Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 20 marzo 2016

Il Giornaletto di Saul del 21 marzo 2016 – Treia: visita a Villa Spada, amore come condivisione, la stagione del Drago, dall'energia alla materia, il partito di renzi, progetto Ca' Lamari...



Care, cari, ...era da anni che non visitavo un parco ricco di monumenti come questo di Villa Spada (o della Quiete), certo non è ampio e antico come quello di Villa Lante di Bagnaia, ad esempio, ma ha il fascino di offrire una vista a tutto campo, dominando una pianura ondulata che tutto lo circonda. Villa Spada si trova su una collina poco più bassa di quella sulla quale insiste Treia. Alla visita aperta a tutti del 20 marzo 2016, primo giorno di primavera, mi sembrava che tutto il popolo treiese si fosse dato appuntamento, proprio lì, su quel cucuzzolo. Un popolo variopinto, completo di donne, bambini, padri di famiglia, anziani... ognuno con la sua memoria da raccontare... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/03/treia-era-il-primo-giorno-di-primavera.html

Appignano. Poesia ed amore – Ieri sera, 20 marzo 2016, sono stato all'incontro poetico organizzato da Lucia Nardi alla biblioteca di Appignano. Sono rimasto piacevolmente sorpreso nel constatare l'alta qualità della riunione e l'elevato livello culturale. Il tema è stato l'amore e la sua condivisione. Oltre la poesia e la prosa di Lucia, di cui alcuni brani sono stati letti da Maurizio Angeletti ed Erminia Fantetti (quest'ultima che ha fatto anche da presentatrice), c'è stato il coinvolgimento diretto dei partecipanti ai quali è stato chiesto cosa ne pensassero dell'amore verso l'altro, dell'amare se stessi e come conciliare le due cose. Effettivamente il pubblico ha dovuto riflettere bene su queste domande e ne è venuto fuori un bel discorso. La discussione è stata condotta molto accuratamente dalla "consigliatrice", Alessia Maracci. Brava Lucia e bravi tutti gli altri e complimenti all'amministrazione comunale di Appignano per aver ospitato questo evento di gran livello culturale e psicologico, tra l'altro hanno partecipato al discorso anche il sindaco e vari assessori, oltre alla direttrice della biblioteca stessa.”

I Ching. La stagione del Drago - Giunge la primavera, il sole attraversa l’equatore ed i giorni e le notti sono di eguale lunghezza. Sintonizziamo i nostri ritmi con quelli di madre Terra e padre Sole, il periodo è quello dell’Ariete oppure del Drago. Tre cose sono necessarie per vincere un avversario: rallegrarsi quando ha ragione, intristirsi quando ha torto, non comportarsi stoltamente nei suoi confronti...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/03/20/vivere-nel-momento-dal-21-marzo-al-19-aprile-la-stagione-del-drago/

Commento di Gloria Ferrari: “Avevamo in casa un libro dell' I Ching. Un giorno "ha detto" di non consultarlo più. In effetti mia madre esagerava. Ma mi è rimasta nella memoria come una cosa molto strana... chissà se davvero quel libro "parla"...?”

Mia rispostina: “Vieni a scoprirlo... alla conferenza del 3 aprile 2016 ad Ancona: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/02/ancona-2-e-3-aprile-2016-festival.html -”

Siria. I ribelli non sono siriani – Scrive un testimone oculare: “Qui erano venuti da tutto il mondo per farci la festa, i sauditi erano la maggioranza, dietro a loro c’erano dai militanti del Mali a quelli della Tunisia, dai cinesi agli afghani. Quando raccoglievamo i cadaveri trovavamo di tutto meno che i siriani....”

Trasmutazione. Dall'energia alla materia - Che ci sia un’attinenza fra l’emissione energetica e la materia è un fatto conosciuto da chiunque, prima ancora delle scoperte della fisica quantica. Basti vedere l’azione dell’energia solare e della sua captazione utile ai processi vitali sulla Terra… Energia e materia sono strettamente interconnesse ed a un certo livello indistinguibili l’una dall’altra. Ed alla base del loro apparire in specifiche forme e modi c’è la mutazione costante e continua, una sorta di saliscendi che fra l’una e l’altra polarità che consente l’esistenza dell’universo conosciuto... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/03/la-teoria-della-trasmutazione.html

Ringraziamento americano pacifista – Scrive John Gilbert: “A nome degli Statunitensi contro la Guerra di Firenze vi ringraziamo di cuore per la vostra (nostra) testimonianza. La guerra è terrorismo. Saluti antimilitaristi...”

