Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 11 aprile 2013

Il Giornaletto di Saul del 12 aprile 2013 – La prima moglie, Grillo vede bene, stato in svendita, vegananimalista doc, Civita di Bagnoregio, sapore vitale, Nisargadatta Maharaj

La prima moglie

Care, cari,

prima di spedire il Giornaletto ho scritto a Caterina: “Amore mio. Stamattina mi sono chiesto "chissà se Veronica, la donna da centomila euro al giorno, ha mai amato Berlusconi?" . Forse l'ha amato e si è sentita tradita da tutte le sue scappatelle. O forse non l'ha amato e per questo Berlusconi ha cercato conferme amorose attraverso le sue scappatelle. E la prima moglie di Berlusconi, la mamma di Marina e Piersilvio? Non se ne sente mai parlare, né in bene né in male. Non si dice nulla sulla sua diaria, magari sarà una diaria povera da poche centinaia di euro. Forse lei l'avrà amato e poi è intervenuta Veronica a rubarglielo. Insomma tutti questi pensieri ho avuto, ma non uno appresso all'altro, così tutti insieme, una sensazione sull'amore cercato e non trovato oppure trovato e perso. Chissà il destino come si diverte.... Per questa ragione meglio essere sinceri nei propri sentimenti e non farsi ingannare dal senso del possesso. Ti abbraccio forte forte, tuo innamorato”

Grillo vede bene – Scrive Gruppo Cinque Terre: “Siamo ipnotizzati dall'inesorabile procedere delle scadenze post elettorali e dalla cortina fumogena dei media in tutte le sue forme (compresi i trolls sul sito di Grillo del tutto credibili). Se osserviamo i fatti sgombrando la testa dalle sovrastrutture indotte, sembra molto semplice: la Casta deve fare un governo. Un governo qualsiasi, che però rispetti, con gli opportuni aggiustamenti, le spartizioni precedenti. Bersani, Renzi, Amato o Rodotà cambia poco. L'urgenza di dare ossigeno alle cordate è assolutamente improcrastinabile. Non è vero che l’'Italia non reggerebbe ad un prolungato periodo di vacanza governativa. In realtà è la casta che non reggerebbe ad un prolungato periodo di astinenza...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/04/11/stavolta-grillo-ci-ha-preso-i-partiti-vogliono-distruggere-il-m5stelle-con-tutti-i-mezzi-dall%E2%80%99adulazione-alla-calunnia-alla-minaccia/

Finto biologico, vero OGM – Scrive Doriana Goracci: “Mi sono svegliata stamattina, sorridente con il sole che stava sorgendo, tre uccellini erano seduti sul gradino della porta cantando dolci canzoni … perché non li ho ascoltati? E invece ho letto sull'Ansa: “Maxisequestro della Guardia di Finanza in diverse regioni d’Italia di prodotti alimentari contraffatti o contaminati con pesticidi: si tratta di 1.500 ton. di soia, mais e grano tenero ucraino falsamente certificati come biologici ma in realtà ad alto contenuto di Ogm e di 30 ton. di soia dall’India e contaminate con pesticidi”

Modena. Solidarietà – Scrive Ass. Senza Nome: “21 Aprile 2013 PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Il cielo dentro di noi” con l’autore Roberto Fantini c/o l’Associazione “senzanome” Via Vignolese, 1070 – MODENA. H. 10.30. L’autore intervista, con sapiente e sensibile cura, personaggi che hanno contribuito con il loro lavoro a portare un valore aggiunto e una conoscenza vera in vari ambiti dei Diritti Umani.”

Stato in svendita – Scrive Fabrizio Belloni: “Sono preoccupato. Non per la creazione connivente ed inciucica del nuovo (?) governo. Né della scelta dell'"ALTA" personalità che salirà al Colle: sarà comunque uno/a di loro. Quello che mi preoccupa è la visione dei volti distesi e compiaciuti della banda B – B. Per me hanno trovato l'accordo sul come spartirsi le briciole. Ora hanno capito che il tempo è scaduto. L'ordine che viene perentorio d'oltre Mediterraneo e d'oltre Atlantico è chiaro: svendere quanto resta appetibile della nostra "Faterland", della nostra Terra dei Padri, della nostra Italia..." – Ed interviene Giuseppe Turrisi: “Nonostante le evidenze e la confessione del senatore della lega Garavaglia su come sia salito il governo Mario Monti, quasi imposto dai commissari della BCE, molti italiani non solo non hanno compreso l'operazione gravissima sotto il profilo democratico, pari a un colpo di stato, ma sono pure riusciti a votarlo e farlo rieleggere. L'articolo 90 della costituzione purtroppo esenta il presidente della repubblica da responsabilità nel suo operato, quindi di fatto si esercita una sorta di infallibilità papale...” Continuano entrambi: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/04/stato-in-svendita-preoccupazioni-e.html

