Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 21 ottobre 2013

Il Giornaletto di Saul del 22 ottobre 2013 – Festa dell'Immacolata a Treia, Ungheria libera dal signoraggio bancario, ONU contro OGM, Ciclo della Vita a San Severino Marche


Treia - Cerimonia dell'8 dicembre 2012


Care, cari, a Treia, per la giornata dell’8 dicembre 2013, è previsto lo svolgimento di un evento di carattere ecologista, dal titolo “La memoria è nel seme”, che la nostra associazione, Circolo vegetariano VV.TT., intende svolgere -come ormai da alcuni anni- in occasione della Festa dell’Immacolata. Anche quest’anno l’evento sarà dedicato all’attuazione di un nuovo paradigma per la presenza sul territorio, cercando di valorizzarne i significati bioregionali e la pari dignità di appartenenza al luogo ed alla società, sia per le donne che per gli uomini e per gli animali e le piante. Perciò l’8 dicembre 2013 abbiamo pensato ad una manifestazione che unisce aspetti pratici a quelli spirituali e culturali. La mattina si terrà una passeggiata erboristica per riconoscere le piante commestibili ed officinali, con successiva degustazione di quanto raccolto. Nel pomeriggio ci ritroveremo ad una tavola rotonda per condividere significati e valori agricoli, ecologici e della sacralità della natura... - Continua:

Pieve di Trebbio, con le donne – Scrive Cacomela: “Sabato 26 Ottobre 2013. Serata di donne al Cacomela: per tutte le donne che vogliono venire per stare in compagnia, cenare insieme, condividere esperienze, libri, riflessioni... dalle 19,30 presso la nostra sede a Pieve di Trebbio. Info. ilcacomela@gmail.com

Messaggi in bottiglia - Scrive Roberto Anastagi: “Ho deciso di provare ad inviarvi, in piccole dosi, un po' dei tanti messaggi che ho ricevuto leggendo i libri di Deepak Chopra. Costui è un medico indiano che vive negli Stati Uniti e la lettura dei suoi straordinari ed incredibili libri, è stata fondamentale per la mia ricerca perché mi ha confermato scientificamente quello che avevo scoperto intuitivamente, dandomi così la totale sicurezza in quello che avevo capito che temevo potesse essere solo una..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/10/deepak-chopra-messaggi-telematici-in.html

L’Ungheria si libera dei vincoli dei banchieri - Scrive N.F.: "Dopo che è stato ordinato all’FMI di abbandonare il paese, la nazione adesso stampa moneta senza debito. L’Ungheria sta facendo la storia. Mai più dagli anni ’30 con il caso della Germania un paese europeo aveva osato sfuggire alle grinfie dei cartelli bancari internazionali controllati dai Rothschilds. Questa è una notizia stupenda che dovrebbe incoraggiare i patrioti nazionalisti del mondo intero ad intensificare la lotta per la libertà dalla dittatura finanziaria"

Mio commentino: “Anche l'Uruguay si sta liberando... speriamo che l'Italia si svegli, intanto vi raccomando di rileggervi questo appello indirizzato ai 5 stelluti: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/04/movimento-5-stelle-e-la-causa-prima-del.html

Roma. Pro Siria - Scrive Rete No War: "Roma, 22 ottobre, presso CESV, in Via Liberiana 17, alle h. 17. Incontro con Samaan Daoud, Manlio Di Stefano, Mostafa El Ayioubi e Marinella Correggia. E' un'occasione per capire cosa sta succedendo in Siria. Samaan ha accompagnato come guida e traduttore vari giornalisti italiani ed è volontario in un campo sfollati, sarà a Roma fino al 27 ed è disponibile per interviste. Info. mari.liberazioni@yahoo.it"

ONU contro gli OGM – Scrive Unctad: “Più di 60 esperti mondiali sono concordi nel sostenere che lo sviluppo agricolo sia giunto al limite e che sia necessario un cambiamento rapido e significativo degli attuali sistemi di produzione agricola che hanno caratterizzato la cosiddetta “rivoluzione verde”, basata su monocolture fortemente dipendenti dagli input chimici esterni. L’eccessiva specializzazione di poche commodities, lo sviluppo dei biocombustibili e la corsa all’accaparramento delle terre (land grabbing) sta aggravando, inoltre, la crisi ambientale ed agricola, esacerbando le condizioni dei paesi del sud del mondo....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/10/21/nazioni-unite-rapporto-2013-unctad-gli-ogm-non-sono-la-soluzione-sostenibile/

Pace - Scrive Nonviolenza in Cammino: "Ricorre dal 24 al 30 ottobre la settimana per il disarmo indetta dall'Onu. Monito all'umanità. Ovunque possibile si organizzino iniziative di informazione, sensibilizzazione, mobilitazione per il disarmo. Senza il disarmo non si avrà mai la pace"

Israele. Soprusi contro i minori – Scrive Forum Palestina: “Secondo il rapporto UNICEF, il maltrattamento spesso inizia già al momento dell'arresto, quando i minori palestinesi vengono svegliati da soldati pesantemente armati e quindi forzatamente portati in un centro per gli interrogatori legati e bendati, privati del sonno e in uno stato di paura estrema. Il reato più comune per cui i minori vengono arrestati è quello di aver scagliato sassi contro i soldati israeliani o i coloni ebrei. Nella maggior parte dei casi, sottolineava la relazione, la prova principale contro il bambino è proprio la confessione del bambino stesso, "estorta sotto costrizione". Per costringere i minori a confessare, chi conduce l'interrogatorio li minaccia con violenza fisica, morte, e violenza sessuale, contro loro stessi o un membro della famiglia" – Continua:

