Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 24 ottobre 2014

Il Giornaletto di Saul del 25 ottobre 2014 – Vegetariani è meglio, buone notizie per gli uccelli, il senecio avanza, messaggio bioregionale dall'Abruzzo, dall'inorganico a Dio



Care, cari - Essere vegetariani conviene... - Scrive Ciro Aurigemma: “Oggi molti si stanno avvicinando all’alimentazione vegetariana con motivazioni diverse. Già da tempo vi erano stati altri motivi di preoccupazione per varie forme di inquinamento dovute all’uso di svariate sostanze chimiche nell’allevamento animale, alla manipolazione genetica, ecc… Oggi si assiste alla crisi del mondo occidentale e della sua cultura predatoria che tra l’altro provoca enormi sprechi di cereali, usati nella alimentazione animale e inoltre problemi alimentari di obesità, malattie cardio-circolatorie, tumori, ecc. trascurando che gran parte della popolazione mondiale soffre la fame o comunque non può nutrirsi a sufficienza, con i problemi sociali che questa disattenzione comporta, come tutti vediamo in questi giorni drammatici sotto forma di vendetta, invidia, odio, verso l’occidente, di cui sono colpiti i simboli del potere. Tuttavia non è sufficiente sapere questo per diventare vegetariani..” - Continua: http://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2014/10/24/essere-vegetariani-fa-bene-allambiente-e-alla-salute/

Scrive Caterina: “...mi è arrivato un sms da Mara che mi annunciava la partenza per altri mondi (ammesso che esistano) di Giuseppe, l'imbianchino. Ha fatto presto ad andarsene, avrei voluto salutarlo, ma non ho fatto in tempo. Lunedì scorso avevo parlato con Elena, che è sua amica e le avevo detto di salutarmelo, ma credo che neanche questi saluti gli siano arrivati. Anche il padre di Tina è in fin di vita... Sento una gran pesantezza......”

Mia rispostina: “...son convinto che chi muore è in una buona condizione, non bisogna compiangere i morti. Essi per noi sono un aiuto, ci fanno capire la transitorietà della vita, per questo dobbiamo viverla con pienezza e gioia”

Veneto. Buone notizie per gli uccelli – Scrive Andrea Zanoni: “La Regione Veneto rinuncia finalmente all’uccellagione e si piega alle norme europee che vietano la cattura degli uccelli con le reti. Da circa vent’anni la Regione Veneto autorizzava in tutte le province del Veneto il funzionamento autunnale di diverse decine di roccoli e prodine, impianti muniti di reti da uccellagione con i quali venivano catturati piccoli uccelli migratori provenienti dal nord Europa come Allodole, Cesene, Tordi, Merli, destinati poi a fare da esche vive: i cosiddetti richiami vivi....” - Continua:

Censura. Situazione informativa - Scrive Accademia della Libertà: “La situazione non certo positiva, si fa quello che si può Su la Testa di Lannes, che minaccia di chiudere per mancanza di fondi, ha già fatto la sua parte. Vada a lui un caloroso ringraziamento. Molti siti e blog sono già stati comprati e questo all'insaputa dei visitatori, altri sono in corso di perfezionamento di vendita. Parecchi molleranno per stanchezza, per intimidazioni, per la magistratura che ormai è diventata un'arma da scagliare contro i più tenaci (e informati). Contrariamente ai proclami entusiastici, la lotta langue visibilmente. Squadre di abili disinformatori, con divise amiche e argomenti accattivanti e ben presentati, stanno inoltre irrompendo sulla scena. Allegria!”

Mio commentino: ”Anche noi abbiamo le nostre rogne, a parte la assoluta mancanza di fondi (ci tengo a precisarlo) un prete “cattolico” mi ha denunciato perché ho “sparso notizie lesive alla religione ed al suo buon nome di prete”... A gennaio a Macerata ci sarà la prima udienza”

San Colombo di Barisciano. Avanzata del senecio africano – Scrive CRFA: “Avete notato quella bella margherita gialla a cespuglietto che adesso è in piena fioritura che cresce molto bene ai margini della strada, negli spartitraffico, nelle aree incolte, nelle crepe dei marciapiedi e che piano piano si sta espandendo anche nei pascoli di montagna? Bene, allora sappiate che si tratta dell'avanzata del senecio africano. Per parlarne si svolgerà l'11 novembre 2014, presso la sala convegni del Centro Ricerche Floristiche dell'Appennino (San Colombo di Barisciano - AQ), un incontro aperto al pubblico con i tecnici dell'Ente Parco nonché con vari esperti...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/10/san-colombo-di-barisciano-11-novembre.html

Roma. No sblocca Italia day – Scrive No Corridoio: “INCONTRO DEI COMITATI "NO Sblocca Italia Day", Venerdì 31 Ottobre 2014 alle ore 17.00 a Roma - Via Giovanni Giolitti, 231 (vicino Stazione Termini). Lo scopo dell'incontro è quello di confrontarsi di persona, con l'intento di gettare le basi della Costituzione di un Coordinamento Permanente. Info. nocorridoio@tiscali.it”

Anidride carbonica. Cresce – Scrive D.R.: “Concentrazione di anidride carbonica nell'atmosfera: secondo le ultime osservazioni del centro di Mauna Loa, il confronto tendenziale (anno su anno) conferma un trend al rialzo delle concentrazioni di anidride carbonica nell’atmosfera. L’ultimo dato disponibile (relativo alla seconda settimana di ottobre 2014) ha segnalato la presenza di 395,56 parti per milione (ppm), +1,87 ppm sul dato della seconda settimana del 2013.”

