Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 18 luglio 2013

Il Giornaletto di Saul del 19 luglio 2013 – Onda quantica, Nonviolenza, fumus democraticus, gas e mazzette, Quercus Caroppoi a Carpignano Salentino, PIL...


Care, cari,

Onda di probabilità quantica - Scrive Vincenzo Zamboni: “Consideriamo una interazione tra due particelle x1 ed x2, e descriviamola attraverso l'azione di una particella mediatrice, come si usa in fisica delle particelle. La mediatrice m(1,2) emessa da x1 verso x2 trasporta una quantità di moto p(1;2) = |p(1;2)|u(1;2) = mv u(1;2) = (hf/c) u(1:2), dove u(1;2) è il versore diretto tra x1 ed x2. Nel caso della repulsione tutto va bene, perché x1 subisce una perdita di qdm Dp1 = -|p(1;2)| ed x2 guadagna Dp2 = +|p(1;2)|. Nel caso di una attrazione, invece, deve essere Dp1 = +|p(1;2)| e Dp2 = -|p(1;2)|, il che comporterebbe p(1;2) u(1;2) : p(1;2) <0 -="" alla="" con="" continua:="" della="" di="" font="" mediatrice....="" moto="" nbsp="" opposto="" ovvero="" quantit="" una="" velocit="" verso="">http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/07/onda-di-probabilita-quantica.html

Siria ed ONU – Scrive Aurora: “Non solo Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia perdono nella loro criminale guerra segreta per un cambio di regime in Siria, ma i terroristi mercenari sprofondano anche sul fronte della propaganda. Tale associazione a delinquere era destinata a fallire, prima o poi. Ora, sotto il peso di falsità e menzogne, implode. L'arrivo del team di ispezione sulle armi chimiche delle Nazioni Unite, questa settimana a Damasco, segna un'altra mazzata contro i malvagi piani occidentali sulla Siria. L'ONU sembra decisa finalmente ad adempiere alle richieste del governo siriano per un'indagine sull'uso di armi chimiche letali in Siria....”

Nonviolenza in edicola – Scrive Mao Valpiana: “E' uscito il numero di Luglio 2013 di "Azione nonviolenta", rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, mensile di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/07/luglio-2013-azione-nonviolenta-in.html

Commento di Francesco Pullia: “Nonviolenza, mi raccomando, va scritta come una sola parola, proprio come suggerì lo stesso Capitini ne "Le tecniche della nonvioelnza" (Feltrinelli, Milano, 1967, p. 9), perché "Se si scrive in una sola parola, si prepara l'interpretazione della nonviolenza come di qualche cosa di organico, e dunque, come vedremo, di positivo"

Milano religiosa – Scrive Stefano: “Sabato 20/07/2013 ore 20:30 (Fronte Chiesa) Piazza Madonna Div. Provvid. 1 cap 20153 Milano (Quinto Romano: metro rossa De Angeli con Bus 72 in 10 minuti; Bus 64 da Baggio e da Bonola) ESTATE IN FESTA con PADRE, FIGLIO, S.S. Spirito e MARIA CON PAPA FRANCESCO ESTATE 2013: GUARIGIONI E LIBERAZIONI. Informazioni tel. 3396639632 Domenico”

Fumus democraticus – Scrive Giuseppe Turrisi: “In un'era di nullificazione imperante in cui si perde l'uso della ragione e si reagisce solo a stimoli emozionali, non poteva mancare l'ennesima beffa, che celebra l'impero della dittatura dell'ignoranza che domina imperitura sulla stupidità umana. Tutti i media annoiati e stanchi di rigirare le notizie sulla crisi senza mai trovare, volutamente, il bandolo della matassa, non aspettavano altro per rinfrescare le prime pagine dei giornali stracciandosi le vesti e gridando allo scandalo di Calderoli che chissà mai cosa avrà detto che...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/07/18/giuseppe-turrisi-il-fumus-del-razzismo-etnico-copre-il-razzismo-funzionale-ed-economicofinanziario/

Commento di L.F.: “...che tristezza. Io comincio a chiedermi se è poi così importante che questo governo rimanga in piedi. Dopotutto cosa sta facendo? Letta si limita a rimandare tutto quello che può rimandare (iva Imu riforme ecc..) perché se decidesse scontenterebbe qualcuno. Si parla solo di quell'incosciente di Calderoli e della questione Kazaka perché non si è in grado di affrontare i problemi che assillano la GENTE, cioè la mancanza di lavoro, la crisi economica, la disoccupazione dei giovani che al sud è ormai di uno su due. A questo punto a me non importa più un gran che di questo governo...che ci sia o non ci sia non scorgo più alcun vantaggio..”

