Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 23 dicembre 2011

Il Giornaletto di Saul del 24 dicembre 2011 – Fede e Manovra, nuovo testamento e satanismo, paganità, ecologisti contro, Grande Spirito Laico

Presepio "sant'orestano"


Care, cari,

Auguri dal Soratte - Scrive Franco Zozi: "Cari amici vi mando l'immagine del Presepio a S.Biagio sul Soratte .. con i miei migliori auguri!"

Allora la manovra strizzapopolo è passata! Ok del Senato alla manovra più odiata dagli italiani. Nonostante la fiducia e la 'letizia' con cui Monti ha accolto il risultato dell'aula, è evidente che il consenso nei confronti del suo governo continui a scendere. A favore della Manovra hanno votato Pdl, Pd e Terzo polo (tradotto in Governissimo). Contro, Lega e Italia dei Valori... Intanto giunge il "buon consiglio" del "buon pastore", padre religioso e maestro del monti mario, detto il bancario. Il papa ha detto che per superare la crisi ci vuole "la fede", io una fede ce l'ho nel cassetto, quella matrimoniale, che devo fare la devo mangiare oppure devo vendere anche quella? Mentre il professore Antonio Pantano commenta alla mano: ....l'Italia è una bancarotta... In corretto italiano (che ormai è chimera o arte sconosciuta) si dovrebbe dire che "è alla bancarotta" (o, forse, una barca rotta?). Ma sostenerlo è fare il gioco dei FURFANTI (tutti coloro che lo sostengono, senza distinguo!) che inventarono da 30/35 anni il falso in bilancio per facilitare la cessione dello Stato e dei beni pubblici a FURFANTI apolidi più potenti e scaltri, che gratificheranno i primi con qualche briciola di miliardi di euro! Alla faccia dei FURFANTI d'ogni risma, la vera Italia è sana, orgogliosa dei 500 euri mensili con i quali sopravvivono i più validi e virtuosi pensionati, che NON intendono mescolarsi od avere contatti fisici con i FURFANTI di regime che da falsi pensionati ad età immeritata vegetano con 50.000 euri mensili, ma NEL TERRORE di avere nel piatto della minestra lo sputo sifilitico del valletto/servitore/badante del quale non possono fare a meno. Dicevano i nostri padri: "Errare humanum est". Ma cui prodest non vedere, non capire? L'impostazione ideologica spesso segue il proprio interesse, ed è per questo che viviamo come bruti, dimenticando virtute e canoscenza. E la nostra Madre Culturale, l’Ellade, nel frattempo che dice e fa? Tace, defunta! La Grecia è sparita dalle cronache, ma quello che si sta verificando è che la gente spaccia droga davanti alla polizia, i bambini sono denutriti, improvvisamente un picco di AIDS si sta diffondendo (notizia gravissima ) e non ci sono i più elementari servizi nè igienici nè sanitari per la gente. Immagini antesignane per un nostro futuro? Grazie monti mario, detto il bancario. Grazie e buon natale cristiano a te ed al papa-ratzy… (a Napoli si dice "se non è zuppa, è pan bagnato")... Continuerebbe: http://paolodarpini.blogspot.com/2011/12/luomo-dal-monti-ha-detto-si-ed-il.html

U.n D.isegno C.omune - Scrive Maurizio: "Se ci si fa caso e si osservano attentamente i figuri di questi membri del governassimo, tutti bellimbusti in bei vestitini scuri, sono la copia perfetta di quei democristiani di alcuni anni addietro, che sguazzavano, a loro perfetto agio, nel sottobosco clientelare e nell'arraffamento di poltrone. Miracolo della germinazione spontanea: la stessa figura umana la si riscontra in vari partitini di Destra, che anni addietro, per brevi periodi hanno assaggiato il dolce nettare di qualche poltrona”

Strutturalità del governo - Scrive Joe: "Nell'ottica reificata dello "strutturalista" la storia - e la stessa umanità viva beninteso - scompare. Al suo posto vi è un eterno presente "sincronico" di corrispondenze neutre e di rimandi. Nel "sistema" ogni "elemento" trae il proprio valore dal rapporto con (gli) altri elementi che compongono il sistema stesso. L'evoluzione dei fatti, linguistici o d'altro genere (donde ognuno di essi scaturisca e dove porti e perché), non ha reale interesse. La storia si dissolve nella datità relazionale. Di cui quel che conta è la descrizione dei meccanismi d'interattività e corrispondenza. Più sistemici-sistematici, fissi, costanti, prevedibili e circoscrivibili essi risultano, più lo "strutturalista", emettendo un blob-"fonema", ha il suo piccolo orgasmo gelatinoso"

