Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 8 giugno 2013

Il Giornaletto di Saul del 9 giugno 2013 – Pace in Siria, letame, vendita organi in israele, Europa cementata, convivenza uomo/animali, concilio sulla spiritualità laica

Collage di Vincenzo Toccaceli

Care, cari,

Digiuno per la pace – Scrive Mussalaha: “Spero che persone di tutto il mondo partecipino al giorno di digiuno per la pace in Siria e per il diritto del popolo siriano a determinare il proprio futuro di pace e riconciliazione senza interferenze da parte di forze e interessi esterni. -  Così dichiara oggi il premio Nobel per la Pace irlandese Mairead Maguire nel suo giorno di digiuno dopo aver guidato la missione internazionale Mussalaha / Riconciliazione sul territorio siriano per raccogliere testimonianze dirette sulla tragica situazione della guerra e sugli sforzi compiuti dalla gente comune per ritrovare il minimo denominatore della convivenza..” – Continua:

Serramazzoni (Mo). Festival del Letame – Scrive Agri.bio: “Dal 14 al 16 giugno 2013  presso il Caseificio Santa Rita a Pompeano di Serramazzoni (MO)  5° FESTIVAL DEL LETAME (Cibo della Terra e della Solidarietà).  Evento particolare: Antonella Rambaldi sabato 15 dalle 16.00 alle 17.00 interverrà per parlare di cumulo di letame biodinamico e analisi dei campioni di letame maturato nei cumuli. Info. agribioer@email.it

Roma. Votazioni – Scrive Giorgio Di Genova: “..io vado a votare per mandare via AlemALanno, che ha ridotto Roma ad una groviera, un Far West ed un centro di clientelismo per parenti,  che erano picchiatori assieme a lui. Non votare è fare il gioco dei politicanti approfittatori, come lo sono stati la Polverini, AlemALanno e quel bellimbusto di Silvio Bugiardoni, che, oltre alle corruzioni fatte coi suoi soldi, proprio i non votanti hanno contribuito a far rimanere in sella. Non votare significa far valere per 2 i voti dati ai profittatori del potere politico, in questo caso ad AlemALanno. Quindi abbandonate ogni speranza di democrazia voi che non votate!”

Fiumicino/israele, con organi – Scrive Doriana Goracci: “Ex alto ufficiale israeliano, Tauber Gedalya,  trafficante di organi umani, latitante dal 2010. è  stato arrestato ieri dalla Polizia di Frontiera di Fiumicino in collaborazione con l’Interpol: era  ricercato da tutte le polizie del mondo. Scoperto al controllo passaporti dopo essere atterrato a Fiumicino da Boston con un volo Alitalia, perché il passaporto appariva contraffatto, l’agente della Polizia di frontiera, si è rivolto al supervisore che ha avviato un accertamento. Dai controlli è emerso che sull’uomo pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dal tribunale dello stato brasiliano di Pernambuco, perché condannato all’ergastolo per il reato di traffico di organi umani…” – Continua:  http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/06/fiumicino-israele-volo-diretto-con.html

Arzachena. Progetti nefasti del Qatar Holding – Scrive Salviamo il paesaggio: “Il Piano paesaggistico regionale declassa a edifici senza storia i 24 "stazzi" che la Qatar Holding vuole trasformare in ville di lusso. Ma il Comune di Arzachena non intende accettare che la sua identità venga cancellata”

Mio commentino: “L’eroico sindaco si troverà  con le  milizie armate in casa, come sta accadendo  in Siria. Il Qatar non scherza, è peggio della Sacra Corona Unita”

L’uomo e le altre specie debbono convivere – Scrive Franco Libero Manco: “Come si sa gli esseri umani appartengono al regno animale, di conseguenza sono, di fatto, animali a tutti gli effetti. Ma questo non vuol dire che lo scopo della filosofia animalista sia quella di equiparare l’uomo agli altri animali, chiedere per loro gli stessi diritti concessi agli umani, perché da ciò comporterebbe la necessità di pretendere dagli animali i medesimi doveri. Ma se al bambino  non gli si può chiedere di rispettare i doveri, per fattori comprensibilissimi, allo stesso modo agli animali abbiamo il dovere di accordare loro i diritti senza pretendere doveri, per il semplice fatto che l’essere umano interagisce con loro e appartengono alla nostra..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/06/08/franco-libero-manco-luomo-non-ha-il-diritto-di-sterminare-le-altre-specie-animali/

Montella. Pane contadino – Scrive Giovanni: “La passion du pain,  un appuntamento imperdibile!  prima volta al sud Martedì 11 Giugno dalle 10 alle 18 c/o Terra & Libertà – Montella (AV). Info. giovannidigenua@tiscali.it

Europa cementata – Scrive ADNkronos: “Circa il 2,3% del territorio europeo è ricoperto da cemento. Il dato emerge dal rapporto 'Overview on best practices for limiting soil sealing and mitigating its effects', presentato dalla Commissione Europea. Dai mille chilometri quadrati stimati nel 2011 dalla Commissione Europea (estensione che supera la superficie della città di Berlino) circa 275 ettari al giorno (1990 e il 2000), si è passati ai 920 chilometri quadrati l'anno (252 ettari al giorno)..” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/06/europa-cementata-avanza-il-consumo-del.html

Blera. Orti Insieme – Scrive Tempo Creativo: “Sabato 22 Giugno 2013  dalle 10. Presentazione e condivisione del progetto orti comuni a Blera “Il Giardino della Biodiversità”  Dalla terra coltivata insieme abbiamo imparato tanto e soprattutto che le cose importanti vanno nutrite e coltivate ogni giorno. Un momento di confronto sul percorso finora fatto, le attività degli orti, le relazioni con il territorio e il ruolo che gli orti condivisi ricoprono nella costruzione di una quotidianità umanamente significativa. Info. info@tempocreativo.it”

Bologna. Concilio sulla Spiritualità Laica – Incontro che si vuole realizzare a Bologna per l’equinozio d’autunno. Sarà un mini “Kumb-Mela” laico, in cui gli sperimentatori del Sé si incontrano per scambiarsi emozioni, esperienze, poesie, canti, musica, danze sacre, pratiche, cibo ed empatia simbiotica. L’incontro si svolge il 28 settembre 2013 in un luogo vicino alla natura, che evoca l’immagine di un caravanserraglio in cui i cercatori nomadi si incontrano.  Durerà l’intera giornata con interventi a rotazione  in cui ognuno partecipa al tutto. – Continua con indicazioni di partecipazione: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/06/concilio-sulla-spiritualita-laica.html

E pure questa è fatta! Cari saluti a Tutti, Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:


"Ti devi guardare da due ire, quella di un vigliacco che hai onorato e quella di un generoso che hai umiliato" (Imam Ali Ibn Abi Taleb)

Nessun commento:

Posta un commento