Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 15 gennaio 2014

Il Giornaletto di Saul del 16 gennaio 2014 – Renzie per tutti (loro), mantra a Bologna, proposizioni comuniste, ogm nel cibo, inamovibili magna magna, ritorno al Tao



Care, cari,

abbiamo letto sui giornalacci del sistema la notizia che tutti ci allieta.... Allora la grande battaglia per il rinnovamento portata avanti da Renzie.. è cominciata alla grande. In primis: matrimoni gay per tutti. In secundis: legge elettorale in accordo con il Berlusca. Non c'è che dire... veramente grande 'sto Renzie! In effetti tentare di sciogliere i cappi economici, stretti al collo del popolo, non ce n'è molto di bisogno. Poco importano i continui suicidi di disoccupati ed imprenditori falliti. Meglio trattare i diritti dei "diversi"... Mi sorge un sospetto, che sia affetto anche il segretario PD da una tendenza al "vizietto" (malgrado le belle donnine che ha posizionato in segreteria)? Insomma Renzie non solo è più volgare del comico Grillo ma è persino più sessualmente avanzato del Banana... Molto sospetto in questi frangenti è il silenzio di Dalena.

Palermo. "Col buon auspicio di Crocetta e Renzie" – Scrive Ansa: "Il tribunale dei minori di Palermo ha deciso di affidare un minore, di cui non si conosce ancora l’età, ad una coppia gay. La notizia è resa nota dal Comune di Palermo. La coppia è formata da due uomini. Nel novembre scorso il tribunale di Bologna aveva preso un’analoga decisione, affidando una bimba di tre anni a due uomini"

Bologna che medita – Scrive Jalsha: "Nell'era del Kali Yuga una forma di realizzazione spirituale nel processo evolutivo dell'uomo è la vibrazione trascendentale della sillaba OM, da cui fioriscono i Mantra, fonemi dei quali non è importante comprendere il significato, poiché ciò che agisce dentro il nostro corpo, la nostra mente e la nostra anima, è la Vibrazione, che ha il potere di armonizzare gli elementi costituenti il nostro essere. Il 16 gennaio a Bologna: il Canto dell'anima..." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/01/bologna-il-posto-umano-stare-bene-qui-e.html

Palestina. Dipartita – Scrive Manuela: "Muore dopo un coma durato 9 mesi, Thomas Hurndall, 22 anni inglese, pacifista e fotografo dell'International solidarity movement (Ism), colpito alla testa l'11 aprile 2013 da un proiettile israeliano mentre con il proprio corpo faceva da scudo a un gruppo di bambini che attraversavano la strada a Yebna"

Chavez. Dipartita sospetta – Scrive G.Q.: "Il Venezuela ha avuto uno dei momenti più difficili della sua storia con la morte del Presidente Hugo Chavez, il 5 marzo. Chavez, un grande leader, fu vittima di un cancro aggressivo morendo nel giro di due anni. Ho sempre immaginato questa possibilità per eliminare il presidente del Venezuela: o le microonde o cariche ai neutroni che non sono comunemente percepibili. Già rt news (russa) fece notare come sei capi di stato non allineati all'atlantismo erano tutti malati di cancro!"

NPCI. Proposizioni politiche – Scrive NPCI: "Il nuovo partito comunista non è il partito delle rivendicazioni, delle proteste e delle denunce. È il partito che mobilita, organizza e dirige la classe operaia e il resto delle masse popolari a costruire il proprio potere conquistando una posizione dopo l’altra a spese della borghesia e del clero fino ad eliminare completamente il loro potere. Il movimento comunista rinasce perché supera i suoi limiti che gli hanno impedito di condurre la prima ondata della rivoluzione proletaria fino all’instaurazione del socialismo in tutto il mondo!.." -

Altro che slot machine – Scrive Gianluca Codognato: "Oltre 1.400 euro di multa per un calcetto balilla a palle libere, cioè senza gettoni. Ecco quanto dovrà pagare al Comune di Venezia Stefano Ceolin, titolare del locale “il Palco” di piazzetta Cesare Battisti, a causa di un gioco senza scopo di lucro per il quale non aveva chiesto alcuna autorizzazione, proprio perché l’autorizzazione è obbligatoria solo per il calcetto a gettoni che è assimilato ai videopoker. Il fatto risale ancora al 2011, ma è di questi giorni la notizia che il ricorso contro la multa è stato rigettato dal prefetto"

Ogm negli alimenti. Norme poco chiare: Scrive Marco Tiberti: "Approvata dall’aula di Montecitorio la mozione sull’etichettatura dei prodotti alimentari... e veniamo alla delicatissima problematica degli OGM in filiera. Il governo in chiusura ha liquidato la materia in due laconiche righe, queste: "ad assumere le opportune iniziative anche in sede europea al fine di predisporre modalità di etichettatura facoltativa per gli alimenti per i quali non sono stati utilizzati organismi geneticamente modificati in nessuna delle fasi della filiera". Capite? Senza escludere tolleranze ogm.." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/01/etichettatura-prodotti-alimentari-norme.html

Commento di V.B.: "La vecchia e collaudata tecnica del politico dico e non dico, quindi a chi serve che loro abbino detto, rispondono abbiamo detto, a chi, viceversa, serve la prova che non hanno detto, dicono noi non abbiamo detto nulla. Scusate il bisticcio di parole ma quelli fanno sempre pasticci e vediamo di farglielo passare una volta per tutte questa mania che hanno."

