Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 16 agosto 2016

Il Giornaletto di Saul del 17 agosto 2016 – La verità sull'incontro Putin ed Erdogan, Saulo di Tarso, Rho: atteso il Dalai Lama, migranti e tagliagole, ecologia partecipata



Care, cari, quando Erdogan incontrò il Presidente russo Vladimir Putin il 9 agosto 2016, ha un tratto vi fu un gran parlare di come i due si riconciliassero e di come la Turchia post-golpe divenisse un attore regionale importante e potente, assai utile nel modellare lo spettro geopolitico a favore delle cosiddette forze “anti-imperialiste/anti-atlantiste”. Niente di tutto questo è vero... (Samir Husayn) - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/08/16/la-verita-sul-dialogo-tra-putin-ed-erdogan/

Integrazione - Con Alessandro Lattanzio, analista delle questioni politiche internazionali e del Medio Oriente, e Aldo Braccio, redattore della rivista Eurasia abbiamo esaminato i vari aspetti del golpe in Turchia, il ruolo degli Stati Uniti e di altri Paesi come l’Arabia Saudita, e di come questo colpo di Stato voleva e doveva cambiare gli equilibri interni ed esteri della Turchia, anche riguardo la sua presenza nella NATO... - Continua in calce al link sopra segnalato

Saulo di Tarso, l'inventore del “cristianesimo” - Scrive David Donnini: “Dobbiamo individuare il motivo fondamentale per cui sarebbe stata operata la revisione del messianismo tradizionale degli ebrei e la sua trasformazione in una teologia destinata a staccarsi dalla matrice giudaica o, addirittura, a porsi in conflitto con essa per i secoli successivi. La figura su cui ricade il massimo della responsabilità di questo processo è quella che la tradizione cristiana riconosce nella persona di San Paolo...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/08/chi-e-saulo-di-tarso-linventore-del.html

Verso il referendum. Votiamo No! - Scrive Peppe Sini: “No al golpe contro la democrazia parlamentare. No al golpe contro la separazione e l'equilibrio dei poteri. No al golpe contro la Costituzione repubblicana. Al referendum sulla riforma costituzionale votiamo “no”. Senza odio, senza violenza, senza paura...”

Belforte di Gazzuolo. Salviamo le oche – Scrive UNA: “Abbiamo appreso della scoperta, nella frazione di Belforte di Gazzuolo, di un allevamento abusivo di oche. Gli animali erano detenuti in altissimo numero all'interno di un'abitazione, il cui proprietario era privo di qualsiasi permesso ed operava al di fuori di ogni norma. Inoltre è stata emessa ordinanza urgente per uccidere tutti gli animali in sovrannumero....” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/08/belforte-di-gazzuolo-le-oche-che-non-ti.html

Yemen. Avanti con la morte – Scrive S.C.: “Raid Saudita contro un ospedale di Medici senza frontiere in Yemen. È di almeno undici morti e venti feriti in Yemen il bilancio del Raid aereo della coalizione a guida saudita che ha colpito un ospedale gestito da Medici senza frontiere. Due giorni fa una scuola, ieri un ospedale, a marzo a finire nel mirino era stato un mercato. I raid in Yemen non risparmiamo nessuno...”

Nuove tasse fantasiose (per aiutare la casta) - Ricordo tanti anni fa, quando ancora Calcata era Calcata ed io ero un giovane attore di belle speranze, una delle prime commedie recitate in piazza dal sapore premonitore. Il titolo l’ho dimenticato ma il tema era quello della burocrazia e delle tasse che strozzano ogni iniziativa e sottopongono l’uomo ad elemosinare il suo pane. Un villico che voleva farsi un pollaio per sé e la famiglia, in un ipotetico medioevo, si recava dal ciambellano tributario per la necessaria autorizzazione ma la domanda veniva respinta per mancanza dei bolli. Ed il villico: “ma no, ma no i polli ci sono e anca le galline…”. Al che visto che il pollaio era già stato posto in atto il buon ciambellano comminava l’inevitabile multa per non aver ottemperato alle norme tassatorie – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/08/calcata-ha-fatto-scuola-tasse-fino.html

Rho. Atteso il Dalai Lama – Scrive Organizzazione: “Siamo molto lieti di informarvi che Sua Santità il XIV Dalai Lama sarà a Milano il 21 e 22 ottobre, per dare i Suoi preziosi insegnamenti. L’evento – aperto a tutti - si svolgerà presso la Fiera di Rho (MI) e il programma sarà il seguente: Venerdì 21 ottobre – mattina e pomeriggio Insegnamenti: Commentario alla Lode all’Interdipendenza e a I Tre aspetti principali del sentiero, di Lama Tsong Khapa. Sabato 22 ottobre – mattina Insegnamenti: Iniziazione di Avalokitesvara. Sabato 22 ottobre – pomeriggio Conferenza pubblica: La Fonte dell'autentica Felicità. Info. info@dalailama-milano2016.com”

