Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 4 ottobre 2014

Il Giornaletto di Saul del 5 ottobre 2014 – La pasta madre di Caterina, wargame di bombobama, illusione democratica, le bombe di Aviano, panspermia a Ronciglione, teismo teorico



Care, cari, - Spilamberto e la pasta madre di Caterina: “…sono reduce dalla mattinata in compagnia dei due colleghi, Giulia e Gianluca. E’ andata bene, abbiamo visto bei posti e me la sono passata. Al ritorno mi sono fermata a Guiglia da quella ragazza, Catia, che ha il negozio di roba per animali, dove avevamo comprato il bastone da passeggio fatto a mano (a proposito, ne avevo poi preso un altro, sai?). Ora sono pronta per un giro a Mast cot, una manifestazione a Spilamberto sull’aceto balsamico ed altro (ad una bancarella vendono anche doppioni di libri della biblioteca). In più ti voglio raccontare che negli ultimi giorni ero un po’ preoccupata perché il lievito madre sembrava defunto. Nel mio periodo di stanchezza avevo fatto un paio di “cappelle”: una volta per il rinfresco ci avevo aggiunto troppa acqua e un’altra volta sempre per il rinfresco l’avevo fatto alla sera e me l’ero dimenticata fuori dal frigo tutta la notte. Al mattino era esaurita. Tabula rasa. Poi ieri l’altro ho rifatto il rinfresco e...” - Continua: http://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2014/10/04/5-ottobre-2014-la-giornatina-di-caterina-e-la-pasta-madre-resuscitata/

Mio commentino: “Oh, che bel resocontino leggero... Grazie che mi hai raccontato queste cosette”

Lettere telematiche. Qualcuno le legge? - Scrive Roberto Anastagi: “Buon giorno amici. Ho deciso che debbo fare un atto di coraggio. Alcuni giorni fa una persona mi ha fatto venire il dubbio che le mie email non siano a tutti gradite. E' evidente che questo può essere possibile ma con le quasi inesistenti risposte da parte vostra posso solo rimanere nel dubbio. Quindi ho diviso gli argomenti.....” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/10/sondaggio-telematico-ce-ancora-qualcuno.html

Mia rispostina: “...divertente l'idea del "sondaggio".. ma dovresti metterti l'anima in pace.. Qui su internet è tutto fleeting, gli interessi sono passeggeri e momentanei. La gente è sommersa da email di ogni genere, poi ci sono gli impelagamenti di facebook, twitter, etc. etc. Insomma è già tanto se qualcuno ogni tanto ti risponde..” - Continua in calce al link soprastante

War Game. Modello Bombobama – Scrive Vincenzo Mannello: “...ci sa spiegare BombObama perché gli aerei ed i droni occidentali ammazzano miliziani e pure civili innocenti nei territori controllati dal Califfo? Certo, per gli eroici piloti (che non rischiano attualmente nulla) è tutto sommato un "war game" e neppure sanno chi ci sia dentro mezzi, fortificazioni e semplici abitazioni distrutte. Forse donne e bambini innocenti, ma cosa importa? Come mai è importato a BombObama. Lui vede e dirige tutto dalla apposita Sala Giochi della Casa Bianca: in diretta "giochi di guerra" e chi (non) s'è visto... non si deve vedere...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/10/war-game-di-successo-modello-casa.html

Roma. Guarire – Scrive AVA: “Giovedì 9 ottobre 2014, ore 17.30, presso la sede AVA in piazza Asti 5/A Roma, conferenza del Dr. Marcello Pamio, sul tema: Abbiamo dei potenti alleati per fronteggiare le peggiori patologie moderne. Info. 3339633050”

