Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 14 agosto 2016

Il Giornaletto di Saul del 15 agosto 2016 – Raggi nel mirino, la manina di sion, Rothschild il cazaro, arsenico a piccole dosi, America d'armi e d'amori, U.G. per gli amici...



Care, cari, smontiamo L'ENNESIMA BUFALA DEL PD E DELLA STAMPA AMICA contro Virginia Raggi. I GIORNALI se ne escono CON LO SCANDALO Del CAPO DI GABINETTO DEL SINDACO. Il Magistrato Carla RAINERI ha un compenso DI 193.000 euro (LORDO), quindi sono 80 mila (NETTI) l'anno. Carla Raineri è una dipendente pubblica, quindi LO STIPENDIO NON LO DETERMINA LA RAGGI e neppure la giunta capitolina (vedi estratto del Regolamento). ma lo determina UNA LEGGE DELLO STATO, NON IL SINDACO. (Pierre Cantagallo)

La manina di sion puzza di morte – Scrive Khalid Torkezi Al-Qurayshî: “Tutta questa indignazione di massa perché un judoka egiziano non ha stretto la mano a un avversario sionista non l'ho vista quando l'entità sionista, alla partenza della delegazione palestinese per il Brasile, ha bloccato tutti gli indumenti da gara e da allenamento dei palestinesi, le divise per la sfilata della cerimonia di apertura delle Olimpiadi e persino la bandiera Palestinese. Non l'ho vista quando l'entità sionista ai check-point sparava sui calciatori della nazionale palestinese. In quel caso lo spirito sportivo era andato in coma? - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/08/la-manina-di-sion-puzza-di-morte.html

Commento di Salvatore Natoli: "...occorre essere critici di noi stessi, avrebbe detto Spinoza, serve una alimentazione continua dell'intelletto...., una vigilanza, ma questa vigilanza non è possibile se non c'è amore per la comunità, nella convinzione profonda che se si opera per il bene di tutti, tutti staremmo meglio, se ognuno opera a suo vantaggio, la distruzione sarà fatale per tutti!”

Rothschild, il cazaro che si fece ebreo per conquistare il mondo - “Rothschild è una famiglia di banchieri molto nota e facoltosa, di origine Ashkenazi (Cazara, razza di origine turcomanna dell'Europa Orientale convertitasi al giudaismo). Questa famiglia attraverso le sue sedi di Vienna, Parigi, Londra, Napoli e Francoforte controllava più o meno direttamente le politiche dei paesi che finanziava. La famiglia Rothschild sta inesorabilmente fondando Banche Centrali che hanno sede in ogni paese del mondo.” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/08/rothschild-il-cazaro-che-si-fece-ebreo.html

Turchia. Tutto da ridere – Scrive Roberto Tumbarello: “Siccome Ankara litiga con gli USA, per via del presunto golpe, Putin dimentica l’aereo che gli ha abbattuto appena nove mesi fa e toglie le sanzioni. Anzi, costruiranno un gasdotto assieme e i turchi venderanno in Europa energia russa. Cambiano così velocemente i rapporti tra nemici che non ci si capisce niente. Basterebbe un voltafaccia di Ankara perché Washington estradasse Gulen, dissidente turco rifugiato negli Stati Uniti. Strasburgo non si pronuncia sulle epurazioni che fanno rabbrividire e l’imminenza della pena di morte. Juncker minaccia: se continuano così se lo possono scordare di entrare in Europa. Vuol dire che ne hanno ancora la possibilità? Intanto, Ankara gestisce i flussi migratori in cambio di tre miliardi di nostri euro. Sembra una presa in giro. Invece, tutti pretendono di dare lezioni di libertà....”

Arsenico da bere. Fa male... e quanto fa male? - Scrive Roberto Minervini: “Lo studio sull'ingestione di basse dosi di arsenico e di esposizione per lunghi periodi agli inquinanti è la “bestia nera” di tutte le indagini epidemiologiche. Il problema è infatti quello di seguire migliaia di casi per un lungo periodo (40 anni in questo studio) e quindi avere alla fine dati statisticamente confrontabili e possibilmente certi....” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/08/arsenico-piccole-dosi-il-limite.html

K.hillary, pagata anche da noi (tramite il governo renzie) – Scrive Fernando Rossi: “Il Senatore Lucio Malan ha chiesto delucidazione al Governo per quanto riguarda alcune donazioni elargite dal Ministero dell’Ambiente alla ”Bill, Hillary and Chelsea Clinton”, non ricevendo tuttavia alcun tipo di risposta. Molte sono state le critiche per il succitato finanziamento, risalente all’anno 2015, che vede coinvolti il Governo Renzi e la candidata del Partito Democratico degli Stati Uniti oggi nel pieno della corsa alle presidenziali per la Casa Bianca. Tutti i governi controllati dalla grande finanza debbono finanziare Killer-y Clinton , per giocare il jolly della presidente donna (dopo il presidente nero...), e perché a loro serve una folle alla guida del loro stato guida, per manovrarla meglio...”

