Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 11 gennaio 2014

Il Giornaletto di Saul del 11 gennaio 2014 – Vivere senza pretese, dottrina segreta, Parco della Tuscia, censura francese, malattie utili (al sistema), cercare il proprio volto originale


Treia - Paolo D'Arpini in finestra

Care, cari,

Con la crisi galoppante c'è poco da scherzare... Qui a Spilamberto abbiamo visto che nel giro di pochi mesi il costo delle colazioni che giornalmente andiamo a fare la mattina, Caterina ed io, è lievitato. Prima per un cappuccino e caffè si pagavano 2.30 euro, poi si è saliti a 2.40. quindi a 2.50, ora siamo arrivati a 2.60. Nel bar del centro hanno affisso un cartello con su scritto"siamo costretti ad aumentare.. grazie alle tasse". Rendetevi conto con quella cifra ci vive per un giorno (in Bangla Desh od in Africa) una famiglia di 5 persone, alla grande. In fondo si tratta di circa 4 dollari, mica scherzi. Meno male che siamo vegetariani e non abbiamo vizi. Comunque debbo dire che avendo eliminato tutte le spese superfle riesco a vivere bene, od a sopravvivere come direbbe qualcuno, anche pagando le spese di servizi come acqua luce gas smaltimento rifiuti, etc., con la sola entrata della mia pensione sociale. A proposito di sopravvivenza vi ripropongo questa intervista che mi fece un giornalista marchigiano di Lettera 43 a Treia: http://www.lettera43.it/economia/personal/vivere-bene-con-420-euro-al-mese_4367546480.htm

Commento di Stefania: "...hai perfettamente ragione, noi viviamo in 5 con tre bimbi piccoli un mutuo di 700 euro al mese, un lavoro di mio marito operaio ed io lavoricchio a chiamata, ci autoproduciamo buona parte delle nostre necessità , barattiamo, faccio corsi abbiamo orto frutteto preso con un mutuo di 30 anni, ma non ci manca nulla anzi siamo davvero molto felici"


Ronciglione. Nascita Parco della Tuscia – Scrive Angelo Bini: "Cari Amici, siamo alla stretta finale per poter permettere al Comitato di poter iniziare la sua opera di coinvolgimento di quanti, singoli e forme associative, amano l'ambiente e la cultura e comprendono che il futuro dell'umanità è nel vivere armonioso. Vi aspetto tutti con entusiasmo alla riunione per la creazione di un "Parco della Tuscia" che insieme a Raimondo Chiricozzi abbiamo fissato per il 15 gennaio 2014 ore 18 a Ronciglione.." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/01/ronciglione-15-gennaio-2014-comitato.html

Commento di Raffaele D'Orazi: "Caro Paolo, è una iniziativa interessantissima, ma vorrei chiedere un aiuto sulla questione ambientale verificatasi a Vitorchiano dove faccio parte in consiglio comunale come minoranza. Più volte insieme ai miei colleghi sempre di minoranza abbiamo sollevato il problema dei depuratori che essendo rotti da anni scaricano ogni porcheria direttamenti nei fiumiciattoli creando un dissesto ecologico assurdo. Fino ad oggi ogni istituzione se ne è lavata le mani e sembrerebbe che da una nostra prima denuncia alla magistratura il caso sia stato archiviato se così fosse non sappiamo più a quale santo rivolgerci..."

Mia rispostina: "Caro Raffaele, il problema che mi sottoponi è presente in molti comuni della Tuscia. Sicuramente è presente anche a Calcata, il paesino in cui abitavo, e per anni abbiamo combattuto senza esito per risolvere il problema... Poi alla fine qualcosa di "assurdo" è stata fatta, ovvero la merda è stata reveicolata con una pompa in salita verso un depuratore del paese nuovo la condotta che scaricava (i liquami del paese nuovo) a valle nel Treia... Ma il centro storico di Calcata è tuttora mancante di depuratori e i liquami vanno nel fiume. Puoi capire da ciò, visto che Calcata è anche un Parco Regionale, che tipo di politiche ambientali vengono portate avanti nel Lazio. Credo comunque che la fondazione di un Parco della Tuscia potrebbe aiutare a risolvere questo tipo di problemi (magari col tempo), pertanto ti invito ad andare alla fondazione del Comitato di Ronciglione e salutami gli amici... Io al momento sono in Emilia."