Campo Imperatore. Musica per mucche – Scrive Sara Di Giuseppe: “Non molti animali sono fortunati come le mucche di Campo Imperatore de L’Aquila, che hanno ascoltato il 13 agosto 2016 le armonie dei Pink Floyd; e anche, attentissimi e non visti c’erano tutti gli altri proprietari di quelle praterie, il capovaccaio e l’aquila reale e la vipera dell’Orsini e il grifone e il nibbio reale e il lupo e il gipeto e l’orso marsicano. Oltre alle plebee capre e pecore, e ai cavalli che pazienti subiscono...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/08/16/campo-imperatore-fonte-vetica-mucche-al-pascolo-a-suon-di-musica/

Roma. Cristal – Scrive Organizzazione: “International Cristal Land Rainbow nei pressi di Roma: 1 settembre - 30 settembre (Luna piena 16 settembre). Il Seed Camp inizierà il 20 agosto. Chi è seriamente interessato scriva a: adiajam@libero.it”

Invasione e mutazione etnica – Scrive Luigi: “A volte ci si chiede come mai una parte della popolazione sia così tenacemente a favore dell’immigrazione da rasentare il masochismo. La risposta non può essere politica. Deve quindi includere la psicologia del profondo. Ricorrere in un certo senso alle categorie junghiane. E’ stato detto che il socialismo è una derivazione atea delle religioni di matrice cristiano/giudaica. Tutte unificate da una mentalità monoteista e una fede messianica in un’utopia che..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/08/invasione-masochismo-e-mutazione.html

Tradimento conveniente – Scrive B.F: “Prima li volevano (gli immigrati clandestini) ragliando forte che l'accoglienza è un dovere. Ora la paura di bombe o simili ha fatto rintanare i conigli da salotto radical chic, nella confusione del terrore. Non avendo nulla dentro, a loro è rimasta solo la colla sotto le natiche sulla poltrona...”

Migranti e tagliagole – Scrive Fabrizio Belloni: “...i fautori della accoglienza a tutti i costi sono in ambascia. I tagliagole dell’Isis hanno nel mirino l’Italia. E il loro "progressismo" comincia a sgretolarsi. Coraggiosi come un disertore, coraggiosi come un traditore, coraggiosi come un fuggiasco, ora che vi è una vaga possibilità di saltare per aria per una bomba dei tagliagole, la loro “fede” vacilla...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/08/la-massiccia-invasione-incontrollata-e.html

Commento di F.C.: “Il masochismo etnico, è la massima espressione della confluenza catto-marxista, i clandestini vanno aiutati e compatiti, e non importa quali sacrifici ciò comporti per la nostra gente, dato che questi parassiti ci portano solo violenza, stupri, criminalità e degrado, dimenticando anche quel detto elementare che insegna che “la carità comincia a casa propria”...”

Agroecologia partecipata dopo il MST brasiliano - Scrive CIR: “Sto cercando di ordinare una specie di diario del viaggio in Brasile, non so giudicare al momento i tempi che mi occorreranno per fare questo lavoro e neanche se il risultato sarà decente. Qualcosa sarà sicuramente pronto anche per l'incontro di settembre a Terni e propongo di trovare nel programma delle giornate uno spazio e un po' di tempo per far conoscere a Genuino Clandestino la realtà contadina resistente del MST..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/08/bioregionalismo-rurale-ed-agroecologia.html

Commento di Tonino: “Ciao a tutte e a tutti, dal gruppo di Genuino Clandestino siamo appena ritornati dal Brasile e stiamo collezionando le foto, gli appunti le interviste ed i video che ognuno di noi ha fatto. Daniele (Mondeggi) Damiano e Valeria (che sono ancora in Brasile) hanno proposto di fare un documentario per sensibilizzare e documentare sugli accadimenti dell'accampamento di Quedas do Iguaçu, dove la polizia e pistoleros (mano armata dei latifondisti) hanno ucciso 2 compagni. Nel caso riuscissimo a concretizzare il progetto video lo presenteremo a Terni all'incontro del 23 al 25 settembre 2016...”

Domani vi riporteremo le risultanze della piccola attesa del Grande Cocomero che si è tenuta ieri a Fontenoce di Recanati. Ciao, Paolo/Saul

…................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Il Tutto, l'esistenza intera, trabocca di divinità e quando te ne accorgerai, non vedrai dio in piedi di fronte a te, ma vedrai gli alberi come divini, le rocce, le persone, gli animali; il divino è ovunque: dal granello di sabbia alle stelle, dal filo d'erba al sole... Tutto è divino!” (Osho)

….................

"La comprensione dell'anima agisce sul corpo più del medico e di tutte le medicine." (Meister Eckhart)



Nessun commento:

Posta un commento