Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 30 marzo 2016

Il Giornaletto di Saul del 31 marzo 2016 – Treia: Festa dei Precursori in programma, CGIL contro la legge fornero/monti, il naufrago nel supermarket, cristianesimo rivisitato, Egitto nel mirino USA/sion...



Care, cari, anche quest’anno il Circolo Vegetariano VV.TT. festeggia il suo compleanno (l’associazione è stata inaugurata il 26 aprile 1984) con la 32a edizione della Festa dei Precursori. La manifestazione si svolge a Treia (Mc) ed inizia il 24 aprile 2016, giorno in cui si starà tutto il giorno alla Cooperativa agricola La Talea, al mattino si impasterà il pane assieme a Caterina Regazzi, unitamente ad un mini corso sulla preparazione di cibi bioregionali, si comincia alle 10:00... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/03/30/treia-24-e-25-aprile-2016-festa-dei-precursori-del-circolo-vegetariano-vv-tt/

Auguri di buon lavoro – Scrive Adriana Cresta: “Dott. D’Arpini buongiorno, l’Assessora regionale Manuela Bora ringrazia vivamente per l’invito a partecipare al Forum del lavoro bioregionale sostenibile e Festa dei Precursori previsto per il 23 e 25 aprile p.v. E’ tuttavia impossibilitata ad essere presente a causa di impegni precedentemente assunti per quelle date. Augurando la migliore riuscita della manifestazione, coglie l’occasione per inviare i suoi cordiali saluti ed auguri di buon lavoro...”

Ancona. Manifestazione sindacale unitaria – Scrive CGIL: “Manifestazione sindacale regionale ad Ancona dal titolo: “Cambiare le pensioni e dare ai lavori ai giovani”, contro la legge Fornero-Monti. E’ questo lo slogan dell’iniziativa, promossa da Cgil, Cisl e Uil Marche, in programma sabato 2 aprile 2016. Per l’occasione il corteo, che si snoderà per le vie del centro, partirà alle ore 9.00 dalla Fiera della Pesca per poi concludersi in piazza del Plebiscito...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/03/ancona-2-aprile-2016-manifestazione.html

Il naufrago. Scrive Giorgio Vitali: “Mi colpì molto, negli anni sessanta, la lettura di un romanzo: IL NAUFRAGO che narrava una storia interessante. Un tale era rimasto rinchiuso per qualche tempo in un Supermarket. Tuttavia la condizione di sovrabbondanza nella quale si trovava, a differenza di Robinson Crusoe,  NON modificava la sua condizione di naufrago. Si possono fare piccole variazioni sul tema, come quella che la sovrabbondanza di alimenti assicurava lo sopravvivenza fisica al contrario della condizione di Robinson. Ma anche Robinson attivando le sue capacità di adattamento e...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/03/il-naufragio-nel-supermarket.html

Commento di Cesare: “Siamo all'interno di un inganno globale e chi pilota il tutto fa in modo che per chiunque ci sia un giusto... Per molti i giusti sono Obama & Co, e per chi ha capito che invece questi soggetti sono una banda di delinquenti, Loro, i signori del potere, hanno pronto un altro soggetto, per esempio Putin & Co... E così via...”

RAI. Canone non pagato, carcere assicurato – Non è una bufala ma una notizia certificata. “Canone Rai nella bolletta elettrica: condanna al carcere da 8 mesi a 4 anni per chi dichiara il falso” - Scrive Vittorio Boschelli: “Hanno ucciso migliaia di italiani con la "crisi" indotta, hanno commesso reato svendendo la Costituzione, vi hanno privato della dignità togliendo lavoro e pensioni, hanno strozzato popoli interi attraverso la leva fiscale, hanno negato il diritto al voto e la sovranità del popolo togliendo la libertà, vi hanno imposto una moneta e una Unione di Privati che decidono le sorti degli Stati togliendo la democrazia, ecc. Ma vi mettono in galera se non pagate il loro mezzo che vi ha lavato il cervello e gli ha permesso di raggiungere la Dittatura Infame...”

Taci. Il nemico ascolta – Scrive A.D'E.: “A forza d’incoraggiare l’elemento immaginifico dell’uomo, il suo lato emozionale, uterino, isterico, vegetativo, siamo giunti al punto di rottura epocale, alla devoluzione della ragione. Punto di rottura. 100 gradi celsius. Un attimo primo c’è l’acqua, l’attimo dopo il vapore. È ancora acqua, ma solo chimicamente. Ed esattamente cosa si è rotto? Rispondo: il principio di non contraddizione...”

