Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 27 marzo 2010

Il Giornaletto di Saul del 27 marzo 2010 - Errori nella chiesa, errori nell'habitat, errori nella società, ricominciamo con energia pulita

Care, cari,

inizio con un approfondimento sulla pedofilia vaticana, la colpa non è della religione ma delle sue alte gerarchie corrotte:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/26/pedofilia-vaticana-il-marcio-non-e-nella-dottrina-cattolica-ma-negli-uomini-che-la-rappresentano/

Continuo con l'invito a firmare la petizione Avaaz per "regolamentare" l'immissione di OGM in Europa: "La Commissione Europea ha appena approvato la coltivazione di organismi geneticamente modificati per la prima volta in 12 anni, mettendo i profitti della lobby degli OGM al di sopra delle preoccupazioni dell'opinione pubblica - il 60% degli Europei sente di aver bisogno di maggiori informazioni prima di coltivare alimenti che possano minacciare la nostra salute e l'ambiente. Una nuova iniziativa offre ad un milione di cittadini europei un'occasione unica di avanzare richieste ufficiali alla Commissione Europea. Leviamo un milione di voci per la messa al bando di alimenti OGM fino a quando sarà compiuta la ricerca. Firma la petizione in basso ed inoltrala ad amici e familiari. Non dimenticate di includere il vostro indirizzo così che tutte le nostre firme contino per l'iniziativa dei cittadini: http://www.avaaz.org/it/eu_health_and_biodiversity/?vl http://www.avaaz.org/it/eu_health_and_biodiversity/?cl=512529579&v=5626 -"

Scrive Andrea Lepore: "Ciao Paolo, il momento di scegliere il futuro della tua Regione è arrivato. Domenica 28 e lunedì 29 ci saranno le elezioni regionali. Se non vuoi ritrovarti con una centrale sotto casa, è importante votare tenendo in considerazione la posizione sul nucleare dei differenti candidati. Bisogna stare attenti ai candidati nucleari, quelli che appoggiano o non si sono opposti con chiarezza ai piani nucleari del governo"

Scrive Mangiaparole: "Il primo lunedì di ogni mese (inizio il 5 aprile 2010) la libreria Mangiaparole (Via Manlio Capitolino 7/9 Roma), in collaborazione con la rivista Lìnfera, organizza uno slam poetry, aperto a tutti i poeti. Info. info@mangiaparole.it -"

Scrive Hari Om: "2-5 Aprile: Yoga di Rinascita – Pasqua in cascina Bellaria di Sezzadio (Alessandria) con Marco Coventry e Lisa Perfumo. Iniziare la giornata con una pratica energizzante, godere del tempo libero per scoprire il fresco delle passeggiate, l’atmosfera accogliente della cascina, la visita alle località termali o regalarsi un massaggio e una consulenza su stile di vita e alimentazione, per poi approfondire le tecniche di yoga nel tardo pomeriggio e concludere la giornata con la condivisione di risate e esperienze o una meditazione a luci soffuse.
Info. info@hari-om.it oppure chiamate il 340.9820914"

Scrive Franca: "Ho inviato, finora, comunicazioni di servizio, informazioni per un risveglio etico e di coscienza, parole che, in fin dei conti, se non si è pronti a coglierle, possono scivolare via come acqua tra le mani, le parole e le informazioni finali possono agire su più livelli, rivelandoci infine la strada giusta per essere in pace con la nostra coscienza e con quella Universale e, soprattutto, ricordandoci che la maggior parte dell'Umanità sta molto peggio di noi...... NOI CHE POSSIAMO, DIFENDIAMO I VALORI FONDANTI DEL CUORE E DELLA
COSCIENZA ANCHE PER LORO........."

Scrive Katia: "...in viaggio per Parma ho guidato io, la testa non mi ha quasi fatto male, le chiacchiere in macchina sono state "piacevoli". Veramente, al ritorno, non so come è successo, ma ci siamo messi a parlare di due nostre colleghe, una che io conoscevo abbastanza bene anche se non eravamo proprio amiche e un'altra, una libera professionista, che si sono suicidate a distanza di un anno circa una dall'altra, due donne, con una situazione completamente diversa una dall'altra........ e anche la moglie del collega che viene a Parma con me, un paio d'anni fa ha tentato il suicidio, ma lui ha rigorosamente evitato di accennare al suo fatto personale. Sembrava che chiedesse a noi come noi vedevamo queste cose e quali sono le motivazioni che possono portare a fare un gesto tale e un consiglio su come affrontare la situazione. Una domanda di un consiglio che, per pudore, una persona non vuole chiedere direttamente..."

Mia rispostina: "..a sentire queste situazioni di donne disperate mi viene da piangere... come è possibile? Le donne sono il simbolo della vita se si suicidano vuol dire che non c'é speranza per il futuro.. Bisogna manifestare molto amore e dolcezza verso tutte le donne..."

Scrive Gianni Caroli: "Bravo Giorgio Vitali, ha capito tutto! non per caso nelle vecchie, buone scuole di 'una volta', quelle di Gramsci e Gentile 'uniti nella lotta' per la Nazione-Stato, già in Prima Elementare la prima cosa che si studiava ERA L' APOLOGO DI MENENIO AGRIPPA! QUANTA VERITA' IN QUELLO SCARNO ED INCISIVO RACCONTO, TRIMILLENARIO ORMAI!"

Scrive Mondo in Cammino: "17 APRILE 2010 - ASSEMBLEA DI MONDO IN CAMMINO (MIC) CASA "MADRE ENRICHETTA", VIA CARIGNANO 105, CARMAGNOLA (FRAZ. SAN GRATO) - Torino. Info. info@mondoincammino.org -"

Scrive Econews: "Parte dal basso la rivoluzione energetica e il territorio diventa un laboratorio di energie rinnovabili! E bravi gli italiani: zitti zitti quatti quatti si stanno facendo da soli le loro energie rinnovabili. Centinaia di Comuni producono energia verde, creati nuovi posti di lavoro, servizi e nuove tecnologie ….... e invece il duo Berlusconi/Scaiola spreca cocciutamente il denaro pubblico nel sempre meno probabile Nucleare (ecco perché i candidati PDL sono ossessionati dal tracollo elettorale). Il tutto è nel rapporto "Comuni rinnovabili 2010", di Legambiente. Continua >>> http://www.eco-news.it -"

Nel sito del Circolo Vegetariano potete leggere la lettera di Luca Bellincioni sui mega progetti distruttivi previsti nel territorio Tusco, eolico pesante, fotovoltaico a terra, autostrade, aeroporto, centrali nucleari, etc.:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/26/produzione-energetica-pulita-senza-distruzione-del-territorio-lallarme-continua/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" potete leggere uno scambio di pareri sulla "necessità" del voto e sull'indebita ingerenza vaticana nella politica italiana:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/03/voto-o-non-voto-corrispondenza-fra.html

Ecco, ora vi lascio, vostro Saul/Paolo
.........

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Le persone non possiedono niente, nemmeno un karma.... se si capisce questo allora sì, si può fare veramente qualcosa di bello"
(Sara)

Nessun commento:

Posta un commento