Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 15 marzo 2016

Il Giornaletto di Saul del 16 marzo 2016 – Pasqua senza stragi di sangue, teatrino italico sinistro, le onde di Georges Lakhovsky, Stop Vivisection, monitoraggio inquinanti atmosferici...



Care, cari, interrompiamo la cattiva abitudine di festeggiare la Pasqua togliendo la vita ad agnelli, capretti ed altri animali. L’appello animalista vegetariano è rivolto a tutti gli uomini di cuore, religiosi e non, che intendono contribuire alla santificazione della Pasqua con nobiltà d’animo e morigeratezza. L’invito del Circolo vegetariano VV.TT. di Treia è quello di salvare qualche agnello o capretto che i volenterosi provvederanno ad acquistare per tenerlo in vita e non per mangiarlo. Chi dispone di un terreno potrà tenerlo con sé, infatti l’agnello si affeziona facilmente e da grande può essere utile a tener pulito il prato producendo inoltre dell’ottimo concime naturale...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/03/15/27-e-28-marzo-2016-pasqua-e-pasquetta-in-pace-perfetta-senza-stragi-di-sangue/

Roma. Pasqua cristiana delle origini: “Sabato 19 marzo alle 17,30 Presso AVA piazza Asti 5/a Roma, conferenza tenuta da Panza Vittorio: L'ULTIMA CENA DI PASQUA, GESU' SI RIFIUTA DI UCCIDERE L'AGNELLO. Dal vangelo originario di Gesù “Questa e' la Mia Parola” - Info. francolibero.manco@fastwebnet.it”

Siria. Colpo di scena – Scrive Vincenzo Mannello: “Putin annuncia il ritiro delle forze russe dal suolo siriano... La mia modestissima opinione è che Putin abbia fermato il valoroso esercito (di leva) di Assad (ed alleati) per "eccesso di successi"... Arrivati ad Aleppo, Palmira e non troppo lontani da Raqqa, i governativi avevano bisogno di un appoggio russo maggiore per dare una spallata decisiva ai "ribelli" e un forte colpo allo Stato Islamico. Troppo, anche per Putin... in fondo lui deve tutelare gli interessi russi, non coincidenti del tutto con quelli siriani...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/03/il-mistero-di-putin-e-della-missione.html

Viterbo. Riflessioni sulla pace – Scrive Peppe Sini: “Si è svolto il 15 marzo 2016 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di riflessione con la partecipazione del professor Osvaldo Ercoli. Nel corso dell'incontro si è riflettuto sulla tragica situazione internazionale attuale e sulla necessità ed urgenza di una politica di pace, che difenda le vite umane e l'intero mondo vivente...”

Teatrino italico sinistro – Scrive Marco Mazzocchi: “Il dinosauro Massimo D’Alema, vecchio “caro leader” della sinistra filo-atlantista è tornato a brucare i prati, sempre più miserandi, della politica italiana. Il suddetto ha rilasciato dichiarazioni di fuoco contro Renzi, la sua gestione del Piddì e il suo governo. Il target di D’Alema, simile a quello della sinistra dem riunita a conclave in quel di Perugia (Bersani, Cuperlo, Speranza, Gotor, etc.), sembra essere quello di riprendersi il partito, magari con l’aiuto di “massimalisti” d’operetta e dei quattro gatti fuorusciti (Fassina, Civati). Giunti a questo punto possiamo porci solo una domanda: saranno questi “sinistri” (pungolati da D’Alema redivivo), a far cadere Matteo Renzi....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/03/15/sceneggiate-italiche-sinistre-dalema-detto-anche-dalema-ritorna-per-rottamare-il-rottamatore/

Post scriptum: “E pensare che questo tizio è stato uno che ai tempi di Enrico Berlinguer passava per un giovane tra i più promettenti. Ma cosa ha fatto di male il PCI, per avere per epigoni queste macchiette culminate con Renzi? Siete capaci di far rimpiangere anche uno come Mastella....”

