Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 18 maggio 2013

Il Giornaletto di Saul del 19 maggio 2013 – Servizi gay friendly, il diritto degli ebrei, nonviolenza continua, esorcismi contro la truffa bancaria, conforto ambientalista…



Care, cari,

Palermo. Rotti gli argini – Scrive Dagospia: “Palermo capitale del gay friendly  per il Pride più a sud d' Italia e più a sud d' Europa. Il 22 giugno sono attese oltre centomila persone “lgbt”  in arrivo da tutto il Paese e dal resto d' Europa. E la città si prepara ad accoglierle con una serie di servizi gay friendly: dalla card per bus e musei agli sconti per gli alberghi. Un “giro d’affari” che il sindaco Leoluca Orlando stima «intorno al milione di euro». Per la “parata” arrivano finanziamenti dagli USA, da Confindustra, dal Coni e – ovviamente- dal comune di Palermo e dalla Regione Sicilia…”

Il diritto religioso degli ebrei – Scrive Joe Fallisi: “Devo questa volta spezzare una lancia in favore degli ebrei. Per dovere d'onestà intellettuale, per chiarezza. Dal mio punto di vista la critica del giudaismo-talmudismo ne comporta necessariamente un'altra, altrettanto profonda, del cristianesimo ufficiale, in specie cattolico (senza dimenticare mostri come Lutero e Calvino).  Gli ebrei avevano TUTTO IL DIRITTO di non riconoscere quel preteso Messia. Lo stesso identico diritto degli augusti pagani. Ma il loro fantauomo-Dio, messaggero del regno del "perdono", della  "misericordia" e dell'"amore" universale, i tiranni delle catacombe, una volta in sella a un impero romano ormai allo stremo, lo imposero col ferro e col fuoco..” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/05/gli-ebrei-avevano-tutto-il-diritto-di.html

Comunicare in età avanzata – Scrive Arnaldo Sassi: “Caro Paolo, vedo che mi segui nella mia nuova avventura di Viterbo Post  (ho felicemente lasciato Il Messaggero nel dicembre scorso per raggiunti limiti di età). Ti volevo avvisare che  domenica 19 c.m.  pubblicherò tra i blogger il tuo intervento sulla dolce morte, molto bello. Se di tanto in tanto mi mandi qualcosa te la pubblico. Un saluto.”

Mia rispostina: “Caro Arnaldo, ti seguo sempre con il pensiero e con il cuore e sono stato molto contento di vedere che continui a lavorare.. "malgrado i raggiunti limiti di età.."..  In fondo con la nostra opera abbiamo ripristinato il valore anticamente dato alla saggezza senile... ti pare? Un abbraccio fraterno”

Anima e corpo e religione cattolica – Scrive Marco Bracci: “Caro Paolo, mi permetto di partecipare al dibattito fra te e Massimo Sega (vedi http://paolodarpini.blogspot.it/2013/05/anima-e-corpo-e-gli-involucri-della.html) e aggiungo i miei complimenti per il coraggio di Luigi Cascioli, per aver intrapreso la sua lotta contro le teorie soggiogatrici del Vaticano, anche se non condivido la sua negazione dell’esistenza di Gesù. E tornando all’argomento in oggetto: per quel che ne so e credo, lo SPIRITO è il figlio perfetto creato da DIO a SUA IMMAGINE. L’ANIMA è invece lo spirito incolpato e quindi rivestito di strati ombrosi, che lo separano dalla comunione con DIO e con tutto il CREATO…” – Continua in calce: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/05/tu-sei-sacerdote-in-eterno-secondo.html

Roma. Noia – Scrive Fausto Fiume: “Franz Borghese in mostra: “tutto il resto è noia” - Via Angelo Brunetti n.49 - 00186 Roma - Inaugurazione 22 maggio 2013, ore 18.30. La mostra proseguirà fino al 15 giugno. Ingresso libero. Info. info@artefidia.com

