Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 6 maggio 2017

Il Giornaletto di Saul del 7 maggio 2017 – Psicostoria a Montemilone, progetti Auser Treia, ecosofia, ipersessualità e indecenza, migrazioni e Ong, note zodiacali, Vladimir Putin nuovo messia...


Risultati immagini per pollenza medardo arduino

Care, cari, il pomeriggio del 18 aprile 2015 ho trascinato Paolo D’Arpini a Pollenza, già Montemilone, per una conferenza dell’amico Medardo Arduino sulla presenza carolingia nelle Marche. Partecipo se posso a tutte le conferenze sue e degli altri ricercatori sul tema, non mi stancano mai anche quando ripetono cose già sentite. Per l’argomento appassionante rimando agli articoli che pubblica periodicamente su La Rucola. L’aspetto che in questa sede vorrei sottolineare è venuto fuori da un commento di Paolo, la psicostoria... (Simonetta Borgiani)... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/marche-un-pezzo-di-francia-tra-storia-e.html

Donbass. La catastrofe dimenticata – Scrive B.B.U.S.: “Il silenzio degli indecenti: incontro-dibattito a Bologna il 18/5/2017. L'evento proporrà al pubblico un docufilm, "Stagioni del Donbass", che verrà commentato da personalità attive nella sensibilizzazione dell'opinione pubblica italiana, Ennio Bordato e Sara Reginella. Info. byebyeunclesam@gmail.com”

Auser Treia. Proposte e progetti - La sera del 5 maggio 2017, alle ore 21, si è tenuta nella sede di Treia, in Via Lanzi 20, una assemblea dell'Auser Treia, circolo di promozione sociale, per avanzare ed esaminare proposte di varie attività da svolgere durante il 2017 - 2018. Alla riunione, era presente il coordinatore provinciale Antonio Marcucci, il quale ha anche portato con sé le copie originali dell'atto costitutivo dell'associazione e della nomina degli organi direttivi di cui un fascicolo viene consegnato al Protocollo del Comune di Treia per la registrazione nell'albo delle associazioni operanti in ambito comunale (Protocollo n. 008203 - 6 maggio 2017)... - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/05/progetti-e-proposte-di-auser-treia-per.html

Moneta debito, Marx l'aveva detto – Scrive V.Z.: “...a beneficio degli pseudocritici di Marx, che di solito non lo conoscono, ricordiamo che Karl Marx invece di "glissare il problema monetario" (vedi Il Capitale, libro 1^ pagg. 817-818), ha duramente criticato sia la finanza che la creazione di moneta indebitante, accusando la Banca d'Inghilterra di "grande usura". Il che del resto è ovvio: sono tutte manifestazioni particolari di rapina di plusvalore da pluslavoro non pagato. E, in effetti, in "miseria della filosofia" ha nuovamente ricordato che la moneta non è un semplice "oggetto", bensì una espressione dei rapporti di produzione, dunque un ente politico che esprime rapporti di forza tra le parti...”

Ecosofia. Gli 8 punti di Arne Naess: "1. Il fiorire della vita umana e non umana sulla Terra ha un valore intrinseco. Il valore delle forme di vita non umane è indipendente dall'utilità che queste possono avere per i limitati scopi umani. 2. La ricchezza e la diversità delle forme di vita sono valori in sé e contribuiscono alla prosperità della vita umana e non umana sulla Terra..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/05/ecosofia-gli-8-punti-di-arne-naess.html

La metamorfosi di Grillo che ha taciuto sul problema dell'emissione monetaria a “debito” fatta dalle banche centrali – Scrive Fabrizio Mazzoni a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/05/metamorfosi-da-grillo-a-bagatino-del-sistema-ovvero-come-far-abboccare-gli-ingenui-che-credono-in-un-cambiamento/ -: ”Ho sentito dire che è stato minacciato se avesse continuato a farlo...”

Mio commentino: “...chi non ha il coraggio delle proprie convinzioni non merita di stare in politica...”

