Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 17 ottobre 2014

Il Giornaletto di Saul del 18 ottobre 2014 – Il messaggio di Masaru Emoto, prana e orgone, destino contadino, scontro di civiltà, omofobia e sesso, psiche e meditazione


Il messaggio dell'acqua di Sofia Minkova

Care, cari – Il 17 ottobre 2014 una grande anima ha lasciato il corpo: Masaru Emoto (nato a Yokohama, in Giappone, il 22 luglio 1943). Studioso e ricercatore giapponese, che ha dedicato la sua vita a studiare le correlazioni esistenti fra la parola, il pensiero e l’Acqua. L'elemento Acqua, nella scienza archetipale cinese e giapponese, è rappresentativo della saggezza.. poiché l'acqua è in grado di trasmettere i messaggi. Se passa in mezzo ai fiori profuma, è pura ed è fragrante, al contrario se scende in una cloaca è putrida e puzza come gli elementi che vi si sciolgono. Insomma l'Acqua è messaggera per antonomasia... E non sarà un caso che proprio questo uomo dell'estremo oriente, sicuramente imbevuto della cultura cinese, Masaru Emoto, abbia riscoperto (anche dal punto di vista scientifico) il valore ed il significato dell'Acqua. Gli studi di Masaru Emoto, sulle diverse qualità presenti nei cristalli di ghiaccio, dimostrano che il messaggio spirituale e psichico viene portato dall’acqua... - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/10/17/masaru-emoto-si-e-disciolto-nella-vita-universale-il-17-ottobre-2014/

Messaggio del figlio: “Mio padre, il dottor Masaru Emoto, è trapassato in pace. Aveva 71 anni. Penso che tutto quel che ha fatto lo fece con amore. Per tutti noi fu un padre amato, la nostra assieme a lui è stata una vita davvero felice. Mio padre aveva sempre lavorato per promuovere il potere dell'amore e gratitudine e la sua opera, da parte di questa famiglia e del personale del laboratorio, continuerà....” - Continua in calce al link soprastante

Commento di Franca Oberti: “Era un vero Maestro, ci ha fatto capire l'importanza dell'armonia universale... per chi l'ha capito.... Lo rimpiangeremo, anche se sappiamo che è passato semplicemente ad altra dimensione... non è più visibile, ma lui ora sa”

Prana e orgone. Ognuno di noi ha provato che nella forte emozione, o quando la nostra concentrazione è più elevata, automaticamente si interrompe il flusso del respiro “si resta senza fiato” si dice popolarmente. Questo “restare senza fiato” è anche un aspetto dello yoga in cui si cerca di ottenere il controllo sulle divagazioni mentali. Persino grandi maestri come Ramana Maharshi, che insegnava la via dell’auto-investigazione come metodo per la ricerca del Sé, raccomandava una sorta di pranayama per chi non si sentiva pronto all’indagine diretta sul “chi sono io”.... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2014/10/17/prana-energia-vitale-od-orgonica-secondo-wilhelm-reich-ramana-maharshi-e-patanjali/

Kobane, oh cara! - Scrive T.M.: “L'eroica difesa di Kobane circondata dai barbari jihadisti dell'Isil merita tutto il nostro sostegno, le guerriere catturate e decapitate, nei video di quegli oscuri figli di un inferno medievale, le torture, la messa in schiavitù di migliaia di cristiani e yazidi, crudeltà inaudite, tutto questo sono quanto il mondo sta lasciando fare ed in particolare il regime turco...”

Kobane. Presto libera? - Scrive Irib: “Una comandante curda ha detto alla Bbc di augurarsi che la città di Kobane sarà liberata molto presto, già nei prossimi giorni, dall'assedio delle forze terroristiche. I terroristi dell'Isis sono stati ricacciati da gran parte della città, secondo Baharin Kandal, ad eccezione di due piccole sacche di resistenza a est di Kobane...”

ISIS. Duri a morire – Scrive C.C:: “Isis, secondo l'Osservatorio per i diritti umani in Siria, è in possesso di tre caccia MiG catturati all'aviazione siriana ed ora guidati da piloti iracheni, disertori dell'aviazione di Baghdad...”

