Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 4 marzo 2013

Il Giornaletto di Saul del 5 marzo 2013 – Consiglio ai conclavisti: scioglietevi!, MES, Kerry redarguito, chakra-terapia, delfini morti, inquisizione ecclesiastica


Il momento fatidico è arrivato: scioglietevi!

Care, cari,

Consiglio ai conclavisti: scioglietevi! - Cari amici, siamo giunti alla fine…  paparatzy non è più papa... pur restando "emerito". Ci mancherà molto dove lo troviamo un altro come lui che ci dava tanti spunti per la critica religiosa? Purtroppo il carnevale è finito... adesso siamo in quaresima, ma speriamo venga pure pasqua e con essa la definitiva resurrezione dell'uomo ed il ritorno degli spiriti neri nei sepolcri imbiancati da cui provengono. Senza paparatzy non potrò far altro che lasciarmi andare all’ispirazione che sorge al momento… e nella breve nota che segue compirò opera di chiarezza sulle consuetudini mascherate da religione, fornendo anche un suggerimento per aiutare la chiesa cattolica ad uscire fuori dal vicolo cieco in cui si è incastrata. La chiesa cattolica con l'istituzione del papato ha peccato di superbia, si è costituita in un sistema piramidale, imponendo ai fedeli norme e comandamenti che i suoi stessi preti e cardinali sono impossibilitati a seguire. Così tutti andranno all'inferno.. altro che salvati da Gesù... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/03/consiglio-ai-conclavisti-scioglietevi.html

Libia anticristiana – Scrive Valeria: “Ennesimo atto di violenza contro i cristiani in Libia. Un gruppo di uomini armati ha attaccato una chiesa a Bengasi aggredendo due preti della comunità copta egiziana. L'altro ieri 50 copti erano stati arrestati sempre nel capoluogo della Cirenaica con l'accusa di proselitismo. A dicembre due copti egiziani morirono nell'esplosione di una chiesa nella città costiera di Dafniya.”

MES. Altro che balletto degli schieramenti – Scrive Gianni Principi: “ Amici carissimi, desidero stimolare una riflessione riguardo la radici della attuale CRISI, economica sociale democratica. Certamente le congiunture globali, la corruzione, l’evasione sono ragioni fondate e da debellare, ma, un elemento DEVASTANTE acceleratore è rappresentato dalla “ingerenza” delle lobby finanziarie che hanno “determinato il MES (Meccanismo Stabilita’ Europa), il trattato Europeo che sostanzialmente pone un “cappio al collo” degli Stati. E badate bene, il MES lo hanno votato sia il PD, sia il PDL sia, ovviamente, MONTI (di cui è stato il REGISTA). Dunque, se gli ITALIANI NON COMPRENDONO QUESTO......” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/03/mes-la-caduta-nel-fosso-altro-che.html

Kerry redarguito - Scrive Marinella Correggia: "Ecco le parole che ho gridato in faccia a Kerry durante la protesta avvenuta il 28 febbraio u.s. a Palazzo Madama (vedi immagine e articolo: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/03/basta-guerra-in-siria-il-coraggio-di.html) - "You support groups which kill people, do massacre, put car bombs! - You speak of peace but you make the war and the tragedy! - Who kills whom in Syria? - Terzi, you act alone on behalf of the Italians who did not elect you! - Kerry remember Iraq, Libya, Jugoslavia, Afghanistan! You killed, always you kill! Remember your drones!"

Droni “giustizieri” - Per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, un senatore ha annunciato pubblicamente il numero delle vittime dei droni; numero che appare anche maggiore rispetto al calcolo che alcune società di ricerca avevano effettuato. In un discorso proferito al Easley Rotary Club a Easley, nel South Carolina, il senatore repubblicano Lindsey Graham ha detto: “Abbiamo ucciso 4,700 persone. A volte vengono colpite persone innocenti, cosa che odio, ma siamo in guerra...”

Firenze. Chakra-terapia – Scrive Gianna: “Firenze, 23-24 marzo 2013 all'Asso. 1,618 - L’uomo, come tutti gli altri esseri viventi, non esiste soltanto come corpo fisico, ma è dotato anche di “corpi” costituiti da una sostanza più sottile,corpi di energia che avvolgono quello fisico e che sono espressione delle emozioni, dei pensieri e dell’anima dell’essere. I chakra sono gli “organi” di questo campo energetico, le porte attraverso le quali avviene il  passaggio e lo scambio di energia tra l’uomo e l’ambiente” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/03/associazione-1-virgola-618-firenze-23.html

Frascati in decrescita – Scrive Enrico: “12 marzo 2013, ore 18:00, Frascati, Scuderie Aldobrandini, piazza G. Marconi. "COS'E' LA DECRESCITA FELICE" L'epoca attuale esige un nuovo modello di sviluppo. Incontro-dibattito con SERGE LATOUCHE, economista e filosofo. Ingresso libero. Info. 333.1135131”

