Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 18 settembre 2013

Il Giornaletto di Saul del 19 settembre 2013 – Monteorsello in vista, sion pro Renzi, camorra a Caserta, Cacomela in festa, amore come terapia, parchi giochi nei parchi, la via senza via...



Care, cari,

Monteorsello di Guiglia. Prepararsi all'incontro del 28 settembre – Scrive Caterina Regazzi: “Premessa: qualche mese fa io, Paolo ed alcune amiche abbiamo messo in piedi una piccola recita che, ad un primo impatto, assistendovi senza la dovuta attenzione e quindi senza penetrare il significato profondo, poteva sembrare quasi superficiale o priva di significato. Era basata su due brevi storie, che qualcuno ha definito “storie molto zen”. In una delle due storie, tre monache di diversi“ordini” si incontrano ed ognuna di esse cerca di evidenziare, magnificandoli, gli aspetti positivi,“superiori”, del proprio impegno religioso, rispetto alle caratteristiche dell’attività che si svolgeva negli altri conventi. Come dire che ci può essere una via spirituale "migliore" di un’altra. Ecco, il confronto religioso agonistico che si mostrava in quella sede, stavolta, naturalmente, non compare; non a caso Paolo ha proposto di chiamare l’incontro Concilio della Spiritualità Laica...” - Continua: http://www.aamterranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Colui-che-si-interroga-su-se-stesso-e-la-risposta

Renzi è stato benedetto da chi conta... ora la sua strada verso il potere è asfaltata. Scrive Fernando Rossi: “Ora, dopo la benedizione di Sion che ha già fatto le fortune, non solo politiche, di Bertinotti prima e Vendola poi, è certo che Renzi sarà il nuovo segretario PD... A meno che... colà dove si puote... , non abbiano deciso di usarlo solo tra un anno come leader del nuovo centrodestrasinistra.  Quel centrodestrasinistra che farà seguito alle elezioni politiche in cui ognuno (per raccattare voti) dirà peste e corna del governo Letta (ormai cotto-letta, ... ma un posto alla loro ONU, la Trilaterale, il Bilderberg e l'Aspen, non l'hanno mai negato ai propri seguaci) non glielo negherà nessuno) ma poi, accampando motivazioni matematiche che impediranno maggioranze di destra o di sinistra, si dovranno riunire per difendere la grande finanza. Quella grande finanza sionista, guidata dai ROTHSCHILD, ROCKEFELLER, SOROS, ECC., ECC. (ma fermatevi attorno al n°11) padrona delle corporations internazionali (che li mantiene, con i suoi soldi ed i suoi media) e le sue guerre, ...militari contro i popoli del vicino e medio oriente che ancora sfuggono al suo controllo, e finanziarie ... contro i paesi europei ... suoi sudditi, ma ancora troppo forti e in grado di ribellarsi se il popolo dovesse svegliarsi e smettere di votare per i partiti, apertamente o nascostamente, da essa gestiti...”

Caserta. Camorra e rifiuti – Scrive Doriana Goracci: “Alcuni fusti completamente sbriciolati, contenenti fanghi, forse frutto dei processi di depurazione industriali, sono stati trovati a Casal di Principe (Caserta) dove da stamani sono in corso lavori coordinati dai Carabinieri ed eseguiti con l'aiuto dei vigili del fuoco e dei tecnici dell'Arpac. I rifiuti sono stati trovati in uno dei punti indicati da un collaboratore di giustizia..” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/09/camorra-e-rifiuti-pericolosi-casal-di.html

Concordia. Simbolo italico – Scrive Fabrizio Belloni: “Tempo fa suggerii di sostituire l'emblema dello Stato Italiano: non più il profilo di Minerva su una stella ma la foto della Concordia accasciata sugli scogli. Mi sembrava più rispondente. Oggi assistiamo al trionfalismo dei politichetti italici che fanno la ruota e gonfiano il petto per la rimessa in asse della nave: "E' un'operazione cui tutto il mondo ha assistito, è il simbolo della nostra Italia". Vero, verissimo. Infatti la Concordia è un rottame...”

Notizia di agenzia - La giunta per le elezioni del Senato ha bocciato con 15 voti contrari la relazione del Pdl Andrea Augello. E si è dunque pronunciata a favore della decadenza di Berlusconi da senatore...

