Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 2 luglio 2013

Il Giornaletto di Saul del 3 luglio 2013 – I segreti di Barack, animalisti a Palombara, basta carbone, ambiente e salute, banche ed usura, morale scientifica, luna piena a Bologna

Foto di Elke Colangelo
Care, cari,

I segreti di Barack Obama – Scrive Fabrizio Belloni: “Il presidente SUA Barack Obama, relativamente allo scandalo "datagate", in clamorosa difficoltà diplomatica, ha cercato di prendere tempo. "Chiariremo tutto" ha dovuto dichiarare. Naturalmente uno del suo staff ha chiosato: "useremo i canali diplomatici", cioè terranno tutto segreto. Maligno come  sono, nessuno mi toglie dalla testa che quei "chiarimenti" saranno accompagnati da minacce, ricatti, pressioni, richiami all'ordine e facce offese per lesa maestà…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/07/02/usa-i-segreti-indicibili-di-barack-obama-sulla-federal-reserve/

Commento di A.P.: “Qualcuno ha già letto in FaceBook, o, anni fa', nelle email mie, che 25 anni fa' due FURFANTI, un inviato speciale con anche passaporto argentino, ed un suo amico (che SONO IO!), pubblicarono della esistenza della rete ECHELON. Gli imbecilli politicanti italioti (anche un ladruncolo che "finì" a Montecitorio, altri suoi compari, incluso uno spione che s'inventava fiamme multicolori) inveirono contro la "rivelazione", dando dei visionari ai due. Ma due/tre anni dopo tutte le gazzette di regime, in coro con quelle mondiali, dovettero ammettere che la "rete echelon" spiava OGNI telecomunicazione del globo, mediante 5 centri di ascolto…” – Continua nel link sopra segnalato

Palombara Sabina animalista – Scrivono LAV di Roma e ALFA: “Avevamo chiesto al Sindaco di Palombara Sabina  un intervento forte e deciso per condannare un gesto crudele (l’uccisione di un gatto) ed avevamo palesato anche le nostre perplessità in merito alla politica del Comune per la Tutela e Benessere Animale, presentando dei progetti di prevenzione e contrasto al randagismo e un Regolamento Comunale Benessere Animali. Il Comune ha risposto positivamente alle nostre proposte ed è nata con l’Amministrazione un’ottima collaborazione con conseguenti, importanti,  risultati   che potranno cambiare la sorte di centinaia di animali” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/07/palombara-sabina-gli-animalisti.html

Prendere il sole. Usando la vitamina D – Scrive D.T.: “Ti ricordo che se arrivi al momento di esporti al sole con valori alti di vitamina D3 attiva (vitamina D3 25-OH superiori a 115 nmol/L)  otterrai un'abbronzatura rapida e con minor rischio di scottature. Perché il corpo avendo già abbastanza vit D attiva in circolazione  produrrà molto più rapiamente melanina per colorare la pelle di quando farebbe se fosse in manco di vit D. Mantenedo la pelle chiara il corpo permette ai raggi di penetrare in profondità e di produrre più vitamina D ma ci si scotta. Info. tollis@sunrise.ch

Per Margherita – Scrive Riccardo: “Ciao Paolo, come altri vorrei dedicare anch'io a Margherita un pensiero: sei stata una donna grande di cuore e di mente, vicina alle stelle, alla natura e agli animali, per loro hai fatto tanto e non dimenticherò mai il tuo discorso di Milano Luglio 2011 che dedico a tutti i miei amici di seguito:  http://www.youtube.com/watch?v=0svQC2Kueoo&feature=youtube_gdata_player

Morale scientifica – Scrive Massimo Sega: “ho letto il messaggio di Antonio Pantano sulla Hack e la domanda del medesimo sulla possibilità che uno scienziato sia in grado di stabilire ciò che è MORALE….” –  Risposta di Antonio Pantano: “…tentato di "allungarmi", cerco poche parole per replicare. Se "internet" è fonte di informazione ed erudizione: mi arrendo! Io la ritengo FONTE di inganni, utile a creare "somari incapezzati" secondo i dettami dei regimi oggi imperanti. Dedicar anni a "studiare" è ... faticoso, ma NECESSARIO, proprio per non cadere nelle "vulgata" che….” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/07/02/su-margherita-hack-la-bomba-atomica-enrico-fermi-massimo-sega-antonio-pantano-ed-il-giornaletto-di-saul-che-dice/

Barricate in edicola – Scrive Italo Campagnoli: “E’ in edicola il quarto numero del bimestrale indipendente  BARRICATE - L’informazione in movimento.Tema centrale del numero, il cammino dei DIRITTI UMANI, con approfondimenti e interviste alla Ministra Cécile Kyenge sul diritto di cittadinanza; a Don Andrea Gallo, “il prete che si è fatto uomo”; allo storico, Giovanni De Luna sulla crescente endemicità delle guerre; al funzionario di polizia e scrittore Ennio Di Francesco sulla democratizzazione delle forze dell’ordine ed altri. Info. italo.campagnoli@tin.it”