Tutto per tutto – Scrive Maurizio Blondet: “E’ stato il New York Times a scriverlo sabato scorso: la Cia ha fornito alle milizie di Al Qaeda quantità praticamente illimitate di armamenti. Cita un comandante ribelle entusiasta: Chiediamo munizioni e missili e otteniamo più di quanto chiediamo” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/08/usa-tutto-per-tutto.html

La vita continua. Oltre la morte - Scrive Daniele Penna: "Secondo l’audace teoria di Robert Lanza, la vita proseguirebbe, attraverso la coscienza. Il corpo muore, ma la coscienza è eterna. Lanza, noto per essere, secondo il New York Times, il terzo miglior scienziato del mondo ancora in vita è anche esperto di medicina rigenerativa e direttore dell’Advanced Cell Technology Company. Ora Lanza è impegnato in una nuova teoria: il biocentrismo, che nasce da un incontro tra fisica, astrofisica e meccanica quantistica, secondo cui vita e coscienza sarebbero strettamente correlate tra loro poiché è la coscienza che crea tutto ciò che di materiale è a disposizione dell’uomo e non il contrario..."

Ladispoli. In difesa dei pedoni – Scrive Vito De Russis: “Fare: è l'essenza della (buona e vera) Politica. "Sono le azioni che contano. I nostri pensieri per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformate in azioni." (Mohandas Karamchand Gandhi). Sono quelle azioni che restano e permettono valutare il livello di "credibilità e coerenza" delle persone. Miracolo: in quel di Ladispoli, di tanto in tanto due multe in difesa dei pedoni le fanno." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/08/ladispoli-elevate-due-multe-in-difesa.html

USA. Neri son solo i poveri – Scrive T.R.: “Chissà perché è credenza diffusa che la guerra, come gli incidenti stradali, possa scoppiare solo in altri paesi, mai nel proprio. È quello che credono anche gli statunitensi, che, infatti, assistono inermi alla nuova ondata di violenza sulla popolazione nera. La polizia continua a uccidere a sangue freddo (e, poi, ci scandalizziamo per l’odio e la crudeltà dell’ISIS) giovani afroamericani disarmati e inoffensivi e la magistratura a voltarsi dall’altra parte per non doversi pronunciare. Nonostante la strage degli innocenti, Obama trascorre le vacanze nell’esclusiva Cape Cod, come i Kennedy, come i miliardari bianchi. È proprio vero che chi fa carriera non è più nero...”

Yemen. America d'armi e d'amori – Scrive Paolo Sensini: “il Dipartimento di Stato USA sta per approvare la vendita di armi ai sauditi per un ulteriore valore di 1,15 miliardi di dollari. Dall’inizio dell’intervento militare dell’Arabia Saudita in Yemen, Riyadh ha usato anche le cosiddette bombe a grappolo di fabbricazione statunitense, un’arma da guerra terribile e dagli effetti imprevedibili, messa al bando da 119 nazioni al mondo. Inoltre, i petro-monarchi sauditi hanno messo a disposizione solo qualche aereo alla coalizione fantasma impegnata nella lotta contro l'ISIS in Siria e Iraq, mentre hanno dispiegato più di un centinaio di caccia in Yemen contro gli Huthi...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/08/14/yemen-america-darmi-e-damori-mentre-larabia-saudita-bombarda/

Grazie di Curtatone. Festival vegano – Scrive Bailador: “Il 4 settembre 2016, a Grazie di Curtatone (MN) avrà luogo il festival Vegano Life on Vegan. Troverete espositori, Street food, workshop, trattamenti yoga per mamme e bambini, bagni di gong, incontri con professionisti del settore e spettacoli. Tour sul lago, visite guidate al Santuario che è uno spettacolo di architettura e molto altro. Info. 3921502181”

U.G. per gli amici - Anni addietro mi venne l’idea di scrivere le mie memorie sugli incontri da me fatti con donne e uomini di conoscenza, il testo l’avevo chiamato “incontri con i santi”. Certo alcuni di questi cosiddetti “santi” appaiono come  esseri umani un po’ anomali, e di difficile accettazione da parte delle masse di cercatori tradizionali. Una di queste “persone” particolari da me incontrate fu proprio Uppaluri Gopala Krisnamurti, uno completamente fuori dal coro… - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/08/uppaluri-gopala-krishnamurti-ug-per-gli.html

Commento di Claudio Bottacchi: “Ho letto un paio di libri su di lui, erano interviste . Si un po' anomalo e fuori dal coro, e molto simile per certi versi a Mère (Mirra Alfassa) compagna spirituale di Sri Aurobindo ...”

I giorni passano e domani è un altro giorno! Ciao, Paolo/Saul

….............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"Né fuoco né vento, né la morte può cancellare le nostre buone azioni." (Buddha)

….............

“È arrivato il momento di mettere al rogo tutte le vecchie religioni ormai logore e di lasciar emergere un nuovo concetto di religiosità che affermi la vita, una religione basata sull'amore non sulle leggi, una religione della natura non della disciplina, una religione della totalità non della perfezione, una religione del sentire non del pensare. Il cuore dovrebbe essere il capo, allora tutto si sistemerebbe spontaneamente. Se riesci a fidarti della natura, a poco a poco diventerai quieto, silenzioso, felice, gioioso, festoso, perché la natura è in festa. La natura è una festa.” (Osho)

…...........

“Il difetto che tu vedi nel tuo fratello è in realtà dentro di te. Il mondo è uno specchio” (Rumi)





Nessun commento:

Posta un commento