Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 4 dicembre 2009

Il giornaletto di Saul del 5 dicembre 2009 - L'Innamorato, la forza delle donne, luna del 31 dicembre 2009, Anasuya Devi, Eurasia, computer scassato

Care, cari,

inizio con quattro poesie dedicate alla Madre:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/12/04/%e2%80%9cquattro-poesie-dedicate-alla-madre%e2%80%a6%e2%80%9d-with-english-reddition-by-ilaria-gaddini-and-angela-braghin/

Mi scrive Simone Sutra: "Caro Paolo. In riferimento al Giornaletto del 3 dicembre u.s. sento di sottolineare la bellissima lettera di "Angelina" (ma si tratta poi di Angela Braghin? Non si capisce...) che mi è sembrata caduta dal cielo, poichè ci riporta tutti alla basilare semplicità , al nucleo essenziale, che è poi l'amore. Molti si stracaricano di dogmi,affiliazioni a religioni e filosofie, ma il vero spiraglio sulla comprensione passa sempre dal cuore... nel sesto Arcano dei Tarocchi, l'Innamorato, si evidenzia il momento della scelta: scelta fra tutto ciò che è esterno a noi -il fattore a cui nella nostra educazione-mentalità è deputato ogni potere - e fra ciò che invece risiede (da sempre) dentro di noi, quel sapientissimo frammento di cosmo dotato in effetti di ogni risorsa di cui abbiamo bisogno. Non per niente questo è l'Arcano del cuore, evidenziando così che ogni scelta di crescita vera non può prescindere dall'amore: ma in primis amore di sè , non inteso a livello egoistico, ma amore di ciò che è in noi, che va ben al di là della nostra personalità transitoria: "io sono quello" ...è onorare la parte divina in noi che vuole esprimersi a volte in contrasto con ciò che gli altri pensano dovremmo fare o essere.. Scegliere di fare le scelte che privilegiano quella parte di noi,eterna, atemporale e indistruttibile, a volte ci può portare a dei contrasti con gli elementi esterni che forniscono una lettura diversa delle cose. Ma non mi dilungo perchè ci sarebbe materia di discussione molto vasta.... Un abbraccio"

Mi scrive Siràne: "...ricordi il ratto delle Sabine? Che compito farsi rapire, poi hanno però avuto la loro rivincita simbiontica nella guerra tra rapitori e padri... tutte quante si sono buttate con tanto di figli nel mezzo della battaglia per convincere le teste calde a ridimensionarsi. Un bellissimo esempio di forza-femminile-simbiontica. Forse sai che la società della Scimmia Macaca è molto studiata; quando il capo di turno non piace alle femmine (perché arrogante-antipatico-prepotente) queste fanno gruppo,lo mordono e lui non può tornare mai più nella tribu e finirà i suoi giorni da single. Ecco dove sta la forza delle donne: nel gruppo...
E guarda come siamo messe; tutte in carriera con i gomiti alzati..."

Scrive Associazione Nazionale del Libero Pensiero Giordano Bruno: "Oggi, 5 dicembre 2009, a Roma, piazza della Repubblica ore 14.00, per la libertà e la giustizia, noi ci saremo, senza simboli, bandiere e striscioni per la laicità, per la democrazia"

Scrive La Torre: "Volano(Tn) Sabato 5 dicembre 2009 h. 20.30 - Aula Magna Scuola Elementare, GLOBALIZZAZIONE, QUALI SICUREZZE PER I CONSUMATORI? - Info: associazione_torre@yahoo.it"

Scrive Elke: "Paolo caro, guarda che ho trovato ora su Facebook:
http://www.corriere.it/esteri/09_dicembre_03/mccartmey-carne-ue_832e00fa-e024-11de-9712-00144f02aabc.shtml - C'è addirittura Paul Mc Cartney che parla ad un congresso sulla riduzione, almeno giornaliera, del consumo di carne, con video tradotto! Spero tu riesca a visionarlo! Sono così felice che se ne parli sempre più e di averti conosciuto all'epoca, perchè mi hai fatto comprendere di quanto fosse sbagliato nutrirmi di dolore!"

Mia rispostina: "...lo sai che il mio computer é uno scassone... non posso vedere nemmeno le foto, che vedo a chiazze di colore quelle colorate ed un po' meglio quelle in bianco nero, figurati i film... non ho la scheda video. Comunque ... tu me lo dici... e ciò basta! Scrivici qualcosa di tuo sopra...!"

Oggi a Roma: "Libreria Rinascita Ostiense, via Prospero Alpino, 48 (Metro B Garbatella / bus 670,673,715,716)- da COPENHAGEN al MONDO da BHOPAL alla CRISI CLIMATICA [dalle h.16] - ecoculture@inventati.org "

Scrive Peter Boom: "..I dolori e l'età aumentano e purtroppo bisogna rendersi conto che la situazione non migliorerà. Su internet andiamo sempre forti e poi sono stato alla riunione dell'IDV che hanno veramente bisogno di organizzarsi in modo efficiente. Veramente dovrei anche scrivere il libro "PANSEXUALITY", ma ci vorrà molto tempo..." http://www.circolovegetarianocalcata.it/?s=pansessualit%C3%A0

Scrive Beppe Sini: "Giovedì 10 dicembre a Roma, presso la Casa internazionale delle donne, in via della Lungara 19, nella sala Simonetta Tosi, con inizio alle ore 17, si svolgera' una presentazione del libro di Annamaria Rivera, Regole e roghi. Metamorfosi del razzismo, Dedalo, Bari 2009. Ne discutono con l'autrice varie interlocutrici"

Nel sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato un racconto di Simone Sutra ispirato ai Tarocchi, dedicato all'archetipo lunare, che è in connessione con la nostra passeggiata notturna del 31 dicembre 2009:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/12/04/calcata-20092010-capodanno-al-circolo-vegetariano-vv-tt-con-meditazione-sul-tema-della-luna-%e2%80%93-la-notte-senza-tempo-ed-i-tarocchi-raccontati-da-simone-sutra-arcano-18/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" leggete un articolo strano strano sulla formazione imminente di un continente già esistente, l'Eurasia, l'autore un misterioso Kiriosomega, che però si spiega...:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2009/12/bocca-di-fuoco-verso-eurasia-ed-il.html

Salutiamoci ora, che è meglio... vostro Saul/Paolo
............

Pensierini poetici del dopo Giornaletto:

La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre
Albert Einstein

Né corde annodate, né legami... né scioglimento, nè comprensione...
Parole vuote che non possono avere un senso svaniscono come le tenebre all'alba...

Saul Arpino

Nessun commento:

Posta un commento