Bolsena. Fuori da dove - Scrive Antonello: "Sabato 13 aprile, ore 17.30, Le Sorgenti Libr'Osteria, BOLSENA, corso Cavour 75. Antonello Ricci: Fuori da dove. Il ritorno (introduzione e acquerelli di Gino Civitelli). Info. ricciantonello@alice.it"

Frascati. Terremoti – Scrive Enrico Del Vescovo: “L'Italia è un paese ad elevato rischio sismico ed i terremoti avvenuti nel corso della sua storia hanno lasciato un segno profondo nelle popolazioni colpite. 19 Aprile, ore 18:00, Sala degli Specchi, Comune di Frascati: "E' POSSIBILE PREVEDERE I TERREMOTI?" Incontro - dibattito con GIAMPAOLO GIULIANI e LEONARDO NICOLI' - Ingresso libero”

La pazienza ha un limite – Scrive Anthony Ceresa: “La gente o meglio i cittadini Italiani sono arrivati al massimo della sopportazione di sofferenza con tanti delitti causati direttamente o indirettamente dalla Politica che è in fase di cambiamento, poiché è da considerare che tutte le ribellioni passate furono sempre gestite dai Partiti e le loro bande delinquenziali che man mano stanno scomparendo, ma sarà molto difficile e richiederà molto tempo a neutralizzare il Vaticano. La guerra Economica in atto la quale non ha nulla a che fare con la crisi Internazionale, è l'ultimo baluardo per incitare al cambiamento di una Politica di repressione che continua a favorire la Casta di privilegiati...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/04/crisi-finale-la-pazienza-ha-un-limite.html

Il sapore vitale – Scrive Martina Ghiazza: “Ho scoperto da poco che l'unica cosa che cresce nell'economia italiana sono le spese per la difesa. Il governo italiano incrementa ogni anno l'acquisto di nuovi ordigni e maestranza per difendersi da un ipotetico nemico... "facciam la faccia scura per fare più paura"(diceva Bennato) mentre la sanità, l'educazione, la cultura e tutta quelle voci sane subiscono tagli a non finire... Il governo Italiano si comporta come un individuo nel bel mezzo di una crisi di paura con gravi manie di persecuzione... Si chiude in un cantuccio, mette fuori tutte le sue armi, diffida, smette di crescere, di istruirsi, di coltivarsi e persino di divertirsi... Non canta più, non guarda alla luna, non sente il profumo dei fiori, si chiude in un bunker e spara conto tutti... E se il governo di un paese è lo specchio dei suoi cittadini allora dobbiamo ricontattare tutti, a livello individuale, ognuno nel suo piccolo, il sapore per la vita, il gusto della poesia, la fiducia negli altri, il canto condiviso e la risata buona... siamo malati di paura e per guarire possiamo solo tornare a innamorarci”

Mestre. Mostra – Scrive Galleria 3D: “La Galleria 3D è lieta di invitarvi all’inaugurazione della mostra personale dei due Artisti Giancarlo Pucci e Fulgor Silvi che si terrà domenica 14 aprile ore 18.00 seguirà la performance alle ore 18.30. 
Galleria del Palazzo Donatello 
Piazzale Candiani, 31 Mestre. Info. 049 9130263”

Manifesto vegan-animalista DOC – Scrive Franco Libero Manco: “E’ stato redatto dall’AVA il presente documento allo scopo di favorire una convergenza condivisa dei codici di comportamento da parte di coloro che si identificano nella cultura vegetariana, vegana e animalista, anche allo scopo di rendere evidenti gli obiettivi che il Movimento intende raggiungere. Il documento avrà valore moralmente vincolante delle Associazioni e dei singoli elementi, che vorranno aderire; gli aderenti saranno riportati in un elenco ufficiale e potranno fregiarsi come rappresentanti della cultura universalista, vegetariana, vegana, animalista, ambientalista..” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/04/11/manifesto-del-movimento-vegano-animalista-%E2%80%9Ccodice-di-comportamento-degli-aderenti%E2%80%9D/

Mio commentino: “Dal mio punto di vista personale mi puzza di "comandamenti" di una nuova religione, io mi sento "vegetariano laico", perciò sincreticamente accetto i fondamentalisti vegani come pure i simpatizzanti vegetariani, senza voler imporre nulla. Buona fortuna!”