Siria: Londra fornirà armi ai terroristi – Scrive Valeria: “Il governo britannico 'non esclude in futuro' di arrivare a fornire armi alle forze dell'opposizione siriana. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, William Hague, che ha confermato intanto l'arrivo di nuovi aiuti 'non letali', come giubbotti antiproiettili, radio e medicinali”

Delfini che muoiono – Scrive Roberto Minervini: “Oggi, è bene saperlo, dopo miliardi di anni di evoluzione, non esistono organismi più utili di altri. Nell’armonico e dinamico intreccio delle specie che popolano il pianeta non esistono “sottoprodotti” e, a meno che non si voglia credere che tanta ricchezza sia stata creata apposta per l’uomo, anche l’uomo ne farebbe parte integrante anche se è la causa principale del suo degrado. Una Natura che oggi soffre grandemente non perché muore qualche “delfino”, ma perché stiamo trasformando tutto quello che ci circonda, perché siamo diventati troppi su questo sempre più piccolo mondo e non ce lo vogliamo dire..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/03/tirreno-infetto-una-misteriosa-malattia.html

Giornaletto – Scrive Massimo Sega: “Caro Paolo continuo a leggere il tuo Giornaletto quotidiano con notevole interesse in quanto esso mi consente di rimanere all'interno della nostra variegata comunità e di conoscerla nella sua evoluzione o involuzione. Non voglio esprimere giudizi, in quanto potrei anche sbagliarmi. Io sono uno dei sessanta milioni di abitanti del nostro stivale e non mi credo di essere dotato di particolari qualità politiche, sociali, antropologiche, ecc. ecc.”

Casaleggio il suggeritore – Scrive Michele Di Salvo: “..l’unico vero tema che sta a cuore a Grillo è che l’Italia dichiari il default, non paghi il proprio debito pubblico, e che esca dall’euro. Che la cosa riesca o meno, conta poco. Fa appeal ed è un messaggio “facile da vendere”, soprattutto nel web, senza contradditorio, e soprattutto se hai una schiera pronta a fare da eco. Slogan identici ripetuti dal sito de “il Fatto Quotidiano” e dalle scelte editoriali di “Servizio Pubblico”. Fai facili consensi, e nell’immediato raccogli quei voti che tolgono ai partiti storici la possibilità di governare il Paese. Chi ci guadagna in tutto questo? I clienti della Casaleggio. Quelle multinazionali che hanno tutto l’interesse a che una moneta si svaluti, che un’altra si rafforzi, anche grazie ad una incertezza o inaffidabilità politica. Filippo Pittarello (che lavora per la Casaleggio Associati e segue Beppe nei suoi tour, nonché i contatti con i meetup) ha dichiarato che il candidato ideale avrebbe dovuto avere più soft skills che hard skills, cioè più attitudini che competenze. Una volta eletto, doveva essere bravo con internet per mandare tutto ad una ’squadra di esperti’ che gli avrebbero detto cosa dire. Questa sarebbe la “democrazia dal basso” secondo la Casaleggio Associati...” - Continua con vari commenti: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/03/04/consiglio-a-beppe-grillo-una-cosa-buona-pero-puoi-farla/

Pisa. Festa del camminare – Scrive FDC: “Metti da parte la fretta. Alla seconda edizione della Festa del Camminare, in programma a Vicopisano (Pisa) dal 22 al 24 marzo 2013, spieghiamo come cambiare il mondo con più lentezza e più dolcezza. A raccontare esperienze e rivelare qualche segreto ci pensa chi, da anni, fa dell'andare a piedi una ragione di vita. Info. posta@festadelcamminare.it

Storia dell'inquisizione ecclesiastica – Scrive Gabriele Zanella: “Le origini dell’Inquisizione come officium fidei, quella nota come monastico-papale, non più affidata ai vescovi, ha una duplice data di nascita. Gregorio IX nel 1231 incarica più volte in più luoghi della cristianità alcuni domenicani di compiere missioni d’indagine sugli eretici. Si tratta di interventi giustificati da situazioni suscettibili di una delega non esclusivamente papale, visto che abbiamo notizia di nomina di inquisitori da parte legatizia, o perfino ancora vescovile, che tuttavia mostrano già chiaramente l’intenzione del papato di assumere pienamente la direzione ed il controllo dell’azione ortodossa nei confronti degli eretici...” - Continua:

Anche oggi possiamo dire che il Giornaletto è concluso. Ciao, Paolo/Saul

.....................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Quando avrai afferrato la profondità e la pienezza del tuo amore per te, saprai che ogni essere vivente e l'universo intero sono inclusi nel tuo affetto” (Nisargdatta Maharaj) 

Nessun commento:

Posta un commento