Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 13 marzo 2016

Il Giornaletto di Saul del 14 marzo 2016 – Treia: Festival di San Patrizio, Festa dei Precursori 2016, trivelle a mare, senza setta, testamento di Agatocle, la droga di Draghi, il meglio è nemico del bene...



Care, cari, anche quest’anno ritornano i festeggiamenti per il Patrono di Treia, San Patrizio, con una messe notevole di eventi ed accadimenti. Le manifestazioni sono distribuite nei giorni dal 17 al 20 marzo 2016 e si svolgono in vari luoghi della città. Si comincia il 17 marzo 2016,  alle ore 12.00, con l'inaugurazione della mostra fotografica “Villa Spada” presso la chiesa di San Filippo... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/03/13/treia-dal-17-al-20-marzo-2016-eventi-salienti-del-festival-di-san-patrizio/

Toscana. Festa in cammino - Scrive Ilaria: "Il TG5 non ne parla, e nemmeno RAI1, RAI2 o RAI3, etc. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per comunicare 11 giorni di Festa in Montagna in Toscana con ben 46 eventi. Passaparola, condividi su Facebook, newsletter, murales … Partecipa a CAMMINARE E' UNA FESTA, per uno, due, tre o più giorni, dal 18 al 28 marzo, in un posto magico in Toscana: www.festadelcamminare.it - Escursioni, Autori in Cammino, Musica, Danza, Teatro, Lezioni di cucina e Merende sono gratuiti. Info. ilaria@traterraecielo.it"

Programmi del Circolo in progress - Andiamo avanti con il programma per il “Forum del lavoro bioregionale sostenibile” che si svolgerà il 23 aprile 2016 nella Sala Consiliare del Comune di Treia. A questo evento seguiranno nei giorni successivi altri incontri di approfondimento sui temi trattati che si terranno il 24 aprile presso la Talea Onlus di Passo Treia, ed il 25 aprile presso la sede del Circolo Vegetariano VV.TT., in forma di “Festa dei Precursori”... Ma iniziamo per ordine.. - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/03/treia-dal-23-al-25-aprile-2016-forum.html

Attenzione – Il programma è in progress ed è aperto a collaborazioni e proposte integrative, per contribuire ad arricchirlo scrivete a circolovegetariano@gmail.com – oppure a treiacomunitaideale@gmail.com

Trivelle. Ecco perché... - Scrive Amalia Navoni: “Una circolare del Ministero dell'Interno, in merito al Referendum di domenica 17 aprile 2016 in cui i cittadini italiani saranno chiamati al voto per il "referendum sulle trivellazioni" ha disposto il divieto a tutte le Amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione... Ecco spiegato il motivo per cui molte persone sono all’oscuro del referendum del 17 aprile. Una ragione in più per fare propaganda. Mettiamocela tutta...” - Continua:

Roma. Salvare gli animali dalla tortura – Scrive Paolo Bernini: “Convegno: Metodi sostitutivi alla sperimentazione animale, obbligo e non solo possibilità di progresso della scienza medica. Aula dei Gruppi Parlamentari, via di Campo Marzio, n. 78 Roma, Camera dei Deputati 14 Marzo 2016, ore 15:00, La Direttiva Europea, la scienza e l’etica richiedono ai Governi dell’Unione di implementare i metodi sostitutivi alla sperimentazione animale. Info. segreteria.p.bernini.m5s@gmail.com”

Noi non apparteniamo a qualche setta... - Scrive Giorgio Vitali: “Il "che fare?" è un interrogativo che si ripropone costantemente nella storia reale delle genti. La scelta di coloro che si propongono una trasformazione sociale può avere due indirizzi fondamentali: o un decisionismo senza alternative (e in questo caso ne abbiamo migliaia di prove, da Alessandro Magno ai Capitani di Ventura rinascimentali, che hanno dato vita a dinastie ancora presenti nel nostro territorio, fino a personaggi tipo Garibaldi, avventurieri per pura indole guerriera), oppure una VOLONTA' DI INTERAGIRE NELLA SOCIETA' NELLA QUALE SI VIVE...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/03/giorgio-vitali-noi-non-apparteniamo.html

