Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 16 settembre 2016

Ecologia sessuale, Pinotti l'ipocrita, l'io è un fantasma, integrazione impossibile, no alle rifogne renziane, macrobiotica bioregionale...


Risultati immagini per Ecologia sessuale

Care, cari, la società cambia e nel tiro alla fune occorre forza nella parte opposta per portare al centro. Il femminismo, parlo di quello "estremo" mi si passi il termine, può esser negativo quanto il maschilismo ma il suo tirare nel polo opposto a portato a
riequilibrare in un centro ancora da raggiungere completamente una parità di dignità, diritti e scelte che prima era impensabile... - (Uomo dei boschi).. - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/09/ecologia-sessuale-e-pansessualita.html

Mio commentino: “Si può dire che in questo articolo si parla di sessualità senza peli sulla lingua..”

Libia. Pinotti Ippocrate o ipocrita? - Scrive Marinella Correggia: “L''operazione italiana Ippocrate aprirà un ospedale militare per curare i feriti delle Brigate di Misurata, responsabili di abusi e violenze fin dal 2011. Chissà cosa pensano dell’«operazione Ippocrate» i libici di Tawergha. Cinque anni fa, i 40mila cittadini di pelle nera che popolavano questa città furono oggetto di pulizia etnica: parecchi uccisi e imprigionati, tutti gli altri deportati in massa proprio dalle milizie dichiaratamente razziste di Misurata che l’Italia va a soccorrere. In effetti.... - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/16/libia-i-miliziani-di-misurata-che-saranno-curati-dallitalia-sono-criminali-di-guerra/

Commento di P.B.: “Ottimo pezzo e ben scritto. Anche se ti potrebbe rispondere la Pinotti: "Ma come?! Se gli israeliani offrono servizi ospedalieri ai terroristi di al Nusra in Siria, noi italiani non possiamo mica essere da meno in Libia."

Chi pensa? Chi decide? Chi agisce? - Tutti agiamo in modo spontaneo, sempre, ognuno mette in pratica quel che sente. C'è un'aura che lo dimostra, c'è un odore che lo annuncia. Tu non puoi comportarti diversamente da come i tuoi pensieri indicano. In natura come nell'individuo l'agire si svolge da sé in sincronicità con il Tutto Come e da dove sorgono i tuoi pensieri? Chi li sceglie? Chi decide una via di azione piuttosto che un'altra? Forse il desiderio? Forse la volontà di raggiungere un fine?..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/09/chi-sceglie-cosa-tutto-avviene.html

Commento di JOHANN WOLFGANG VON GOETHE: «O uomini, si discorre d'una cosa e subito sentenziate: "È da pazzi, è da savi, è bene, è male!" Ma cosa significa? Avete prima esplorato i segreti moventi di un'azione? Siete capaci di descrivere esattamente le cause per cui la tal cosa è avvenuta, doveva avvenire? Se foste capaci di farlo, non sareste così sbrigativi nei vostri giudizi.»

Mio commentino: “...il sogno esiste, finché si dorme, e pur non essendo "vero" è comunque "reale" per il tempo che dura... finché non giunge il momento del Risveglio!”

Italia. L'integrazione è impossibile..... - Qualcuno, fra i buonisti, insiste nel dire “se non è possibile l'integrazione almeno sarà possibile una convivenza...”, ma l'esempio della possibile convivenza la vediamo, ad esempio, in Siria dove sotto il governo laico di Assad i cristiani e le altre minoranze hanno facoltà di esistere mentre nelle zone conquistate dai “credenti” di fede sunnita la situazione è diversa, chi non si converte a Maometto è passato a fil di spada o deve nascondersi. Poi c'è il fattore demografico. Gli italiani spaventati dalla crisi economica e pervertiti dal consumismo e dalla devianze sessuali non fanno più figli mentre i musulmani, indipendentemente dalle condizioni economiche in cui si trovano, e forse avvantaggiati dall'assistenza che ricevono in Italia, continuano a figliare. Una popolazione sempre più anziana, viziata ed imbelle, soccombe ad una popolazione giovane decisa a tutto... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/italiani-lasciate-ogni-speranza-voi-che.html

