Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 9 gennaio 2014

Il Giornaletto di Saul del 10 gennaio 2014 – Sik Sik, strage di Codevigo, angeli del bene (loro), UFO in vista, "liberatori" all'opera, Pianeta Terra: antichi misteri irrisolti


Mazzano Romano - Compagnia Teatrale "Il Cinabro" di Calcata

Care, cari,

Mazzano Romano. Teatro – Scrive Teatro Cinabro: "Oggi 10 gennaio 2014, ore 19. "Un pollo per cena" ...liberamente tratto da "Sik Sik l'artefice magico" di Eduardo De Filippo. Da non perdere al Teatro Comunale di Mazzano Romano (RM). Info. cinabro.calcata@libero.it"

Il blog Bioregionalismo Treia è stato oscurato per due giorni. "Qualcuno" lo avrà segnalato a Blogger come "spam". Si vede che c'era qualche articolo fastidioso. Beh,... ora Google (che è il padrone di Blogger) si è "impietosito" e lo ha riattivato. Ne approfitto per inserirvi il programma su "Sanità in tempo di crisi" che si tiene domani a Fano: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/01/fano-11-gennaio-2014-le-politiche-socio.html

Siria – Scrive V.S.: "Mesi di sangue per i cristiani da quando la “rivoluzione” è diventata una jihad per il Califfato. Ma noi non ci faremo rubare la libertà, come dice la Madonna di Soufanieh. Manifestiamo e preghiamo per la pace in Siria"

Ravenna. Censura su strage scomoda – Scrive Romagna Noi: "Il regista Antonio Belluco è un padovano di 56 anni che ha lavorato in Rai dal 1983 e oggi ha un progetto cinematografico che, qualcuno - a suo dire - tenta di osteggiare: “Ho pronto un film - ‘Il Segreto’ - sull’eccidio di Codevigo, la più sanguinosa strage mai commessa nel dopoguerra dai partigiani. Un lavoro rigoroso, assemblato dopo un’accuratissima ricerca storiografica, ma dopo i primi ciak, all’improvviso tutti - dagli sponsor al produttore - si sono tirati indietro. Un dietrofront inatteso e sospetto, che mi fa pensare ad un ‘complotto’, come se qualcuno cercasse di sabotare un’opera che, forse, racconta verità storiche troppo scomode” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/09/romagna-bella-romagna-in-fiore-ed-il-%E2%80%98il-segreto%E2%80%99-sull%E2%80%99eccidio-di-codevigo/

Stupri di guerra, vietati (alla vista) – Scrive Gianni Donaudi: "E' polemica su Jerzy Szumczyk, autore della statua di un soldato sovietico che violenta una donna tedesca incinta. L’opera, dal titolo ''Komme Frau'', (Vieni, donna) è stata rimossa dal centro di Danzica, nel nord della Polonia, dove era stata collocata senza alcuna autorizzazione. L'autore, uno studente dell'accademia d'arte, è stato arrestato e rilasciato, e ha spiegato di aver voluto ricordare con il monumento i due milioni di donne tedesche violentate tra il 1944 -1945 dai soldati dell’Armata Rossa"

Stato assente – Scrive Paolo Danieli: "Dopo quello che l’ex boss della camorra Schiavone ha dichiarato in televisione davanti a mezza Italia non ci dovrebbero essere più dubbi: lo Stato non ha più il controllo del territorio. A detta del pentito -e non c’è ragione per non credergli- la prova è in Campania in termini di devastazione dell’ambiente, inquinamento, contaminazione nucleare, infiltrazione della delinquenza organizzata nelle istituzioni, controllo di centinaia di comuni, ecc."

Testimonianze e dubbi sulla presenza di UFO – Scrive Franco Stobbart: "Tra il pubblico c’è sempre stato un grande interesse per l’argomento extraterrestre. Parte delle persone crede che la teoria della vita extraterrestre sia un mare di sciocchezze, una fantasia o una costruzione fatta ad arte per ingannare la gente. Altri sono consapevoli che nell’universo esistano altre forme di vita e che queste sono lontanissime da noi e probabilmente non le incontreremo mai..." - Continua:

Brema. UFO in vista - Scrive Claudia: "Altri esseri intelligenti (senz'altro più di noi) provenienti da altri mondi, sono interessati ai destini della Terra e si stanno rendendo sempre più visibili ai nostri occhi. Come quell'oggetto volante che ha bloccato ieri l'altro per 3 ore l'aeroporto di Brema in Germania.."