Gas e mazzette – Scrive Francesco: “Procedono le indagini. La richiesta dei pm. «Soldi al genero del presidente Nazarbayev» Corruzione L'ipotesi: corruzione internazionale per 20 milioni fino al 2007 … (continua con notizia d'agenzia) - Delucidazione di G.T. “Due sono le cose, o lui non sa cosa succede sotto di lui, e quindi si dovrebbe dimettere, oppure i suoi sottoposti agiscono liberamente senza il suo consenso, che è anche peggio, quindi si dovrebbe dimettere, ma non lo fa perché altrimenti cadrebbe il governo. Qui le ragioni superiori (quelle usuraie bancarie di incassare) superano le ragioni di stato, quindi si procede e Napolitano garante, almeno del silenzio, continua a tacere. Dalla quinta di destra, si vede la Kazaka che se ne va via con un passaporto forse falso, e di fronte alla sua villa nella località di Casalpalocco vicino Roma c'erano perfino i servizi segreti israeliani (israeliani? e come mai?), a momenti, tutti sapevano tranne Angelino Alfano che si arrabbia pure dicendo: "Voglio i Nomi!" a Roma gli direbbero come minimo... a kazzako!” - Continua: 

Religione e bombe – Scrive G.V.: “SE CONSIDERIAMO IL COACERVO DI IDIOZIE CHE SONO SCRITTE SULLA BIBBIA E CHE SONO IMPOSTE COME CREDENZA PRELIMINARE A TUTTA UNA SERIE DI FANDONIE TRA IL DELIRANTE ED IL DELINQUENZIALE, SU CUI SI è BASATO IL POTERE CATTOGIUDAICO PER 2000 ANNI, L'UNA PREVISIONE CHE SI è AVVERATA NEL TEMPO è QUELLA ESPRESSA SULLE PAGINE DEI PROTOCOLLI. QUESTO è QUANTO PREOCCUPA LORSIGNORI AL DI SOPRA DI OGNI ALTRA PREOCCUPAZIONE. RELATIVA ALLE LORO SCONFITTE IN MEDIO E VICINO ORIENTE. NEL SITO FACEBOOK STOP THE WAR è scritto molto chiaramente che la battaglia per imporre gli F35 è solo perché queste bare volanti sono strutturate per il trasporto di bombe atomiche mirate. Con partenza da ITALY.

Carpignano Salentino. Quercia scoperta – Scrive Forum Ambiente e Salute: “A Carpignano Salentino, borgo simbolo di agricoltura e tradizioni fortissime e millenarie, la già ricca biodiversità salentina oggi si arricchisce di una gemma preziosissima. Proprio qui è stato scoperto un inedito e unico esemplare al mondo di una nuova entità di quercia, tanto da meritarsi quale nome scientifico lo stesso nome del suo scopritore, Oreste Caroppo, difatti questa perla rarissima di biodiversità è stata battezzata, dai botanici dell’Università del Salento, che l’hanno studiata, quale “Quercus caroppoi”, in termini di nomenclatura scientifica, e per la sua innegabile bellezza ed eleganza si è meritata il nome di “Quercia Elegante”. - Continua:

Vignale. RIVE Scrive Il Vignale: ”Blera, VT. Rinnoviamo l'invito a partecipare al XVII raduno Rive, che si terrà presso l'ecovillaggio il Vignale. Inizio: giovedì 25 dalle ore 14:30 Fine: domenica 28 dopo pranzo. Chi fosse promotore di un nuovo progetto lo invitiamo a scrivere a: segreteria@ecovillaggi.it entro il 20 luglio"

Aumenta il debito pubblico (ma compriamo gli F35) – Scrive Roberta Lombardi: “Napolitano blinda il governo e nasconde i conti sotto il tappeto. Per la prima volta nel suo mandato, il presidente della Repubblica ha incontrato il ragioniere generale dello Stato. Perché? Ve lo diciamo noi: Debito pubblico: record a 2.074 miliardi, veleggiamo verso il 130% del Pil; Debito aggregato di Stato, famiglie, imprese e banche: 400% del Pil, circa 6mila miliardi..” - Continua: 

Chiudo qui che è meglio... ciao, Paolo/Saul

…............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Non amare il florido ramo,
non mettere nel tuo cuore
la sua immagine sola;
essa avvizzisce.
Ama l'albero intero,
così amerai il florido ramo,
la foglia tenera e la foglia morta,
il timido bocciolo ed il fiore aperto,
il petalo caduto e la cima ondeggiante,
lo splendido riflesso dell'Amore pieno.
Ama la vita nella sua pienezza,
essa non conosce decadimento".


(J. Krishnamurti)

Nessun commento:

Posta un commento