Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 17 ottobre 2013

Il Giornaletto di Saul del 18 ottobre 2013 – Ingannare le masse, Valsusa, taglio alberi al Lago di Vico, galera a chi nega la Genesi, categorie di pensiero e spiritualità laica



Care, cari,

ecco, come ingannare le masse – Scrive Franco Libero Manco: “La pubblicità televisiva, specialmente quella a scopo alimentare, può essere sicuramente considerata la principale causa del condizionamento mentale, del decadimento della salute fisica e del degrado morale dei cittadini. Con messaggi, in larga parte ingannevoli, le grandi lobby agro-zootecniche-alimentari riescono a vendere prodotti anche notoriamente nocivi per la salute. Ma lasciare l’informazione in mano agli interessi economici dei centri di potere dei Media significa votarsi alla distruzione della...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/10/17/pubblicita-ingannevole-ovvero-rendere-indispensabile-cio-che-e-superfluo/

Commento di G.T.: “La vera manipolazione sta nel fatto che le trasmettono senza un minimo di filtro del comitato scientifico per la cultura in Italia. Ormai passa di tutto anzi più è sottocultura meglio è... Deve passare nei bambini (che saranno gli adulti di domani) una cultura di cinismo, di terrore, d'insicurezza, di violenza che faccia però quasi ridere, è la sostanziale indifferenza della famiglia Simposn sul fatto che tutto deve andare "come deve andare". senza che nessuno può opporsi al moto delle cose volute da chi comanda ed alla fine poiché non si può cambiare niente meglio morire di coca cola, patatine fritte, hambuger ed o.g.m. Questa manipolazione (nella cultura dell'americano tipo che si vuole esportare nel mondo) è ancora più ostentata anzi è del tutto evidente e diretta come per dire è cosi il mondo perché è l'unica "evoluzione" possibile in cui l'uomo è un kit di incoerenza e vigliaccheria”

Valsusa. No Tav siempre – Scrive Ambiente Valsusa: “Dopo la pressione dei media, le provocazioni delle false BR, le pallottole spuntate spedite e gli hard disk preparati da esperti artificieri, la foto di gruppo con trivella di Alfano e tutta una serie di processi ad hoc speravano forse di veder scemare la resistenza contro la Grande Opera. Invece… niente, i NO Tav continuano la loro opera informativa anche  nei vari siti e riescono a guadagnare fette sempre più importanti di consenso. Qualcuno ai “piani alti” deve averlo capito e ormai ogni pretesto è utile per mettere all’indice chiunque si dica No Tav. Ciò che è successo perfino a Rodotà è....” - Continua:  http://paolodarpini.blogspot.it/2013/10/valsusa-che-resiste-novita-no-tav-della.html

Viterbo, Musica sacra - Scrive Unituscia: "Sabato 19 ottobre, h 18, Università della Tuscia. Presso Auditorium di S. Maria in Gradi, Via Sabotino, Viterbo. "Concerto con visita virtuale al Palacio Real di Madrid" Musiche di D. Scarlatti e S. De Albero. Clavicembalista: Luca Purchiaroni. Info. lucapurchiaroni@yahoo.it"

Giuliano Teatino – Scrive Olis: “19 Ottobre, ore 17.00, Mani in pasta: Dal chicco alla farina alla pasta. Laboratorio per adulti e bambini di pasta fatta in casa con Antonio D’Andrea, Associazione Vivere con cura. Agriturismo Campoletizia Strada provinciale SP 32 - Giuliano Teatino (Chieti). Offerta Libera. Info. 393.2362091”

Castelfidardo. La luminosa Daria – Scrive Riccardo Mencarelli: Il 19 ottobre si svolge un importante appuntamento a Castelfidardo. Questo evento fa parte di un progetto promosso dall’associazione “Coro di voci bianche A. Orlandini” di Ancona ed è ispirato a Daria, una bambina prematuramente scomparsa che frequentava la 2° classe della Scuola Primaria e cantava nel coro suddetto. Esso si propone di contribuire a diffondere una fattiva educazione alla reciprocità...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/10/castelfidardo-19-ottobre-2013-la.html

Indovina, indovinello, chi comanda in Italia? - Scrive Vincenzo Mannello: “Sì, ..chi comanda in Italia? Bastava ieri guardare le dirette tv e radio,leggere i giornali di oggi,ascoltare radio Vaticano,per non aver alcun dubbio : Riccardo Pacifici. Capo indiscusso della comunità ebraica di Roma (15.000 i censiti) rappresenta la punta di diamante dei 35.000 cittadini di religione ebraica presenti sul territorio nazionale. Ovvero lo 0,6 per mille dei circa 60 milioni di italiani. Meno, molto meno degli iscritti alla massoneria, pure della famigerata P2 di Gelli nel momento di maggior fulgore. Quando era il gran maestro aretino a governare l'Italia tramite i sottoposti politici. I tempi sono cambiati, forse non troppo viste le vicinanze tra ebrei e massoni.
Oggi il potere è nelle mani, nelle parole, di Pacifici.... Shalom in Italia (e Vaticano) significa: obbedisco”

