Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 10 agosto 2016

Il Giornaletto di Saul del 11 agosto 2016 – USA: Jill Stein for president, economia del possibile, ebrei comunisti e sionisti, alimentazione naturale bioregionale, Nisargadatta Maharaj...



Care, cari, please circulate this message among US citizens you know! - Jill Stein - the Green Party candidate - is really the only hope (and a great one). But people, even if they totally dislike Bloody H. Clinton-the-war-devil, and Trump, hesitate to vote for her because they are afraid of "throwing the vote away". Here is  a useful tool! please follow it! - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/08/10/usa-jill-stein-for-president-appello-per-candidata-verde-alle-elezioni-presidenziali/

Integrazione – commento di Marinella Correggia: “Sentire alla radio la deputata Pd Quartapelle che inneggia alla Bloody K.hillary in modo volgare -visti i milioni di morti e amputati e rovinati che quella criminale ha sulla coscienza-, mi induce a rinnovare l'appello. Chi conosce persone che votano negli Usa provi a mandare loro il messaggio soprastante. Jill ricorda che a votare Dem o Rep è una minoranza di statunitensi, gli altri si astengono. Perciò basterebbe che più gente andasse a votare per eleggere Jill, che è davvero un'altra cosa, anche in politica estera...”

Libia. Quanto territorio controlla davvero Sarraj? - Scrive Michele Marsiglia: "Il governo è colpevole di mancata comunicazione sulla situazione libica. Abbiamo chiesto a più riprese di inserire in calendario audizioni per affrontare il tema, ma oggi così come in passato non riceviamo risposte in merito. Ci sono cose più importanti delle Olimpiadi in Brasile, come invece affermato dal Premier Renzi” - Continua:

Commento di Fulvio: “...non si capisce il senso dell'osservazione di Marsiglia, bonzo della Federpetroli. Gli attacchi all'ENI di questi giorni, relativi a presunte tangenti a Algeria e Nigeria (tangenti praticate da tutte le compagnie petrolifere), puzzano di strumentalità come l'operazione Regeni (dipendente del masskiller John Negroponte in Oxford Analytica) e paiono ancora una volta diretti contro i rapporti tra ENI (Italia) ed Egitto, anche alla luce del ruolo di disturbo per la Nato che l'Egitto svolge in Libia con il generale Haftar e con l'unico governo democraticamente eletto che è quello di Tobruk." - Continua in calce al link soprastante

Commento di S.Z.V.: “La Nato (USA) può dar fastidio alla Libia ma non oltre, perché non può fare una guerra contro la Russia e la Cina. Può strepitare a scopo propagandistico politico e basta. Le esercitazioni militari e gli armamenti fanno comodo all'establishment industriale che guadagna sterminati profitti e ai banchieri usurai tramite il debito che le spese militari costituiscono, facendolo pagare ai cittadini che non evadono le tasse (ma anche a quelli che le evadono, in termini di diminuzione dei servizi per sostenere il bilancio militare)....”

Commento di P.D.: “La notizia (verosimilmente, fatta trapelare dagli USA) è questa: i soldati italiani stanno già operando in Libia. E questo nonostante le dichiarazioni - in Parlamento, il 3 agosto - del ministro della Difesa Pinotti che escludeva questa possibilità...”

Pace. Restiamo Umani – Scrive Tavola della pace: “La guerra che sta devastando tante parti del mondo infuria anche in Libia. Fermiamola! Non lasciamoci coinvolgere! Resistiamo alla guerra e aiutateci ad organizzare una grande Marcia della pace da Perugia ad Assisi il prossimo 9 ottobre. Info. segreteria@perlapace.it

Economia del possibile – Scrive Paola Botta Beltramo: “Le opinioni del prof. Guido Tabellini, professore di economia all’Università Bocconi di Milano ed ex Rettore dell’Università medesima, del dr. Antonino Galloni, ex Direttore generale al Ministero del Lavoro, membro effettivo del collegio dei Sindaci dell’INPS e dell’INAIL e del dr. Marco Saba, collega di Galloni nel Centro Studi Monetari...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/08/economia-del-possibile-uscire-dalla.html