Iraq. Buone notizie – Scrive F.R.: “Dopo avere inflitto gravi perdite ai terroristi dell'ISIS che presidiavano l'area, è stata troncata la principale arteria di comunicazione e rifornimento tra Irak e Siria, conquistando il controllo delle aree di Um al-Diban e Um al-Jaris nei dintorni di Sinjar. Tramite questi due varchi i takfiri del 'califfato' avevano libero transito da e per le Province siriane di Hasakah e Deir Ezzour da una parte, per e da quella irakena di Ninive dall'altra...”

Charlie Chaplin e il dittatore (pentito) – Scrive Franco Vezio a commento dell'articolo http://retedellereti.blogspot.it/2011/10/da-il-dittatore-pentito-di-charlot-un.html -: “Chaplin si accorse dopo tanti anni di essere caduto nell'inganno dei capi occulti di Washinghton... vedrete voi stessi quanto prima l'inganno che ancora tutti stanno vivendo senza capirlo...... su Hitler male assoluto si era costruita ,tentata e riuscita, una menzogna per perpetuare per molto tempo quella avidità di cui Chaplin per primo era immerso dalla cima dei capelli ai piedi... come tutti del resto...intanto.... iniziate d Katyn a rimodulare le vostre vibrazioni scoordinate...”

No alle riforme del governo delle “oscure intese” - Scrive A.C.: “Quello che sta accadendo nel torpore inconsapevole di troppi "drogati" dalla fatuità e dalla menzogna dei media, è estremamente grave e il documento che segue, pur nella sua ineccepibile analisi, solo in parte evidenzia la pericolosità di una deriva di controllo mondialistico - a cura di poteri economici sovranazionali che hanno superato largamente quelli politici - BEN RAPPRESENTATO DALL'AZIONE PERSEGUITA DALL'ATTUALE GOVERNO DELLE OSCURE INTESE, presieduto da Matteo Renzi...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/03/in-difesa-della-democrazia.html

Germania. Povera Merkel, finisce per fare l'esca alla canna USA e perde i voti in casa – Scrive Contro Informazione.Info: “Sembra che da Washington abbiano richiesto alla Angela Merkel, in via confidenziale, quando la cancelliera si trovava in trattative con Erdogan, di non contrariare il presidente turco e di promettergli i miliardi che ha richiesto alla UE per l’assistenza ai profughi e prospettargli una una possibile soluzione per l’ingresso della Turchia nella UE. Questo avrebbe l’effetto di calmare un pò Erdogan evitando di farlo precipitare in una nuova crisi nervosa. Tuttavia in una crisi nervosa è poi precipitata la Merkel quando quest’ultima ha realizzato i risultati delle elezioni regionali ed ha visto crollare il suo consenso a favore di AfP (Alternative per la Germania) che, fra le altre cose, ha rimproverato alla Merkel la sua arrendevolezza con i turchi. Grossi problemi quindi per il Governo turco del “neo sultano” Erdogan e per gli alleati degli USA...”

Vegetariani. Veri pacifisti – Scrive Federica Castelli: “La compassione, la pietà e la carità come sentimenti che dovrebbero guidare le persone. Partendo da questo presupposto, basta osservare il caleidoscopico comportarsi umano per rimanere esterrefatti, in senso purtroppo negativo. La battaglia tra bene e male è evidente. Da un lato un esercito di "pacifisti" e sempre numericamente in crescita i vegetariani...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/03/30/compassione-umana-ed-alimentazione-vegetariana/

Lahore. Sulla strage piomba un sinistro silenzio – Scrive G.S.: “Il macello di Lahore imbarazza la sinistra, è già passato remoto. Oltre 73 i morti, più di 30 i bambini, oltre 300 i feriti, in larghissima maggioranza cristiani per non dire tutti e che si volessero colpire è evidente visto il luogo e il momento scelto, eppure minimizzano e a mio avviso c'è più di un motivo, ed il Pakistan è uno stato islamico, mica puoi dire che è colpa della mancata integrazione che genera mostri, perché di mostri si tratta...”