10 domande (come i 10 comandamenti) fatte a Silvio – Scrive Adriano Colafrancesco: “Egregio dottor Berlusconi Silvio, dopo aver assistito al suo ultimo vibrante appello televisivo, del 18 settembre 2013, non avendo sin qui avuto alcun riscontro da parte della RAI alla proposta di realizzare una trasmissione dedicata alla chiarificazione di aspetti relativi alla Sua vita pubblica, giro a Lei analoga richiesta, confidando di poter assistere quanto prima ad un serio dibattito pubblico televisivo - se possibile, vista l’importanza della Sua persona, a reti unificate - sviluppato sulla traccia di 10 domande...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/09/10-domande-silvio-berlusconi-dopo-il.html

Commento di Vittorio Marinelli: “La parte finale del discorso di Silvio: ... viva la libertà: la libertà è l’essenza dell’uomo e Dio creando l’uomo, l’ha voluto libero e io, invece, vado in galera”

Commento di F.B.: “Il Silvio da Arcore parlò. Ululò. Tentò di ringhiare. Di fatto ha scritto l'epitaffio della cosiddetta destra italiana. In compenso nella cosiddetta sinistra italiana vi è una riedizione, riveduta e corretta verso il basso, di Goldoni e delle sue splendide Baruffe chiozzotte”

Barricate lascia l'edicola - Scrive Italo Campagnoli: "Cari amici, Barricate è arrivata alla sua 5° pubblicazione. Con questo nuovo numero abbandoniamo la vendita in edicola, troppo costosa e assolutamente inefficace. Ma il modo più semplice ed economico per seguirci e sostenerci è abbonarsi. Noi crediamo che l’informazione libera, indipendente e obbiettiva sia utile a tutti. Info. italo.campagnoli@tin.it"

Pieve di Trebbio. Festa – Scrive Cacomela: “Ben trovati e ben trovate dopo l’estate! Ecco i prossimi incontri al Cacomela, tra cui la nostra consueta festa di fine settembre, con un interessante programma, che segue. Tra poco il Parco si colorerà e se passate da Pieve di Trebbio per una passeggiata, passateci a trovare..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/09/pieve-di-trebbio-guiglia-mo-il-cacomela.html

Milano. Agricoltura – Scrive Gilbert Casaburi: “Cari amici, siamo giunti alla seconda edizione del convegno sull'agricoltura naturale al servizio della Salute, i cui ideatori sono Simona Nava, medico-ginecologa e Giuseppe Oglio, agricoltore-esperto di coltivazioni naturali e selvatiche ecosostenibili. vi aspettiamo il 28 settembre al centro Pavesi della federvolley a Milano. Info. gilbert.casaburi@hotmail.it

Le bugie della bibbia - Scrive Enrico Salsi: "Le civiltà che per uno strano caso nascono pressoché contemporaneamente in Egitto e in Sumer, dando luogo ad un’organizzazione sociale e ad un’architettura irripetibili, sono la matrice da cui prenderanno spunto tutte le altre popolazioni che sapranno legarsi, con relazioni spesso non propriamente amichevoli, in un groviglio storico che solo oggi va lentamente dipanandosi. E se le magre citazioni di popoli sconosciuti che una volta erano affidate alla sola letteratura biblica sono state confermate dall’archeologia, al contempo sono emersi i legami che intercorrevano tra queste nazioni, ed una storia attendibile si può ormai ricostruire dalle testimonianze incrociate. Stranamente però la sabbia da cui esse venivano liberate e che per un verso avvalorava l’Antico Testamento, per un altro seppelliva Israele..." - Continua: 

Genova. In musica – Scrive Satura Art: “DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013, ore 17:00, Palazzo Stella – Genova. Scuola di musica “inSATURA” Presentazione anno scolastico 2013/14. A seguire il concerto inaugurale "100 Anni di Broadway". Madrina d’eccezione il Soprano Irene Cerboncini. Cathy O’Gara-Risicato – Soprano, Dario Bonucelli – Pianoforte Mario Peccerini- Narratore. Info.info@satura.it”

Amore come terapia – Scrive Vincenzo Zamboni: “Il mondo è popolato da molti esseri estremamente bisognosi di amore, che desiderano intensamente ricevere e donare, cioè scambiarlo con il loro prossimo, provando grande infelicità e crisi identitaria di fronte ad ogni fallimento nell'impresa. La sofferenza da delusione di scambio affettivo li spinge a reazioni che possono essere anche di rabbia intensa, collera e forte aggressività, emozioni che...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/09/18/amore-come-terapia-cosi-si-costruisce-una-rete-relazionale-fra-esseri-umani/

Siria. Squadracce USA in arrivo – Scrive ABC News: “Obama ha autorizzato l'invio in Siria di squadre speciali, atte a proteggere le organizzazioni che si adopereranno per la messa in sicurezza di armi chimiche. Inoltre, vi saranno team di soldati il cui compito sarà proteggere i ribelli. Niente raid, ma i soldati Usa calpesteranno comunque la terra siriana....”