Iran – Scrive Irib: “ Il ministro per gli Affari strategici sionista, Yuval Steinitz ha dichiarato alla Radio militare dell'entità ebraica, all'indomani dei colloqui tra l'Iran e il Gruppo di cinque più uno sul nucleare: le sanzioni ai danni di Teheran non sono più sufficienti, le discussioni non bastano più. E' giunto il momento di evocare agli iraniani una minaccia militare oppure indicare una linea rossa, una linea rossa senza equivoci"

2 giugno nonviolento. Lettera a Napolitano– Scrive Movimento Nonviolento: “La Festa della Repubblica patrimonio di tutti i cittadini: Rete Italiana per il Disarmo, Conferenza Nazionale Enti di Servizio Civile, Forum Nazionale per il Servizio Civile, Tavolo Interventi Civili di Pace e Campagna Sbilanciamoci, scrivono a Napolitano. Anche il Movimento Nonviolento tra i firmatari del testo inviato al Presidente della Repubblica. La Festa della Repubblica patrimonio di tutti i cittadini: si valorizzino lavoro e Servizio Civile, e non si celebri questa giornata con la parata militare. – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/05/lettera-aperta-napolitano-il-2-giugno.html

“Campagne di sensibilizzazione”? – Scrive Enrico Galoppini: “C’è un aspetto che a mio avviso non è ancora stato colto adeguatamente al riguardo dell’attuale forsennata campagna di sensibilizzazione sul cosiddetto “femminicidio”. Che essa è da mettere in stretta relazione con l’altra, altrettanto scatenata, sulla ‘liberalizzazione’ di tutto ciò che è “gay”. Sul “femminicidio” il  succo è che qui, come in altri casi, si tratta di una delle manifestazioni dei danni che può produrre il debordante ego dei moderni. Poi c’è quella che definisco la “ostentazione della omosessualità” e vorrei invitare a riflettere su quanto l’una e l’altra campagna siano solidali e convergenti verso un unico obiettivo. Il comune bersaglio, infatti, è la famiglia e, perciò, la sacralità dell'essere umano, che tra l’altro viene a questo mondo proprio perché un maschio e una femmina si uniscono nell’atto procreativo, e successivamente ha la possibilità di crescere forte, retto e sano proprio perché i suoi genitori si dedicano al suo sviluppo, specialmente se si ricordano del “dono” che hanno ricevuto…”

Buoni consigli ambientalisti – Scrive A.K.: “Presso la sede nazionale del WWF di Roma, la scorsa settimana si sono riunite le seguenti associazioni ambientaliste: Accademia Kronos, Amici della Terra, Fare Verde, Italia Nostra, Legambiente, WWF ed altri enti che operano nel contesto ambientale.  E' stato presentato un corposo documento di oltre 20 pagine da sottoporre al neo ministro all'Ambiente Andrea Orlando affinché "non perda tempo" e affronti subito i problemi prioritari legati alla sopravvivenza dei parchi e delle riserve naturali, al controllo del territorio, allo stop all'invasione selvaggia delle torri eoliche, alla mafia ecologica, ecc.” – Continua:

Inciucio OGM – Scrive Marco Tiberti: “Inciucio Ogm al Senato - Come sbattersene della clausola di salvaguardia, dall'indagato Formigoni del PDL al PD.. quest’anno: 32.000 ettari di mais geneticamente modificato in Pianura Padana..”

Siria. Giochi di guerra – Scrive Esteri News: “Mentre il Qatar finanzia con 3 miliardi i ribelli, Putin invia missili moderni a Damasco, in barba a USA e Israele - La Turchia, che era partita a fianco della rivolta, ha capito che il buco nero siriano può danneggiarla. Soprattutto visto che il fronte ribelle è ormai in mano ai fondamentalisti di al qaida e peggio…”

Porcellum: la legge elettorale potrebbe essere dichiarata incostituzionale  - Scrive Angelo Greco: "Premio di maggioranza e liste bloccate: la Cassazione prende le veci di un Parlamento perennemente indeciso e rinvia tutto alla Corte Costituzionale. Ora potremmo rimanere senza questa legge elettorale..."

