Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 17 settembre 2016

Il Giornaletto di Saul del 18 settembre 2016 – Coscienza individuale, per una nuova religione ecologica, discernimento nell'accettazione, renzi: un referendum di troppo?, Fabio Macedoni a Treia...


Risultati immagini per Coscienza individuale

Care, cari, la coscienza individuale è in costante movimento ed evoluzione, seguendo i diversi modi di sviluppo della società od i periodi storici nei quali si manifestano le vicende umane. Ogni transizione assomiglia al superamento di un livello d’apprendimento, un po’ come succede nella spirale del DNA. La coscienza, in questo caso meglio definirla mente, si muove dalle espressioni più semplici a quelle più complesse. Una sorta di testimonianza-memoria dei vari processi sofisticati della vita... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/spiritualita-laica-la-coscienza.html

Palermo. Richiesta la messa al bando delle armi nucleari – Scrive Alfonso Navarra: “Gli Stati non nucleari hanno lanciato il cuore oltre l'ostacolo ed hanno deciso che, essendo maggioranza, l'ONU dovrà, con un Trattato, persino con le potenze nucleari in disaccordo, dichiarare fuori legge le armi nucleari, così come ha già fatto con le armi chimiche e biologiche. Il Trattato aprirà la strada a negoziati per una Convenzione che elimini effettivamente gli ordigni atomici. La “buona novella” per la sopravvivenza di tutta l’Umanità sarà annunciata in Italia durante il convegno del 23 settembre 2016 a Palermo nel quale i nonviolenti avanzeranno le loro proposte su Pace, difesa e sicurezza nel Mediterraneo . Info. alfiononuke@gmail.com "

Per una nuova religione “ecologica” - Scrive Matthew Fox: “Come dovrebbe essere una religione ecologica? Negli ultimi 300 anni l’umanità è stata coinvolta in una grande desacralizzazione del pianeta, dell’universo e della propria anima, e questo ha dato origine all’oltraggio ecologico. Saremo capaci di recuperare il senso del sacro? La religione del futuro non sarà una religione in senso stretto del termine, dovrà imparare a lasciare andare la religione...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/09/una-nuova-religione-ecologica-estratto.html

Roma o morte – Scrive Camminacittà: “L'attuale mobilità a Roma - sostiene il presidente di Camminacittà e di ADP, Vito Nicola De Russis - è molto peggiorata rispetto a quella rappresentata nel DPCM 4.8.2006. Su 8mila Comuni italiani, ri-candidano Roma (o Morte), rottamano i progetti per le Olimpiadi 2020; dicono che ne prepareranno dei nuovi progetti. Quali sono i motivi che giustificano questo cambiamento di progetti e la insistenza sulla "emergenziata" città di Roma, avendo a disposizione i progetti 2020 ed 8mila Comuni? - Info. 3393484370“

Carlo Azeglio Ciampi. In memoria – Scrive Fabrizio Belloni: “...la bandiera nazionale dovrebbe essere un drappo bianco con la scritta “SALDI”. Il Governatore fu premiato dai parassiti per la riuscita della missione. Fu eletto Presidente della Repubblica. Tutta l’operazione è stata l’ennesimo esempio della fine annunciata del sistema, e Carlo Azeglio Ciampi ne è stato uno dei becchini più importanti...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/17/una-memoria-su-carlo-azeglio-ciampi-pace-allanima-sua/

Il vero spreco – Scrive C.D.A.: “In Italia le pensioni d’oro ci costano 45 miliardi ogni anno. Ci sono 861 mila persone che guadagnano quanto 7,3 milioni di italiani più poveri. Inoltre tali pensioni, soprattutto nel caso delle alte cariche istituzionali, non si esauriscono con la morte dei beneficiari ma passano ai parenti stretti. Come nel caso di Ciampi..”

Ferrara. Basta sperimentazione animale – Scrive Silvia Premoli: “Sabato 8 ottobre 2016 a Ferrara: Convegno antivivisezionista. L'abbandono della sperimentazione animale è doveroso. Lo dobbiamo a milioni di persone che dopo decenni di ricerca sugli animali continuano ad ammalarsi e a morire di malattie che potrebbero essere prevenibili e curabili. Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/09/ferrara-8-ottobre-2016-siamo-giunti-al.html

