Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 5 novembre 2016

Il Giornaletto di Saul del 6 novembre 2016 – L'espianto è con uccisione del donatore, «Ecoapartheid», elmetti bianchi, la meraviglia di Sé, l'islam che ci aspetta, campane a morto e trombe al “deguello”...


Risultati immagini per L'espianto è con uccisione del donatore

Care, cari, non vi hanno detto che l’espianto di organi quali cuore, fegato, polmoni, reni, ecc., si effettua da persona in coma, sottoposta a ventilazione mediante intubazione, e non da un morto in arresto cardio-circolatorio-respiratorio, come tutti intendiamo. La persona viene incisa dal bisturi mentre il suo cuore batte, il sangue circola, il corpo è roseo e tiepido, urina, può muovere gambe, braccia, tronco, ecc… Le donne gravide portano avanti la gravidanza. Non è vero che prima si interrompa la ventilazione e che poi, a cuore e respiro fermi da 20 minuti, si inizi il prelievo, ma è proprio l’opposto. Gli organi vengono tolti da persona che ha perso la coscienza, dichiarata d’autorità in “morte cerebrale”, le cui reazioni alla sofferenza prodotta dall’espianto sono impedite da farmaci paralizzanti o da anestetici.

«Ecoapartheid» e ritorno alla Casa Comune – Scrive Claudia Fanti: “...è oscena la pirateria con cui «ci viene rubata la nostra conoscenza della biodiversità». Ma dove ha avuto origine questa follia? Tutto è cominciato, secondo Vandana Shiva, nel momento in cui si è iniziato a considerare la Terra non più come una madre da onorare e proteggere, ma come materia inerte e passiva, un mero deposito di oggetti da sfruttare e da vendere, dimenticando come la nostra vita sia inscindibilmente legata alla qualità del suolo e degli ecosistemi. Non a caso “umano” viene da “humus”, che significa suolo fertile: noi stessi siamo suolo, siamo terra, «siamo il cibo che mangiamo, siamo il sole e l'acqua» e, se ne abbiamo perso la consapevolezza, è solo perché il capitale ci ha alienato dalla nostra casa comune, condannandoci alla «separazione dalla terra», a un’«ecoapartheid»...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/11/bioregionalismo-fare-ritorno-alla-casa.html

Estinzione di massa – Scrive Rossana Imbrogno a commento dell'articolo http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/11/pianeta-terra-lestinzione-di-massa-che.html -: “Se si estinguesse l'essere umano il pianeta verrebbe dietro a noi nella distruzione. Quello che non vi dicono è che il pianeta è condannato, dopo tre mesi dalla scomparsa degli umani tutte le centrali nucleari sul pianeta, ormai prive di controllo, surriscalderanno il nocciolo radioattivo ed esploderanno, avvelenando tutto ciò che rimane. Non lo dicono mai fanno film di sopravvissuti a guerre e virus ma tutto ciò è proprio impossibile. Se andiamo via andiamo via tutti e tutto"

Mio commentino: “Niente paura, la vita non può essere cancellata, essa è una espressione naturale della materia. Se scompare una specie ne comparirà un'altra più adatta all'ambiente. Se non sarà sul pianeta Terra sarà altrove... L'Universo è grande!”

Gli elmetti bianchi della disinformazione democratica – Scrive Piotr: “...Come finire in bellezza? Ad esempio informando che Craig Murray, ex diplomatico britannico, oggi rappresentante del Partito Nazionale di Scozia e amico di Julian Assange, ha rivelato che la “gola profonda” di Wikileaks che tanto danno sta procurando a Killary, non sta a Mosca, ma sta proprio a Washington! E proprio nell’entourage della Clinton! Insomma, siamo in presenza di una perfetta guerra interna da basso impero.
Io non so se la Clinton ce la farà. Ad ogni buon conto, i suoi già hanno fatto sapere che non escludono che cercheranno di invalidare una possibile vittoria di Trump. Un fatto inedito nella storia americana e che la dice lunga sullo stato comatoso della loro “democrazia perfetta”. E dato che il pesce inizia a puzzare dalla testa, c’è poco da stupirsi se anche le democrazie europee stiano entrando in coma....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/11/05/gli-elmetti-bianchi-del-si-al-referendum-incostituzionale-potpourri-di-notizie-dal-mondo-della-disinformazione-democratica/

Mio commentino: “Mi scuso con i lettori per lo stato "confusionale" della grafica di questo articolo, ma trattandosi di "intelligence" giunta per vie fortunose non ho potuto aggiustarne la formattazione...”

Meraviglia di Sé e Spiritualità Laica - Prima delle religioni e delle filosofie l’uomo ha percepito l’anelito spontaneo della coscienza a scoprire la sua origine. Questa stessa ricerca immessa nel quotidiano dei nostri giorni può essere meglio definita “Spiritualità Laica”. Accolgo questo termine come un aggiustamento linguistico per descrivere la ricerca spirituale in termini di libera espressione individuale...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/11/meraviglia-di-se-riflessioni-sulla.html

Conegliano. Passaggio ad una nuova dimensione – Scrive Manuela: “Come vivere consapevolmente questo periodo intenso ed importante? Come creare isole di salvaguardia e come sostenere questa fase in modo attivo tramite la nostra coscienza ed energia? Come creare un campo morfico di sostegno, come creare luoghi di potere per programmare la realtà? Conferenza: “Grandi cambiamenti e come gestirli” il 12 novembre 2016 a Conegliano (TV), ore 20.00. Info. eventi@eleonorapaul.com”