Roma. Trasporto pubblico sprogrammato - Scrive Vito De Russis: “Dopo 10 anni di emergenza vera, reale, la rappresentazione emergenziale del DPCM è molto peggiorata... Chiamasi, a Roma, "razionalizzazione del TPL" la riduzione/taglio del 30% circa dell'offerta di trasporto delle persone con i veicoli pubblici e/o l'aumento del costo del biglietto per utilizzare il Tpl...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/03/roma-diminuisce-e-peggiora-il-servizio.html

Canto ribelle. Scrive Britesco: “Meno male che c'è n'è ancora qualcuno... ma potrebbe fare la fine di De Andrè o di Ivan Graziani (cancro inoculato il primo e mancata assistenza l'altro, poi ai funerali riempiti di rose rosse). Al Sud - nuova canzone di Povia operazione verità su Regno 2 Sicilie e risorgimento italiano: https://www.youtube.com/watch?v=q-yL7oF8xyU - Il cantante prosegue con coraggio sul suo filone ''complottista'' ed antisistema che gli ha alienato le partecipazioni in TV”

Il partito di Renzi – Scrive Stefano de Luca: “La vittoria di Renzi ha determinato nel PD un radicale cambiamento di linea, di metodologie e di obiettivi, lasciando smarrita gran parte della vecchia nomenclatura, che non si riconosce nei riti sbrigativi del nuovo leader, nelle priorità di stampo moderato del Governo, nella logica settaria e clientelare con cui viene gestito il consenso e diretto un partito nel quale il dibattito è diventato un rituale solo formale, per imporre poi, senza modifiche, il punto di vista del leader...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/03/le-2-facce-del-pd-quella-sinistra-e.html

Montecorone. Condivisione – Scrive Caterina: “Ieri sono stata da Pietro a Ca' Lamari di Montecorone per discutere su un progetto culturale e di collaborazione. Pietro, è stato chiaro nelle sue intenzioni di far vivere la “casa di mezzo”, da parte mia propongo alcune cosette da fare a Ca' Lamari, una è la visione di quel bel fil-documentario Un altro mondo di Thomas Torelli; poi una serata con Marinella Gianaroli in cui lei ci potrebbe raccontare la sua esperienza in India, dove è stata recentemente stando anche per un lungo periodo presso la Lafti, che è un'associazione di volontariato; poi con Paolo, quando sarà qui (dalla fine di aprile a verso la fine di giugno) almeno un incontro o per una luna piena o per il solstizio o si vedrà, con una cena condivisa e pizzata. Ho fatto il gruppo aperto facebook, si chiama Ca' Lamari, chi vuole può invitare chi vuole, altrimenti siamo solo "quattro amici al bar"...”

America latina sotto attacco sionista-imperialista – Scrive NPCI: “In Brasile l’ala destra della borghesia locale ha lanciato l’attacco contro il governo federale che fa capo al Partito dei Lavoratori, a Luiz Inacio Lula da Silva e a Dilma Rousseff. Nel suo attacco l'ala destra gode dell’appoggio dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti. L’attacco rientra nell’operazione di ampio respiro che i gruppi imperialisti americani stanno mettendo in opera per riportare l’America Latina sotto il loro pieno controllo...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/03/imparare-dagli-avvenimenti-del-brasile.html

Vi saluto, a domani, si spera... Ciao, Paolo/Saul
…..............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"In ultima analisi,noi contiamo qualcosa solo in virtù dell'essenza che incarniamo, e se non la realizziamo la vita è sprecata. Un individuo vale solo per quanto sa imprimere nelle proprie vicende l'impronta dell'eterno" (James Hillman)




Nessun commento:

Posta un commento