Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 16 gennaio 2014

Il Giornaletto di Saul del 17 gennaio 2014 – Sant'Antonio Abate a Spilamberto, mungitura utenti, cultura mostruosa, corsa del ricordo, Prepuzio di Gesù, viaggio interiore



Care, cari,

ricorre oggi la festa di Sant'Antonio Abate, protettore cristiano degli animali, e ci troveremo nella "cave" di Caterina a Spilamberto, alle h. 20.30, per cantare un inno a Shiva Pasupata (il Signore degli Animali) a cui seguirà la distribuzione di un prasad (dolcetto vegetariano). Veramente sulla santità ed amicizia di Sant'Antonio verso gli animali avrei qualcosa da ridire, infatti costui non era propriamente un "protettore" bensì un "utilizzatore", nel senso che l'abate è rinomato per la cura del "fuoco di sant'Antonio", per mezzo di un unguento ricavato dal grasso di maiale. Ed è per questo che nelle immaginette antiche si vedeva l'abate vicino ad un maiale. Poi in tempi successivi, tanto per far scena, lo affiancarono a capre, galline, pecore, etc. Ma nella mente dell'osservatore resta sempre l'idea che questi animali sono "utili" all'uomo (per la loro carne s'intende...). Insomma alla fine gli unici "protetti" sono solo i cani (e qualche gatto).... benedetti in gran numero nelle chiese cattoliche.

Treia. Assistenza cani, gatti e cristiani – Scrive Alfredo Maulo: "Caro Saul premetto che ho 4 cani (tutti adottati da me per amore o pietà), cosa che chi non vive in campagna non può permettersi. Sono molto dubbioso sull'attuale normativa sui cani randagi e/o abbandonati. Che costano ai Comuni 4/4,50 euro al giorno. Se facciamo bene i conti e per un anno, l'attuale vigente normativa in materia obbliga i comuni a versare più per i cani che per un buon numero di cittadini. C'è qualcosa che non va: paradossalmente la vigente normativa incoraggia i falso-pietosi proprietari ad abbandonare i cani nei territori dei comuni più zelanti, come anche Treia, mi pare. E avanti con gran confusione .... E poi, i gatti dove li mettiamo?"

Mio commentino: "Hai perfettamente ragione.. anzi facciamo qualche considerazione in più, non solo per i gatti... Ne parleremo a voce al mio ritorno a Treia, previsto per il 2 febbraio p.v."

Calcata. Il sacro Prepuzio di Gesù su National Geographic (con mia intervista) – Scrive Bram: "Dear Paolo, Hope you are well and life is good in Spilamberto. Ed and I are happy to inform you that The Quest for the Holy Foreskin will premiere today on National Geographic Channel in Italy. The documentary will be broadcast from that date onward. You can check out the link on the NatGeo website: http://natgeotv.nationalgeographic.it/it/la-reliquia-perduta-di-cristo We would like to thank you again for your contribution to the film. We had a blast making it. May the Foreskin be with you! All the best..."

Mio commentino: "...cliccando sul link potrete visionare la replica della "prima" internazionale. Per chi non parlasse inglese, la nota soprastante si riferisce ad una mia intervista rilasciata a National Geographic sulla presenza e sparizione da Calcata del Prepuzio di Gesù... (Qui la storia riportata in un mio precedente articolo: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/06/calcata-ed-il-prepuzio-e-che-prepuzio.html)

Montesilvano. Cultura - Scrive Michele: "OLIS: Via Toscanini, 14 – Montesilvano (PE), Domenica 19 Gennaio, ore 18.00: Eva. La Madre di tutti i viventi Biagio Russo, scrittore. - Astrologia: Ognuno costruisce se stesso costruendo il mondo. L'astrologia è lo strumento per vedere oltre la nebbia. Antonella Capodicasa, Associazione Luce e Vita. Ingresso Libero. Info: 393.2362091"

Verona, Per la pace – Scrive Olivier Turquet: "Ho aderito a questo appello per l'Arena di Pace del prossimo 25 aprile e sto dando una mano per le adesioni. Se mi mandi la tua entro domenica (nome cognome e funzione/associazione) la inoltro a Mao Valpiana che sta coordinando."