No alla truffa bancaria – Scrive Stefano, il cristiano di Milano: “Truffe virtuali  (signoraggio bancario e suoi derivati) praticamente infinite contro popoli, stati, politici, imprese e famiglie, cioè anche contro ciascuno di noi, dei nostri figli e dei nostri cari! Se la matematica non è un opinione, chi meglio di noi Ingegneri può fermare chi blocca l’economia con denaro virtuale, che quindi non esiste? Quale altra strategia va usata (? Anche l’esorcismo come fa Padre Amorth?)…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/05/altra-economia-altri-cristiani-contro.html

Lonigo. Viviverde - Scrive Agernova: "Lunedì 20 maggio 2013, ore 20.30: “Cibus in Primis” Agricoltura Biologica, questione di interesse strategico nazionale. Relatore: Prof. Giuseppe Altieri, agroecologo.  Proiezione del Film: “Respiro di Terra”, di Enrico Bellani - 1974.Sala Convegni - Piazza Garibaldi Lonigo. Ingresso libero"

Roma. Arte e diritto – Scrive Iria Cogliani: “La politica di  valorizzazione della struttura museale di Palazzo Spada, nel 1927 acquistato dallo Stato e  sede del Consiglio di Stato, si inserisce nelle più recenti manovre tese sia all’ottimizzazione e all’efficientamento dei servizi pubblici sia alla promozione della cultura quale leva di crescita culturale e sviluppo socio-economico del Paese. La manifestazione Creatività e forma tra arte e diritto che lì si tiene il 27 p.v. si inserisce nel cartellone degli eventi dedicati all’arte contemporanea ed intitolato “Arte in Regola” e….” – Continua:

Viterbo. Comunali – Scrive Michele Bonatesta: “Chi di sondaggi vince, di voti veri perde… Ma sì, a Viterbo non si vuole perdere quella pessima abitudine (che sa tanto di… provinciale) di voler vendere la pelle dell’orso quando l’orso - in realtà - non mostra nessunissima intenzione di passare a miglior vita, magari per il solo piacere di chi vorrebbe indossare, come dicevamo, la sua pelliccia. Stiamo parlando dei sondaggi, ovviamente. I sondaggi preelettorali che - a secondo di chi li diffonde - già indicherebbero Sempronio e Prosdocimo come sicuri candidati al ballottaggio non prevedendo per nessuno una possibile vittoria al primo turno”

Cambiamento climatico. L’inizio della fine – Scrive Ecolettera: “Gli scienziati stimano che gli attuali livelli di concentrazione di CO2 in atmosfera furono raggiunti l’ultima volta prima di oggi tra i 3,2 e i 5 milioni di anni fa. Allora le temperature medie del Pianeta erano tra i 3° e i 4° più alte di adesso e le regioni polari più calde di 10°; l'estensione dei ghiacci era molto limitata rispetto a quella attuale e il livello dei mari tra i 5 e i 40 metri più alto. Un mondo profondamente diverso da quello che conosciamo: un mondo al quale la Terra potrebbe presto tornare a somigliare..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/05/18/cambiamento-climatico-linizio-della-fine-le-emissioni-di-co2-hanno-raggiunto-un-livello-di-356-miliardi-di-tonnellate/

Commento di Lukin Liver: "Tranquilli, il pianeta non morirà ora. La vita è troppo forte e adattabile, x distruggerla ci vuole il sole o un buco nero. Siamo noi che scompariremo. E nuovo equilibrio si creerà.. La vita, il pianeta, sono entità dinamiche. Il dinamismo è l'unico equilibrio che vince. Chi tenta di spezzarlo, viene spezzato."

Preparimoci quindi al “peggio” e buona fortuna a chi resta! Ciao, Paolo/Saul

……………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Se ci nutriamo di illusioni, di ignoranza, di paura, di violenza, la nostra coscienza darà luogo ad un genere di vita che farà soffrire noi e le persone che abbiamo intorno” (Tich Nhat Han)

Nessun commento:

Posta un commento