Teologia neoliberista e liberazione dal “mercato” - Scrive Vincenzo Zamboni: “Da molti anni la borghesia dominante cerca di spacciare l'immagine di un "pensiero unico", veicolato dal mito della globalizzazione "neoliberista" proiettato nel progetto del "grande secolo americano" (che si è avviato al declino prima ancora di iniziare). Il "mercato" è l'idolo metafisico di questa sorta di religione totalitaria. In realtà, si tratta solo di mediocre propaganda, visibilmente irrealistica. Al di là dell'idolatria comune per il profitto non vi è alcuna unicità di pensiero nell'economia borghese...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/10/teologia-neoliberista-ed-il-mercato.html

E noi aspettiamo.. - Scrive M.F.: “Il Mondo è cambiato, lo ha fatto così velocemente da non lasciarci il tempo di adattarci.. dove sono le botteghe? Dove sono le chiavi attaccate sulla porta di casa? Le riparazioni? I ritrovi? Non ci saranno più! E noi attendiamo.. stiamo continuamente sospesi ed in attesa.. dimenticandoci di vivere!”

Spedizione armi in Iraq. Isis ringrazia – Scrive V.Z.: “C'è qualcosa di profondamente surreale e tragicomico nell'invio di armi ed armati in Iraq, cui partecipa l'Italia (quarto esportatore d'armi planetario) "per combattere l'Isis", visto che non risulta nè Isis né curdi si fabbrichino le armi da sé, in casa, con le proprie mani. Chi trascura simili particolari non capisce che le guerre sono generate esclusivamente da armaioli e banchieri, interessati ai profitti dei propri lucrosi affari. Ciò ricordato anche a beneficio e chiarimento per gli ammiratori dei "combattenti per la libertà" ("ma mi faccia il piacere!", Totò). La guerra è esclusivamente libertà di uccidere”

Messaggio bioregionale dall'oltre Abruzzo – Scrive Ferdinando Renzetti: “bongiorn paol quest li so scritt ier , ni sacce coma e' vid mpo tu', bbona jurnat! Nel film toto le moko, nella casba di una citta del marocco toto intona questo canto: io non ci volevo venire, stavo così bene a napoli! E anch io non ci volevo venire, stavo così bene nell iperuranio! …Ohi..ohi…mio olivello spinoso mi hanno messo al mondo senza istruzioni per l uso, ahi non mi ci raccapezzo!...” - Continua:

Verona. Diritto alla risposta – Scrive Luigi Crocco: “Gentilissimi Paolo e Caterina, prima di tutto devo ringraziarvi di quanto avete fatto per il mio caso NEL MONDO col vostro discreto, SIMPATICO e gentile Giornaletto di Saul, dal primo e unico INCONTRO DI ANNI FA a VERONA nei giardini del famoso architetto Sammicheli progettista delle opere più importati della Città. Cosi ispirato comunico di aver terminato l'opera sul Euro d'oro in eurobbligazioni a favore delle imprese e dell'occupazione mondiale. Per ricevere il documento: poetalc52@gmail.com”

Viterbo. Alfieri del Lavoro – Scrive Pierluigi Serafini: “C’è anche un viterbese tra i 25 ex studenti di tutta Italia ai quali il 23 ottobre 2014 è stata conferita a Roma l’onorificenza di “Alfieri del Lavoro“. Si tratta di Gianmarco Bellucci, diplomato del Liceo ‘Mariano Buratti‘ di Viterbo, entrato a far parte della ‘rosa‘ delle giovani eccellenze studentesche italiane...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/10/viterbo-gianmarco-bellucci-e-stato.html

Viterbo. Raccolta aiuti scolastici per Genova – Scrive M5S: “Sabato 25 ottobre 2014 il Movimento 5 Stelle sarà con un banchetto presso piazza del Teatro a Viterbo, dalle 15 alle 20, sarà presente un punto di raccolta di materiale per la scuola da inviare a Genova tramite una nostra concittadina originaria della città ligure che in forma privata si occuperà di far giungere a destinazione quanto raccolto”

Roma. Lotta di quartiere – Scrive Comitato Porro Lambertenghi: “Domenica 26 ottobre 2014 sotto il Viadotto dei Presidenti (tra via V. Talli e via A. Bettini), Pranzo Sociale – dalle ore 12:30 – porta qualcosa anche tu e condividi insieme agli altri! Tavola Rotonda – ore 15:00. Info. http://porrolambertenghi.altervista.org/contatti/”

Montesilvano. Olismo – Scrive Michele: “OLIS, Via Toscanini, 14 - Montesilvano (PE), Domenica 26 Ottobre, ore 18.00: Nutrizione Olistica con Veronica Pacella. L'unione di Corpo, Anima e Mente attraverso l'antica Terapeusi Essena con Rosa Mura. Ingresso Libero. Info. 393.2362091”

Dall'inorganico a Dio - La vita nasce dall'inorganico ma se non fosse già presente nella materia in forma germinale come potrebbe sorgere e trasformarsi in intelligenza e coscienza? Da ciò se ne deduce che la coscienza e l'intelligenza sono come una "fragranza" della materia e quindi non vi è reale separazione. La differenza è solo nella fase…. La vita è un'espressione manifestativa della materia. Partendo da questa considerazione generale osserviamo che la spinta evolutiva di questa intelligenza/vita si evolve attraverso stati diversi di consapevolezza. Nelle forme pensiero esistono gradi descrittivi della maturità assunta da questa intelligenza. Tralasciamo per il momento gli aspetti più vicini all'animalità, all'istinto, e prendiamo in considerazione solo gli aspetti "spirituali" del pensiero umano. … - Continua:

Insomma, siamo vivi, malgrado tutto! Ciao, Saul/Paolo

….................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Tu non puoi essere altro che te stesso.
Allora rilassati.
L’esistenza ha bisogno di te così come sei.”
(Osho)





Nessun commento:

Posta un commento