Ipersessualità e indecenza dell'Homo Sapiens – Scrive Umberto Carmigiani: "...l'Homo sapiens è una delle cinque specie viventi di grandi scimmie, insieme a gorilla, oranghi, scimpanzé e bonobo, con questi ultimi due abbiamo perfino condiviso cinque milioni di anni fa un progenitore comune: la inconfutabile verità è che noi non discendiamo dalle scimmie, NOI SIAMO SCIMMIE. Tutti noi umani, nessuno escluso, siamo i discendenti allupati di progenitori ipersessuali..." - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/06/evoluzione-ipersessualita-e-indecenza-in-principio-era-il-sesso-recensione/

Il vero amore – Scrive Lara Pederzolli a commento dell'articolo di Osho http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/06/lamore-senza-punti-interrogativi-di-osho.html -: “Certo! Ma è insieme che si matura l'amore vero , quello senza dipendenza, perciò è giusto anche "inciampare" nell'amore fatto di sogni! Poi lentamente ci si prende per mano, cadono le illusioni e ci si ama davvero. Se passiamo tutta la vita a perfezionare un amore poi alla fine ... che amore è? Ma questo è solo il mio sentire”

Lago di Vico inquinato – Scrive Raimondo Chiricozzi: “L’acqua del lago di Vico, che a nostro parere non dovrebbe essere immessa nelle condutture, continua ad essere distribuita nelle abitazioni ed è comunque dichiarata non potabile da vecchie ordinanze. Viene però distribuita nonostante tutto ciò e anche persistendo un odore sgradevolissimo....” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/lago-di-vico-inquinato-il-comitato.html

Napoli. Basta NATO, basta guerre! - Scrive Rete contro la guerra: “Per il ritiro immediato delle truppe italiane all’estero. Riprendiamo la lotta contro la guerra ed il militarismo. Diciamo No a Napoli base di guerra. Sabato 13 maggio 2017, ore 10,30, PRESIDIO davanti alla base NATO di Lago Patria (via Madonna del Pantano, Giugliano). Info. retecontrolaguerra-bounces@inventati.org”

Migrazioni, Ong, dollari e media ed altre armi di distruzione di massa – Scrive Fulvio Grimaldi: “...gli ipocriti che lacrimano sulle guerre, le miserie, le disperazioni e gli annegamenti, che i loro mandanti provocano organizzando povertà, desertificazione, spopolamenti, trafficanti, scafisti di carrette a galla per 2 miglia, pirati umanitari, caporali, Buzzi e Carminati, si troveranno a corto di lacrime. Meno Ong, meno morti in terra e in mare. E non veniteci a parlare di “Medici senza Frontiere”, o di “Save the Children”. Che andrebbero salvati perché buoni. Chi non si ricorda di questi animatori e utilizzatori finali di tagliagole ai tempi di Libia e Siria?...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/06/migrazioni-dollari-e-media-ed-altre-armi-di-distruzione-di-massa/

Commento di Adriano Colafrancesco: “...ormai giunti al via libera per le coppie contro natura, gli italiani sono disposti ad accettare spudorati accoppiamenti clandestini, come quello recente tra il nostro Presidente del Consiglio e uno dei rappresentanti più sfacciati della plutocrazia esoterica del pianeta. Cosa dobbiamo aspettarci ancora? Cos’altro sta per apparire sulla scena di questo Paese agonizzante? Che cosa aveva da dire di tanto urgente e riservato Gentiloni, capo di governo designato dai potentati finanziari a perpetrare la spoliazione del nostro Paese, a George Soros finanziatore dell’invasione africana d’Italia?”

Commento di F.L.M.: ”Dal 1970 ad oggi si contano oltre 200 milioni di migranti. Mentre la popolazione dei paesi economicamente avanzati (Nord America ed Europa) rimane numericamente stabile quella dei paesi in via di sviluppo (circa 50 dislocati in Africa, Asia ed America Latina) cresce in modo esponenziale e si prevede il suo raddoppio nei prossimi 20 anni. La donna africana partorisce in media 7 figli, quella asiatica 5, la donna latino-americana 4, la donna occidentale 1 od anche nessuno...”