Commento di G.B.: “Ma Obama dove vuole arrivare? Manda i suoi soldati in uno Stato sovrano a protezione personale di alcuni ribelli e se qualcuno spara alle guardie del corpo a stelle e strisce? Sarà la giustificazione per intervenire militarmente?”

Chi di speranza vive... - Scrive Andrea Fontana: “Care Amiche ed Amici, stamattina ho fatto colazione guardando la TV, dove trasmettevano uno dei soliti Telegiornali neri. Hanno iniziato con un eccidio non ricordo più in quale parte del mondo; poi sono passati ad un omicidio locale, a cui ha fatto seguito poco dopo un caso di probabile suicidio; ecco poi che sono passati a un efferato delitto di cui si cerca ancora il colpevole e quindi hanno aggiunto interviste di possibili indizi e probabili testimoni, descrivendo nei dettagli come è avvenuto il delitto (mancavano solo le istruzioni per coloro che volessero diventare neofiti assassini). Insomma, come sempre i giornalisti del TG non smentiscono la loro indole di.....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/09/la-speranza-e-lultima-morire.html

Sant'Oreste. Poetar camminando – Scrive Avventura Soratte: “Suggestiva escursione nella Riserva Naturale del Monte Soratte, che si snoderà tra i sentieri meno conosciuti dell’area protetta, tra vecchie mulattiere, canyon tufacei e stradine di campagna. Lungo quest’interessante itinerario ad anello visiteremo la magnifica chiesa rupestre di Santa Romana, le tre impressionanti voragini carsiche denominate “meri”, edicole votive e fontanili; il tutto sarà allietato da recitazioni poetiche en plein air, con abili menestrelli, cantastorie ed organetti! Info. avventurasoratte@gmail.com"

Nuova legge quadro sui parchi. Una vera schifezza – Scrive Ennio La Malfa: “E' stata approvata al Senato la mozione di urgenza per la modifica della legge quadro sulle aree protette, voluta dal Senatore PDL D'Alì. Sono emerse profonde crepe nella proposta di legge che non ci sono piaciute. Tra queste, l'ingresso delle doppiette nelle aree protette attraverso l'ambigua formula del controllo biologico della fauna selvatica, e poi l'apertura a forme di royalty per autofinanziarsi che potrebbero trasformare un parco naturale in un parco giochi....” - Continua con vivace scambio di pareri: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/09/modificata-in-peggio-la-legge-quadro.html

Buccinasco. Rabbit Day – Scrive AAE: “Domenica 22 Settembre 2013, 10.00 – 18.00 Parco Spina Azzurra - Via Fagnana 2- Buccinasco (MI) In concomitanza con manifestazioni analoghe negli Stati Uniti si terrà la quarta edizione italiana dell’International Rabbit Day, un'iniziativa di sensibilizzazione incentrata sul mondo dei conigli, delle cavie e dei piccoli roditori. Info. info@aaeconigli.it”

Ma insomma cos’è questa spiritualità laica? - Serve a qualcosa continuare a parlarne come fosse un percorso, una via per andare da qualche parte per giungere a delle conclusioni di vita? Nel cielo non vi sono strade c’è solo vuoto spazio. Nello spirito, nella coscienza , così come nel cielo, non c’è percorso e quindi anche parlare di spiritualità laica sottintendendo che ci sia un modo di impostare la ricerca interiore attenendosi a delle norme o respingendone altre è pura vanità, è finzione...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/09/spiritualita-laica-nel-cielo-non-vi.html

Gira che ti rigira sempre di questo si parla infine... Ciao, Paolo/Saul

…..........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"La mano solleva, ma si dice "alzo". Gli occhi vedono, ma si dice, "vedo". Il naso annusa, ma si dice, "puzzo". Tutto avviene per il potere del Sé ma si dice, "ho fatto". Chi è questo ego che si arroga le azioni? Esso non ha posto nel palazzo, e una volta ammesso all'interno, diviene il sostituto del re e afferma la propria esistenza. Ma dopo una corretta indagine l'esistenza dell'ego è facilmente confutata. Allora il Sé riconosce se stesso: Io sono la realtà." (Sri Siddharameshwar Maharaj)




1 commento:

  1. Caro Paolo, leggo il tuo pensiero poetico e non riesco a farlo mio... mi piacerebbe se tu riuscissi a commentarlo alla tua maniera, che trovo sempre illuminante... quando potrai, ovviamente... Grazie!

    RispondiElimina