Croce rossa e Gandhi. Recensione – Scrive Marco Palombo: “Nel 1928 in una lettera il pacifista olandese Bart de Ligt contesta a Gandhi l' atteggiamento tenuto in occasione della prima guerra mondiale: "Andrews ci dice che nel 1914 a Londra lei ha cominciato ad organizzare un corpo volontario di ambulanze indiane. Non si ricordava che Tolstoi stesso condannò la Croce Rossa perché faceva parte del sistema di guerra ?".... Nella risposta Gandhi difese le motivazioni che lo avevano spinto ad agire in quel modo ma ammette: "Non faccio nessuna distinzione tra coloro che adoperano le armi di distruzione e quelli che lavorano per la Croce Rossa. Entrambi sono colpevoli di crimini di guerra." - Da: Mahatma Gandhi Lettere ai pacifisti”

Valle di Vico. La strada frana in seguito al disboscamento selvaggio – Scrive Filippo Mariani: “Venerdì 16 settembre 2016 nella strada Valle di Vico è accaduto quello che gli ambientalisti avevano previsto, il terreno non più trattenuto dagli alberi perché tagliati, non ha resistito ad una eccezionale “bomba d’acqua” e così è franato sulla strada bloccandola. Ciò è accaduto alle 5 del mattino...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/valle-di-vico-la-strada-frana-in.html

I 30 uomini che tengono in ostaggio il mondo – Scrivono Complottisti: “Attenti a quei Trenta: ricattano il mondo truccando le regole. E nessuno li può fermare, perché maneggiano 650.000 miliardi di dollari, cioè otto volte il Pil del pianeta. In dieci anni, hanno messo in ginocchio l’economia reale. E sono ancora lì, a dettar legge, a cominciare da uno dei loro specialisti, Mario Draghi.Quella del famigerato “Group of 30”, creato alla fine degli anni ’70 da personaggi come David Rockefeller. Obiettivo: piegare le nazioni ai diktat della speculazione finanziaria. Missione compiuta: oggi l’intera Europa è nelle loro mani, e un paese come l’Italia – membro del G8 – è agli ordini della super-lobby che ha commissariato il governo affidandolo al fido oligarca Mario Monti, tecnocrate targato Goldman Sachs, veterano del Bilderberg, della Trilaterale e della micidiale Commissione Europea, quella che oggi dispone il suicidio sociale degli Stati mediante il pareggio di bilancio.”

Discernimento nell'accettazione - Scrive Jeff Foster: “Se accettiamo profondamente come siamo, e profondamente accettiamo le situazioni come si presentano, e siamo in grado di accettare gli altri come sono, significa dover dire "sì" a tutto e tutti, anche se il "sì" porta ad altra violenza? In verità un tale atteggiamento ci rende passivi e lasciamo che gli altri camminino su di noi. Se diciamo "tutto è ok", vuol dire che rinunciamo alla nostra capacità di discernere? Certo che no. L'accettazione è così vasta in profondità che comprende sia il "sì" che il "no" alle situazioni della vita...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/09/accettarsi-nel-si-e-nel-no.html

Decesso. Ufficiale - Scrive Vincenzo Mannello: “Padre Amorth, esorcista per antonomasia, ha reso l'anima a Dio. Preghiamo per lui perché possa essere accolto al più presto al suo cospetto! Tutti facciano almeno una preghiera in suo suffragio. Amen....”

Siria. USA bombardano l'esercito siriano – Scrive Libero: “Sarebbero almeno 62 (altre fonti dicono 81 ndr) i soldati dell’esercito siriano rimasti uccisi e un centinaio quelli feriti nell’attacco aereo della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti nell’area montuosa di al Tharda, nella Siria orientale. Lo riferisce il Ministero della Difesa russo. «il 17 settembre, nelle zone vicine all’aeroporto di Deir ez-Zor, la Coalizione internazionale contro lo Stato islamico ha effettuato quattro attacchi aerei contro le truppe governative siriane circondate da terroristi»...” (Un altro passo avanti verso la guerra totale ndr)”

Renzi. Un referendum di troppo? - Scrive Federico Dezzani: “Cancellare il referendum, previsto dalla Carta, sulla riforma della Costituzione stessa? Non c’è alcun dubbio che il pensiero sia balenato nella testa di Matteo Renzi, di Giorgio Napolitano e di Barack Obama, ma a tutto c’è un limite: si tratterebbe di una forzatura istituzionale persino più grave del golpe con cui Silvio Berlusconi fu spodestato...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/17/matteo-renzi-un-referendum-di-troppo/