Vecchie note zodiacali – Spulciando fra gli appunti dal diario di bordo del Circolo vegetariano VV.TT. ho scoperto un’analisi sulle “coincidenze” e collegamenti fra le qualità degli specifici anni ed i modi espressivi delle azioni compiute in sintonia con quegli elementi. Nel 2002 scrivevo: Perché durante il 1992 e 1993 c’è stata un'ampia messe di articoli? L’ho scoperto esaminando dall’oroscopo cinese... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/vecchie-note-zodiacali-dal-diario-di.html

Mio commentino: Una memoria non troppo lontana su quegli anni (è del 1999) - http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/1999/07/23/Cronaca/CREMAZIONE-DARPINI-SIA-LIBERA-LA-DISPERSIONE-DELLE-CENERI_173800.php – Il replay di Adnkronos sulla nostra campagna per la sepoltura ecologica. Ma la proposta di legge popolare fu presentata alla Camera qualche anno prima.

Roma. Vegetarian-vegana – Scrive AVA: “Conferenza 11 maggio 2017, ore 17,30, in piazza Asti 5/a . Roma. Daniela Poggi, Attrice di Teatro, Cinema e Televisione, ed Autrice di: “LA MIA ESPERIENZA VEGETAR/VEGANA”. La progressiva apertura verso la bellezza di un universo appagante e risolutivo. Info. 3339633050”

Vladimir Putin. Il nuovo messia di libertà e di giustizia? - Scrive Mike Whitney: “... L’opposizione da parte di Putin a un controllo mondiale unipolare, ossia la politica dittatoriale di Washington, dove tutti gli altri non sono tenuti a fare nient’altro che mettersi in riga, non ha nulla a che vedere con l’antiamericanismo, è un fatto esclusivamente pragmatico. I 16 anni di avventure di Washington in Asia centrale, Nord Africa e Medio Oriente non hanno ottenuto altro risultato che intensificare le crisi, gettare benzina sull’instabilità, nutrito il terrorismo, portato morte e distruzione. Non ci sono stati vincitori nella fantomatica guerra al terrore, solo violenza infinita e montagne di vittime. Di conseguenza, usando le parole di Putin, nessuno si sente al sicuro...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/vladimir-putin-il-nuovo-messia-della.html

Coalizione della sinistra per contrastare renzie-berlusconi – Scrive Tina Zito a commento di http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/04/coalizione-di-forze-affini-o-dittatura-della-minoranza-relativa-forse-una-legge-elettorale-che-garantisca-la-governabilita-non-esiste/ -: “Non si ricorda, perché la memoria si basa su conoscenze pregresse, consolidate da tenace militanza. Oggi si tende a scardinare le basi ideologiche, perché condizionati da poteri ad esse contrari...”

Mia rispostina: “...qualcosa si sta muovendo a sinistra... qualcuno che "ricorda" c'è ancora! E questo ricordo, come pure la forza e la volontà di combattere, è vivo e trasmissibile”

Legge manigolda per manigoldi – Scrive Uberto Tommasi: “La legge che permetterà di sparare a un ladro che entra in casa è un'incitazione ad ammazzare che nasconde che un processo ci sarà comunque, con costi da 10.000 a 20.000 euro minimo, durante il quale si dovrà testimoniare di essere stati terrorizzati. La prova è che tutti parlano della futura legge, convinti di avere la licenza di uccidere, gli idioti non sanno che la disperazione sociale non potrà essere fermata dalla demenziale legge, anzi che saranno i criminali ad attrezzarsi per ammazzare o per impadronirsi di un'arma”

Vi saluto, ciao, Paolo/Saul

…......................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“L’amore non è soltanto dolce poesia; se l’amore fosse solo dolce poesia, non potrebbe sopravvivere, in questo mondo di pazzi. Deve essere forte: più forte dell’odio, più forte della rabbia; deve essere simile al ruggito di un leone… ma anche quando gridi, il tuo urlo dovrebbe scaturire dall’amore, dalla compassione, in modo che i sordi possano sentire e chi è cieco possa finalmente vedere." (Osho)

….................

"C'è una giustizia che travalica il principio di giustizia. C'è una razionalità che travalica la ragione" (Yamamoto Tsunetomo)



Nessun commento:

Posta un commento