Pistoia. Storia dei Quanti – Scrive Chiara Zagonel: “Vi segnalo questa iniziativa che si terrà a Pistoia, a partire dal 4 aprile 2016. La Storia dei Quanti è un percorso storico-didattico rivolto a tutte le persone che vogliono accostarsi in modo semplice alla Fisica Quantistica...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/03/pistoia-dal-4-aprile-2016-la-storia-dei.html

No Tav resistono - Scrive notav info: "Otto No Tav la mattina del 15/3/2016 sono stati protagonisti di un operazione condotta dai CC di Susa a Bussoleno, Villarfocchiardo e Presidio di Venaus. Sono state effettuate perquisizioni approfondite e notificati quattro detenzioni domiciliari con restrizioni e quattro obblighi di firma. La lotta non si arresta: avanti NO TAV!"

Georges Lakhovsky e le onde per curare – Scrive Giuseppe Moscatello: “Questo articolo vuole rendere giustizia ad uno tra i tanti scienziati e ricercatori vissuti all’inizio del XX secolo che in un epoca di vivissimo interesse per le scienze hanno dedicato la loro esistenza alla scoperta dei segreti dell’universo, approdando a tali risultati straordinari, inspiegabilmente rimossi da una parte della comunità scientifica stessa..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/03/georges-lakhovsky-e-le-onde-per-curare.html

Roma. Confronto religioso – Scrive V.B.: “Venerdì 18 marzo 2016, alle 18.30, presso la Sala Giovani della comunità metodista di Via Firenze, Mostafa El Ayoubi caporedattore della rivista Confronti parlerà di GUERRE E TERRORISMO IN MEDIO ORIENTE: GLI OSTACOLI AL DIALOGO INTERRELIGIOSO E INTERCULTURALE IN ITALIA E IN EUROPA. Info. brandienzo@libero.it”

Macerata. Il Piceno da Carlo Magno a Enrico I – Scrive Simonetta Borgiani: “Sabato 9 aprile 2016, alle ore 16:30. Presentazione del nuovo libro di Don Giovanni Carnevale e di Domenico Antognozzi, al Teatro "Don Bosco" Viale Don Bosco, 55, Macerata. Ingresso libero - https://www.facebook.com/events/1062703843788694/

Stop Vivisection – Scrive Silvia Premoli: “Per la prima volta nella storia, Bruxelles ammette che il “modello animale” usato nella ricerca medica e tossicologica può essere messo in discussione. Secondo i promotori dell’Iniziativa dei cittadini europei Stop Vivisection è una svolta storica, un’occasione capitale da non perdere...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/03/stop-vivisection-sollecita-la.html

Roma. Campagna stop trivelle - Scrive A Sud: “Il 18 marzo parte ufficialmente la campagna referendaria verso il referendum del 17 Aprile 2016. Il comitato nazionale "Vota SI per fermare le trivelle" la inaugura con un flash mob al Colosseo. Invitiamo i cittadini e le cittadine romani a unirsi a noi. L'appuntamento è alle ore 10 in Piazza del Colosseo, di fronte alla fermata della Metro B. Info. redazione@asud.net”

Marche. Monitoraggio inquinanti atmosferici – Scrive Arpat: “17 Laboratori mobili e 50 esperti del Sistema Nazionale di Protezione dell’Ambiente a confronto per armonizzare procedure e standard di qualità. Garantire un monitoraggio preciso e puntuale della qualità dell'aria con metodi e misurazioni uniformi. A Falconara Marittima (AN) si è tenuta la campagna annuale di rilevamento degli inquinanti atmosferici..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/03/marche-campagna-annuale-per-il.html

Vi saluto affettuosamente, Paolo/Saulo

….............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Un giovane aspirante alla verità andò a visitare un venerando maestro,vecchissimo e famoso ovunque per la sua saggezza e per aver realizzato il cammino.
Gli chiese il giovane:
"Rivelami il segreto della tua saggezza, della tua felicità, della tua completezza, del tuo equilibrio."
"E' semplice: non ho mai contraddetto nessuno".
"Ma non è assolutamente possibile che sia tutto qua il tuo segreto!" Sbottò il giovane.
"Hai ragione: non è assolutamente possibile" Concluse sorridendo il maestro.”
(Simon Smeraldo)



Nessun commento:

Posta un commento