Civita di Bagnoregio a pagamento – Scrive Giovanni Faperdue: “Ho appreso con sorpresa la proposta di mettere un ticket di tre euro come tassa di ingresso al piccolo borgo di Civita di Bagnoregio. Il paesino da fiaba, arroccato su di un cucuzzolo di pietra tufacea, da tanto tempo rischia di scomparire a causa dell’erosione continua del monolite che lo sostiene. Bonaventura Tecchi grande scrittore, figlio di questa terra, ebbe l’idea magica di battezzare Civita di Bagnoregio come la città che muore” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/04/civita-di-bagnoregio-no-alle-visite.html

L'Aquila. Sotto le stelle – Scrive MISA: “La “Bottega dei Mondi Impossibili” e l’Hotel Campo Imperatore sono lieti di annunciare la ripresa delle loro iniziative per il 2013 con una nuova edizione dell'evento di Astronomia teorico-pratica che si terrà presso l’Hotel Campo Imperatore, sito a quota 2130 metri sul Gran Sasso d’ Italia, dal 12 al 14 aprile 2013, con il patrocinio del Comune dell’Aquila, del Centro Turistico Gran Sasso. Info. crfa@gransassolagapark.it

Torino. Alternativa - Scrive Alternativa Torino: "E' convocata la decima assemblea del gruppo torinese di Alternativa, il laboratorio politico-culturale recentemente fondato dal giornalista Giulietto Chiesa insieme ad alcuni redattori del periodico d'informazione Il 15 aprile 2013, dalle h. 21 in avanti. A Torino, presso il Circolo "Vizioso" (ARCI) in Via San Bernardino 34/c. Si parlerà di disoccupazione e precarietà; recessione e debito; clima poliziesco e guerre all'estero..."

Polo Nord e canale di Panama – Scrive AK: “Il Polo Nord ormai è diventato navigabile per 4 mesi l'anno. Tra giugno e settembre dello scorso anno decide di navi mercantili l'anno già attraversato. Questo che si sta verificando al Polo Nord è un evento di portata epocale di gran lunga più drammatico di altri fenomeni come gli uragani ed i terremoti. Il fatto dovrebbe far riflettere seriamente tutti i governi del pianeta. Invece questa realtà sta a dimostrare che sono in atto sconvolgimenti climatici estremi di cui dovremmo cominciare ad occuparci. Tra l'altro preoccupa la decisione del governo del Nicaragua di avviare l'apertura di un secondo canale interoceanico tra il Pacifico e l'Atlantico..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/04/il-polo-nord-e-diventato-navigabile-per.html

Commento di Corrado Penna: “...nel contempo in molte zone i ghiacciai dei poli e dell'Himalaya sono aumentati.. in realtà ciò che è successo è uno spostamento delle jet strems (correnti a getto) che regolano il clima planetario, la causa è da ravvisarsi a mio parere nella manipolazione climatica gestita in ambito militare”

Giornaletto – Le letture di ieri massimamente all'estero: 1) Russia, 2) Italia, 3) USA, 4) Cina, 5) Germania, 6) Francia, 7) Spagna... etc.

Nisargadatta Maharaj: "Le persone vivono in un mondo in cui si identificano con il corpo-mente... Esistono soltanto per se stesse. Tutti i loro sforzi sono tesi al soddisfacimento e alla glorificazione dell'io, in una rincorsa estenuante alla felicità...- Stralcio casuale da Io sono Quello" – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/04/stralcio-casuale-da-io-sono-quello-di.html

Piumazzo. Tango - Scrive Almo: “Venerdì 12 aprile - ore 21,00, all'Almo di Piumazzo, I BELLARìA: Fausto Pedroni fisarmonica, Stefano Castrucci chitarra, Mario Lino Rossi pianoforte. Il tango argentino, una musica della prima metà del secolo scorso ancora poco conosciuta. Info. almo.info@gmail.com

E vai col tango, ciao, Saul/Paolo

................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Chi, senza fare il retto sforzo si affida al destino, invano spera, come una donna che abbia preso per marito un eunuco.” (Maharamayana)

Nessun commento:

Posta un commento