Commento di Vittorio Feltri, che sul Giornale scrive: "Quelli che la sanno lunga dicono che Matteo Renzi sia cattivissimo, cinico e vendicativo. A me più che altro sembra morto, politicamente, s'intende. Bisogna soltanto comunicargli la data del funerale. Che peccato, un premier tanto giovane e vigoroso, pieno di idee sbagliate e di energie sprecate, se ne sta andando già nel numero dei più inutili e dispersivi governanti, cioè capaci di presentarsi bene, di illudere le folle con promesse mirabolanti, ma, alla prova dei fatti, inabili a concludere alcunché"

Roma. Conferenza sulla salute – Scrive AVA: “22 settembre 2016, nella sede AVA di Piazza Asti 5/a Roma, conferenza del Dr. Marcello Pamio, naturologo, sul tema: La luce. Un elemento trascurato quanto determinate per il benessere della persona. Ingresso libero e gratuito. Info. 06 7022863 – 3339633050”

Bayer e Monsanto sono “Uno” - Scrive Antonio Onorati: “Improvvisamente tutti si scoprono interessati, preoccupati, allarmati per l’acquisizione di una multinazionale essenzialmente basata in USA da parte di un’altra multinazionale essenzialmente basata in Europa. Prima erano arrivati i cinesi ChemChina a comprarsi Syngenta. Facile attaccare i cinesi. Ora accaniti liberisti o neo convertiti si preoccupano del destino della biodiversità nei campi o del futuro delle rare e care pannocchie di mais maranino minacciate dagli OGM “MONSANTO” coltivati in Italia illegalmente....” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/09/17/bayer-e-monsanto-laccordo-e-fatto-da-un-lato-si-avvelena-e-dallaltro-si-cura-ed-il-contadino-resta-invisibile/

Barconi. La soluzione britannica – Scrive M.P.: “Se venisse affidata alla Gran Bretagna - anziché al governo Renzi - la lotta contro l'invasione dell'Italia di africani che a decine di migliaia vengono trasportati nel Belpaese per 2-3miglia con i barconi che partono dalle coste libiche e per il resto su mezzi della marina italiani e di altri Paesi Ue, con ogni probabilità verrebbe vinta rapidamente. Infatti, il ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, il 15 settembre u.s., si è detto a favore dell'idea di "respingere" i barconi di migranti verso la Libia "per impedire che raggiungano l'Italia", una misura che a suo parere avrebbe un "effetto dissuasivo". "Noi stiamo facendo la nostra parte" ha spiegato il capo della diplomazia britannica riferendosi alle due navi, "HMS Diamond" e "HMS Entreprise", impegnate nella Operazione Sofia "per aiutare a respingere questi barconi"

Treia. Fabio Macedoni a mezza pagina - ...sabato 17 settembre 2016 colazione con sorpresa al baretto. Non è pasqua ma dentro al Corriere Adriatico, edizione di Macerata, ho trovato una bella sorpresa, un articolo a mezza pagina sul nostro concittadino Fabio Macedoni. Per fortuna che con me c'era Lorenzo Luccioni il quale l'ha fotografato e così possiamo memorizzarlo e riproporlo (sia pur telematicamente).  - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/09/treia-omaggio-fabio-macedoni-difensore.html

Uffah, finalmente sono arrivato alla fine! Ciao, Paolo/Saul

….........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Anche le visualizzazioni sono poesia!
Con afflato poetico e per lasciare una traccia di come il nostro Giornaletto di Saul si inserisce nel mondo dell'informazione telematica, oggi al posto del solito pensierino, riporto le letture rilevate ieri nei vari blog che utilizziamo per la pubblicazione degli articoli. Una premessa, del blog del Circolo vegetariano Calcata non abbiamo dati perché è stato eliminato il contatore delle visite, possiamo solo dire che comunque il blog risulta sempre tra i primi recensiti cliccando alla ricerca su Google. Ed ancora per il blog della Rete Bioregionale non esiste un contatore giornaliero, viene segnalato solo il numero totale di visite che ammontano ad oggi a 1.411.802. Poi, andando per ordine di anzianità, il 16 settembre 2016: Saul Arpino, letture 303 - Altra Calcata, letture 297 – Paolo D'Arpini letture 670 – Rete delle Reti, letture 500 – Bioregionalismo Treia, letture 396 – Riciclaggio della memoria, letture 404 – Circolo vegetariano Treia, letture 52 - Treia Comunità Ideale, letture 196. Del blog “Riconoscersi in ciò che è” inserito nel sito di Terra Nuova non ho i dati.



Nessun commento:

Posta un commento