Mia rispostina: "Sì, caro Olivier, aderisco .. ma il 25 aprile sarò a Treia per la Festa dei Precursori che si tiene dal 25 al 27 aprile 2014 (http://www.aamterranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Economia-ecologica-signoraggio-debito-pubblico-tasse), anzi se vuoi intervenire anche tu ne sarò lieto"

Stare in salute con la dieta vegetariana – Scrive F.O. A commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/14/malattie-dellinvecchiamento-la-cura-miracolosa-non-esiste-esiste-solo-una-sana-alimentazione/ -: "Parole sante, da meditare, leggere e rileggere. E' quello che sostengo quando organizzo i corsi di cucina curativa! L'unico aspetto che mi lascia perplessa è la frase finale sulla dieta crudista-vegan. Credo che in alcuni casi si possa mediare, sempre con l'intenzione di cambiare, beninteso... senza, però, essere integralisti!"

Rai. Non è mai troppo tardi – Scrive Stefano Davidson: "Una cosa che mi sconvolge ogni sera è rendermi costantemente conto che le cose che Paolo Villaggio scrisse nel 1972 in un suo libro umoristico "Come farsi una cultura mostruosa" oggi sono praticamente le domande del programma a quiz più seguito dagli italiani, ma la cosa atrocemente significativa è che i concorrenti le sbagliano pure!! - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/16/rai-non-e-mai-troppo-tardi-per-farsi-una-cultura-mostruosa/

Basta OGM – Scrive Marco Tiberti: "Grazie anche al vostro aiuto ieri l'Associazione NOGM, con la collaborazione dell'Associazione Sementieri Mediterranei ed European Consumers, ha inviato ai Presidenti e Assessori competenti di TUTTE le Regioni d'Italia, nonché ai 3 Ministri competenti, al Ministro per i rapporti con le Regioni e agli uffici direttivi della Conferenza Stato-Regioni, importanti documenti atti a tracciare una via per bloccare le semine di primavera, nonché coagulare le volontà politiche delle Regioni per vietare definitivamente gli OGM in Italia...."

Roma. Corsa del Ricordo – Scrive ASI: "Non è difficile imbattersi in polemiche quando si devono fare i conti con la Storia, e questo avviene anche quando si tratta di ricordare eventi drammatici come la tragedia delle Foibe e l'esodo delle popolazioni Giuliano-Dalmate. Invece di unire, questi eventi continuano a dividere. Fino a non troppi anni fa, l'argomento era, persino tabù sui libri di storia, pochi conoscevano i fatti che hanno insanguinato, martoriato, fino a dover subire l'umiliazione di un esodo, gli Italiani che abitavano quelle terre. Infine è stato istituito un Giorno del Ricordo per commemorare quei fatti tragici, e precisamente il 10 febbraio.." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/01/roma-9-febbraio-2014-corsa-del-ricordo.html

Spilamberto. Mungitura utenti – Scrive M5S: "Se nominiamo il 24 gennaio 2014 cosa vi viene in mente? Il compleanno di vostro figlio? No. La vigilia di Natale? No, quella è a dicembre. Il giorno in cui vostra suocera tornerà a casa sua? No, rassegnatevi: rimarrà con voi. Entro il 24 gennaio 2014 bisogna pagare la TARES (la nuova tassa sui rifiuti) ed anche la mini IMU... contenti?"

Torino. Nonviolenza – Scrive Mao Valpiana: "Cominciamo dal disarmo... le proposte della nonviolenza. E' questo il tema del 24° Congresso nazionale del Movimento Nonviolento, che si terrà a Torino dal 31 gennaio al 2 febbraio 2014. Un momento importante di riflessione ed organizzazione per tutti gli amici e le amiche della nonviolenza che vedono nel Movimento Nonviolento, fondato da Aldo Capitini nel 1961.." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/01/torino-31-gennaio-2-febbraio-2014.html

Salerno. Cementiera – Scrive Salviamo il Paesaggio: "La Magistratura ha sequestrato il cantiere del Crescent a causa di numerose violazioni nelle procedure per la costruzione. Oggi il Crescent è il simbolo dell’aggressione al paesaggio e al territorio, simbolo dell’illegalità come lo fu nel recente passato il vicino Fuenti. Ci appelliamo al ministro Bray perché disponga con urgenza l’abbattimento dell’ecomostro..."