L'illusione democratica – Scrive Vincenzo Zamboni: “Noi siamo vivi perché lavoriamo, producendo e scambiando le merci di cui abbiamo bisogno, tutto ciò seguendo una filosofia di vita elaborata durante la nostra esistenza, non siamo vivi perché esistono le istituzioni, anzi, spesso nonostante esse, essendovi sopravvissuti. Il mito dello stato rivela probabilmente l'ansia della ricerca di una figura autoritaria e protettiva cui delegare la responsabilità del vivere, ma da questo punto di vista si tratta solo di una grande illusione: la vita è ciò che facciamo, ed ogni delega ad estranei significa rinuncia a scegliere, una menomazione della persona....” - Continua:

Biden: "Russia delenda est" - Scrive R.P.: "Il vicepresidente americano Joe Biden ha clamorosamente annunciato che Barack Obama ha personalmente costretto i membri della UE ad introdurre sanzioni contro la Russia: "non volevano farlo ma è stata l'insistenza del Presidente a forzare l'Europa per tale rischiosa presa di posizione"

Aviano. Le bombe son pronte – Scrive I.O.: “Rivelazioni che daranno il là a tante, tante polemiche. E come potrebbe essere altrimenti? Il generale John Louis Piotrowski, ex comandante Usaf nella base di Aviano racconta nella sua biografia: Ad Aviano ci sono bombe atomiche. Oggi sono negli hangar, pronte all'uso 24 ore su 24...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/10/aviano-bombe-atomiche-usa-pronte-alluso.html

Roma. No NATO – Scrive No War: “11 OTTOBRE 2014 - ROMA - CASA DELLE DONNE - VIA DELLA LUNGARA 19 - Il convegno analizza i rischi ai quali l'adesione alla Nato espone l' Italia e lancia una campagna per l' uscita dell'Italia dal patto atlantico, relatori: Manlio Dinucci, Claudio Giangiacomo, Antonio Mazzeo , coordinatori: Nella Ginatempo, Vincenzo Brandi. Info. brandienzo@libero.it”

Milano No Canal – Scrive Luigi Caroli: “Milano Nocanal – Sei invitato a partecipare a un raduno – con sfilata – che si svolgerà 12 OTTOBRE 2014 in difesa del PARCO PERTINI e degli altri PARCHI della zona Ovest. ORARI: il raduno presso il Pertini (stazione Bonola della M1 all’uscita svolta subito a destra, 200 metri e sei nel Parco). Inizio h. 9,45: colazione offerta da NOCANAL, caffèlatte e brioche di pasticceria...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/10/04/milano-protest-mob-nocanal-caffellatte-brioche-musica-informazione-visita-guidata-striscioni-santini-ed-altro-ancora-tutto-gratis/

Roma. Storia e Verità – Scrive Libreria Universale: “Libreria L'Universale - Roma - via F. Caracciolo 12 - Incontro con Alberto Rosselli autore de LE CARTE SEGRETE DELLA GRANDE GUERRA e presentazione del nuovo numero di STORIA & VERITA' sull'attuale relativismo culturale. info: 3394987052”

Ronciglione e panspermia. Cercando la vita nell'universo – Scrive Filippo Mariani: “C'è vita nell'universo? Questo il tema di un convegno che si terrà domenica 12 ottobre 2014 a Ronciglione presso la sede di Accademia Kronos. Dalla teoria della “panspermia cosmica”, ossia dall’inseminazione della vita sui pianeta da parte delle comete e degli asteroidi, fino alla presentazione di fatti documentati circa le presenze aliene nel nostro mondo, dagli albori della civiltà umana ai giorni nostri....” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/10/panspermia-ronciglione-12-ottobre-2014.html

Strategia NWO – Scrive S.M.: “Strategia imperialista del caos. Utilizzare l'immigrazione come arma di distrazione, mentre il TTIP avanza segretamente, e i mercati saccheggiano il sud Europa. Perché l'Europa non utilizza tutto il suo potere e le sue risorse per aiutare gli immigrati sulle loro terre? perché l'Europa non crea i presupposti per una vita dignitosa degli immigrati nelle loro terre di origine?”

