Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 6 maggio 2013

Il Giornaletto di Saul del 7 maggio 2013 – PNL e controllo mentale, italiani di nascita, ruberie di stato da ridere, alluvioni e sommersioni, previsioni catastrofiste



Care, cari,

Ancoraggio emozionale di sistema – Scrive Giuseppe Turrisi: “Questa è una tecnica basata in parte sugli esperimenti di Pavlov che fa collegare la reazione emozionale con una azione. Ricorderete l'esperimento di associazione della campanella alla ciotola di cibo data al cane che procurava la salivazione. L'uomo non è immune da queste associazioni, anzi sono più forti, più complesse e più sofisticate. Alcuni ancoraggi avvengono nell'infanzia e coinvolgono tutti i sensi. C'è  sempre una associazione emozionale legata a odori, sapori, immagini, suoni, tatti, idee, cantilene” – Continua:  http://paolodarpini.blogspot.it/2013/05/pnl-controllare-i-comportamenti-per.html

Labro (Ri). Sabini ed Umbri – Scrive Gianfranco Paris: “L'Associazione Culturale Amici della Sabina, in collaborazione con l'Archivio di Stato di Rieti, a conclusione della celebrazione del 150° anniversario dell'Unità nazionale e allo scopo di fare il punto sul contributo dato dai liberali Sabini e Umbri al Risorgimento nazionale, ha organizzato un convegno sul tema: SABINI E UMBRI ISPIRATI AGLI IDEALI DEL RISORGIMENTO E DELL'UNITA'. Il convegno si svolgerà a Labro (RI), nel Teatrino comunale, situato nella parte alta del ridente centro della Valle Santa, sabato 18 maggio 2013, dalla ore 10,00 alle ore 14,00. Info.  gianfrancoparis@libero.it”

Italiani di nascita – Scrive Doriana Goracci: “Mario Balotelli risponde presente al ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge e si rende disponibile per un ruolo da testimonial di una campagna in favore dello ius soli ”Sono sempre disponibile a ogni iniziativa o proposta che provenga dalle istituzioni tesa alla lotta al razzismo e alle discriminazioni”, ha spiegato l’attaccante del  Milan, che è nato a Palermo da genitori ghanesi ma ha ricevuto la cittadinanza italiana solo con la maggiore età” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/05/italiani-di-nascita-con-lo-ius-soli.html

Parma. Spip – Scrive Wally: “FALLIMENTO SPIP. La sottoscritta  Wally Bonvicini nella sua qualità di cittadina,nella sua qualità di creditore,nella sua qualità di presidente di Federitalia, associazione a tutela del consumatore, offre la perizia gratuita su tutti i rapporti di conto corrente intrattenuti da SPIP (Comune di Parma). La perizia si intende estesa anche ai derivati sottoscritti dalla società stessa. Il ricalcolo degli interessi, spese,  valute differite, genererà a favore della fallita, una somma importante ed in presenza di usura. Info. florianabaldino@gmail.com

Colpo di stato – Scrive Claudio Noschese: “Che ne dite di scrivere al Generale Comandante dei Carabinieri per rappresentargli l'avvenuto Colpo di Stato ai danni della Repubblica italiana ed il suo dovere nei confronti dello Stato e del Popolo Sovrano di agire in difesa della Repubblica?”

Televisioni e disinformazione – Scrive L.: “Hai avuto modo di vedere l'ultima puntata di Santoro?. C'era il prof. Becchi, il quale ha osato dire che la Banca d'Italia  di pubblico ha soltanto il nome perchè è una banca privata a tutti gli effetti. ...bè...Santoro non ha neppure controreplicato e....cosa ancora più grave, neppure Travaglio che era seduto lì in studio (almeno speravo che lui ci provasse)...non solo non ha detto una parola in merito, ma immediatamente dopo è intervenuto quel tizio che gli fornisce i dati economici (un cretino che non mi piace per niente), il quale in tutta fretta ha smentito il prof. Becchi, ribadendo che la Banca D'Italia è una banca pubblica e che il prof. Becchi non era informato...e la cosa grave è che Santoro non solo non ha permesso al professore di replicare, ma non è stato neppure più ripreso il collegamento con Becchi, non è stato neppure salutato.... è sparito così dopo aver detto quelle parole...”

Ruberie di stato, da ridere – Scrive Fabrizio Belloni: “Strano Paese il nostro. Il porcellum dà un enorme premio di maggioranza. Il PD si allea col SEL e se lo prende. Poi si dividono, ed il PD si tiene tutti gli oltre 100 deputati in “premio”. Avrebbe dovuto essere dato, tale premio, al partito, non alla coalizione. E non che dall’altra parte siano meglio: PDL + Lega + Fratelli d’Italia si spaccano subito dopo le elezioni. Partitocrazia continua, aggravata e maleodorante. (N.d.R. il primo partito è il M5S).” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/05/inadempienze-istituzionali-e-bugie.html

Sovranità monetaria – Scrivono Ugo e Mario: “…allo scopo di sensibilizzare la pubblica opinione sul tema della sovranità monetaria, abbiamo elaborato un Manifesto da diffondere via internet e a mezzo cartaceo, senza alcuna etichetta politica.  Oggi si discute di tutto tranne che sulla proprietà delle Banche Centrali e su ciò che maggiormente ha incrementato il debito pubblico. Questi argomenti vengono puntualmente oscurati da stampa e TV…”

Resistere ed informare – Scrive C.P.: “..il popolo non vuole essere informato. (più spettatori a una partita di calcio, o un convegno di storia?)  E' così perché la maggior parte delle persone è poco evoluta.. quindi ancora non sente un forte stimolo per interessarsi dei fatti sociali.  La maggior parte delle persone  ha bisogno di stimoli grossi per muoversi. Uno stimolo è grosso se lede propri interessi. Nella visione spirituale, l'evoluzione procede su più vite, e noi non abbiamo idea del tempo necessario. Oltretutto, il tempo è un concetto molto relativo. Un anno è un tempo lungo o breve? E un'ora? E un secondo?  Quanto tempo ci sarà voluto per la formazione del sistema solare? Quanto tempo è necessario per la nascita di una stella? Quanto tempo è necessario per "fare" un bambino? Quanto dura la vita di una persona? Sono questi tempi lunghi o corti?”