Tempesta solare – Scrive Ansa: "E' in corso una gigantesca eruzione solare, la più potente degli ultimi dieci anni, e lo sciame di particelle potrebbe investire la Terra, dove potrebbe provocare una tempesta geomegnetica. E' quanto emerge dalle stime dell'Agenzia americana per l'atmosfera e gli oceani (Noaa), basate sui dati dell'osservatorio solare Soho, della Nasa (Solar and Heliospheric Observatory)."

Pezzi di storia. Il volo degli angeli (del bene) – Scrive Filippo Giannini: "A loro piace essere chiamati gli Angeli del Bene, dalla Divina Provvidenza inviati su questo triste pianeta per lottare contro le Forze del Male. Loro, dopo l’abbattimento delle due bieche tirannie nazifasciste, hanno continuato (e continuano) a lottare contro ogni nemico che, di volta in volta, è impersonato nel maligno. Loro hanno punito i tiranni che si sono resi colpevoli di stragi e malvagità. In questa lotta contro le Forze del Male, gli Angeli del Bene hanno operato sul globo lasciando una traccia a Stelle e Strisce.." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/01/09/pezzi-di-storia-il-volo-degli-angeli-del-bene-a-stelle-e-strisce-su-my-lai/

Intelligence criptica – Scrive Napolibera: "F.I. ha tre mesi di vita: perché in altissimo loco è già stato deciso che dopo la europee di maggio, in vista delle regionali 2015, si staccheranno, Cosentino a parte, gli ultimi due territori cristiani a forte insediamento politico-sociale 'in loco' ancora rimasti 'lealisti' (inutilmente, che là comanda ormai soltanto il Ruben della Stella Uncinata, quello che attualmente si chiava l'on. Puttagna) al pederasta: VENETO E PUGLIA. Bye bye...."

Ricerca scientifica senza sangue – Scrive Linda Guerra: "A proposito del tavolo ministeriale sui metodi alternativi, lunedì 13 gennaio sono invitata dall'onorevole Brambilla a un convegno alla Camera dei Deputati in cui porterò la mia testimonianza scientifica e umana contro la sperimentazione animale. Spero di riuscire a trasmettere un messaggio incisivo e significativo"

Usa. Pronti alla "liberazione" dell'Ucraina – Scrive Anna Mikhailenko: "Dopo aver rimosso l'organizzazione estremista Mujahidin-e Khalq (MEK) dalla lista delle organizzazioni terroristiche, nel 2012, il dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha invano cercato di trasferire i militanti di tale gruppo dall'Iraq ai siti approntati per le future ostilità armate. Massud Khodabandeh, già alto leader dei Mujahidin-e Khalq, ha riferito alla stampa bulgara che la questione del loro reinsediamento è stata discussa durante l'incontro tra il segretario di Stato statunitense John Kerry e il ministro degli Esteri romeno Titus Corlatean, a Bruxelles ai primi di dicembre 2013.." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/01/usaisrael-lavorano-alla-nuova-primavera.html

Chi detiene il potere nel mondo? Scrive D.C.: "Il Potere è centralizzato e al vertice della piramide ci stanno loro: i Rothschild. Posseggono la Fed (Federal Reserve), ovvero la Banca Centrale degli USA. Obama è un loro burattino, un uomo che recita il copione che ha ricevuto da questa famiglia. Questa famiglia possiede anche la BCE (Banca Centrale Europea) e tutti i governi dell'area Euro sono nelle loro mani. Posseggono quasi tutte le banche centrali del mondo e hanno in mano, quasi, il 97% dell'intera informazione mondiale. La Siria ha moneta sovrana e questa cosa non viene digerita da Rothschild, ecco perché stanno finanziando i ribelli e cercando una scusa per impossessarsi anche di questo paese libero e sovrano, governato da Assad. Anche il Vaticano è controllato da questa famiglia. Siamo ingenuamente caduti nella trappola di chi vuole ridurci in schiavitù....."

