Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 9 maggio 2013

Il Giornaletto di Saul del 10 maggio 2013 – Colesterolo alto, Festa della Mamma, le latrine di Viterbo, costellazione del Grillo, suicidio e karma, il farsi incontro….



Care, cari,

Per un’altra Viterbo – Scrive Giovanni Faperdue: “Volete scoprire il grado di civiltà di una città e dei suoi abitanti? Ebbene visitate i bagni pubblici. E qui direbbe qualcuno cascò il somaro. Infatti, Viterbo è una città dove i bagni pubblici o sono chiusi da anni, come quelli del Sacrario; o sono aperti e fatiscenti con l’aspetto di lercia latrina, come quelli di Piazza della Rocca; o anche sono aperti a singhiozzo e anche sporchi come quelli di Piazza San Lorenzo.  Il nostro turismo non decolla per questa cattiva gestione della città, che non riesce neanche a rimettere in funzione i bagni pubblici del Sacrario e a sistemare dignitosamente gli altri bagni pubblici cittadini. Si parla, si promette, ma poi in concreto non si fa niente e si scarica la colpa sugli altri in un gioco di scarica barile che rasenta il grottesco…” Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/05/giovanni-faperdue-insieme-per-il.html
  
Ariccia. Festa della Mamma – Scrive Mercato Contadino: “DOMENICA 12 Maggio  al Mercato Contadino di Ariccia, Parco dello Sporting Club Monte Gentile ci sarà il Laboratorio gratuito per bambini  "PITTURA con LA VERDURA" tutti i bambini sono invitati a partecipare dalle ore 10 alle 12 per realizzare con frutta e verdura  piccole opere d'arte, dono per la FESTA della MAMMA! Info. 06.93260093

Morire di medicine – Scrive Franco libero Manco: “Da dati riportati da vari libri e giornali, pare che oggi i medici causano più malattie e decessi del cancro o delle cardiopatie. Una persona su 6 si trova in ospedale a causa del medico. Le reazioni negative ai farmaci sono la quinta causa di morte negli Usa perché i medici non comprendono i pericoli associati ai farmaci. Il 40% delle persone che assume farmaci subisce pesanti effetti collaterali, d'altronde nessuno può stabilire in anticipo quali saranno le conseguenze sulla salute di un farmaco lanciato sul mercato.  Molte più persone vengono uccise dai farmaci prescritti che dall’uso di droghe..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/05/09/si-muore-piu-di-medicinali-che-di-droghe-la-medicina-allopatica-vista-da-un-vegetariano-salutista/

Le tossine Bt negli OGM sono tossiche - Scrive Marco Tiberti: "Secondo un nuovo studio (vedi http://esciencecentral.org/journals/JHTD/JHTD-1-104.pdf ), le tossine che le colture OGM della Monsanto, geneticamente modificate, per i mammiferi sono molto più tossiche di quanto si pensasse, soprattutto per il sangue. Dr. Mezzomo e il suo team del Dipartimento di Genetica e Morfologia presso l'Istituto di Scienze Biologiche, nell’Università di Brasilia, ha recentemente eseguito e pubblicato uno studio che mostra gli effetti di un test sul Bacillus thuringensis tossina (tossina Bt) sui topi albini svizzeri.  Questa tossina è la stessa presente nelle colture OGM Bt della Monsanto come il mais, la soia e i pesticida.  A causa del suo crescente utilizzo nelle attività agricole, la presenza delle tossine Bt è già stata rilevata in diversi comparti ambientali quali suolo e acqua."

In memoria di Peppino Impastato – Scrive Maurizio Barozzi: “ Io non conosco la storia personale di Peppino Impastato, so che era comunista, ma non so neppure di che sfumatura di comunismo fosse, ed io oltretutto non sono comunista, anzi, però mi viene da fare un doveroso raffronto. Per prima cosa devo dire che anche i comunisti hanno espresso figure umane di un certo valore, penso ad esempio a Luigi Cipriani, ad Alberto Franceschini della Br , ma non solo, e oltretutto spesso hanno praticato i valori della solidarietà tra compagni, valori  che si sono mantenuti nel tempo...” –  Altro intervento di Peppe Sini: “Si è svolto nella mattinata di mercoledì 8 maggio 2013 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di commemorazione di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia nella notte tra l'8 e il 9 maggio 1978” Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/05/in-memoria-di-peppino-impastato.html

