Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 8 marzo 2010

Il Giornaletto di Saul del 9 marzo 2010 - Energie pulite a Calcata ed in Italia, qual'é il futuro della specie umana?, commenti da donne, OGM orribili

Care, cari,

inizio con l'annunzio del prossimo convegno che si tiene a Calcata, sabato 13 marzo 2010, sulla produzione energetica rinnovabile, rispettando l'ambiente. Interverranno al dibattito, moderato dalla Dott.ssa Giovanna Canzano, i seguenti relatori: Prof. Benito Castorina, Avv. Giancarlo Castiglia, Avv. Vittorio Marinelli, Dott.ssa Simonetta Badini, Dott. Giorgio Vitali:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/08/calcata-13-marzo-2010-energia-pulita-in-chiave-sostenibile-convegno-sulla-produzione-alternativa-da-fonti-rinnovabili/

Mi scrive Angelina: "Mmh....Che fai, hai mandato un copia-incolla di auguri a tutte le donne che conosci? E quando finisci? Per ferragosto l'avrai completata, la lista? Ahahahahha! Però non mandarmi più frasi confezionate, non le gradisco, peggio mi sento per feste altrettanto confezionate, come questa della donna, ad esempio, che dovrebbe commemorare una tragedia ma che si è trasformata in una pagliacciata! In effetti non so se sia più tragico un rogo in cui sono morte lavoratrici indifese e sfruttate all'ombra del maschio-padrone oppure sia più tragico l'attuale scimmiottamento delle femmine che vanno a caccia del macho semi-nudo, ridicolizzato e de-potenziato, per dimostrare al maschio, che resta ancora padrone, che adesso le femmine bruciano ancora.....di passione"

Scrive Econews: "Elezioni Regionali: Fotovoltaico o Nucleare ? .……. nicchiano ancora i Candidati del PDL, fragoroso pudìco silenzio sugli Impianti Nucleari decisi dal Governo. Gli Elettori (frastornati dalla indigeribile frittata anticostituzionale, scodellata da Polverini, Formigoni, Berlusconi e … Napolitano), a tre settimane dalle Elezioni ancora non sanno quali Presidenti Regionali garantiranno un Futuro Antinucleare (quali Presidenti accetteranno gli Impianti Nucleari e quali Presidenti li rifiuteranno?). Visto che Giornali e TV non informano i cittadini, lo fa questa Eco-new: ecco la situazione, fino ad oggi. Continua >>> http://www.eco-news.it -"

Mi scrive Massimo Sega: "Pannella e la democrazia. Indipendentemente da quanto ti ho già espresso circa Pannella e i Radicali, permettimi una domanda: RITIENI CHE SIA DEMOCRATICO VOLERE CHE GLI ALTRI ACCETTINO LE NOSTRE OPINIONI TRAMITE GLI INFINITI DIGIUNI, COME DA ANNI FA PANNELLA? Questo, per me non e’ democrazia ma soltanto esibizionismo. La verita’ e’ che noi italiani non sappiamo neppure che cosa vuole dire DEMOCRAZIA. Con questo non dimentico le sue civili battaglie a suo tempo fatte per le quali anche io mi battei come socialista. Rimetto la presente anche all’Agenzia Radicale. Riporto qui di seguito il messaggio che recentemente ti ho inviato, in quanto e’ giusto e democratico non parlare dietro le spalle. Il medesimo verrà inviato anche alla Associazione Giordano Bruno in quanto nello stesso si parla anche di detta Associazione. Tanti saluti e grazie ancora"

Scrive AVA: "Giovedì 11 marzo 2010 alle ore 17,30, presso la sede AVA in piazza Asti 5/a Roma, conferenza della Dr.ssa Camilla Pagani, Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione, Consiglio Nazionale delle Ricerche, sul tema: "LA VIOLENZA VERSO GLI ANIMALI E LA VIOLENZA TRA GLI UMANI"
Ingresso libero - Si raccomanda la puntualità"

Scrive Marco Bracci: "...ho il piacere di segnalarti la conferenza organizzata da NSA-JuicePlus+, che si terrà a MILANO il 20 marzo alle ore 10:00>12:30, c/o Novotel Ca' Granda, Via Suzzani 13. Relatore: D.ssa Anna Maria Storti, medico chirurgo"

C'è speranza per la democrazia in Italia e, soprattutto, c'è speranza per la sopravvievnza della secie umana sul pianeta? Leggetelo su:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/08/due-disperazioni-non-fanno-una-speranza-dialogo-sulla-democrazia-e-sul-futuro-della-specie-umana/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" ho pubblicato la disperata protesta di Equivita per l'ennesimo attentato alla natura, con l'immissione nelle coltivazioni UE della patata OGM "amflora" della Bayer:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/03/ogm-orribili-lo-sdegno-del-comitato.html

Anche oggi chiudo così il Giornaletto e vi saluto con affetto, vostro Saul/Paolo

Mi è giunta stasera un'altra lettera per l'8 marzo: "Paolo, ho mandato a tutte le donne che mi sono care questo scritto che ho trovato.... lo mando anche a te, pensando sopratutto al tuo femminile...:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/08/8-marzo-415-d-c-dedicato-a-donna-ipazia-prima-donna-vittima-di-una-lunga-serie-di-donne-uccise-della-barbarie-maschilista-cristiana/

............

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"..il vero amore non è mai circoscritto ad una sola specie)
(Franco Libero Manco)
.......

A una passante

La via assordante strepitava intorno a me
Una donna alta, sottile, a lutto, in un dolore
immenso, passò, sollevando e agitando
con mano fastosa il pizzo e l'orlo della gonna,
agile e nobile con la sua gamba di statua
Ed io, proteso come folle, bevevo
la dolcezza affascinante ed il piacere che uccide
nel suo occhio, livido cielo dove cova l'uragano.
Un lampo.......poi la notte! Bellezza fuggitiva
dallo sguardo che m'ha fatto subito rinascere,
ti rivedrò solo nell'eternità?
Altrove, assai lontano da qui! Troppo tardi! Forse mai!
Perchè ignoro dove fuggi, nè tu sai dove vado,
tu che avrei amata, tu che lo sapevi!

Charles Baudelaire

Nessun commento:

Posta un commento