Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 7 marzo 2013

Il Giornaletto di Saul del 8 marzo 2013 – Nemesi amica, droni all'attacco, basta vivisezione, moria animali sulle spiagge, erbe raccolte, entropia ed energia



Care, cari,

Donne. Non solo l'8 marzo - Scrive Nonviolenza in Cammino: "Non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni dell'anno occorre lottare contro il femminicidio e la violenza sessuale. Non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni dell'anno occorre lottare contro il maschilismo e il patriarcato. Non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni dell'anno occorre lottare in difesa della vita, della dignità e dei diritti di tutti gli esseri umani. Non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni dell'anno occorre lottare contro tutte le violenze e tutte le complicità con la violenza e tutte le ideologie della violenza. Non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni dell'anno occorre che sia l'8 marzo"

Nemesi amica. Tutti sul SUV del Grillo? - Quando si “prepara” una rivoluzione significa che si sta lavorando per un sistema. Preparare, preoccuparsi, predisporre... il prefisso dice chiaro qual'è l'intendimento: “si lavora in funzione di..”. Quindi non è ribellione, non è rivoluzione, insomma per intenderci non è la stessa cosa della presa della Bastiglia in cui una massa di facinorosi -padri madri figli- attaccano ciecamente la roccaccia del potere ove sono incarcerati i loro cari -i debitori, i poveracci, i ladruncoli per fame, le vittime del sistema- la espugnano con la forza della disperazione e liberano tutti i detenuti. Qui non si pensa, non si pondera, non si fanno programmi, semplicemente si pareggia il conto e si risolve il problema contingente. Se la “rivolta” è cogitata e perseguita con fini ragionati significa che questa è un'operazione del sistema, significa che l'opera è condotta e guidata da tecnici, da teorici di un meccanismo “aggiustativo”, l'intento è il mantenimento della sperequazione sociale utile al dominio piramidale. Insomma è una rivoluzione di masanielli che contribuiscono al mantenimento del potere di pochi su molti. Non importa che i pochi apparenti non abbiano più le facce di prima, la muta dei volti noti con volti sconosciuti è una bella tattica per illudere le masse, quel che conta è la perpetuazione del metodo... E quando la crisi è pilotata da un potete finanziario ed economico mondiale ogni cambiamento è funzionale all'incremento di quello stesso potere, cioè all'ulteriore asservimento delle masse...” Continua con intervento di Giuseppe Turrisi: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/03/nemesi-amica-tutti-sul-suv-di-beppe-ne.html

Pomezia. Mostra d'arte sulla Libia – Scrive Paolo Sommaripa: “Le opere degli artisti hanno un’anima, trasmettono tutto ciò che di emotivo si cela in esse, e chi meglio dell'artista può regalare emozioni e con queste lasciare emozionare. Nella Torre Civica di Piazza Indipendenza Sabato 9 marzo 2013 si inaugurerà la mostra d’arte Luci e colori della Libia. Info. sommaripa@hotmail.it”

Sondrio. Seminario buddista – Scrive Luciano: “Invito a Sondrio per il 16 e 17 Marzo 2013 per il SEMINARIO del LAMA GHESCE TENZIN TENPHEL: Il flusso della vita: la morte e la rinascita. L'importanza del maestro spirituale nel sentiero buddhista. Info. sangye@sangye.it”

Droni all'attacco – Scrive Antonio Mazzeo: “Le forze armate Usa e la Cia hanno accresciuto notevolmente il numero di attacchi in Afghanistan mediante l’utilizzo di aerei senza pilota, uccidendo molti più civili dell’anno prima.Secondo quanto rilevato dalla Missione delle Nazioni Unite in Afghanistan, lo scorso anno sono stati lanciati con i droni 506 bombardamenti, il 72% in più di quanto verificatosi nel 2011 quando gli attacchi furono 294. L’escalation è stata confermata dal Comando centrale dell’U.S. Air Force che ha specificato come nel 2012 i droni sono stati utilizzati... “ - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/03/droni-usa-allattacco-come-si-uccide-in.html

Giornaletto – Scrive Sonia a commento dell'articolo http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/03/treia-festa-dei-precursori-2013.html: “Che dio ti benedica e con te CATERINA:per tutto ciò che state facendo con infinita gioia che emana  in maniera grandiosa.. contate sulla mia presenza e tutta la disponibilità di trasmettere questo TRAMANDO fai pubblicare l evento da Daniela Spurio e RICORDA anche di INSERIRE l'EVENTO sui Sibillini dell'EQUINOZIO di primavera del nuovo mondo con Maria Grazia Lopardi di Celestino V – Info. sachiel8@virgilio.it