Dottrina segreta - Scrive Paola Botta Beltramo: "Si leggono su Internet informazioni sulla forza del Suono, denominata Vril, associate a H.P. Blavatsky - Nazismo ecc. sovente fuorvianti e pertanto, a seguito di domande rivoltemi, copio parte di alcune pagine scritte da H.P. Blavatsky sull’argomento: “Noi diciamo e sosteniamo che il Suono in primo luogo è un potere occulto tremendo; che esso è una forza stupenda, la cui più piccola potenzialità, se diretta con Conoscenza occulta, non potrebbe essere contrastata dall’elettricità generata da milioni di Niagara....." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/01/teosofia-s-u-o-n-o-john-worrell-keely.html

Strana EU – Scrive D.C.: "Il vertice della massoneria mondiale è nella corona inglese. Ora siccome la corona inglese nomina i dirigenti della Banca d'Inghilterra (è sufficiente controllare sul sito ufficiale della banca) ne consegue che la Banca d'Inghilterra è controllata dalla massoneria. E questo non lo diciamo noi, ma lo dicono i siti ufficiali di queste istituzioni. La cosa che salta all'occhio è che la Banca d'Inghilterra ha il 17 per cento del capitale della BCE. Ma l'Inghilterra è fuori dall'euro, quindi non ha senso che una nazione straniera fuori dal circuito dell'euro possa controllare i destini dei paesi dell'area Euro..."


Tagli alla spesa pubblica in mano a chi spende – Scrive Guido Viale: "...l'idea di affidare ai mandarini della Pubblica Amministrazione (i responsabili dei vari servizi) il compito di tagliare i costi dei propri uffici non è meno assurda di quella di affidare la gestione della drammatica situazione dell'Ilva di Taranto a uno che si è lasciato
(o fatto?) sfilare sotto il naso i miliardi di Parmalat recuperati dalle banche complici degli imbrogli di Callisto Tanzi......" - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/10/tagli-alla-spesa-pubblica-in-mano-a-chi-spende-della-serie-non-sara-cottarelli-a-tagliare-la-spesa-pubblica/

Stato vuoto – Scrive Adramelek: "Un tempo era lo Stato a emettere moneta. Oggi questo compito viene assolto dalla BCE che gli sottrae il potere di sovrintendere le politiche monetarie e fiscali in funzione dell'interesse pubblico. Ora lo Stato è diventato un guscio vuoto, autoritario e iniquo, un mero passacarte degli interessi di enti sovranazionali non eletti. La soluzione per riprenderci diritti e democrazia è di uscire al più presto dall'incubo dei trattati, riappropriandoci della nostra sovranità, attuando politiche economiche in funzione dei reali bisogni del paese..."

Mia rispostina: "...l'unico caso in cui lo "stato" ha emesso moneta è per le 500 lire di Aldo Moro... .... Anche uscendo dall'euro e ritornando alla lira, con l'emissione monetaria a cura della banca d'Italia (che è comunque privata), non si risolve il problema della sovranità.."