Bologna. Attività alternative – Scrive Valeria: “Movimenti e welfare: quali pratiche tra difesa dell'esistente (istituzioni pubbliche) e trasformazione? 1, 2 E 3 APRILE, BOLOGNA. Costruire territori e spazi di salute (riappropriazione e collettivizzazione di spazi urbani e terreni agricoli; lotta all'imposizione di Grandi Opere Dannose Imposte e Inutili... Info. valeria@posta.indivia.net

Domani morirò – Scrisse Agatocle: “Io, che domani devo morire, scrivo queste parole alla luce di una torcia aspettando che faccia giorno. Contemplo lo splendore delle stelle, e il loro scintillio è molto diverso dall'oscurità che avvolge i cadaveri che si stendono davanti a me, gli stessi che tingono di rosso la melma che calpesto e il cui olezzo acre mi ripugna tanto quanto il sapere che domani sarò uno tra loro. Io, Agatocle, soldato spartano, faccio la guardia al passo delle Termopili, so che oggi ci hanno circondato, e che questo posto sarà la mia tomba, e al pensarlo il mio stomaco si contrae di freddo, come se il gelo della morte volesse invadere già il mio corpo...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/03/13/cosi-sara-e-chi-dice-il-contrario-merita-la-morte/

Settimo San Pietro. Attività rurali – Scrive Genuino Clandestino: “SEMINIAMO AZIONI PER FAR CRESCERE UN’ALLEANZA TRA MOVIMENTI URBANI, SINGOLI CITTADINI E MOVIMENTI RURALI.” L’incontro si articolerà in 3 giornate, 15, 16 e 17 aprile 2016, presso Casa Dessì, via Gramsci 79, Settimo San Pietro (CA). Info. genuinoclandestino@autistici.org”

La droga di Draghi – Scrive Marcello Foa: “Da diversi mesi la Bce, come altre banche mondiali, applica il quantitative easing, ovvero acquista titoli di Stato dei Paesi europei, tra cui ovviamente l’Italia, e da qualche mese applica anche i tassi negativi ovvero punisce chi tiene grandi liquidità sui conti correnti. Ma queste misure finora non sono state risolutive, né in Europa né altrove perché non affrontano i problemi reali che affliggono le economie del Vecchio Continente...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/03/bce-stupefacente-la-droga-tagliata-male.html

USA. Primarie truccate – Scrive No Massoneria: “Secondo Steven Kelley, ex-agente CIA, George Soros sta cercando di distruggere la candidatura di Donald Trump perché non è parte del satanico Nuovo Ordine Mondiale controllato dai sionisti. L'11 marzo 2016, notte, un ampio numero di manifestanti, molti dei quali afroamericani e latini, si sono scontrati con i sostenitori di Trump a Chicago, Illinois costringendo il miliardario ad annullare le manifestazioni in quei luoghi...”

“Il meglio è nemico del bene” – ...nella società moderna, soprattutto in seguito al predominio della cultura patriarcale, ha preso il sopravvento la parte giudicativa della mente, da qui la grande avanzata delle religioni monoteiste (giudaismo, cristianesimo ed islam) basate sulla separazione e sul senso del peccato, sulla arroganza dell'uso nei confronti delle altre creature e della natura. Queste religioni si autodefiniscono uniche e vere, ma opprimono i concorrenti considerandolo un proprio diritto, in considerazione della propria "superiorità" ideologica mascherata da "amore" e "tolleranza" - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/03/tutto-il-male-delle-religioni-della.html

E pure oggi ce l'abbiamo fatta! Ciao, Paolo/Saul

…...............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Maestro ti prego insegnami la vera essenza dello Zen" - Implorò un discepolo rivolto al maestro Josshu. Ed il maestro rispose: "Hai finito di mangiare?" - "Sì maestro, ho finito" - "Allora va' a lavare le stoviglie!" (Storia Zen)





Nessun commento:

Posta un commento