Basta con il carbone – Scrive WWF: “L'Italia ospita due degli impianti a carbone più inquinanti d'Europa: nella top 30 ci sono infatti Brindisi sud al nono posto e Civitavecchia al quattordicesimo che emettono quasi 23 milioni di tonnellate di Co2. Inoltre si sta pianificando di convertire a carbone la Centrale di Porto Tolle nel Parco del Delta del Po, aprirne una nuova a Saline Joniche e ampliare quella di Vado Ligure..” – Continua:  http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/07/produzione-energetica-stop-alle.html

Civitanova Marche. Incontro LCM – Scrive Gianni Principi: “Si è svolto il 29 GIUGNO,  presso lo “Stab. Baln. ONDA BLU / CIVITANOVA M.”,  l’incontro REGIONALE degli aderenti e simpatizzanti di “LISTA CIVICA ITALIANA”. Ricca e partecipata la discussione sullo stato attuale politico locale e regionale, e sulle prospettive in vista delle REGIONALI 2015. Info. gianni@romcaffe.it”

Ambiente e salute – Scrive Arpat: “Il rumore può danneggiare gravemente la salute in particolare attraverso le patologie cardiovascolari e interferendo per es. con lo sviluppo cognitivo. Spesso le zone rumorose sono anche quelle con alto livello di inquinamento atmosferico, e i loro effetti si sommano, pertanto occorrono approcci integrati nelle politiche ambientali.…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/07/ambiente-e-salute-un-legame-sempre-piu_2782.html

Banche ed usura – Scrive Giuseppe Turrisi: “La banca che  riconosce un interesse ai suoi clienti che hanno somme in deposito come credete che lo faccia?  Armi, derivati, strozzinaggio legalizzato, tassi sul massimo scoperto, anatocismo, cartolarizzazioni su proprietà che ha  rubato ed ipotecato a poveri cristi che non si possono permettere nemmeno un avvocato,  speculazioni sui forex internazionali, speculazioni sulle borse alimentari e del petrolio, ecc ecc.  L'interesse  anche fosse dello 0,000000000001 è contro natura  poichè razionalmente non esiste significa chiedere di dare qualcosa che non esiste. E SE NON ESISTI SIGNIFICA CHE VIENE RUBATA A QUALCUNO NEL SISTEMA... (ma ciò è difficile da capire  anche alle menti più illuminate)…” -  Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/07/02/come-fanno-le-banche-a-pagare-gli-interessi-alla-domanda-risponde-giuseppe-turrisi/

In memoria degli uccelli salvati – Scrive Andrea Rutigliano: “Quando Jonathan Franzen, il più importante romanziere americano contemporaneo, ci telefonò nella primavera del 2010, non avevamo idea di quanto fossero lette le parole che scriveva nei suoi libri e lui non provava alcuna simpatia per quelli che pensava essere “degli esagitati estremisti”. Ma aveva bisogno di chi gli mostrasse le trappole a Cipro e noi eravamo gli unici disposti a uscire sul territorio per mostrargliele, distruggerle e salvare gli uccelli intrappolati. Come ci ha detto poche settimane fa sorridendo: “Quasi mi avete fatto ammazzare quel giorno”, ma ha anche aggiunto: “Mi sono dovuto ricredere su di voi. Quello che voi fate è performare un atto di amore; siete disposti a accogliere su di voi la violenza che cacciatori e bracconieri esercitano sugli uccelli ed in questo modo la rendete visibile e percepibile agli altri uomini. Siete un po’ pazzi, ma meritate ammirazione e rispetto”. Jonathan è così diventato il nostro inaspettato ammiratore e sostenitore…”

Bologna, 20 luglio. Luna piena - La luna piena di luglio  ci aiuta a fuggire dai modi comuni di pensare, spontaneamente  sentiamo di uscir fuori dal corpo, di riconoscerci in qualcosa che  non è la consuetudinaria abitudine del ragionare, del decidere le cose con logica.. Quest’anno  il nostro  Bagno di Luna Piena  si tiene nell'Orto dei Giusti, sulle colline  di Bologna,  ospiti di Syusy Blady.  I raggi albini della luna rischiareranno le cose a metà e gli effetti saranno sconvolgenti, attraverso la luce fioca  vedremo un mondo sotterraneo…. questo è il miracolo della luna piena di luglio. Non ci saranno prove da superare basta riuscire a restare in senno ed a  credere a ciò che appare… sotto il chiarore lunare… - Continua:  http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/07/20-luglio-2013-bologna-orto-dei-giusti.html

A presto, dunque, ciao Paolo/Saul

………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Un Monaco Buddista incontra uno Sciamano e gli domanda:
“Voi Sciamani credete nella forza della natura. E non sapete che essa è solo un’illusione?”
E lo Sciamano:
“Ma certo che crediamo nella forza della natura e sappiamo anche che è solo un’illusione”.
Il Monaco Buddista:
“Ma se sapete che è un’illusione, perché ci credete?”
Lo Sciamano risponde:
“Perché ci fa ridere”.
Il Monaco Buddista:
“Ma come vi fa ridere?”
Lo Sciamano:
“Eh sì, perché nell’illusione sono presenti anche i Monaci Buddisti che credono esistano gli Sciamani”


(Storiella fantasiosa ri-raccontata da Adele Caprio)

Nessun commento:

Posta un commento