Censura francese comica – Scrive Bahar Kimyongür: "Interdire Dieudonné ? Et pourquoi pas interdire le spectacle de Hollande à Ryad ? Faut-il rire ou pleurer devant le lynchage médiatique, judiciaire et financier mené par les élites françaises envers un humoriste au moment même où le président de la République François Hollande drague la dynastie des Saoud à savoir l'une des familles royales les plus obscurantistes, les plus violentes et les plus racistes de la planète...." - Continua:

Roma. Aperitivo – Scrive G.D.: "Aperitivo letterario nelle sale de L'Universale con Giuseppe Del Ninno ed Andrea Marcigliano che presenteranno il libro di Gennaro Malgieri "LESSICO INATTUALE". Sarà presente l'Autore, seguirà drink. Via Francesco Caracciolo 12, Roma. Info:3394987052"

Cani di Treia – Scrive Maria Aquila: "Mi hanno riferito che i cani di Treia andranno ai canili gestiti dalla coop la meridiana (Macerata, Civitanova) staranno sicuramente meglio... è comunque una vittoria e sinceramente non ci speravo… "

Censura. Polpette e kippà – Scrive Vincenzo Mannello a integrazione dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2014/01/francia-polpette-e-comicita-censurata.html -: "Così, di fatto, sono stato inquadrato dai siti legati alla comunità ebraica per l'intervento su "la Quenelle e la kippà", pubblicato in rete da svariate testate e blog indipendenti (che non significa condividessero il contenuto). Ad iniziare dal sito Moked.it (portale dell'ebraismo italiano), passando su Shalom7 (Facebook) e finendo su Osservatorio antisemitismo (fondazione centro documentazione ebraica) , è stata postata la lettera pubblicata su una testata online più o meno commentata come scritta da un "antisemita"..." - Continua in calce al link segnalato

Misteri irrisolti dell'antichità – Scrive F.S.: "La domanda è: cosa videro i nostri antenati da sentirsi spinti a ritrarlo sulle pareti delle caverne? Il nostro globo terrestre è disseminato anche di siti megalitici, dove sono presenti inspiegabili costruzioni che continuano a stupire scienziati e archeologi. Vere e proprie opere d’ingegneria impossibili da realizzare con gli strumenti di quel tempo. Davanti a ciò ci si chiede: ma come diavolo le hanno costruite? Molti ricercatori sono persuasi che tali megaliti sarebbero la prova concreta che una civiltà, molto più progredita della nostra e con una tecnologia avanzatissima, abbia abitato la Terra in tempi remoti..." - Continua:

Corte Moranda. Cultura - Scrive Marisa Saggiotto: "Vi invitiamo al primo importante evento dell'anno, "Incontro su Dante Alighieri", che si terrà al Wigwam "Corte Moranda" di Cologna Veneta, 19 gennaio ore 11,30. Info. 335.6873732/340"

Animali con nome e cognome – Scrive Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente: "Se vivono con noi, allora aggiungiamoli allo stato di famiglia. Dare il nostro cognome ai nostri animali domestici, aggiungendo in sede di registrazione del microchip ai dati relativi al nostro cane, gatto, furetto o cavallo anche il nostro cognome, in modo che il nostro animale di casa sia facilmente identificabile con noi e con la nostra famiglia"

Mio commentino: "...?..."

Roma. Appello per salvare la biblioteca Giovenale - Scrive C.C.E.: "Centinaia di studenti frequentatori della “Giovenale” sottoscrivevano un forte appello rivolto all'amministrazione capitolina per tutelare uno spazio di cultura e di socialità divenuto ormai indispensabile per i giovani del quartiere. Nonostante queste iniziative nessun segnale è giunto dalle autorità competenti e la Biblioteca “Fabrizio Giovenale” ormai priva di fondi non può più andare avanti. I servizi di pulizia dei locali e dei servizi igienici sono ormai interrotti.." - Continua:

E vai col tango, leggiamo finché possiamo leggere. Paolo/Saul

...............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Nessun spettacolo è più gradito agli Dèi di quello dell'uomo superiore alle prese con la sventura; solo questa gli permette di conoscere la sua forza. Ad essere mandati nelle posizioni più rischiose o in missioni difficili sono gli uomini di valore, mentre gli ignavi e i deboli vengono lasciati nelle retrovie" (Seneca)



Nessun commento:

Posta un commento