Commento di V. Z.: “La vera economia non milita mai contro i più alti valori etici, proprio come la vera etica, per essere degna di tal nome, deve essere nello stesso tempo anche buona economia. Una economia che inculchi l'adorazione della ricchezza, e permetta al forte di ammassarne a spese del debole, è una scienza falsa e triste, che sa di morte...” - Continua in calce al link soprastante

Etica e politica – Scrive Vincenzo Zamboni: “L'autoritarismo etico è uno dei peggiori nemici della buona politica. Tra le tante balle politiche propagandistiche di comodo (ma miserabili, da quattro soldi) c'è la favola che l'economia andrebbe male a causa della corruzione (la quale peraltro non avrebbe motivo di essere in una repubblica che democratica fosse davvero) e soprattutto della evasione fiscale. Cioè di due fenomeni che sono sempre esistiti...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/08/etica-e-politica-la-corruzione-non-conta.html

Guardiagrele – Commemorazione di Giacinto Auriti: “Guardiagrele (CH), conferenze e dibattiti per il Decennale dalla scomparsa del Prof. Auriti: 11 e 12 agosto 2016.  Il decorso del tempo non lenisce, in chi conobbe Giacinto Auriti, la grande perdita ma rende sempre più attuali le sue idee. Info. moalpo@gmail.com

Ebrei comunisti e sionisti – Scrive N.V.: “Viene riportato che i Rothschild erano furiosi con i Russi perché non erano disposti a consentirgli di formare una banca centrale nella loro nazione. Quindi essi radunarono gruppi di infiltrati e le inviarono in Russia per stimolare una rivoluzione a beneficio dell'uomo comune, che era in realtà la presa della Russia da parte di una élite controllata dai Rothschild...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/08/collegamenti-tra-sionismo-comunismo-e.html

Boldrini. Il silenzio sui trascorsi – Scrive Fabrizio Belloni: “La Boldrini ha fatto mettere il silenziatore sui suoi trascorsi televisivi. Fu infatti una ballerinetta di fila in una trasmissione ove seminuda sgambettava agitando tutto quello che poteva essere agitato. Non particolarmente avvenente, capì che in quel settore la concorrenza era più qualificata e lei era senza speranza. Si dette allora alla politica... Ma guardate la faccia della presidente della Camera e vi salterà agli occhi una caratteristica importante e rivelatrice: la sottigliezza che rasenta l’assenza del labbro superiore. Mi dicono essere indicatore di malignità, di cattiveria....”

Acquasanta Terme. Attività bioregionli – Scrive Carlo Cruciani: “L’Ecomuseo della Via Salutaria organizza una importante 
Giornata del Paesaggio presso il Mulino ad Acqua di Piedicava di Acquasanta Terme. L’appuntamento denominato “ANTICHI MESTIERI AL MULINO DI PIEDICAVA”, è per il 14 agosto 2016, nel solco degli aspetti culturali legati alla terra ed alla sana alimentazione...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/08/acquasanta-terme-14-agosto-2016.html

Turchia e Russia. Volemose bene annamo d'accordo – Scrive Michele Giorgio: “Turchia/Russia. E' stato un successo il vertice di San Pietroburgo del 8 agosto 2016. I due leader, Putin ed Erdogan, hanno messo da parte rancori e divisioni ed annunciato oltre ad accordi economici anche una possibile cooperazione militare. Pochi invece i passi in avanti sulla crisi siriana...”