E sullo stesso tema scrive Luigi dal Brasile: “Peccato che sono così lontano. Mi piacerebbe molto stare con voi. Ma sappiate che mi fate un gran bene”

Lettera aperta al ministero della salute – Scrive Susanna Chiesa: “La vivisezione è una pratica obsoleta, inutile ed immorale, contraria ai diritti degli animali sanciti sia dal trattato di Lisbona, che riconosce loro lo status di esseri senzienti, e dalla convenzione di Strasburgo. La sperimentazione su animali è considerata assolutamente inadeguata e inutile per l’uomo da moltissimi luminari del settore al punto di essere effettuata in seguito anche sugli uomini, rendendo le pratiche sugli animali assolutamente inutili ed un “doppione” a spese dei contribuenti..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/03/basta-con-lallevamento-e-la-cattura-ed.html

Bomarzo. Visita ai mostri esoterici di pietra – Scrive Franca: “Visita al giardino della Dea meglio conosciuto come parco dei mostri. L’escursione ai giardini di Bomarzo (Vt) è per il giorno sabato 4 maggio 2013 ed avrà inizio alle 9.30 davanti all’ingresso dei giardini. Sarà guidata da Caterina Luisa De Caro, docente di Filosofia esperta in esoterismo filosofico. Info. 338.3120430 - 0746 204746”

Ancona. Lista Civica Marche si incontra - Scrive Italo Campagnoli: "Carissimi, vi ricordo l'incontro di sabato prossimo, 9 MARZO, alle ore 15,00 ad Ancona, in via Flaminia 93. L'incontro è importante, non solo per confrontarci sull'esito elettorale, ma anche per decidere insieme il futuro del progetto nazionale di Lista Civica Italiana e quello regionale di Liste Civiche Marche. Per info: 335.1607427"

Non abdico – Scrive Antonio Pantano: “...essendo io rompiscatole m'attendo di tutto. Rammenta che son l'unico a sostenere che 960 aziende, le bancarie, in Italyland non emettono fatture e scontrini fiscali per le spese che introitano! Per ora il "tumore di Chavez" è lontano! Ma nei prossimi 50-60 anni (ho superato i 74,5!) potrà accadermi di TUTTO! Intanto, non sentendomi Ratzinger, non ... abdico! Se hai l'influenza devi prendere la Tachipirina e poi gli antibiotici, se non cessa l'infezione! Ma, questa progredendo, s'ha da provvedere coi polmoni ed il fegato! L'euro, dannosissimo, è come l'influenza! Manifestazione superficiale della patologìa. Ma se questa è TUMORALE, si deve provvedere in chiave radicale!” - Leggete dunque: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/02/23/in-italia-sono-960-le-aziende-evasori-totali-e-pure-esentate-da-ogni-controllo-ed-imposta-e-magari-anche-finanziate-dallo-stato/

Mio commentino: “Sempre avanti prodi fanti!”

Ancora sulle banche e sul signoraggio – Scrive Alex: “Scusate se interloquisco ma dato l'argomento mi sembra che il fumetto in 20 tavole "L'isola dei naufraghi", tratta dal volume "Alta finanza e miseria - L'usurocrazia sulla pelle dei popoli" del compianto Savino FRIGIOLA, che contiene, oltre alle ovvie scenografie (alcune molto suggestive), anche parecchi dialoghi, non casualmente ha un preciso richiamo ad un fatto storico (avvenuto sull'isola di Guernesey, nel 1822) ricordato sia da Geltrude COOGAN nel suo "I creatori della moneta" sia da Bruno TARQUINI in "La banca, la moneta e l'usura". Io l'ho riprodotto anche sul mio blog, se vi interessa solo il fumetto, al link: http://alexfocus.blogspot.it/2011/12/il-signoraggio-fumetti-in-20-tavole-per.html

Sarzana. Preghiera – Scrive Indaco: “Cari amici vi informiamo che Domenica 10 Marzo alle ore 10.30 presso in n/s centro si terrà La Preghiera del Mattino con la presenza del Ven. Lama Tenzin Khenrab Rinpoce dell'Istituto studi di Buddhismo tibetano GHE PEL LING. Info. indacosarzana@gmail.com

Torino. Massaggi – Scrivono Enrica ed Arianna: “All'ass. Ghandi di Torino, massaggio Emozionale Rasayana, una tecnica dolce che con movimenti lenti, ritmici, fluidi e avvolgenti fascia l'intera superficie del corpo offrendo un ineguagliabile senso di benessere, di calma e di rilassamento. Info. info@gandhitorino.net