Sementi. Lettera a Letta su pericolosità OGM – Scrive Enrico Lucconi: "Trasmetto copia della lettera, inviata in data 9 gennaio 2014, al Presidente del Consiglio dei Ministri e ai Ministri competenti del Governo (e ai Presidenti di Regioni e Assessori all’agricoltura) al fine di sollecitare interventi dello stesso, risolutivi e tempestivi per bloccare la coltivazione e circolazione degli OGM in Italia e le iniziative di Regioni che tale coltivazione si accingono a permettere..." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/01/lettera-asseme-al-presidente-del.html

Francia. Censura continua – Scrive Napolibera: "Giunge la notizia che in Francia Manuel Valls, il Ministro degli Interni, nei giorni scorsi aveva proibito, tramite ordinanza prefettizia, lo spettacolino beffardo ed irridente, della dominazione finanziaria di Tel-Aviv/Wall Street, confezionato dall'artista, DIEUDONNE' M' BALA M' BALA, immigrato in Francia dal Cameroun. DIEUDONNE' HA FATTO SUBITO RICORSO ALLA MAGISTRATURA, ED IL TRIBUNALE DI NANTES GLI HA DATO RAGIONE: PER NESSUN MOTIVO O PRETESTO, IN TAL CASO INESISTENTE (razzismo) SI PUO' IMPEDIRE LA LIBERTA' DELL' ARTE! POI E' INTERVENUTO IL CONSIGLIO DI STATO ed ha ripristinato la censura sugli spettacoli del comico nero... (ma questo non è razzismo?)"


I siriani vogliono la pace – Scrive Valeria Sonda: "Mother Agnes Mariam of the Cross (civil name Fadia Laham) and the Mussalaha Reconciliation Initiative in Syria, has been nominated by Mairead Maguire, Nobel Peace Laureate, for the 2014 Nobel Peace Prize. In her letter to Nobel Institute, Mairead Maguire said: ‘At a time when the world so desperately needs to see a peaceful way forward to end the bloodshed and Conflict in Syria the Mussalaha initiative stands out as a beacon of hope showing us a better way forward, one which comes from within Syrian Society and expresses the spontaneous desire of the majority of Syrians for a peaceful path.." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/01/mother-agnes-mariam-of-cross-civil-name.html

Roma. Protesta antivivisezione – Scrivono LAV ed animalisti: "Siamo convinti che la sperimentazione animale sia dannosa per gli animali, per l'uomo e per il progresso della scienza. Siamo certi anche che le nostre battaglie debbano essere vinte con la forza si, ma delle idee. Stiamo presidiando il Ministero della Salute per dare voce a tutti gli animali. Raggiungici in Piazza Castellani a Roma. Info. info@marcellogiansanti.it"

La proposta "francese" – Scrive Ulrico Reali dalla Francia: "...la Società Italiana è un bottiglione con bocca tanto grande, che ci butti dentro l'acqua senza imbuto; - l'acqua che ci butti dentro è il progresso e le energie del Paese, che continuano a esser coinvolti nelle varie attività economiche. - fai attenzione, ti accorgi che tanta ce ne butti, di acqua, e tanto il livello sempre li rimane! Chiamano i maestri vetrai di Murano per un consulto. Guardano, toccano, verificano, col lanternino. E poi trovano che, in fondo alla bottiglia, c'è una miriade di bucherelli che spillano, spillano..., da dove l'acqua scappa fuori....”




News da ridere – Scrive Fernando Rossi: "..poi c'è il tema del sistema elettorale con il suo groviglio di ipotesi e architetture elettorali esterofile, tra doppi turni, premierati, collegi e bi-mono cameralismi perfetti e/o imperfetti, pur di trovare soluzioni che facciano restar fuori il popolo dal Govero, mantenendo in sella i loro fantoccini. Cose importanti se esaminate una ad una cogliendone gli aspetti e le implicazioni socio culturali ma del paese e del popolo che sprofondano sempre più, i media e i partiti del CENTRODESTRASINISTRA fanno di tutto per non parlarcene seriamente, piuttosto dedicano attenzione alla "Rivoluzione" di Calvani e Ferrieri. Il paese è allo stremo, giovani, anziani, imprenditori, lavoratori …tutti in grande soffrenza e tra loro milioNi di disperati. Renzi, Marchionne, Letta, Draghi, continuano a promettere l’uscita dal tunnel …la stessa che il sistema ci prometteva nel 2008 2009 2010 2011 '12, '13..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/10/matrimoni-gay-cannabis-lamante-di-hollande-corruzione-nel-calcio-a-laquila-a-malagrotta/