Nota aggiunta di V.M.: “Lo spettacolo della manifestazione ad Albano che ha impedito il funerale di Priebke è scandaloso. La polizia, la stessa che ha picchiato selvaggiamente i nostri studenti e i manifestanti del G8, non ha alzato un dito permettendo all'Italia di retrocedere al tempo del Medio Evo più buio. Questo miserabile paese nel quale viviamo è oramai comandato dal Vaticano e dalla comunità israelitica, con scempio della legalità e della laicità dello Stato”

Lago di Vico. Taglio alberi – Scrive Ennio La Malfa: “Continua l'assalto ai faggi e ai cerri che costeggiano la strada che dal lago di Vico porta a San Martino al Cimino. Nel programma di taglio, autorizzato dal comune di Caprarola, è prevista una distruzione di 836 piante e questo, è stato detto, ai fini della sicurezza degli automobilisti. Alcune settimane fa sempre lungo la provinciale della Valle di Vico, nel territorio di competenza del comune di Ronciglione, per lo stesso motivo..” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/10/agro-falisco-amministratori-locali.html

Parma. Seminario sul debito – Scrive Amalia Navoni: “Il 26 / 27 ottobre a Parma seminario NO ALLA TRAPPOLA del DEBITO con Gesualdi, Guido Viale, Piero Maestri, Chiara Filoni , Cristina Quintavalle. Info. amalia.navoni@fastwebnet.it”

Roma. Musica classica – Scrive Amuse: “Martedì 22 ottobre ore 18.45 Teatro della Casa Famiglia Caritas - Villa Glori, Roma. Presentazione della Stagione 2013/2014 dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e delle promozioni riservate all’Associazione AMUSE, a cura della musicologa Gaia Vazzoler. Ingresso libero,
prenotazione necessaria scrivendo a info@associazioneamuse.it”

Montesilvano. I sogni ed il sognare – Scrive Michele Meomartino: “ Si tiene a Montesilvano un importante convegno sul significato del sogno, il 2 e 3 novembre. I partecipanti possono, se vogliono, dattiloscrivere un loro sogno particolarmente significativo (non sono obbligati a firmarlo) e introdurlo nello “Scrigno dei Sogni”. Durante il Convegno, sia il Sabato che la Domenica, verranno estratti un certo numero di sogni e il prof. Ostuni li interpreterà...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2013/10/montesilvano-2-e-3-novembre-2013-i.html

Antinegazionismo spinto al massimo – Scrive V.M.: “Napolitano, dopo la Legge contro chi nega la Shoah, anche la Legge contro chi nega la Genesi: "Ho un'altra missione che mi ha dato il Padre eterno - ha detto il presidente - basta con tutte 'ste scemenze che l'uomo discende dalla scimmia!". Presi accordi col Comune di Roma circa la disponibilità di Campo de' Fiori: "È dai tempi di Giordano Bruno che attendevamo questo momento" ha commentato il papa”

Categorie di pensiero e percorsi di libertà - La vita nasce dall’inorganico ma se non fosse già presente nella materia in forma germinale come potrebbe sorgere e trasformarsi in intelligenza e coscienza? Da ciò se ne deduce che la coscienza e l’intelligenza sono come una “fragranza” della materia e quindi non vi è reale separazione. La differenza è solo nella fase. La vita è un’espressione della materia. Partendo da questa considerazione generale osserviamo che la spinta evolutiva di questa intelligenza/vita si evolve attraverso stati diversi di consapevolezza...... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/01/percorsi-di-liberta-dalla.html

Commento di G.T.: “Sembrerebbe non vero finché stiamo nell'ordine della fisica classica e cattedratica e nel dominio della dimensione più misurata.. ...ma è pure vero che il comitato per l'aggiramento del secondo principio della termodinamica (da Plank in poi) si fa sempre più numeroso..!”

Semplicemente e sinteticamente, ciao, Paolo/Saul

…..............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Ci sono momenti, nella vita di ciascuno di noi, in cui si arriva a pensare che smettere di lottare in un sistema incancrenito sia, forse, l'unica possibilità di sopravvivenza concreta che ci resti. Poi, però, prevale l'immagine chiara e netta del nostro viso perfettamente riflesso nello specchio che lo accoglie ogni mattina e la speranza di poter continuare a guardare con trasparenza i nostri occhi diventa l'ultima certezza che conta, la più importante..." (Lucia Guida)

…......................................

"... Non vogliate negar l'esperienza
di retro al sol, del mondo sanza gente.
Considerate la vostra semenza
fatti non foste a viver come bruti
ma per seguir virtute e conoscenza"

(Il sommo poeta)



Nessun commento:

Posta un commento