Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 2 marzo 2010

IL Giornaletto di Saul del 3 marzo 2010 - Kali Calcata Calcutta, Lazio: Marzia Marzoli for President, Biennale Arte Creativa, recensioni librarie

Care, cari,

ieri l'altro ho scambiato alcuni pensieri con Siràne sulla natura di Kali... e voglio qui riproporvi alcune considerazioni sulla Dea, simbolo di Calcata, aggiungendo alcune poesie, bellissime e romantiche, di vari autori:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/03/calcata-poesie-dedicate-kali-la-nera.html

Mi scrive Angelina dopo aver letto lo scritto soprastante: "Mi sento così fragile, a volte....Mi sento così forte, a volte.....A volte mi fai così bene da estasiarmi, a volte mi fai così male da massacrarmi.....A volte avrei voluto che non fossi mai esistito, a volte credevo di impazzire perchè ancora non esistevi..... Ma non importa......"

Mi scrive Marzia Marzoli: "Cittadini umili che superano l'esame .....spero sia evidente il marciume che stà ovunque.... ogni tanto si prendono delle rivincite...che apprezziamo perchè onesti.... un abbraccio a tutti.
Notizia - Approvata la lista di Marzia Marzoli per le prossime regionali del Lazio: "I volontari della RETE DEI CITTADINI hanno presentato piu di 4000 firme, raccolte a partire dal 23 gennaio. La candidata Presidente di RETE DEI CITTADINI Marzia Marzoli ha così commentato: "Sono felice, semplicemente felice! È stata dura, abbiamo depositato tutte le firme necessarie e tutta la documentazione senza ritardi ne gesti eclatanti. Adesso RETE DEI CITTADINI c'è e ci faremo sentire! La RETE DEI CITTADINI è la dimostrazione che una nuova politica, democratica e partecipata, non solo è possibile, ma continua a incontrare un consenso sempre maggiore".

Mia letterina d'incoraggiamentento: "Cara Marzia, ho visto che ce l'avete fatta... sono contento e sono con te... Domenica scorsa erano venuti degli amici di Civitavecchia che ti conoscono, ad esempio Cesare Foschi... abbiamo parlato di te ed i buoni pensieri hanno sortito un qualche effetto.. vedo!"

Commento di Giorgio Vitali: "CONOSCENDO CHE LA RETE DEI CITTADINI SOSTIENE ANCHE LA LOTTA AL SIGNORAGGIO UN VOTO VOLANTE VARREBBE LA PENA DI DARLO. A QUESTO PUNTO! Sono riusciti in un'impresa notevole. Io li davo perdenti! UN BELLISSIMO COLPO!!"

Scrive Marco Bracci: "L’associazione Vita Universale ha organizzato un convegno a Milano sabato 6 marzo alle ore 18, via Belgirate (di fronte al numero 24) dal tema: Gesù e i Suoi apostoli erano vegetariani. Vegetarianesimo e Cristianesimo originario. Info: Isabella (347.6350440)"

Scrive Laura: Concesso il patrocinio Università della Tuscia per la Biennale Arte Creativa Viterbo: "..ma perchè scrivo io e il patrocinio lo mandano a te? Sono offesissima (non è vero). 'Come richiesto, si invia il patrocinio dell'Università degli Studi della Tuscia. Cordiali saluti, Segreteria Rettore..' -"

Nel sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato tre recensioni librarie di Simone Sutra:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/02/simone-sutra-libri-che-trasformano-testi-di-mikhail-bulgakov-gary-zukav-francesco-oliviero/

Chiudiamo semplicemente così? E dai... vostro Saul/Paolo

..............

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

Sonocollezionista

Sono
collezionista:
del bello
di sogni salati
del futuro blu
incerto ,
. . . cosi
impasto
i miei tesori
e costruisco
le mie città
sul mare.

(Siràne)

....

Forse

Forse nel giorno che sfiorisce la mia manciata di tempo
l'inizio e la fine si abbracceranno in amore
ogni tempo e ogni luogo troveranno pace
le lacrime saranno il grande mare
i sospiri venti dolci
le rabbie forza pura godendo della propria danza
da ogni bocca solo canti d'incanto
i poeti insegnanti.

(Siràne)

Nessun commento:

Posta un commento