural Resources Defense Council (NRDC), autore di un rapporto sulle armi atomiche in Europa che...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2012/10/16/italia-atomica-e-il-dottor-stranamore-ovvero-come-imparai-ad-amare-la-bomba/

Osimo. Reiki di scambio - Scrive Chicca: "Vorrei invitarvi alla serata rilassante del Reiki con trattamenti da scambiarci per prendere pratica o per conoscerlo la prima volta... mercoledì 17 ottobre alle 19 presso l'erboristeria Naturalmente a Osimo in Via Marco Polo, 100. Lo stesso giorno, alle 18 ci sarà la lezione di yoga ai bambini per divertirci con le posizioni degli animali, le storie da raccontare, le visualizzazioni e i mandala da colorare. Info. chicca.o@email.it"

Sarzana (Sp). Yoga – Scrive Indaco: “Sabato 20 ottobre alle ore 17.00 presso la nostra sede di Sarzana, via dei Fondachi 40, si terrà un incontro sulla Sociologia Psicologia Filosofia e Spiritualità dello yoga tenuto dal CENTRO STUDI BHAKTIVEDANTA con proiezione di videoconferenza di Marco Ferrini a cui seguirà dibattito. Info. indacosarzana@gmail.com”

Volano (Tn). Teolologia di Tolkien - Scrive La Torre: "Volano, venerdì 19 ottobre 2012 – ore 20:30 Aula Magna Scuola Elementare, via Raffaelli. La Teologia di Tolkien. Simbologia nelle opere dell’autore del Signore degli Anelli con Paolo Gulisano. Durante la serata verrà presentato il libro La mappa de Lo Hobbit (ed. Ancora) con testi di Paolo Gulisano ed illustrazioni di Elena Vanin, ingresso libero. Info. associazione_torre@yahoo.it"

Spirito e non religione - Proprio di questi tempi è la ripresa della discussione sull’insegnamento religioso, in forma di "Storia delle Religioni" nelle scuole di Stato. E’ naturale che le istituzioni religiose difendano a spada tratta la loro materia, che assicura una retribuzione sicura a tanti preti, rabbini e mullah e che garantisce un’indubbia egemonia ideologico-politica. E’ meno naturale che quest’ora sia difesa come “spazio di libertà”. Indubbiamente quando entrano in gioco certi interessi le parole volano, troppo spesso sganciate dal loro significato. Personalmente sono  favorevole a... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2012/10/religioni-zavorre-di-cui-liberarsi-per.html

Commento di V.T.: “La cosa migliore è ciò che per la Grazia delle religioni e del Guru! Certo che a suo tempo la placenta_zavorra va abbandonata! A suo tempo! Allah Malik| Dio è il padrone!”

Bene, anche oggi ci siamo alleggeriti. Ciao, Saul/Paolo

…...............

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

Qualche notte stai alzato sino all’alba,
come fa la luna per il sole.
Sii un secchio pieno tirato su
dalla via oscura del pozzo,
poi sollevato, alla luce del sole.

(Jalaluddin Rumi)

…..........

Quando non sarai più parte di me
ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelline,
allora il cielo sarà così bello
che tutto il mondo si innamorerà della notte.

(William Shakespeare)

Nessun commento:

Posta un commento