Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 4 maggio 2017

Il Giornaletto di Saul del 5 maggio 2017 – Energia atomica cattiva, argilla creativa, la soluzione a Treia, la realtà economico finanziaria, amore dono, c'era una volta la Siria...


Risultati immagini per energia atomica nociva

Care, cari, ...l’energia atomica è cattiva sia in pace che in guerra anzi forse più in pace visto che in guerra sono state solo due le bombe utilizzate, quelle di Hiroshima e Nagasaki, mentre di incidenti nucleari ne sono avvenuti a iosa da quando l’uranio è diventato un “combustibile” energetico. Centinaia di incidenti, piccoli e grandi, che hanno lasciato una scia di morte e malattie non indicizzate. Infatti i danni del nucleare è meglio tacerli, anche perché la maggior parte d’essi debbono ancora venire... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/05/lenergia-atomica-e-cattiva-sia-in-pace.html

Roma. Dolori alle ossa curati gratis – Scrive Gilberto Di Benedetto: “Hai dolori osteoarticolari in fase acuta?. Sabato 6 maggio 2017 vieni a provare lo jonotron, l'unico sistema al mondo pet il trattamento delle flogosi acute.Possiamo trattare solo 7 persone. Siamo a Roma in via Sallustiana 27/a (tutto gratis previo prenotazione al 3482806054). Gli effetti biologici delle correnti a bassa e media frequenza sono: aumento della produzione dei fibroblasti e di collagene, riepitelizzazione della membrana basale con rigenerazione vascolare e riattivazione del microcircolo, diminuzione della flogosi, dell’edema e del dolore. Le correnti di media frequenza presentano in più un effetto termico. Info. elettroionoterapia@gmail.com”

L'atto creativo con l'argilla – Scrive Felix D'Arpini: "Nella creazione di un vaso di argilla come in ogni altra cosa entrano in gioco due fattori apparentemente separati . Uno è l'ambiente, l'esterno. L'altro è la creatività e l'uso della stessa tramite il corpo fisico, l'interno, l' io. Si inizia scavando una quantità di argilla e lo si fa ad esempio facendo una buca, il tutto con relativo dispendio energetico.." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2015/05/latto-creativo-con-largilla.html

Manipolazione mentale con mezzi elettronici – Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/03/la-manipolazione-delle-menti-con-mezzi-elettronici-articolo-tecnico/ -: “Nel libro “Le profezie della monaca di Dresda” (circa 1700) si legge che sarebbe arrivato un tempo in cui chi è intelligente potrà essere fatto diventare scemo e chi è scemo fatto diventare intelligenze, grazie a sistemi di manipolazione mentale a distanza. Beh, direi che ci siamo, no?!”

Coalizzarsi. L'unica strada per la sinistra – Scrive Andrea Ermano: “....perché una legge elettorale che "garantisca la governabilità" semplicemente non c'è né può esistere. È questo il lascito della Seconda Repubblica, spirata dopo che nel 2013 il popolo elettore aveva scardinato financo il Porcellum, catapultando il M5S in cima alla classifica, con gran dispetto degli astrologi di sua maestà che fino a un'ora prima dei risultati profetizzavano tutt'altri numeri. L'unica strada che la sinistra potrebbe ancora imboccare, nel legittimo interesse di non scomparire del tutto, è coalizzarsi e combattere politicamente, sempre che si ricordi come si fa....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/04/coalizione-di-forze-affini-o-dittatura-della-minoranza-relativa-forse-una-legge-elettorale-che-garantisca-la-governabilita-non-esiste/

Integrazione di Michele Prospero: "....Dinanzi al ritorno renziano occorre perciò un lavoro su due fronti. Il primo obbliga a non interrompere le forme implacabili di una guerra di movimento che conducano ovunque alla sconfitta del Pd nelle prossime amministrative. Renzi non deve contare sul trampolino di lancio del voto nelle città per anticipare le consultazioni ad ottobre. E’ necessario che continui a leccarsi le ferite, come gli capita da diversi anni. Il secondo cantiere prevede la ricostruzione di una sinistra plurale, capace di coniugare specifici investimenti organizzativi e la condivisione di un progetto aperto...” - Continua in calce al link soprastante