Intervento spiritualista laico – Scrive Lorenzo Merlo a commento dell'articolo  http://www.aamterranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Spiritualita-laica-senza-andata-e-ritorno-riconoscendosi-in-cio-che-e: “ciao Paolo, sfrutto l'opportunità che il tuo testo mi provoca. Quell'"apparentemente" finale, condivisibile conclusione ai tuoi argomenti, comprensibile logicamente, contiene anche la sua contraddizione? Può esservi apparenza priva di sostanza? In caso di "no" forse non guasta lasciare spazio all'eventualità che possa essere sostanziale dare per vero, nel senso di inestinguibile, che il "gioco delle parti" è da noi in poi. A questo punto, quell'apparenza diviene esplicitamente sostanza? In caso di "sì", diviene che non v'è apparenza..” - Continua con mia rispostina: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/03/spiritualita-laica-nel-riconoscersi-in.html

Taranto. Teatro – Scrive Loredana Piacentino: “Teatro fisico: Lavoro o salute? condotto da Loredana Piacentino a contrada Pasone n.1 San Giorgio Jonico Taranto. Dal 25 al 28 aprile 2013. Ti importa di quanto sta accadendo? Ti importa quanto viviamo? Ti importa come viviamo? Quanto è lunga una vita? La terra è tua perché la ami o perché la possiedi? Venderesti tua madre per denaro? Info. 338.1587728

Perù. Continua moria sulle spiagge - Scrive Geapress: “Tartarughe marine, leoni marini, delfini ed uccelli appartenenti a più specie. Un centinaio di animali trovati senza vita nelle spiagge a nord del paese. Animali rinvenuti, a quanto pare, in diversi stadi di decomposizione e senza che nessuno riesca ancora a capire la causa della morte.” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/03/peru-continua-moria-di-animali-nelle.html

Vetiver per le bonifiche del sud – Scrive Benito Castorina: “Carissimi, sto lavorando sodo cercando di dare un contributo per rilanciare il nostro Paese, sto coordinando gruppi di lavoro nelle Regioni Basilicata, Puglia e Calabria, che offrono a chi ha l’obbligo di disinquinare i terreni su cui svolge le proprie attività industriali, la possibilità di fare un intervento di bonifica col vetiver e anziché spendere avrà un guadagno dalla vendita o l’utilizzo dell’energia prodotta con la biomassa del vetiver. L’offerta sta riscontrando notevole interesse e porterà una serie di posti di lavoro e un incremento nella ricerca e nell’innovazione. Ho il piacere di condividere con voi questi risultati che possono essere replicati in altre regioni. Sabato 9 marzo alle ore 17.30 io ed altri professori parleremo sul vetiver e suoi usi per i dissesti idro-geologici e la produzione di idrogeno dalle piante, su RAINEWS24 canali 48 e 180”

Guerra in Siria - A commento dell'articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/03/usa-e-qatar-favore-della-guerra-in-siria.html scrive Fabrizio Belloni: "...non cambia la sostanza del discorso: i "ribelli" sono fomentati, nutriti, armati, supportati da Israele, SUA, e lacchè europei al seguito. Della cosiddetta democrazia non frega nulla a nessuno: è solo l'alibi non richiesto per la guerra per i depositi di petrolio e gas del Mediterraneo, dell'acqua e dello spasmodico desiderio di Israele di imporre il suo dominio sempre più largamente."

Entropia universale – Scrive Vincenzo Zamboni: “Per quanto ne sappiamo finora, l'universo conserva la sua energia totale. Tuttavia, non conserva l'ordine della medesima: la tendenza mostrata in natura è quella di passare continuamente da stati più ordinati ad altri più disordinati, salvo diversa impressione che si possa ottenere osservando solo un sistema parziale che, essendo aperto, interagisca con l'ambiente. Ciò che accade è che il disordine dell'intero universo è in aumento, benché una sua parte possa trovarsi momentaneamente in una condizione di aumento d'ordine locale. La ricchezza dell'energia sta nel produrre lavoro mentre perde ordine: è a spese dell'ordine (dunque, con un aumento di entropia) che noi..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/03/lenergia-dellentropia-universale-come.html

Chiudere, chiudere, ciao, Paolo/Saul

.....................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Il Sistema

“I funzionari non funzionano.
I politici parlano ma non dicono.
Gli elettori votano ma non scelgono.
I mezzi di informazione disinformano.
I centri d'insegnamento insegnano a non imparare.
I giudici condannano le vittime.
I militari sono in guerra contro i loro compatrioti.
I poliziotti non combattono i delitti perché sono troppo occupati a commetterli.
I fallimenti si socializzano, gli utili si privatizzano.
E' più libero il denaro che la gente.
Le persone sono al servizio delle cose.”

(Eduardo Galeano)


Nessun commento:

Posta un commento