Destino contadino – Scrive Sarvamangalam: “Nel suo libro "Economia all'idrogeno" Jeremy Rifkin aveva fatto notare che il cibo prodotto secondo l'attuale procedura industriale standard richiede, a parità di calorie fornite, 10 volte più consumo energetico di quello prodotto con i metodi agricoli pre-industriali. Si può provare ad obiettare che in tal modo si fornisce lavoro a 10 persone invece che ad una sola, ma ciò risulta insensato se consideriamo che le altre 9 persone potrebbero essere impiegate in altre attività produttive utili....” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/10/destino-contadino-ovvero-se-chi-produce.html

Acqua nell'universo – Scrive V.Z. A commento dell'articolo sull'origine dell'acqua http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/10/formazione-dellacqua-sulla-terra-e-nel.html -: “Interessante..... peraltro, siccome gli elementi, a parte l'idrogeno, sono originati nel nucleo delle stelle, il Sole ha solo 5 mld di anni, ci sono stelle molto più antiche in un universo di quasi 15 mld di anni”

Mio commentino: “Che strano... ora mi torna in mente una teoria cosmogonica indiana secondo la quale il primo elemento che si è formato nell'universo è appunto l'acqua”

Viterbo. Consiglio comunale disertato – Scrive Gianluca De Dominicis: “Sono indignato per l’ennesima seduta di consiglio comunale di Viterbo saltata per mancanza del numero legale. Vorrei ricordare ai consiglieri comunali che la candidatura era libera e che quindi nessuno di noi è stato costretto e che se impegni di lavoro o familiari impediscono di seguire in maniera consona gli impegni derivanti dal proprio mandato sarebbe forse più giusto considerare la possibilità di fare un passo indietro...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/10/viterbo-quel-che-non-succede-al.html

Milano. Eventi by the side – Scrive V.M.: “...dopo l'incontro a Milano tra Vladimir Putin e Angela Merkel Irib informa che «Il risultato del vertice sulla crisi ucraina è stato "buono". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin lasciando l'hotel Westin Palace a Milano" ». Ma gli UEisti si sono intromessi negli affari interni dell'Ucraina, hanno finanziato ed armato un golpe, messo un miliardario loro servo al potere, minacciato di pulizia etnica i russofoni e la Merkel ancora si lamenta e minaccia Putin e la Russia?”

Mio commentino: “Forse sarà il caso che sentiamo anche l'altra campana, quella russa: https://www.facebook.com/video.php?v=651223644997718

Scie chimiche – Scrive Universo 7P: “Secondo quanto riferiscono analisti militari russi, l’India e la Nigeria avrebbero costretto ad atterrare e posto sotto sequestro due aerei “chimici”. Secondo il parere di analisti militari russi, sarebbe in atto a livello globale una vera e propria nuova guerra fredda attorno ai piani di geoingegneria clandestina portati avanti dalle forze armate statunitensi e delle altre nazioni del blocco della N.A.T.O. Si starebbe formando, infatti, un fronte sempre più compatto di paesi determinati a fermare quella che molti non esitano a definire una pratica criminale di alterazione climatica indotta, che da anni viene perpetrata con il massiccio utilizzo di aerei che deliberatamente irrorano nell’atmosfera alluminio, bario, cadmio e altre sostanze nocive che ormai molti scienziati indicano, oltre che come causa dei repentini mutamenti climatici in atto, anche come la principale causa dell’aumento esponenziale di malattie neuro-degenerative”

Scontro di civiltà – Scrive Antonio Palma: “Il procedimento è già iniziato a causa della “CRISI”, ovviamente pilotata, generando per effetto il fallimento di migliaia di piccole medie imprese; la svendita, la chiusura o la ri-locazione di industrie primarie; la privatizzazione di infrastrutture e servizi sociali importanti … ecc, mentre il debito e gli interessi continuano a crescere, il che dimostra che i padroni del debito hanno creato la “spirale perfetta” perpetua. Possiamo da ciò dedurre altri effetti collaterali: l’incremento della criminalità e della corruzione, sempre a scapito della popolazione civile; l’incremento del parassitismo e clientelismo, pagati dal settore privato; l’inversione delle funzioni di tutte le istituzioni....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/10/17/scontro-di-civilta-italia-quel-che-sta-per-succedere/

Ferrara. Per l'economia – Scrive Claudio Zanasi: “21 ottobre alle 21 nella Sala Estense (piazza Municipio) – Ferrara. Cittadini ferraresi per l'Economia e Comunità Emmaus propone "Money 93 90", conversazione teatrale su economia, finanza sistema monetario. Ingresso libero. Info. z_antares48@yahoo.it