Commento di Fulvio: “Per adesso i proletari insistono a scegliere 5 Stelle e ahinoi Salvini, segno che dall’altra parte ci sono solo chiacchiere e distintivo. Intanto consigli regionali approvano mozioni contro la Nato e le armi atomiche in Italia proposte dai 5 Stelle che sono l’unica forza parlamentare italiana che vuole ridiscutere la Nato, prospettandone l’uscita, che rifiutano le guerre e le sanzioni. Coi tempi che corrono tocca accontentarsi...“

Treia. La soluzione per tutti i mali - Siamo a maggio e la stagione -inaspettatamente- è ancora alquanto freddina. Però, nel tardo pomeriggio, se almeno c'è il sole, mi vien voglia di fare una passeggiata lungo le mura per assistere allo spettacolo del tramonto. Al momento di rientrare in città osservo lo stato dei lavori del cosiddetto "attracco meccanizzato" situato davanti a Porta Cassero. Dire "stato dei lavori" è comunque improprio poiché in verità i lavori son fermi da quasi quattro anni... - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/05/2017-quel-freddo-maggio-treia.html

L'ignoranza universitaria che avanza – Scrive Roberto Tumbarello: “Crescono le truffe culturali con gli atenei privati e online, votati a sfruttare l’ignoranza più che a diffondere sapere. Tutti credono di avere diritto a una laurea. Ciò che indigna è che chiunque può attribuirle. Un tempo si compravano, ma, almeno, era reato. Le mura sono tappezzate di manifesti di chi si scandalizza perché la ministra dell’Istruzione non è neppure diplomata. Povera donna, ai suoi tempi non c’erano istituti che elargivano titoli accademici, falsamente legali. Oggi – se ne avesse l’età – sarebbe dottoressa anche lei, come tanti altri che non conoscono grammatica né sintassi...”

La realtà economico finanziaria – Scrive Claudio Martinotti Doria: “E' importante rendersi conto di quale situazione si sia creata negli ultimi decenni, in particolare dal 1971 dopo la disconnessione del dollaro dal gold standard residuo che vigeva e dopo che la stampante monetaria americana ed occidentale ha lavorato a pieno regime creando denaro virtuale a ritmi esponenziali. Il fiume di denaro che confluisce nelle istituzioni finanziarie non serve solo a comprare le principali multinazionali del mondo ma anche per corrompere la classe politica e parapolitica parassitaria ed asservirla ai propri scopi...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-realta-economico-finanziaria.html

Commento di Agnia Russo: “L'elettorato italiano è sempre più ininfluente sul futuro del paese. Il migrante è la vera figura detentrice del ''progresso'' insinuatosi per mano di lobby, alta finanza, multinazionale e burattini vari. Non importa quanto vi indignate, ammalate o morite, l'importante per questa classe dirigente è sostituirvi rapidamente con la nuova forza lavoro che renderà la colonia Italia povera e sottomessa. Noi non ne comprendiamo la gravità in quanto ci siamo adeguati alla morte celebrale ancor prima di quella fisica...”

Per il cambiamento un bio-ragionamento è necessario - Come possiamo far parte di un contesto “umano” e socialmente integro se non consideriamo anche –forse in questo momento storico direi “soprattutto”- le necessità del mantenimento delle dignità umane, della riscoperta dei valori ecologici e spirituali? Ci vuole uno scossone intellettuale ed amorevole nella nostra attitudine, occorre avviare un bio-ragionamento all’interno della nostra società… Cambiamo il modo di osservare le cose!... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/per-il-cambiamento-un-bio-ragionamento.html

Mio commentino: "Lasciamo che i demoni dell’ipocrisia e dell’ignoranza mostrino il loro vero volto e la loro vera merce, che non è cibo per l’uomo ma putrido escremento!"

Commento di M.M.: ”Crepuscolare. Il perbenismo è il prezzo che i tiepidi sono disposti a pagare per non essere turbati...”

Fiorenzuola. Libraria – Scrive Biblioteca: “13 maggio 2017, ore 17, C/O sala culturale del bar dell'ospedale di Fiorenzuola (PC). INCONTRIAMO LA MENTE a cura della Biblioteca Comunale. Valentina Bonatti, personal coach, presenta il suo libro COME SMETTERE D’INCASINARSI. Il sociologo Paolo Mario Buttiglieri parla su I MECCANISMI AUTOMATICI DELLA MENTE - Info 347.2983592”

Amore dono – Scrisse Osho: “L’amore, per essere vero amore, dev’essere “amore-essere”, “amore-dono”. “Amore-essere” indica uno stato dell’amore. Quando sei arrivato a casa, quando hai conosciuto chi sei, allora un amore sorge nel tuo essere. Allora la fragranza si diffonde e tu puoi donarla ad altri. Come puoi donare qualcosa che non hai? Per darla, il primo requisito essenziale è possederla...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/06/lamore-senza-punti-interrogativi-di-osho.html

Commento di Federico Cerulla: ”Amore è vita, vitalità, essere e dono, espansione amorevole e generosa di se stessi nel mondo... è esistere per se stessi e anche per condividere con gli altri... è non aver paura di perdere perché non si vuole possedere altro che se stessi...”