Azioni di polizia telematica – Scrive Band Franz:  "Pensate alle volanti che girano per le strade. Ecco, funzionerà cosi'. Nasceranno delle volanti anche per Internet, la polizia girerà sul web e monitorerà i social network pronta ad intervenire contro gli abusi, le diffamazioni, i falsi profili" - Antonio Apruzzese, comandante Polizia Postale (maggio 2013)"

Commento di Messora: “Dunque ricomincia la stagione del “web sotto attacco“. Pensavamo di essercela lasciata alle spalle. E invece, a volte, ritornano. Come  Giampiero D’Alia, quello che “tutta la rete voleva portarsi via”, e che ora fa il ministro della pubblica amministrazione. Immaginiamo con quale lungimiranza e approccio nei confronti di internet. Ma il Ciak si gira! arriva nientemeno che dalla Boldrini, che apre le danze lamentando il trattamento indecoroso ricevuto in rete. Un sortilegio che risveglia d’incanto l’esercito dei pasdaran anti-web, da lungo tempo rinchiusi nel loro sarcofago a incartapecorire. Si invocano leggi severe, si prefigurano possibili aggravanti, si dipingono scenari di inasprimento...”

Carabinieri sciolti – Scrive Forze Armate.org: “Anno 2014. Inizia lo scioglimento dell’Arma. L’Arma dei carabinieri, in osservanza del trattato di Velsen procede a tappe forzate al proprio smantellamento con la chiusura di numerosi reparti, sino all’inevitabile scioglimento dell’Arma. La legge n.84 del 12 giugno 2010 riguarda direttamente l’Arma dei Carabinieri, che verrà assorbita nella Polizia di Stato, e questa degradata a polizia locale di secondo livello. Allo stesso tempo, l’art.4 della medesima legge introduce i compiti dell’Eurogendfor."

Colesterolo e acido ascorbico – Scrive Genfranco: “Questo è un AVVISO MOLTO IMPORTANTE alle persone che si dice che HANNO IL COLESTEROLO ALTO e a quelle persone che questo se lo sentirà dire. Ti consiglio caldamente di leggere attentamente questo RAGIONAMENTO poiché CAPIRLO ti aiuterà sicuramente a difendere il tuo corpo se non addirittura a salvarti la vita. Quando si parla di colesterolo si è portati a pensare a qualcosa di negativo, ma in realtà il colesterolo è un grasso che svolge diverse ed importanti funzioni nell’organismo. Questo lipide, infatti, è coinvolto nei processi di digestione , nella produzione di vitamina D e nella costruzione della parete cellulare, soprattutto a livello del sistema nervoso centrale, ove favorisce la formazione di ormoni come gli estrogeni ed il testosterone....” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/05/09/colesterolo-la-malattia-inventata-e-acido-ascorbico-rimedio-per-tutti-i-mali/

Costellazione del Grillo (Beppe) – Scrive Stefano Davidson: “Partendo dal presupposto che la stragrande maggioranza degli italiani, compresi tutti quelli che stanno qui in rete, non ne possono più dell’attuale situazione del Paese né tantomeno di questo “inciucio” di Governo che fondamentalmente, salvo ai “fedeli alla linea” di ognuno dei due schieramenti “complici”, i quali probabilmente (se non hanno interessi diretti) mi pare non capiscano nulla, non piace a nessuno. Considerato che il Movimento 5 stelle si pone quale esempio di democrazia diretta in cui tramite il web tutti i componenti possono partecipare attivamente alle decisioni del Movimento stesso e possono influire sull’agire dei suoi rappresentanti in Parlamento….” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/05/costellazione-del-grillo-le-cinque.html

Monteveglio. Pane – Scrive Streccapogn: “Sabato 11 maggio - ore 10 - Luoghi e storie di pane. Dal centro sociale di Stiore. Passeggiata narrativa nei luoghi di antichi saperi e sapori con aperitivo-degustazione. Dal mulino di Tonino a quello di Monteveglio passando per fornai e campi di grano - Domenica 12 Maggio - ore 14 - Prepariamo il pane in Piazza a Monteveglio. Laboratorio aperto a tutti grandi e piccoli per fare il pane con grani antichi e pasta madre.”