Cristianesimo rivisitato – Scrive Simon Smeraldo: “Il cristianesimo che noi conosciamo non ha proprio niente a che vedere con quello originale, che nemmeno si chiamava così, a causa di tutto quello che vi è stato costruito attorno, le sovrastrutture, l'inganno e la manipolazione ai fini di potere non inficiano la verità di certi insegnamenti che ritroviamo nei vangeli, insegnamenti che ricalcano principi indiscutibilmente universali in sintonia con le verità affermate da tutte le correnti spirituali. Poi questi testi sono stati anch'essi "riveduti e corretti" e vi si è aggiunto l'aspetto teologico (tipo "Gesù è il figlio incarnato di Dio" "è morto sulla croce per i nostri peccati" "Gesù ti dà la vita eterna", ecc. invenzioni pure e semplici)...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/03/cristianesimo-rivisitato-senza-favole.html

Commento di Lothar Bartolo: “Una volta un prete Irlandese mi disse:" Roma non ha mai conquistato l'Eire con legioni di uomini ma con legioni di Santi ed Angeli". Ma ci pensate che economia in un periodo di crisi profonda ? Semplicemente geniale.”

Trivelle. Perché diciamo Sì al referendum del 17 aprile – Scrive Peppe Sini: “Si è svolto la mattina di mercoledì 30 marzo a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di riflessione sul referendum del 17 aprile 2016. I termini della questione: è stata analizzata la questione delle gravi conseguenze delle trivellazioni in mare nei pressi delle coste italiane, è stata ricostruita la..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/03/trivelle-mare-perche-diciamo-si-al.html

Trivelle. Aiutano solo il PIL – Scrive M.B.: ”Tanti anni fa lessi che un giorno l’Adriatico sarebbe diventato un lago, dopo il sollevamento di una fascia di terra/roccia fra Puglia e Grecia. Magari, potremmo dover ringraziare le trivelle che vogliono installare in questi mesi a provocare il disastro? Se avvenisse, sai quanti posti di lavoro creerebbe? I morti conseguenti? No problem, anzi meglio, perché farebbero aumentano il PIL grazie alle bare e ai loculi venduti e altre amenità conseguenti...”

Egitto. Avanti con la nuova rivoluzione colorata – Scrive Alessandro Lattanzio: “L’Italia oggi è la punta di lancia dell'assalto contro l'Egitto , soprattutto dopo aver ricevuto l’OK dai mass media degli USA come New York Times e Washington Post con il loro imprimatur sulla versione italiana dell’affaire Regeni. E appena ricevuto il via libera, i chihuaua dell’informazione italiana sono scattati sulle zampette posteriori, e sono apparsi figuri come Luigi Manconi, senatore nazipiddino e settario ‘dirittumanitarista’ targato CIA/Soros, oltre che moglio della spacciatrice di veline della CIA, Bianca Berlinguer, la stessa che dall’autorevole bancarella della propaganda americanista TG-3 c’informava che Palmyra era stata liberata dagli USA…” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/03/30/egitto-laffaire-regeni-un-buona-scusa-per-la-nuova-rivoluzione-colorata-occidentale/

All'occidente non piace “questa” Palmira liberata – Scrive Sponda Sud: “Mosca si è detta “delusa” dalla posizione presa dai paesi occidentali che hanno bloccato una dichiarazione da parte del Consiglio di sicurezza dell’Onu sulla liberazione di Palmira stilata dai russi. “Pensavamo – ha detto la portavoce del ministero degli Esteri citata dalla Tass – che il ritardo nella reazione della capitali occidentali per la liberazione di Palmira fosse una coincidenza: ora pare evidente che invece si tratta di un approccio sistematico”

Ancona. I Ching alla Mole Vanvitelliana - Il 3 aprile 2016, alle ore 16, sarò ad Ancona alla Mole Vanvitelliana per una conferenza sull'I Ching che si svolge nell'ambito della manifestazione “Benessere Olistico”. Gli archetipi psichici della Cina, studiati anche da Jung, il Confucianesimo ed il Taoismo, sono inseriti nell’I-Ching, uno dei testi di saggezza più antichi dell'umanità. In esso sono integrati diversi commenti di Confucio e di Lao Tze, nonché considerazioni più tardive di matrice Chan (Meditazione Buddista). All'I-Ching sono riconducibili anche i basilari archetipi psichici dello zodiaco cinese e i due aspetti dello Yin e dello Yang, il Femminile ed il Maschile...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/02/ancona-2-e-3-aprile-2016-festival.html

A risentirci, se Dio vuole, domani! Ciao, Saul/Paolo

…................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Salute a te, vero maestro, che sei il sole che disperde le tenebre della mondanità, che possiedi sublimi poteri, che sei eternamente giovane e ti delizi nel rendere i tuoi discepoli uguali a te stesso.” (Jnaneshwar Maharaj)



Nessun commento:

Posta un commento