Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 28 marzo 2010

Il Giornaletto di Saul del 29 marzo 2010 - Spiritualità laica, diventare vegetariani, Marzia Marzoli, ospitalità a Calcata, Governo dell'Amore...

Care, cari,

inizio con una squisita lettera di Sara Laurencigh, un invito a conoscere se stessi per avvicinarci a Dio:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/28/spiritualita-laica-conoscere-se-stessi-per-conoscere-dio-di-sara-laurencigh/

Mi scrive Emanuele: "Ciao amato Paolo - 1) dici sia possibile trovare ospoitalità da te o qualche calcatese, calcatista o calcestruzzo per qualche giorno nei primi di maggio? Oppure piazzare una tenda nel parco?
Voglio trascorrere dei giorni pieni immerso nel bosco, questo è l'intento che mi muove. 2) quando c'è il Festival arte che hai organizzato?"

Mia rispostina: "La Fiera Arti Creative si inaugura il 10 aprile, se vuoi venire e stare un paio di giorni per me sta bene, abbiamo una sola stanzetta disponibile, senza luce elettrica né bagno, se ti adatti... Oppure si può dormire qui al Circolo per terra con una stuoia (almeno c'è il bagno ma non la luce elettrica) non possiamo ospitare persone per più di due giorni per via della legge sull'ospitalità. Altrimenti ci sono affittacamere a Calcata, chiedi a I Sensi della Terra 0761/587733. Nel parco è vietato il campeggio. Cari saluti"

Scrive Rosa: "Cari amici, con la benedizione di Swami Premananda e di Guruji Sri Vast, nel cuore verde d'Italia, tra alberi in fiore, canti di uccelli e la splendida vista delle dolci colline umbre, è sorta una nuova comunità, nata dalla collaborazione tra la fondazione internazionale Sri Vast e del Centro di Unità Premananda. Come molti di voi già sanno, l'ashram è un piccolo paradiso situato a circa 90 km da Roma e da Assisi.
E' un luogo sacro, ricco di vibrazioni spirituali che creano una speciale atmosfera adatta alla meditazione e alla contemplazione. Centinaia di alberi d'ulivo, querce, alberi da frutto, piante orticole e medicinali, rose e fiori multicolori decorano l'ashram. Ospiti e membri della comunità sono calorosamente invitati a visitarci e a partecipare. Siamo già in tanti e Guruj Sri Vast sarà qui per le feste pasquali. Gli siamo grati per la sua presenza e i suoi spontanei insegnamenti. Per avvertirci del vostro arrivo (3494987073 o 0744978424) premrosa@tin.it -"

Scrive Katia: "..i medici sono una strana categoria, non capisco che cosa li spinga ad intraprendere questa professione, se l'amore per gli altri, che probabilmente, almeno in una certa percentuale è presente al momento dell'iscrizione all'Università, possa in qualcuno di loro resistere al subentrare del semplice interesse personale, in veste di volta in volta di prestigio, denaro, potere o tutte e tre le cose."

Scrive Marzia Marzoli: "Un abbraccio... ci sentiamo appena riesco a respirare.."

Scrive Ilaria: "Ciao Paolo, potresti ricordare a tutti quelli che fossero interessati che il prossimo fine settimana di Pasqua ci sarà la passeggiata a Castel del Monte (dal 2 al 5 aprile) e che i prossimi viaggi in programma sono: DA VENERDI 23 APRILE A DOMENICA 25 APRILE "Un Salto nel tempo" – Bellezze medievali, rinascimentali e naturali di Toscana, nel senese. Camminare in un paesaggio di una bellezza mozzafiato.
DA VENERDI 30 APRILE A DOMENICA 2 MAGGIO: "Terre sospese"- Le Cinque Terre della provincia della Spezia, patrimonio dell'UNESCO, viste dall'alto e dal basso. Per ulteriori informazioni www.soultravel.it info@soultravel.it - 339.1744690. Grazie, un abbraccio affettuoso"

Nel sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato il racconto di un percorso verso la consapevolezza alimentare e verso la non violenza, attraverso la vicinanza con gli animali:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/28/diventare-vegetariani-dopo-180-000-tacchini-allanno-segnali-di-un-cambiamento-imminente-nella-societa-che-non-sopporta-piu-lo-strazio-della-distruzione-ambientale-e-della-crudelta-verso-gli/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" ho pubblicato la dichiarazione d'amore del nostro amorevole presidente che sta preparando un pacchetto di decreti a favore del Partito dell'Amore:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/03/comunicazione-ufficiale-del-buon.html

Ora è l'ora dell'arrivederci, vostro Saul/Paolo

Nain, nain... ancora una storia... tutta da ridere... raccontata da una vecchia strega il giorno prima delle elezioni amministrative nel Lazio:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/03/28/stralcio-di-un-romanzo-a-puntate-sulla-vita-strana-di-una-vecchia-strega-roma-il-giorno-prima-delle-elezioni-regionali-nel-lazio/

..............

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Il peccato non esiste, è un invenzione dell'uomo.
Esiste il Karma, che è il frutto della lontananza, e lo avevamo già detto.
Non è il frutto delle azioni, ma delle intenzioni, quindi non serve cercare di fare i buoni a tutti i costi.
L'intenzione è il punto d'incontro di ciò che pensiamo di noi stessi e di ciò che viviamo di noi stessi unito al movimento della vita.
Il karma è un mezzo, è come una scala: ci permette di andare al piano superiore se ne vediamo il gradino, ovviamente.
La lontananza è data dal livello di consapevolezza, quest'ultima è esperienza diretta.
Invece di concentrarsi su temi che possono risultare troppo astratti e quindi impossibili da sperimentare sarebbe meglio cominciare a sentire veramente la vita attraverso la conoscenza di noi stessi, attraverso il respiro per esempio.

Sara Laurencigh

Nessun commento:

Posta un commento