Inamovibili magna magna – Scrive Claudio Martinotti Doria: "....tutti coloro che si siano accostati alla politica per motivazioni nobili, dopo un poco di fronte allo schifo che riscontrano ed all’impotenza cui sono costretti, o si adeguano e diventano parassiti anche loro facendo la gavetta per far carriera, o si ritagliano una nicchia di sopravvivenza senza dare fastidio e con variazioni sul tema per salvare le apparenze (policromatismo mimetico), o se ne tornano a casa. Alla lunga rimangono pertanto solo i parassiti purosangue, i maestri del parassitismo ed i loro famigli, cioè coloro che curano esclusivamente i propri interessi e quelli del proprio entourage...." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/01/inamovibili-magna-magna-chi-fa-politica.html

Coppie di fatto e perdite di tempo – Scrive Michele Bonatesta: "Io sto dalla parte della signora Carla Vanni, del Movimento Sì alla Vita, in quanto sono sempre stato contro le perdite di tempo, soprattutto in politica. Soprattutto in quanto la politica si paga con i soldi pubblici ed i soldi pubblici non possono essere buttati (specie in periodi di crisi) per fare divertire qualcuno, per fare giocare qualcuno con la demagogia, per fare confusione e creare incertezze anche laddove le certezze sono sempre state tali. Nella Costituzione per esempio. Se si vogliono le coppie di fatto -preludio ai matrimoni gay-, infatti, occorrerà innanzi tutto modificare la Costituzione Italiana modificando il concetto di ‘famiglia‘. Altrimenti, altrimenti… è tutta un perdita di tempo..."

La fine dell'Africa – Scrive Amos Wilson: "Many foolish black middle classes and many foolish people "who are eating well" think they can sit in America and watch this country destroy the African continent, African Caribbeans, Africans in Central and South America, and think that these same people who destroy Africans abroad wouldn't be the same people who would destroy them in America..." - Continua:

Francia, poco biologica – Scrive M.L.: "Un produttore di vino da agricoltura biodinamica non esegue il trattamento sistematico contro gli insetti che causano la flavescenza dorata, e ora rischia una multa di 30.000 euro e 6 mesi di reclusione. Succede in Francia, a Beaune…” Così recita il pezzo italiano che riprende una notizia pubblicata da Decanter e la prima domanda che è sorta spontanea è stata: questo viticoltore ha causato danni ai vigneti dei propri vicini? La risposta è no. Emmanuel Giboulot rischia una multa ingente e la detenzione senza aver causato nessun danno, anzi, per non avere eseguito i dettami di una legge che prescrive un inquinamento preventivo da insetticidi anche in mancanza di un effettivo pericolo"

Tornare dove siamo sempre stati - L’idea del “ritorno”, che costituisce uno degli elementi di primaria importanza nel Tao-te-king, affiora già nel Libro dei Mutamenti (I Ching). Sotto l’esagramma Fu si legge: “Ritornare è pervenire al Tao..”. Un commento attribuito a Confucio dice: “La ragione del Cielo é abbagliante e si abbassa sino alla terra. La ragione della Terra é umile e si eleva al Cielo. La ragione del Cielo diminuisce ciò che é elevato ed aumenta ciò che é basso. Gli spiriti nuocciono a ciò che é pieno e fanno del bene a ciò che è vuoto. La ragione del Cielo detesta ciò che è pieno di sé ed ama colui che é umile. L’umiltà é onorata e splendente: essa si abbassa e non può essere sormontata, essa è il fine del saggio!”.. - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/01/lao-tze-i-ching-ed-il-ritorno.html

Commento di Franca: "Bello questo testo...Mi piacciono I Ching, ma per pigrizia non ho mai approfondito la conoscenza, ora mi hai incuriosita. mi fa ricordare quel brano del Vangelo "Chi si umilia sarà esaltato e chi si esalta sarà umiliato"... nel mio riciclaggio della memoria, manca la memoria... e non ricordo più in quale Vangelo e di chi... perdonatemi... ormai non riciclo più, vivo di rendita e devo farmela bastare.."

Siamo a "Cavallo" - Secondo il calendario lunare cinese tra breve si festeggia il capodanno. Sarà l'Anno del Cavallo di Legno che inizia il 31 gennaio 2014 per terminare il 18 febbraio 2015. Le date dell'inizio e della fine non sono mai uguali, un po' come succede per il computo della Pasqua. Poiché il calendario cinese considera 13 lune nuove e il capodanno combacia con l’ultimo giorno che precede la successiva lunazione. Il precedente anno del Cavallo di Legno risale al 1954, quindi per tutti nati di quell'anno si compie un giro completo della ruota, essi entrano nel 60esimo anno di età. Infatti il ciclo dei 12 archetipi rapportati ai 5 elementi richiede un periodo di 60 anni per compiere un giro completo, ciò significa che al 60° compleanno si ripropongono condizioni del tutto simili a quelle presenti al momento di nascita..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/15/31-gennaio-2014-siamo-a-cavallo-di-legno-caratteristiche-del-nuovo-anno-secondo-lo-zodiaco-cinese-e-li-ching/

Galop, galop! Ciao, Paolo/Saul

.............................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:


"La vera povertà consiste nella perdita dell’autonomia e nella tossicodipendenza da consumismo." (Serge Latouche) 

Nessun commento:

Posta un commento