Prepararsi al diluvio universale – Scrive ADNKronos: “L'Agenzia Europea per l'Ambiente (EEA) ha sollecitato i Paesi europei rivieraschi a costruire delle barriere mobili, così come quelle costruite sul Tamigi, per prevenire possibili inondazioni derivanti dall'innalzamento del livello del mare. Responsabile di questo disastro annunciato è il cambiamento climatico, l'innalzamento delle temperature e lo scioglimento dei ghiacci artici, fenomeni che oltre a maree più alte ed estese potranno anche provocare tempeste di intensità distruttiva ancora relativamente poco frequenti sul vecchio continente.” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/05/agenzia-europea-per-lambiente-litalia.html

Volete più malaria?  Scrive Salviamo le Foreste: "Ci sono tanti buoni motivi per proteggere le foreste: dalla biodiversità, al clima, alle riserve d'acqua dolce, alla protezione dei suoli, ai popoli nativi. Ora se ne aggiunge un'altra: il controllo della malaria. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista PLOS, la protezione della biodiversità delle foreste tropicali può contribuire a ridurre la diffusione della malaria. Già nel 2010 uno studio dell'Università del Wisconsin, pubblicato sulla rivista Emerging Infectious Diseases, giungeva alle stesse conclusioni"

Giulio Andreotti – Scrive Massimo Teodori: “Nessuno come Andreotti ha incarnato il celebre romanzo di R.L. Stevenson sulla scissione della personalità Lo strano caso del dr. Jekyll e Mr Hyde. Per un verso il divo Giulio è stato il più sperimentato uomo di Stato della Repubblica che ha gestito con piglio aperto, sicuro e imperturbabile il potere istituzionale. Per un altro ha mantenuto rapporti e si è servito in maniera spregiudicata dei più ambigui personaggi del sottopotere oscuro, pubblico e privato. Ma, forse, l’on Andreotti-Jekyll non sapeva o non voleva sapere quel che faceva Mr. Andreotti-Hyde. Basta leggere i suoi diari in cui mai compaiono quei personaggi chiacchierati che pure hanno costantemente costellato la sua lunga vita.” – Continua:
                 
Commento di Fabrizio Belloni: “I media nei prossimi giorni ci scaricheranno tonnellate di commenti, di analisi, di retorica osannante e, qualche volta, denigrante. Giulio Andreotti se lo merita:in un mondo di mezze calzette, nel bene e nel male si erge almeno come un professionista della politica. Non lo ritengo uno statista (l’ultimo in Italia lo abbiamo –forse- ammazzato tanti anni fa), ma di sicuro uno dei pochi professionisti politici di questo bello e dannato Paese….” – Continua nel link soprastante

Soratte. Il bunker della memoria –Scrive Bunker Soratte: “Sabato 11 e Domenica 12 Maggio 2013, a Sant’Oreste (RM), apertura straordinaria al pubblico dei rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale (le cosiddette “Officine protette del Duce”, che ospitarono in seguito il Supremo Comando del Sud del feldmaresciallo Albert Kesselring) e del bunker antiatomico della Guerra Fredda (edificato per la Presidenza del Consiglio dei Ministri, sotto l’egida della N.A.T.O.) nelle viscere del Monte Soratte. Su tutta l’area esterna, inoltre, vi sarà una rievocazione storica con figuranti in uniforme  e mezzi bellici d’epoca, air-show ed altro ancora. Le prenotazioni sono obbligatorie: bunkersoratte@gmail.com

Presentimenti  e previsioni di Giordano Bruno – Scrive A.K.: “L'ultima importante rivelazione del mondo scientifico, dopo la recente scoperta di due pianeti extrasolari con le caratteristiche del nostro, ha in parte ammesso la possibilità che la vita come la conosciamo noi possa pervadere l'universo. Questa affermazione ha riaperto l'interesse su un personaggio che secoli fa aveva previsto tutto. Stiamo parlando di Giordano Bruno, un'altra eccellente vittima della cosiddetta Santa Inquisizione. Lo scrittore e filosofo Paolo D'Arpini, attento studioso di Giordano Bruno, ci fa conoscere  altre predizioni di questo enigmatico personaggio; predizioni che ci inquietano ma che si collocano nella leggenda o storia  di Nibiru, il pianeta ‘dell'attraversamento’ come lo definirono gli antichi astronomi sumeri.” - Continua:  

E pure stavolta ci salutiamo, ciao, Saul/Paolo

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Il proprio punto di vista, spesso è una visuale parziale e sfocata di un pertugio che da su un vicolo dove girano una fiction ... Molti credono sia la realtà ed i più motivati si mettono pure ad insegnare qualche tecnica per meglio osservare dal pertugio" (Claudio Martinotti Doria)

Nessun commento:

Posta un commento