Siria e Turchia. Prove di accordo? – Scrive HispanTV: “Il Canale UNO israeliano ha sostenuto che i leader arabi e internazionali sono convinti che la cacciata di Al-Assad, non può essere una condizione preliminare per la risoluzione del conflitto in Siria. Considerando vari fattori compresa la flessibilità di USA e Turchia sul destino del presidente siriano e le ultime conquiste delle forze siriane appoggiate dall'aviazione russa, è certamente iniziato il conto alla rovescia per la caduta di Aleppo. Inoltre, si presume che la Turchia cerchi la riconciliazione con la Siria, dopo che...” - Continua:

5 stelle. Pacifisti con molta reticenza – Scrive Marco Palombo: “Il Movimento 5 Stelle non propone l'uscita dalla Nato ma - che l' Italia non partecipi alle missioni che non rispettano l' art. 11 della Costituzione - che l' Italia non abbia sul suo territorio armi nucleari. Le stesse posizioni di Sel, oltre a qualche uscita abbastanza singolare - propone anche che la Nato valuti l'esclusione della Turchia dall'Alleanza -e che i paesi Nato partecipino alla ripartizione dei migranti. Di Battista ha detto alla Camera: la Nato è una risorsa. Le posizioni del M5S vanno presentate per quelle che sono e non per quelle che si vorrebbe che fossero....”

Commento di Fulvio: “Resta il fatto che nessuna "sinistra" era mai arrivata in parlamento a denunciare guerre e sanzioni e a criticare la Nato e non votare per le missioni, se non ricordo male. Poi si consideri che una forza politica in un paese Nato, specialmente se pensa di andare al governo, deve muoversi come su uno strato di uova crude, se non vuole essere spazzata via a un colpo di Stato, da un assassinio mirato, o da qualche grossa False Flag...”

Alimentazione naturale bioregionale - In verità i miei veri maestri nel campo agricolo ecologico non furono i "bioregionalisti" americani, quelli che hanno inventato il termine "bioregionale", ma sono stati quei ‘vecchi contadini’, prima di Calcata e poi di Treia, dai quali ho appreso alcune verità basilari sulla terra e sull’arte di trarne frutto senza danneggiarla. Parlando di agricoltura ‘naturale’ vorrei fare l’esempio della cura rivolta alla prole, che si manifesta con l’incoraggiamento alla crescita e non con la coercizione, allo stesso modo poniamoci verso le risorse che madre terra offre...” - Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Il-bioregionalismo-applicato-alla-produzione-del-proprio-cibo

Scrive Simone Paoli: “Buongiorno Caro Paolo. Come sta? Spero bene. La disturbo per sapere che opinione ha dell'insegnamento dato dall'Advaita ed in particolare di Nisardagatta Maharishi? RingraziandoLa infinitamente, Le auguro ogni bene”

Mia rispostina: “Gentile Simone, forse si riferisce a Nisargadatta Maharaj?

Articoli in inglese – Scrive Roberto: “Buon giorno Paolo. Come prima cosa voglio ringraziarti per gli articoli molto interessanti che posso leggere attraverso il tuo Giornaletto. Poi desidero chiederti se c’è per me la possibilità di avere in inglese gli articoli di ieri sul come sta cambiando la società svedese e l'altro sull'avvento del cristianesimo e fine della civiltà antica...”

Mia rispostina: “Caro Roberto, mi fa piacere sapere che apprezzi il Giornaletto. Per quanto riguarda articoli in inglese ne sono stati pubblicati alcuni, nel tempo, ma non quelli da te menzionati. Dovrai ricorrere alla traduzioni automatiche reperibili su internet, sapendo comunque che necessitano di revisione.”

Cronaca giornaliera. Ieri sera saremmo dovuti andare alla Contrada San Lorenzo per un concerto della Banda di Treia, sotto le stelle cadenti. Ma, causa maltempo, abbiamo rinunciato. E con ciò vi saluto! Ciao, Paolo/Saul

…......................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"L'ego non ti permetterà di innamorarti. L'amore accade solo quando ti arrendi...e se non c'è amore, la tua vita sarà senza calore, senza poesia. Potrà essere concreta, matematica, logica, razionale, ma come si fa a vivere senza poesia?" (Osho)

….........

“Non esiste altro che Uno... ma il concetto stesso dell'uno decade allorquando si realizza questa verità...” (Saul Arpino)



Nessun commento:

Posta un commento