Lasciate che i morti seppelliscano i morti – Scrive Giorgio Mauri: “Sulla morte di Carlo Azeglio Ciampi molti i commenti. Debora Serracchiani e Lorenzo Guerini, vicesegretari del Pd: "rimarrà impressa nella memoria di tutti gli italiani e nelle future generazioni”. Mi chiedevo cosa rimarrà impressa? la pensione di circa 50 mila euro mensili ? L'entrata in un'avventura capestro come quella dell'Euro? Matteo Salvini: “Al di là del cordoglio, politicamente è stato uno dei traditori dell’Italia e degli italiani, al pari di Napolitano e Prodi. Politicamente parlando, è stato uno dei complici della svendita dell’Italia ai poteri forti”. Condivido Salvini e non mi sento affatto uno stronzo e tanto meno di destra. Quello che mi preoccupa è un partito di massa come il PD svenduto all'alta finanza (il business delle pensioni rigirato alla banche è di una barbarie senza eguali) e con dirigenti che sono preoccupati dalle “destre” come se loro fossero di sinistra...”

Commento: Ei fu tra i maggiori colpevoli del disastro di oggi, ha tradito l'Italia e gli italiani mettendo la sovranità nazionale in mano ai banchieri. Fece svalutare la lire in un momento che con Craxi andava a gonfie vele! Tutto ciò per spianare la strada all'euro moneta a debito emessa dai banchieri sionisti. Tra l'altro fu lui, quando era governatore, a svendere BancaItalia ai Rothschild...”

M5S. Un contenitore bucato – Scrive Michele Rallo: “Il fenomeno Grillo, una protesta che non riesce a diventare adulta. Perché? Perché si tratta di una simpatica fazzolettata di amici, privi però di quello strumento – essenziale per chi voglia far politica – che si chiama “partito”. Certo, gli inventori del “grillismo” avrebbero dovuto fare i salti mortali per creare un partito dall’oggi al domani, così di botto, praticamente dal nulla, con “dirigenti” la cui esperienza si esauriva in qualche chiacchierata al Bar dello Sport; ed avrebbero avuto il loro bel daffare a far convivere sotto lo stesso tetto gli adepti provenienti dalla sinistra (talora la più estrema) e quelli (più numerosi di quanto non si pensi) provenienti dalla destra...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/16/m5s-il-partito-non-partito-della-politica-non-politica/

Cibo e medicine assicurate - Scrive T.T.: “La Bayer acquista la Monsanto.... Volevano rendere il messaggio più chiaro,per quelli che ancora dubitavano. Non è complesso...2+2. Ora boicottare è la nostra arma, usiamola consapevolmente.”

Yemen. Sauditi bombardano fabbrica italiana e renzi tace – Scrive Lista No Nato: “Il caso costituisce certamente uno degli incidenti diplomatici più gravi degli ultimi anni. Poiché il caso dello stabilimento dell’azienda modenese Caprari Pumping Powers (una delle realtà internazionali più importanti nello sviluppo di pompe ed elettropompe centrifughe idrauliche; ndr) bombardato dalle forze saudite in Yemen, alcuni giorni fa, è una delle più inquietanti vicende mai accadute....” - Continua:

Commento di U.T.: “La casta politica si sta sottomettendo sempre di più ai grandi potentati economici che hanno azzerato la classe media. I capitali si riducono nelle mani di pochi preparando quella rivoluzione, non lontana, che spazzerà via capitalisti e politici. Credo che sarà una rivolta orrenda ma giustificata da fenomeni che hanno superato i limiti di ogni forma di moralità. Bombe e missili DEVONO essere venduti a costo di scatenare guerre...”

Ildegarda. Maestra di erbe e di pietre – Scrive Patrizia Cavallo - “L’evento di Fonte Avellana, tenuto a San'Abbondio dal 9 all'11 settembre 2016, sulla figura di S. Ildegarda di Bingen è stato davvero indimenticabile. Parlare di S. Ildegarda è impegnativo: questa donna straordinaria vissuta  nel XII secolo ha lasciato un patrimonio culturale così vasto che è  impossibile conoscerne tutte le sfaccettature...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/09/la-riscoperta-di-ildegarda-di-bingen.html

Piacenza. Egiziano “fastidioso” subisce incidente stradale mortale - Scrive Fulvio: “...assassinio a Piacenza dell'operaio egiziano Abdel Salam Ahmed El Danf, schiacciato da un camion padronale che gli si è lanciato addosso. "Incidente stradale" ha sentenziato il procuratore di Piacenza senza nemmeno avere ancora aperto l'indagine. Testimoni e video dei manifestanti, che insieme ad Abdel Salam presidiavano il cancello della fabbrica GIs, dimostrano l'intenzionalità dell'omicidio...”