Nuovo Testamento – Scrive Fabio Calabrese: “Parliamo oggi del cristianesimo, non che io ritenga che in questa superstizione o congerie di superstizioni possa esserci qualcosa di vero, ma ciò che s'intende con questa parola rappresenta un fenomeno storico-culturale di una certa entità. Se noi partiamo dal presupposto che vanno considerati “cristiani” non tutti coloro che sono iscritti all'anagrafe con questa etichetta appiccicata alla nascita, ma coloro che sono effettivamente credenti e/o praticanti, scopriamo che il cristianesimo non è, come spesso si dice, la religione più diffusa di questo pianeta ma appena la quarta, dopo islam, induismo e buddismo; tuttavia i cristiani superano di misura gli scintoisti e sono nettamente di più di ebrei, giainisti, sikh e scientology…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2011/12/23/vangelo-cristiano-tutte-le-bugie-e-la-mitologia-finta-di-una-destrorsa-chimera-neotestamentaria/

Bestia - Scrive Marco Bracci: "Per chi avesse ancora dubbi sul fatto che questi in cui viviamo sono tempi bui, ma allo stesso tempo portatori della Luce, ricordo che è detto che negli ultimi tempi la bestia farà scrivere il suo numero in fronte e sulla mano. Eccolo! SANITA' DI OBAMA': DAL 2013 OBBLIGATORIO MICROCHIP SOTTOCUTANEO"

Le ragioni dell’Etica – Scrive Associazione Giordano Bruno: “Conferenza della prof. Maria Mantello, Martedì 10 GENNAIO 2012 - ore 16.00 Aula Magna Liceo-Ginnasio Statale Terenzio Mamiani Roma - Viale delle Milizie 30”

Precisazione ecologista - Scrive Enzo Parisi: "Caro D’Arpini, in merito alla ultima tua nota mi preme precisare una cosa innanzitutto. La Rete per l’ecologia profonda, poi IDEM, è nata riconoscendosi in una interpretazione dell’Ecologia profonda e dandosi un programma, il tutto definito attraverso un Documento di Identità e Programma. I contenuti sono stati sottoposti alla approvazione dei fondatori e quindi pubblicati sul sito del Movimento, a costituire nei fatti una specie di statuto. Chi non fosse interessato o non si riconoscesse in queste idee è libero di proporre modifiche, ma se le differenze sono sostanziali è fuori dal Movimento. Questa non mi sembra “dittatura intellettuale”, ma semplice necessità di coerenza. Da quanto ho letto, ma se permetti ancor più dai toni usati, mi sembra di poter prendere atto che le strade siano già separate. D’altra parte l'Ecologia Profonda può essere promossa con percorsi diversi, e IDEM è semplicemente una strada. Per andare in un luogo si può prendere l'aereo, il treno, l'automobile o andare a piedi. Ma fatalmente, se si prendono mezzi diversi, è un viaggio che non si fa insieme. Comunque, nelle occasioni che ci saranno di incontrarsi la mia tendenza sarà quella del fraterno abbraccio verso chi persegue un obiettivo comune. Auspicando che termini questo ormai inutile scambio di note, chiudo con tanti auguri di buona operatività, nonché, visti i tempi, di buone feste"

Mia rispostina: “..Prosit...!”

Precisazione libertaria – “Caro Paolo, ‘la nostra Patria nata da uno stupro organizzato dalle logge massoniche’ ??? ………la Costituzione della Repubblica Partenopea, la Costituzione della Repubblica Romana e lo Statuto Albertino, sono tre “magnifici stupri” che consentono, oggi (la Costituzione Repubblicana ne ha fatti propri i principi ), a tutti noi di poter tranquillamente dialogare sul tuo ottimo Giornaletto …….. Presso Caserta (Ponti della Valle) c’ è un Ossario di 300 Garibaldini: sono tutti giovanissimi e volontari (studenti, professionisti, operai ed intellettuali, il fior fiore della cultura romantica), sono venuti a combattere e morire per affermare i Diritti Civili, la Libertà di Pensiero, la Libertà di Opinione, Libertà di Stampa, … ringraziamo quei giovani, ci aiutano a capire chi siamo !Quanto ai Massoni, se veramente hanno dato una mano per liberarmi da Papi, Vescovi, Preti e Borboni con le loro barbariche leggi medievali (ius primae noctis compreso), …. non li ringrazierò mai abbastanza! (Roberto Falvella, Ateo, Socialista, Ambientalista e Libertario).

