Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 28 dicembre 2009

Il Giornaletto di Saul del 29 dicembre 2009 - Befana, cesti, caprioli, bunker, Respirare, otite, addenda, aggravio fiscale 2010..

Care, cari,

.."La Befana vien di notte con le calze tutte rotte..." inizia così la filastrocca per bambini, che ancora ricordo. Si sta concludendo a Calcata la celebrazione de Il Sole Invitto, il 6 gennaio 2010 con la Befana per gli animali e l'Epifania per i bambini, chiudiamo in bellezza:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/12/28/calcata-6-gennaio-2010-befana-degli-animali-ed-epifania-per-i-bambini-%e2%80%93-celebrazioni-al-circolo-vegetariano-vv-tt/

Mi racconta Caterina la sua passeggiata mattutina: "..ero andata a fare una passeggiata qui fuori da me, per i campi, dove ti porterei subito se tu venissi da me e mentre camminavo, senza occhiali, guardando il sole, tra i due campi di grano che spunta bello verde dopo la neve che è scesa e che si è gia sciolta tutta, ho visto, con la cosa dell'occhio, un animale che correva, colore selvatico. Ho pensato: "sarà una lepre!". Poi mi sono voltata e ho visto che era un capriolo! sarà stato a 10 metri da me e correva, anzi, scappava, ma sembrava che corresse al rallentatore, mostrandoci il sedere e un delizioso codino che era un ciuffo di peli bianchi, come un piumino....... Delizioso...... Ho temuto che Magò gli corresse dietro, invece l'ha guardato allontanarsi, come me, senza muoversi. Poi siamo arrivate alla pozza, è una zona scavata sul cui fondo sono cresciuti degli alberi, dei pioppi, e c'è sempre un po' d'acqua sul fondo, più o meno a seconda delle condizioni del tempo. Oggi era anche un po' ghiacciata qua e là e c'erano solo poche gallinelle d'acqua.."

Mi scrive Angelina: "...sembri all'improvviso diventato Adolf Hitler nel film "La Caduta" quando ormai i giochi erano fatti, l'accerchiamento russo quasi completato, mancava solo il cuore, Berlino. E lui era lì, nel suo bunker, circondato dai suoi più stretti collaboratori, fedeli a lui fino alla fine, ancora pronti a ricevere ordini e medaglie e a buttar giù nuove strategie per nuovi attacchi... sapendo che era tutto inutile! L'ho visto 4 volte quel film! Che "tempi"! Me li ricordo ancora così tanto che quasi mi commuovo... E tu te ne sei andato via senza aspettarmi, ancora una volta...."

Scrive Terre nel Mezzo: "..vi invito con piacere al secondo corso di cesteria organizzato presso la nostra sede, il 14 febbraio 2010, e tenuto da Andrea Magnolini: terranelmezzo@gmail.com -"

Scrive Kiriosomega: "Silvio Il Bugiardo - Maggio 1994- 1° Governo Berlusconi (10.05.1994 – 17.1.1995) Coalizione politica: FI, LN, AN, CCD, UDC Durata (giorni): 226 Giorni di crisi: 26 XII Legislatura.
berlusconi fonda la nuova Italya. Giugno 2001- 2° Governo Berlusconi (11-06- 2001 -23-4-2005) Coalizione politica: Forza Italia, AN, Lega Nord Nord, Biancofiore (Ccd – Cdu), Indipendenti. Durata (giorni) 1414 XIV Legislatura berlusconi continua a coniare la nuova Italya. Aprile 2005- 3° Governo Berlusconi (dimesso-nuovo governo – 23-4-2005 – 16-5-2006) (idem) Durata (giorni) 372 XIV Legislatura. berlusconi persiste a forgiare la nuova Italya. Maggio 2008- 4° BERLUSCONI (8-5-2008- ????) Coalizione politica: Popolo della Libertà, Lega, Movim. Sud XVI Legislatura. Berlusconi è durevole a inventare la nuova Italya. Sì, va beh, ma cosa è cambiato? Cretino, sono aumentati i prezzi! E cosa ci attende? La fame! E’ già stato calcolato che nel 2010 ogni famiglia avrà un aggravio fiscale di € 600 circa su base annua!"