L'islam che ci aspetta – Scrive Fabio Calabrese: “E’ opportuno riprendere il discorso sulla religione del Profeta non tanto per l’interesse che essa può avere in sé come fenomeno religioso, ma in relazione al fatto che la diffusione a livello internazionale del fondamentalismo islamico con i suoi risvolti terroristici, e i sempre più frequenti episodi di frizione e di intolleranza che si verificano in Italia e in Europa con gli immigrati islamici, dimostrano da un lato l’imbarbarimento delle relazioni internazionali, dall’altro la presenza sempre più massiccia degli allogeni sul suolo europeo e italiano, allogeni che sono in maggioranza islamici...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/11/capire-lislam-per-capire-il-futuro-che.html

Mio commentino: “Tanto per fare un esempio: ateo condannato a 10 anni di carcere e 2000 frustate http://thinkaboutnow.com/2016/09/saudi-arabia-sentences-a-man-to-10-years-in-jail-and-2000-lashes-for-being-an-atheist/

Forze armate che non esistono più – Scrive Massimo De Amicis a commento dell'articolo http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/11/4-novembre-giornata-delle-forze-armate.html -: ”Con l'abolizione dell'esercito di leva abbiamo buttato alle ortiche una parte necessaria ed insostituibile della Patria! Senza considerare il fatto che con un esercito di volontari a pagamento non sarà garantita la loro provenienza da tutte le regioni come con i soldati di leva, cosa di non poca rilevanza per un'autonomia reciproca tra Regioni.

Mia rispostina: “E dobbiamo ringraziare di ciò l'ex cavaliere berlusconi, la legge dell'abolizione della coscrizione obbligatoria è cosa sua... Ricordo che disse: "Così i giovani non saranno costretti a perdere un anno della loro vita (sic)!"

Castelsantangelo sul Nera. A.K. in salvataggio di due asinelli terremotati – Parte domenica 6 novembre 2016, nel pomeriggio, la prima spedizione organizzata dalla associazione ambientalista Accademia Kronos per prelevare i primi due asinelli abbandonati nelle aree interessate dai recenti terremoti ed esattamente a Castelsantangelo sul Nera, un piccolo comune montano di 281 abitanti, della provincia di Macerata, epicentro del sisma  di fine ottobre 2016. Questi due animali troveranno una casa definitiva presso il centro ippico del comune di Manziana... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/11/05/6-novembre-2016-partono-i-volontari-di-accademia-kronos-per-il-salvataggio-degli-animali-terremotati-di-castelsantangelo-sul-nera/

Roma. Curare lo stile di vita – Scrive AVA: “Giovedì 10 novembre 2016, ore 17,30, in Piazza Asti 5/a Roma - conferenza di Leopoldina de Varti, psicologa, sul tema: Lo stile di vita che consente di superare i molti problemi di salute della società contemporanea. Ingresso libero. Info. 3339633050”

Campane a morto e trombe al “deguello” - Scrive Antonino Saccà: “La prima “campana” d’allarme è suonata nelle borse di tutto il mondo, specialmente quello occidentale. Salta agli occhi che i mercati non credono nella vittoria della Clinton e Wall Street, sensibile come nessun altro ad anticipare i “fatti”, sta già pensando che quando le cose vanno male non potranno che peggiorare. Infatti, nei priveé delle banche d’affari ragionano sul fatto che vincesse la Clinton sarebbe una presidenza piena di scandali inchieste e debole sul piano politico. Dall’altra parte vi è la figura ingombrante (per i mercati) di Trump con il suo “popolo di miserabili” come definito dalla Clinton, e che gli stessi vertici del partito repubblicano giudicano “strano”....” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/11/democrazia-sic-transit-gloria-mundi.html

Integrazione di Claudio Martinotti Doria: “Il problema è che tra trucchi elettorali (possibili in svariati modi, per l’assurdità e complessità del sistema elettorale americano, in molti stati privo di controlli degni di questo nome) ed abusi di presunte minacce informatiche, potrebbero anche inficiare le elezioni e prendere misure estreme antidemocratiche, per quanto già adesso la democrazia negli USA siano una farsa. In ogni caso, qualunque sarà l’esito, abbiamo seri motivi di inquietudine....” - Continua in calce al link soprastante

Commento di V.Z.: “Seguire la noiosissima campagna presidenziale statunitense e lamentarsi dei candidati è come andare in Antartide e brontolare perché c'è freddo: al Polo Sud c'è sempre freddo, e non smetterà perché uno brontola, così come gli U$A sono sempre una nazione imperialista, fondata da coloni che la hanno costruita sterminando sanguinariamente gli indigeni. Bisognerà farsene una ragione....”

Imbrogli riformati e referendum – Scrive Fernando Rossi: “...Per i 100 senatori nominati dal partito che vincerà le elezioni regionali, anche con solo il 20% del sostegno degli aventi diritto al voto, nella riforma è prevista l’immunità parlamentare, compensata dalla perdita della ‘ Indennità di ruolo’ percepita dagli attuali senatori. La Ministra Boschi ha sostenuto che la Controriforma Costituzionale del Governo produrrà un calo di costi del Senato di circa 500 milioni, mentre gli studi degli stessi uffici parlamentari di Camera e Senato, in base al testo in esame, hanno calcolato che il Senato dei nominati produrrà un risparmio inferiore ad un decimo di tale cifra...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/11/05/la-truffa-della-contro-riforma-boschi-napolitano-renzi-e-verdini/

Negli USA, tanto cari a Renzi & Napolitano, c’è un detto: far decidere ai tacchini se anticipare la data del Natale” - Ma inesorabilmente, anche se siamo a novembre, il Natale s'avvicina. - Ciao, Paolo/Saul

..............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto”. (Platone)



Nessun commento:

Posta un commento