Mia rispostina: “..Giusta precisazione, grazie!”

Soggiorno igienista - Scrive Daniele Bricchi: "Ciao, soggiorno igienista assistito, per prevenire i disturbi, migliorare la salute, fronteggiare problemi di salute già esistenti. Luogo del soggiorno: Piacenza.. Vista la richiesta, abbiamo organizzato e dato disponibilità in un periodo di Gennaio, per seguire un piccolo gruppo di persone per un soggiorno igienista durante il quale si possono anche fare digiunoterapia, opp. semidigiuno a succhi o frutta, opp. dieta crudista, semi corso per apprendere il sistema igienista, la scienza della salute. Info. 0523/073590”

Terra bene comune – Scrive Terra e Libertà: “Si sono venduti l'energia, i trasporti, gli acquedotti, gli immobili, le strade e adesso si vendono pure la Madre. Un paese che vende le terre agricole pubbliche rinuncia definitivamente alla propria Sovranità Alimentare. Si concepisce la Terra solo in termini di possesso, come bene escludente, oggetto di diritti di proprietà. In nome della proprietà la terra continua a essere violentata: dal folle processo di urbanizzazione senza regole se non quelle della rendita e del profitto; dalle colture intensive tempestate di veleni pesticidi, che portano degrado e desertificazione; dall’abbandono progressivo delle terre meno fertili, che genera erosione e squilibri idrogeologici…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.com/2011/12/per-la-difesa-della-terra-bene-comune.html

Svendita dei beni dello stato e degli italiani tutti - Scrive Federico Vecchioni amico del governissimo mondiale: "Italia Futura (l'associazione lanciata da Luca Cordero di Montezemolo) vuole le grandi riforme, dalla giustizia, all'assetto istituzionale del Paese. Proponiamo la dismissione del patrimonio pubblico..."

Ponte sullo stretto -Scrive Econews: “Ponte sullo Stretto, urgente lo stop: un risparmio di 481 milioni di euro! Proprio mentre Italia e Francia firmano l'accordo per il tunnel geognostico della TAV, 5 pregiate Associazioni Ambientaliste chiedono al Governo un urgente intervento per il Ponte sullo Stretto: far risparmiare al contribuente lo spreco (per progetto ed apertura cantiere) di un’opera che non si farà mai…”

Ennesima denuncia - Scrive Orazio Fergnani: "24 DICEMBRE 2011 ALLE ORE 10,30 – 11,00 APPUNTAMENTO IN VIA GUALTIERO CASTELLINI 28 DAVANTI ALLA CASERMA PARIOLI DEI CARABINIERI PER L’ENNESIMA DENUNCIA – QUERELA CONTRO GLI INFAMI CHE HANNO VENDUTO IL FUTURO, L’AVVENIRE, NOSTRO E DEI NOSTRI FIGLI… VENITE NUMEROSI ANCHE PER LA MANIFESTAZIONE E LA RIPRESA VIDEO CHE FAREMO ALL’USCITA DELLA STAZIONE DEI CARABINIERI.. SONO TUTTI INVITATI A PARTECIPARE …."

Speranza – Scriveva Vaclav Havel: "O abbiamo la speranza in noi o non l'abbiamo; è una dimensione dell'anima e non dipende da una particolare osservazione del mondo o da una stima della situazione. La speranza non è una predizione, ma un orientamento dello spirito e del cuore e trascende il mondo che viene immediatamente sperimentato, ed è ancorata da qualche parte al di là dei suoi orizzonti."