Milano. Libraria – Scrive Circolo: "24 gennaio 2014, Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa, viale monza 255 Milano. Presentazione del libro di Alessandro Dal Lago "Clic! Grillo, Casaleggio e la demagogia elettronica".. Vi invitiamo alla presentazione di questo bel libro, di facilissima lettura, ma non per questo banale, sul fenomeno del MoVimento Cinque Stelle e sulla possibilità di una deriva totalitaria e populista della politica italiana. E' anche una occasione per discutere di che cosa sia oggi la sinistra e, soprattutto, su cosa potrà/dovrà essere. Info. ponte@ecn.org"

Commento di Massimo Caruso "Mò-Vi-mento.. E' possibile che il 5S sia eterodiretto e illusorio, ma non credo sia IL pericolo per la 'politica' italiana. Ieri sera alla Gabbia su La7 (e non nei meandri di Youtube..) c'è stato un servizio sulla massoneria italiana: un massone intervistato dichiarava Napolitano, Draghi, Letta 1 e 2 ecc. come appartenenti a Bilderberg, Trilaterale ecc. Sembra che costoro ormai ci tengano a farcelo sapere. Per questo non penso che il 5S, che non può 'tecnicamente' vincere le elezioni, così come non doveva-poteva il PCI, sia il pericolo maggiore. Certo ha svuotato SEL (Vendola-Ilva..) che era già vuota e asservita da sempre. Il dibattito è comunque sempre positivo, non sarò a Milano il 24 ma se qualcuno dei milanesi legge queste 2 righe magari possono con-tribù-ire."

Viaggio interiore – Scrive Deepak Chopra: "La maggioranza delle persone spendono la loro vita o nel passato o nel futuro; solo quando una vita è concentrata nel presente è reale, perché in questo modo il passato e il futuro non interferiscono. In questo istante dove sono il passato e il futuro? Da nessuna parte. Solo l'attimo presente esiste; il passato e il futuro sono proiezioni mentali. Il nostro corpo fisico è un tabulato di segnali inviati indietro e avanti tra il cervello e ogni cellula. Il sistema nervoso che crea la miriade di messaggi che vengono inviati funziona come il software del corpo e costituisce il programma visibile del vostro corpo. Ma dove sta il programmatore?..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/01/il-viaggio-interiore-di-deepak-chopra.html

Commento di M.B.: "..per quel che ne so io, i quanti dimostrano l’insussistenza di ciò che noi chiamiamo realtà. Cioè, quello che noi vediamo e su cui ci sbattezziamo a voler inculcare nella mente degli altri perché lo crediamo vero, in realtà è sì vero, ma solo per noi, perché nel momento in cui quello che io “vedo” e reputo vero, visto qualche istante dopo o, ancor di più, visto da un altro osservatore, può essere o è completamente diverso"

Commento di R.A: "La realtà è quello che il singolo percepisce in quell'attimo, quindi ognuno ha la sua realtà che anche per lui cambia continuamente. E quindi ognuno reagisce a seconda di quello che è in quel attimo. Noi perciò siamo in totale balia di questo continuo cambiare ed è questo cambiare che decide per noi e noi siamo solo il contenitore delle nostre cellule, dei nostri atomi, delle nostre energie e delle nostre memorie di quel momento. Almeno è così che la penso e mi soddisfa pienamente perché la sento essere semplice e naturale senza andare a cercare degli attributi che non abbiamo e che non abbiamo ragione di avere."

Siamo sempre in viaggio... evviva! Paolo/Saul

..................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Il sentimento di gratitudine è una delle espressioni più evidenti della capacità di amare. La gratitudine è un fattore essenziale per stabilire il rapporto con l'oggetto buono e per poter apprezzare la bontà degli altri e la propria." (Melanie Klein)


Nessun commento:

Posta un commento