C'era una volta la Siria – Scrive Centro Studi federici: “C’era una volta la Siria, paese che godeva di una relativa pace, di un relativo benessere, di una ragionevole convivenza tra minoranze. Mangiare, curarsi, muoversi, lavorare, studiare, viaggiare, era la norma. Il paese era senza debiti e senza emigrazione. Il tutto grazie anche a Bashar al-Assad, che aveva imposto un controllo sull’islamismo radicale. Oggi la Siria è un paese distrutto e affamato, con 400.000 morti e milioni di sfollati. In mezzo cosa c’è stato? Una guerra dell’islamismo radicale contro l’ordine e il benessere...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/04/cera-una-volta-la-siria/

Odessa. In memoria di un massacro – Scrive Manlio Dinucci: “In ricordo del massacro alla Casa dei sindacati di Odessa, perpetrato il 2 maggio 2014 da gruppi neonazisti sotto regia Usa/Nato - https://www.youtube.com/watch?v=sjWF4ZVh_Nc - propongo la visione di questo documentario presentato da Giulietto Chiesa su Pandora TV, con l’invito di dargli la massima diffusione”

Primarie PD falloppie – Scrive La Stampa: “Il video pubblicato su Fanpage.it sugli immigrati che hanno votato per le primarie del Pd in un seggio di Ercolano è alla attenzione della procura di Napoli che, a quanto si è appreso, lo acquisiranno nei prossimi giorni. La sezione «reati contro la pubblica amministrazione», coordinata dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino, ha deciso di aprire un fascicolo a modello 45, dove confluiscono notizie in cui non si ravvisano, allo stato, ipotesi di reato. Parla Orlando: Spero davvero sia tutto falso. Va veramente oltre ogni limite etico..."

La guerra che non può esistere - Scrive Antonio Mason: "I sottomarini russi trasportano 24 missili TOPOL a testata nucleare multipla con 10.000 km di gittata a guida di tipo inerziale autonoma immune allo Scudo Antimissile americano (ABM) grazie alla loro capacità di compiere brusche virate, rilasciare falsi bersagli, oltre alla completa schermatura contro ogni tipo di attacco Emp o laser… uno solo di questi sottomarini, che navigano indisturbati anche nel Mar Baltico e Mediterraneo, può distruggere totalmente gli Stati Uniti o l'intera Europa… senza scampo alcuno… Ma L'ITALIA MANDA 300 SOLDATINI IN LITUANA per "intimorire" la Russia!"

Gli effetti delle scie chimiche e di altre tecnologie – Scrive Marco Bracci: “A causa di lunghe esposizioni a luci fluorescenti (TV, neon, microonde, ecc.) bambini e adulti possono entrare in uno stadio inerte, letargico o immobilizzato, che è popolarmente chiamato la “sindrome dell’espressione di patata lessa”, che può essere un precursore di malattie degenerative. Il Dr. Ott ha dimostrato che questi apparecchi, i televisori e le luci fluorescenti in particolare, sono spesso una causa di...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/gli-effetti-delle-scie-chimiche-luci-al.html

Uffah... Ciao, Paolo/Saul

…................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“La vita è
un inestricabile labirinto:
con in mano un'ascia,
o un computer
o un iPad,
il nostro istinto trova
magiche opportunità
per risolvere il lavoro
o la sua mancanza
il più presto possibile
sempre ripetendo qualcosa come:
È la vita!"
(Teresinka Pereira - Traduzione italiana di Amerigo Iannacone)

….............................

"La disobbedienza,
agli occhi di chiunque abbia letto la storia,
è la virtù originaria dell’uomo.
È attraverso la disobbedienza
che i progressi sono stati compiuti,
attraverso la disobbedienza e attraverso la ribellione."
(Oscar Wilde)



Nessun commento:

Posta un commento