E sulle radici spirituali laiche dell’Europa antica: “Il raddrizzamento del rapporto soggetto-attributi ha un inconveniente molto tangibile con cui bisogna fare i conti: permette di avvertire a colpo d'occhio che fra la tradizione che si richiama alla più antica spiritualità autoctona europea e la pseudo-tradizione (considerarla tale, infatti, è come scambiare per salute un malanno cronicizzato) che venti-quindici secoli or sono si è cominciata a diffondere in Europa come sovversione distruggendo le religioni e le forme spirituali europee native, non esiste in linea di principio nessuna compatibilità… - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2011/12/tradizionalismo-satanico-e-cattolico-e.html

Denaro e Grande Spirito - Scriveva Piede di Corvo: “Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce pescato, ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro. La nostra terra vale più del denaro. E durerà per sempre. Non verrà distrutta neppure dalle fiamme del fuoco. Fin che il sole splenderà e l’acqua scorrerà, darà vita a uomini e animali. Non si può vendere la vita degli uomini e degli animali; è stato il Grande Spirito a porre qui la terra e non possiamo venderla perché non ci appartiene. Possiamo contare il nostro denaro e bruciarlo nel tempo in cui un bisonte piega la testa, ma soltanto il Grande Spirito sa contare i granelli di sabbia e i fili d’erba della nostra terra….”

Stipendi – Scrive Roberto Falvella: “Disinformazione dei media: non troppo alti gli stipendi dei Deputati! Dati alla mano, in Italia di troppo alto c’è solo il numero dei Deputati, non il loro stipendio, difatti ci vogliono oltre 22 Deputati per fare lo stipendio di un Manager! Incredibile, comunque, il divario fra i “paperoni” e la gente comune…”

Riscoperta della Paganità – Scrive Joe Fallisi: “La civiltà europea nasce dall'incontro, dalla fusione, dall'intersecarsi, ma anche dallo scontro di quattro culture: greca, latina, celtica e germanica. Le prime tre sono più antiche del cristianesimo, che non vi ha apportato altro che elementi di dissoluzione e tentativi di scalzamento delle popolazioni europee dalla loro matrice culturale originaria. La quarta, quella germanica, ebbe il suo maggiore sviluppo in epoca medievale, già cristiana, ma anche qui il cristianesimo funse piuttosto da antagonista e da elemento di dissoluzione. La mentalità ecclesiastica ed i suoi valori furono in perenne antagonismo con la mentalità cavalleresca-feudale espressione del germanesimo, ed i suoi valori basati non sull'ascetismo ma sull'aspirazione ad una vita eroica. Questo contrasto si espresse per tutta l'epoca medievale nel conflitto fra papato ed impero poi nel 1516 con la riforma protestante ed il distacco della Germania dal papato romano…” – Continua:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2011/12/paganisimo-di-ritorno-leuropa-riscopre.html

E ci salutiamo ora…. Paolo/Saul

………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Patria mia!

Patria mia, come sei ridotta.
Il popolo non vuol seguir la rotta,
la gente è sempre più corrotta
e tutto questo per un po' di torta.
L'Italia è una bancarotta,
dove tutto s'insabbia e si complotta
per avere più grossa la pagnotta.
S'affilano le armi della lotta,
tutto è una deplorevole condotta,
ognuno teme che l'altro l'inghiotta,
per cui si delinque a frotta.
Meglio tacere, perché parlare scotta.
Questo ai governanti piace
e il popolo soggiace.
Dov'è l'amore antico di patria e libertà?
Dov'è il vigor dell'uomo e la sua abilità?
Questa democrazia è tutta falsità,
che porta solo in auge la bestialità
ed ai politicanti tutta l'immunità
per vivere senza tema e con impunità.
Svegliati, o popol, tosto,
non restare sottoposto,
è troppo alto il costo,
che ti è stato imposto.
Sii fiero del tuo nome,
non fare il prestanome.
Tu, da buon italiano,
non prenderla nell'ano,
non passare per finocchio,
non restare più in ginocchio,
non morire da pidocchio,
ma da uomo, sopra un cocchio.

Gino Ragusa Di Romano

1 commento:

  1. Avete bisogno di un prestito per qualsiasi motivo? contattaci subito con un Prestito offerta a prezzi accessibili al 3% di tasso di interesse, con un minimo di $ 1.000 e un massimo di $ 500,000,000,00 e fosse interessato dovrebbe contattateci a: (musaloanfirm233@gmail.com) per ulteriori informazioni.

    prego si tratta di una società di prestito reale e autentico registrata ai sensi agenzia governativa, solo gente seria mentalità che hanno veramente bisogno di un prestito sono a contattarci se sai che non è sul serio in cerca di prestito da noi si prega di non provare nemmeno a contattarci, grazie.

    Grazie, cordiali saluti come noi attendono la vostra risposta urgente:
    musaloanfirm233@gmail.com

    RispondiElimina