Scrive Marco Bracci: "Ciao Paolo e Buon Dopo Natale. A proposito della vicenda riportata in Velina D'Arpina, riguardo all'otite del suo nipotino, potresti pubblicare la seg., per chi volesse approfittarne: Quando mia figlia era piccola (dai 5 ai 10 anni) ha avuto per 2 o 3 volte attacchi di otite notturni, molto dolorosi. Avendo già da anni svuotato la ns farmacia casalinga ed avendola sostituita con cure naturali (Luigi Costacurta, ecc.), le abbiamo inserito nel cavo dell'orecchio dolorante alcune gocce di una miscela di 1 cucchiaino di acqua e 1 goccia di olio essenziale di santoreggia, dopo averli mescolati alla bell'e meglio. Va altrettanto bene l'oilio essenziale di timo, ma attenzione, puri sono molto forti (e quindi dolorosi). Nel giro di 5 minuti le è passato tutto. Avvertenza: in caso di problemi ad organi doppi (orecchi, occhi, ecc.) trattare sempre anche quello sano. Per la congiuntivite, invece, una o due gocce di succo di limone in un cucchiaino d'acqua, quindi, con una pipetta, 1 o 2 gocce negli occhi. Funziona altrettanto bene qualche goccia di orina, anche pura. Meglio ripetere il trattamento per un paio di giorni"

Scrive econew: "Per fermare la Catastrofe Climatica in corso basterebbero pochi spiccioli, solo l'1 % del PIL Mondiale (contro il 5 % regalato alle Banche in crisi), invece egoismi internazionali ed ottusità contrapposte hanno avuto la meglio. Ma vediamo (in sintesi) le posizioni di 6 fra i più ottusi protagonisti del fallito vertice Internazionale sul Clima. Continua >>> http://www.eco-news.it -"

Scrive Francesca Cende: "..Il giudice "anticrocifisso" Luigi Tosti sarà processato il 22 gennaio dal CSM - Mediaticamente su Facebook e/o presso il Consiglio Superiore della Magistratura, Piazza Indipendenza n. 4, ROMA - Chi vuole può iscriversi al gruppo di solidarietà
http://www.facebook.com/event.php?eid=225222146565&ref=nf -"

Lo sapete che il centro del mondo è ovunque noi siamo? Ce lo ricorda Ass. Respirare di Viterbo nel blog "Altra Calcata.. altro mondo":
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2009/12/sulla-terra-non-esiste-separazione.html

Ho aggiunto alcuni pensieri all'articolo di Giorgio Vitali sul significato esoterico del "nuovo anno" non quello convenzionale storico ovviamente ma quello astronomico universale:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/12/28/%e2%80%9caddenda-per-un-nuovo-anno%e2%80%a6-sull%e2%80%99epicureismo-stoicismo-ellenismo-protocristianesimo-et-coetera-et-coetera%e2%80%a6%e2%80%9d-di-giorgio-vitali/

Vi abbandono così senza rancor, vostro Saul/Paolo
...........

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"C’è un grande mistero che attornia l’universo intero a partire dall’enigma più complesso che è l’uomo, tentare di scoprirne tutta la profondità scardinando l’arroganza dogmatica che preclude la mente alla speculazione, costituisce per l’uomo il massimo bene"
(Stefano Andreoli)
......

VERSO CASA
(Sul treno Parigi/Milano - 18 aprile 1986)

Scorrono gli alberi
dal finestrino.
Odor di legni, tagliati di fresco,
s´intinge nell´aria.
Libero vola
il mio pensiero,
a te.
E la mia mente
già vive l´attimo
dell´incontrarsi degli occhi,
che si son cercati,
per attimi eterni,
nell´oscurità.

(Autore anonimo)

Nessun commento:

Posta un commento