Patto di stabilità e instabilità sociale ed ambientale – Scrive Marco Bersani: “Così, nell’ennesimo, spesso rituale, dibattito che si scatena su tutti i mass media ogniqualvolta una parte del territorio finisca sott’acqua, devastando le vite di intere comunità, continua una strana afasia sulle reali cause di ciò che succede. Non sono di quelli che pensano che la colpa vada addossata ai sindaci di turno, anche se questi ultimi non possono bearsi ad ogni piè sospinto dei voti ricevuti e poi chiedere comprensione per la propria impotenza tutte le volte che sono chiamati a gestire l’ennesima tragedia. Dando la colpa al solito patto di stabilità...” - Continua:

Palestina riconosciuta – Scrive G.D'E.: “...il collasso totale delle Borse Valori, su cui è imperniato il sistema della DOMINAZIONE TOTALITARIA-ATLANTICA, basato sull'usura della 'razza-pura/finanza' di Wall-Street/Francoforte contro Nazioni e Popoli, ed imposta col terrore militare mondiale che ne distruggono i relativi STATI, come già Iraq, ItaLybia, ed oggi Siria, A SCOPO DI SACCHEGGIO, avrà qualcosa a che vedere con la delegittimazione della STELLA UNCINATA, avvenuta a Londra, col riconoscimento dello Stato Palestinese, come da Charta delle Nazioni Unite?”

Omofobia e sesso – Scrive Diego Fusaro: “Condannati come omofobici non sono soltanto coloro che usano violenza ma anche quanti pensano che per natura i sessi esistenti siano due. L’ideologia mondialista gender mira alla creazione ed all’esportazione di un nuovo modello antropologico, pienamente funzionale al capitalismo dilagante: l’individuo senza identità, isolato, infinitamente manipolabile, senza spessore culturale, puro prodotto delle strategie della manipolazione....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/10/omofobia-tutti-i-sessi-si-porta-via.html

Consiglio al M5S - Scrive Claudio: "Se Grillo si limitasse a fare da cassa di risonanza, sponsor e sostenitore e la leadership politica del Movimento 5 Stelle passasse ad Alessandro Di Battista (https://www.youtube.com/watch?v=1F3fZmREUgU) secondo me il M5S avrebbe maggiori possibilità di raggiungere il massimo risultato possibile di consenso elettorale in questo paese degradato, colluso, corrotto ed inquinato da decenni di parassitismo partitocratico criminale, soprattutto fornirebbe una speranza agli onesti che in questo paese sono minoranza (significativa, ma sempre minoranza) e sono sempre stati i più penalizzati, beffati, turlupinati, depredati, mortificati, ecc.."

Psiche e meditazione – Scrive Nisargadatta Maharaj: “Si dice che qualcuno “è morto...”. E cosa cosa è successo? La forza vitale se n'è andata ed anche il principio che sta dietro a questa forza – che è la coscienza- anch'esso è scomparso. Ho spiegato questo principio, analizzandolo nei particolari, in tutti questi anni. Ma...” - Continua:

Mio commentino: “Viviamo in un mondo dove il falso e l’artifizio hanno preso il posto del vero e del semplice. Questo è il meccanismo -dell’apparenza- che prende il posto del “naturale” -dell’intrinseca verità. E' il gioco sterile dell’esteriorità. Che è un miraggio. Semplice barbaglio proiettivo di una immagine costruita nella mente.”

E pure oggi vi saluto, ciao, Saul/Paolo

…..............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Indipendentemente dall’incontrarvi un maestro o no ogni sentiero è valido solo per la mente. Secondo la mia esperienza il rapporto con un maestro non ha lo scopo della trasmissione di qualsivoglia dottrina o insegnamento spirituale bensì di percepire il “tocco” o “profumo” della sua realizzazione. Le sue parole sono un sotterfugio, solo un attirare l'attenzione, per trasmettere la sua grazia attraverso la sua mera presenza” (Saul Arpino)

…......................

“È stata lei, l'anima, ad agire.
Io, l'umana, ero stanca.
Un soffio di vento, ed ecco mossa la coltre di cenere, l'umana.
L'anima, di fuoco, è di vampata in un attimo.
Lei vede, sa sempre tutto.
L'umana no, non vuole, spegne, ricopre...
Ma il vento, soffia sempre più forte.”
(Simonetta Borgiani)




Nessun commento:

Posta un commento