No ai simboli religiosi – Scrive Bruno Zucca: “Il crocifisso come pure altri simboli religiosi non possono e non devono essere imposti per legge negli edifici pubblici, incluse le aule scolastiche, per rispettare i diritti degli atei non credenti, come è appunto il sottoscritto, che sono milioni anche in Italia e che vanno tutelati al pari dei credenti delle religioni. Pertanto mi dissocio totalmente da coloro che vogliono imporre simboli religiosi di qualsiasi tipo a tutta la popolazione italiana”

San Severino Marche. Il ciclo della vita ritorna - ...anche quest'anno la manifestazione “Il Ciclo della Vita”, si svolge a San Severino Marche, il 31 ottobre 2013. Il tema portante è quello del rapporto umano e della solidarietà sociale nel contesto della comunità, prendendo lo spunto dalla natura che con i suoi cicli e le sue diverse espressioni vitali prosegue nella sua eterna creazione, trasmettendo i messaggi della continuità in forma di patrimonio genetico e nella società umana in forma di educazione e cultura. Poi si parlerà in modo conviviale anche dei cicli stagionali, delle sementi naturali, della perfezione nello schema vitale. Non mancherà quindi anche un discorso sulla morte rinascita e stati psichici altri nella visione esoterica. La manifestazione che si tiene nella casa di campagna di Lucilla Pavoni.. - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/10/san-severino-marche-31-ottobre-2013-il.html

Tonti al potere – Scrive Pensa Positivo: “Il Movimento Cinque Stelle non lo capisco proprio nella sua strategia politica suicida. A volte sembra l'alleato migliore di Silvio Berlusconi, basterebbe pensare a quello che è successo per la Giunta per le Elezioni per il Senato. Avendo insistito sul voto palese, hanno dato origine ad una dialettica giuridica bizantineggiante, che non ha fatto altro che far rinviare il voto, a tutto favore di Berlusconi. E così, tra altre sentenze della Cassazione, ricorsi di vario genere e quant'altro, si è concesso del tempo prezioso, ottimamente utilizzato, poi, anche per far avvicinare i parlamentari di Scelta Civica al PDL. Ed, invece, se i grillini, invece di pensare solo ad attaccare tutto e tutti ed a distruggere ogni cosa, avessero avuto un minimo, dico io, di intelligenza politica, avrebbero dovuto far votare subito sulla decadenza di Berlusconi..”

Spiritualità laica. Che vor dì...? - Scrive Piero Grappasonno: “Buongiorno. Potrebbe cortesemente spiegarmi cosa intende per spiritualità laica? Grazie per il tempo che mi dedicherebbe se vorrà rispondermi.”

Mia rispostina: “Gentile Piero Grappasonno, cerco brevemente di spiegarle il significato che do al termine Spiritualità Laica. In effetti dal punto di vista etimologico e glottologico questa espressione non ha molta attinenza con la “meraviglia di sé” la scoperta dell’autoconoscenza che è alla base di ogni spiritualità. Prima delle religioni e delle filosofie l’uomo ha percepito l’anelito spontaneo a scoprire... ” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/10/21/cosa-si-intende-per-spiritualita-laica-e-la-%E2%80%9Cmeraviglia-di-se%E2%80%9D-la-scoperta-dell%E2%80%99autoconoscenza-che-e-alla-base-di-ogni-spiritualita/

Camere a gas – Scrive Nettuno a commento dell'articolo su Odifreddi http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/10/piergiorgio-odifreddi-dice-la-sua.html-: “Non si possono impedire espressioni di opinioni diverse da quelle che i vincitori della seconda guerra mondiale ci hanno imposto. Non si vuole far riflettere ai popoli europei, su alcuni dati che ci portano a nutrire seri dubbi su tutta la veridicità della storia. Come possono essere morti nei campi di concentramento sei milioni ? una moltitudine di persone pari alla popolazione dell'intera Svizzera. E dove sono stati sepolti? sta storia non sta in piedi...il numero deve essere drasticamente ridotto”

Civitanova Marche. Doppio Livello. Scrive Barbara Archeri: “Il Comitato vi invita alla presentazione del libro "Doppio livello", oltre all'autrice sarà presente Elio Veltri. Questo libro vuole entrare nel doppio livello della destabilizzazione, dalla sua nascita fino alle stragi mafiose, tentando di capire come sia stato possibile realizzare una così grande operazione di camuffamento e deviazione della verità...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/10/civitanova-marche-25-ottobre-2013.html

E pure stavolta l'abbiamo sfangata... Ciao, Saul/Paolo

…...............................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

"Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità ... Non andare fino in fondo e non iniziare...” (Confucio)

….............

“La purezza primordiale della mente
è della natura dello spazio,
non esiste nulla che qualcuno
possa ricevere o rifiutare!
Il Gange e tutti i fiumi che vi confluiscono
si gettano nell’oceano e hanno un unico sapore.
La mente e gli eventi
riposano nell’espansione della realtà originaria:
hanno un unico sapore!
Come per una mente illuminata
la dualità meditazione e non-meditazione non esiste,
così lo spazio non percepisce se stesso come spazio:
né medita su se stesso:
è uno stato di consapevolezza non duale
in cui le diverse percezioni
si mescolano come il latte e l’acqua
nel sapore della grande beatitudine.”

(Mahasiddha Savari)



Nessun commento:

Posta un commento