Basilicata. Bando truffa – Scrive Giuseppe Altieri: “Invece di finanziare l'agricoltura biologica in modo adeguato,  aggiungendo pagamenti agroambientali per coltivazioni di copertura del terreno e sovesci (ad esempio come fa l'Umbria)... con un totale di oltre 550 € /ha per seminativi biologici... la Regione Basilicata intenderebbe spendere 3.000.000 di € (oltre 200 € per ha, mentre il biologico ne percepisce 180) ...) per finanziare l'acquisto dei disseccanti agricoli,  chiamandola agricoltura conservativa!"

Porto d’Ascoli. Esche - Scrive Sara Di Giuseppe:  "Rinvenute bustine bianche disseminate sui marciapiedi. Accertato non trattarsi di bianca polvere smarrita da distratti vip locali o sbevazzanti nottambuli fracassoni, bensì di esche avvelenate - presunti beneficiari: cani e gatti - si è provveduto ad allertare quelli del Comune..."

Suicidio e karma -  Da epoche immemorabili, viene posto l’accento sulla gravità del suicidio come atto di regressione karmica, ad esempio nella tradizione cristiana ai suicidi è comminato un girone infernale pessimo e persino in India ed in Tibet ai suicidi vengono riservate numerose reincarnazioni espiative (come ciechi o malati gravi).  Ma in questo caso si parla di atti di suicidio in cui si vuole fuggire dal proprio dovere karmico, non si ha il coraggio cioè  di affrontare le prove che la vita ci manda e quindi queste prove devono essere riportate davanti all’anima. Insomma c’è sempre il dubbio che  la morte auto indotta sia una specie di fuga o noncuranza  verso la vita, come nel caso di morte causata da eccessi e vizi,  in tal senso persino la persecuzione terapeutica -che tiene in vita il malato a “tutti i costi”-  potrebbe esser vista come una.. – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/05/discussione-aperta-e-serena-sulla-dolce.html

Calcata. Teatro Cinabro – Scrive Silvana: “Torna  "UN  POLLO  PER  CENA"  sabato 11 e domenica 12 maggio ore 17.00 – Info. silvanasabatelli@gmail.com

Fiorano Modenese, in musica – Scrive Agribio E.R.: “Serata sul tema dell’acqua, a punta di diamante con: Emiliano Mazzoni, Gaspare Palmieri, Padre Gutierrez. 17 maggio ore 20,30, Caffè del Teatro Astoria, Fiorano Modenese (MO). Il geologo Marco Aleotti parlerà del tema: “Altro che benedetta”, tra siccità, dissesti idrogeologici, alluvioni e frane. Solo la musica ci salverà? Info. agribioer@email.it

Verso il solstizio estivo - Osservando  la vita come progetto globale ed universale vediamo che oltre gli aspetti naturalistici della sessualità, spesso connessi alle stagioni,   potremmo  discutere anche degli aspetti fantastici ed  occulti sulla sessualità  extraplanetaria. In alcune teorie ad esempio si fa risalire la nascita della vita sulla terra alla fecondazione con germi venuti dallo spazio…. – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/05/solstizio-destate-il-momento-della.html

E vai.. Pure oggi l’abbiamo sfangata! Paolo/Saul
…………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Tutto il pensiero mediterraneo è orbitato per millenni attorno alla concezione unitaria dell’Universo con la Vita. La realtà sensibile, concreta, stabile, impersonificata in oggetti solidi (i primi simboli della religiosità sono… sassi, pietre… posti nei luoghi di passaggio) fino alle statue dei “nostri” santi (il cattolicesimo è definito dai protestanti una manifestazione di idolatria) è strettamente interconnessa con la vita nelle sue manifestazioni essenziali. Corporeità, sangue, linfa, nascita, morte, sessualità” (Giorgio Vitali)

Nessun commento:

Posta un commento