Integrazione di USB: “...incontrovertibili le responsabilità del Governo nella destrutturazione dei diritti dei lavoratori e l’introduzione del jobs act che sono la vera causa dell’assassinio di Abd Elsalam Ahmed Eldanf. CONTRO QUESTA BARBARIE USB INVITA I LAVORATORI A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI SABATO 17 SETTEMBRE ALLE ORE 14 A PIACENZA.”

I guardiani del sistema hanno detto “Sì” alle rifogne renziane – Scrive Marco della Luna: “Un ristretto numero di grandi famiglie bancarie, cioè l’establishment angloamericano e poc’altro, detiene nel mondo il potere economico, quindi politico e militare; il suo consenso è indispensabile per ogni significativa riforma in ogni paese dell’area del dollaro. Impone nel proprio interesse riforme contrarie all’interesse collettivo...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/italia-sotto-tutela-di-washington-e.html

Manziana. Il nuovo secolo americano – Scrive F.G.: “ Proeizione de “Il nuovo secolo americano” di Massimo Mazzucco e dibattito. Manziana (RM), Aula Consigliare del Comune, Largo Fara,  il 23 settembre alle 20.30, sulle imminenti elezioni negli Usa. Il confronto tra due candidati, entrambi con bassissima base di consenso negli stessi Stati Uniti e ancora di meno all'estero. L'esito delle elezioni avrà sull'Italia, legata dalla nascita della Repubblica agli Stati Uniti, di cui assume il modello economico e la partecipazione militare nella Nato, effetti decisivi, nel bene e nel male.”

Macrobiotica bioregionale - ...esiste anche una visione macrobiotica bioregionale, ovvero l'alimentazione centrata sul consumo di alimenti prodotti nella propria stagione di maturazione e originari del luogo in cui si vive. Seguendo questa semplice indicazione è possibile equilibrare lo yin e lo yang con le stagioni e praticare una dieta macrobiotica senza sforzo, adatta al momento ed al luogo in cui viviamo... - Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Stagioni-e-qualita-del-cibo-in-chiave-macrobiotica-bioregionale

Nagarjuna e la negazione dei fenomeni – Scrive Cristina Bizzarri a commento dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/nagarjuna-e-la-negazione-dei-fenomeni.html -: “Interessante e affascinante quello che (non) insegna il Maestro Nagarjuna. Mi viene da pensare che se tutti i fenomeni sono illusori e privi di sostanzialità, probabilmente ogni fenomeno è un assoluto eterno in sé e ha "la stessa sostanza" di QUESTO inconoscibile che però si specchia in noi e da noi é rispecchiato. Così per esempio tutti i miti di tutte le religioni tacciono il loro segreto pur mostrandolo. E non fermandosi a un primo strato forse si può arrivare a interpretare perfino l'espressione "Il Regno dei Cieli" come qualcosa di infinitamente altro e oltre - ma di cui paradossalmente siamo parte...”

Mia rispostina: “...non solo ne siamo parte, è una nostra proiezione, nel gioco della coscienza manifesta. I concetti espressi da Nagarjuna vanno considerati come indicazioni di realtà assurde all'interno di un sogno. Ne più ne meno di questo e di qualsiasi altro discorso. Ma noi spiritualisti siamo avvezzi al ragionamento filosofico e d'altronde anche in queste forme pensiero c'è una sorta di scala...”

A domani, forse! Ciao, Paolo/Saul

….................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Una stella è esplosa
luminosa e ardente
e cadde sulla Terra.
Ogni atomo di essa
è stato iniettato
nell'essere umano.
Siamo venuti dal cielo
e noi siamo lampi metallici
rimanendo sulla Terra
che abbiamo imparato a trasformare.
Un giorno esploderemo di nuovo
e torneremo nell'Universo
da dove siamo venuti.”
(Teresinka Pereira - Traduzione de Cav. Giovanna Li Volti Guzzardi)





Nessun commento:

Posta un commento