Khodorkovski, finalmente libero, torna alla sua "vera" casa – Scrive Ansa: "L'ex oligarca russo Mikhail Khodorkovski che ha trascorso dieci anni in carcere in Russia ha lasciato la Svizzera e si trova oggi in Israele per una "visita privata". Lo rende noto il suo portavoce. "Si tratta di una breve visita privata", ha detto David Krikler, confermando informazioni date dalla stampa"

Commento di N.S.: "Minkia, appena uscito di galera ha già il suo portavoce! E dove poteva andare se non nella lavanderia mondiale delle ricchezze mafiose accumulate, assieme alla Svizzera. Israele lavatutto, traffica in tutto: cuori, reni, fegati, diamanti, armi, dollari insanguinati. . . . solo DOG (Destinazione Ovviamente Giudea)..."


Malattie utili al sistema farmaceutico sanitario (repetita iuvant) – Scriveva Giuseppe De Pace: "Noi medici siamo plagiati, fin dall’inizio, dagli insegnamenti universitari che ci vengono propinati da un manipolo di “professori” che hanno il solo interesse di lasciarci nell’ignoranza sulla vera origine delle malattie. Alcuni di noi, alla fine, raggiungono la consapevolezza e mettono in moto delle grosse energie che provocano reazioni positive nel Tutto. Da molto tempo mettevo in discussione la “medicina ufficiale” in quanto incapace di curare le malattie......" - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/01/23/il-sistema-sanitario-e-un-imbroglio-tutti-i-mali-della-medicina-ufficiale-descritti-da-un-medico/

Tutti i soldi in mano a Sposetti. Non speri il Renzie di mettere le mani sul malloppo – Scrive Dago: "2.400 immobili, un patrimonio di 1 mld: il compagno sposetti (dai cordoni stretti) difende il tesoro rosso dai pischelli renziani (magari servirà per un nuovo partito scissionista?) Nell’ambito cucuzzaro ex PCI/Ds non solo immobili ma opere di Guttuso e Schifano, foto di cosmonauti russi, navi (in miniatura) dalemiane, pipe di Trentin e il servizio da caffè di Togliatti – Ma sui rischi scissione già un mese fa Sposetti sfotteva: ‘Non vedo in giro nessun Bordigà…"


La solitudine della Coscienza – Scrive Alberto Mengoni: "Nisargadatta Maharaj, ammoniva i discepoli che gli chiedevano il mezzo per la Liberazione e il modo per superare le illusioni samsariche, dicendo che essi dovevano ritrovare in se stessi quello stato originario, lo stato in cui erano prima del concepimento. E, nello Zen, si legge che uno dei principali Kung-an (Koan) è quello di chiedersi come era il nostro volto prima della nascita dei nostri genitori. Questo per far capire che proprio quel senso di Essere (che si prova vivendo) è diretta discendenza dello stato di Non-Essere e che lo stato di Pura Coscienza non conosce, come elementi conoscibili, né l’Essere né il Non-Essere, in quanto non ancora generati come concettualità..." - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/01/la-coscienza-e-sempre-sola-in-se-stessa.html

Interroghiamoci dunque sul nostro vero Volto... e ciao, Paolo/Saul

.............................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"L'unico modo efficace per vincere tutte le cause di malattia e debolezza fisica e mentale è l'essere consapevoli della propria Realtà Atmica. Questo fa nascere un'ondata di Amore e di Luce perché, quando uno riconosce di essere l'Atma, vede lo stesso Atma in tutti, condivide la gioia ed il dolore di tutti, prende un po' della forza e della debolezza di tutti e vede Dio in tutti; ogni atto diventa un'offerta a Dio pura, sacra e sincera. Quando si desidera fortemente la felicità e la prosperità di tutto il genere umano, si viene benedetti con la saggezza e la forza di tracciare la via e condurre gli uomini verso di essa." (Sathya Sai Baba)





Nessun commento:

Posta un commento