Cercasi ospitalità rurale – Scrive Spiridula: “x caso (??????) ho trovato gli articoli di paolo e il vs sito.dopo anni di tribolazioni in tutti i sensi, desidero cambiare vita lontano da città traffico..ecc. volevo kiederv se da voi ce la possibilita di vivere (nn come turista) e lavorare, anke faccendo volontariato in cambio di vitto e alloggio. sono una creattiva, amo la terra gli alberi e gli animali. so badare al orto agli animali (un po meno agli umani )!!! vivo sola quindi nn ho preblemi a trasferirmi in una realta k m piace. Info. spiridulaevangelu@gmail.com”

Mia rispostina: “Cara Spiridula, ti consiglio di girare la tua richiesta al gruppo CIR, che si occupa di ospitalità rurale, ecovillaggi e simili temi. Nelle loro informative spesso ci sono offerte di ospitalità. Scrivi a: cir.informa@gmail.com"

Teismo. Evoluzionismo e creazionismo a confronto - Dal punto di vista della realtà assoluta (ma anche da quello quantistico, fino ad un certo punto dell’analisi) la creazione può essere “progressiva” solo nell’ambito del divenire nello spazio tempo ma, come evidenziò anche Einstein, questo concetto dell’esistenza spazio temporale è puramente figurativo, non ha cioè vera sostanza essendo un relativo configurarsi di eventi costruiti e proiettati nella mente. Perciò nella visione della assoluta Esistenza-Coscienza la creazione è un “apparire”, che si manifesta simultaneamente, sia pur considerata dall’osservatore uno svolgimento conseguente allo scorrere del tempo nello spazio. La manifestazione è di fatto un semplice riflesso nella mente del percepente che riesce a captarla ed elaborarla solo attraverso il “fermarla” nella coscienza.. - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/10/teismo-evoluzionismo-e-creazionismo-una.html

Mio commentino: “Quando, ragazzetto 15/16enne, esposi la mia teoria del 1 + 1 = 1 al professore di matematica, fui da lui seriamente criticato. Da lì compresi che l'istruzione scolastica non faceva per me... ed infatti l'abbandonai ben presto!”

Commento di Luciano Sarmati: “Caro D'Arpini, Ho vivamente apprezzato il Suo scritto, a commento del quale mi permetto sottoporre quanto segue. Eraclito per primo, altri grandi pensatori poi, hanno intuito e sostenuto il "divenire" cioè il cambiamento, l'evoluzione continua, nell'universo, come negli uomini, come negli stessi animali e piante...” - Continua in calce al link segnalato

Mia considerazione aggiunta - “La coscienza individuale è in costante movimento ed evoluzione, seguendo i diversi modi di sviluppo della società od i periodi storici nei quali si manifestano le vicende umane. Ogni transizione assomiglia al superamento di un livello d’apprendimento, un po’ come succede nella spirale del DNA. La coscienza, in questo caso meglio definirla mente, si muove dalle espressioni più semplici a quelle più complesse. Una sorta di testimonianza-memoria dei vari processi sofisticati della vita”

E con ciò vi saluto, ciao Saul/Paolo

…...........................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Quando scoprirai chi sei, riderai di ciò che credevi di essere.” (Buddha)

.................................

“Non divagare, ma in ogni impulso ad agire compi ciò che è giusto e in ogni pensiero serba intatta la tua facoltà percettiva.” (Marco Aurelio)

.............................

"Torno a scongiurarvi tutti in generale…
che dismettiate quella rabbia contumace e quell’odio tanto criminale
contra il nobilissimo sesso femenile;
e non ne turbate quanto ha di bello il mondo,
e il cielo con suoi tanti occhi scorge.
Ritornate, ritornate a voi, e richiamate l’ingegno,
per cui veggiate che questo vostro livore non è altro
che mania espressa e frenetico furore."
(Giordano Bruno)





Nessun commento:

Posta un commento