Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 15 marzo 2017

Il Giornaletto di Saul del 16 marzo 2017 – Voucher appalti e referendum, fuori dalla UE, lo Spirito che tutto abbraccia, s'avvicina la strana Pasqua “cristiana”, filo di canapa...


Risultati immagini per Voucher appalti  e referendum

Care, cari, ...il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto per l'indizione dei referendum popolari relativi alla "abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e alla "abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)". Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017, si legge nel comunicato di Palazzo Chigi. Allora, ...il referendum promosso dalla CGIL dovrebbe svolgersi il 28 maggio 2017. Dico “dovrebbe” perché il governo Gentiloni, emanazione del precedente governo Renzi, si sta attivando per approntare un successivo "decreto" che apporta piccole modifiche all'ordinamento corrente, in modo da facilitare il compito della Consulta teso ad eliminare il referendum. - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/03/il-sistema-ordina-quel-referendum-non.html

Antartide. Ghiaccio verde – Scrive S.M.: “1000 chilometri quadrati della zona dell’Antartide sono diventati verde chiaro e stanno aumentando. La migliore teoria che gli scienziati ci hanno offerto è che il ghiaccio verde è probabilmente dovuto ad una massiccia crescita del fitoplancton. Gli osservatori della NASA comunque,non sono sicuri che la massa di fitoplancton e alghe sia intrappolata nel ghiaccio che si sta formando nel mare, o vive al di sotto del ghiaccio marino esistente..”

Fuori dalla UE, dall'euro e dalla NATO – Scrive Piattaforma Comunista: “A distanza di sessanta anni dal Trattato di Roma (25 marzo 1957), che istituì la Comunità europea, sulle cui basi nacque l’Unione europea (UE), la crisi profonda di questa istituzione imperialista e la perdita di consenso dei suoi sostenitori sono lampanti. L’UE è minata da contraddizioni e squilibri interni: la legge dell’ineguale sviluppo economico e politico dei paesi imperialisti e capitalisti, i gravi problemi finanziari, il malcontento e la lotta dei lavoratori e dei popoli europei, il rifiuto della politica d’austerità e del neoliberismo, la indeboliscono sempre più...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/03/15/scintilla-fuori-dall%E2%80%99ue-dall%E2%80%99euro-e-dalla-nato-in-marcia-verso-la-nuova-societa/

Nazzano. Fuori e dentro il Tevere – Scrive Avventura Soratte: “18 Marzo 2017, ore 9.45 – Nazzano (RM). Facile escursione di inizio primavera per scoprire la Riserva Naturale Nazzano-Tevere-Farfa, paradiso del birdwatching. La camminata sarà impreziosita dalla suggestiva navigazione in battello sul fiume, grazie alla quale si avrà modo di osservare anche “da dentro” questo interessante ecosistema. Accompagnatore: William Sersanti, appuntamento: località Meana, via Tiberina al km 28,100, Nazzano (RM), ore 9.45.- Info e prenotazioni: 339-8800286”

Georges Lakhovsky e le onde per curare – Scrive Giuseppe Moscatello: “Questo articolo vuole rendere giustizia ad uno tra i tanti scienziati e ricercatori vissuti all’inizio del XX secolo che in un epoca di vivissimo interesse per le scienze hanno dedicato la loro esistenza alla scoperta dei segreti dell’universo, approdando a tali risultati straordinari, inspiegabilmente rimossi da una parte della comunità scientifica stessa..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/03/georges-lakhovsky-e-le-onde-per-curare.html

Eutanasia. La dolce morte – Scrive Roberto a commento dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/03/eutanasia-discussione-aperta-e-serena.html -: “Riguardo al suicidio assistito, ma diciamo anche in quello "classico", un atto che reputo profondamente intimo a cui va tutto il mio rispetto, non credo ci siano poi delle ripercussioni karmiche anche perché questa storia del karma sia stata deformata dal solito potere religioso nelle varie forme per limitare con la paura le nostre libertà, perché mai allora con loro che da sempre commettono efferatezze di ogni genere non vengono mai puniti? Sono forse demoni extradimensionali, alieni o arconti vari? Quindi personaggi come David Icke o David Wilcock hanno ragione? Mah! Qualcosa non mi torna e comunque sia trovo molto più grave accanirsi su chi per suoi legittimi motivi ha deciso di togliersi la vita trombonando proclami sulla sua sacralità perché in finale devi da soffrì fino all'ultimo e mangià le cocce delle noci, guai a te numt'azzardà a morì che t'arriva sul collo un karma tanto sai...”

Lo Spirito che tutto abbraccia – Scrive Caterina: “Spero che le donne siano sempre più forti, ma non nel senso maschile del termine, ma nel diffondere nel mondo la loro propensione alla cura e all'accudimento, a lenire i dolori. Devono però mettere da parte l'invidia e l'arroganza e lavorare unite come un corpo unico. Vorrei anch'io poter far qualcosa. Cerco di farlo nel mio piccolo, sul lavoro, nell'amicizia, nell'amore, nel mio esser madre...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/03/lo-spirito-universale-che-tutto.html

Roma. Per un 25 marzo solidale – Scrive ARI: “Il 25 marzo l'Associazione Rurale Italiana e il Coordinamento Europeo Via Campesina parteciperanno alla manifestazione a Roma per reclamare davanti ai capi di governo europei una PAC al servizio della Sovranità Alimentare dei Popoli. Vieni a Roma con noi a manifestare per l'agricoltura europea contadina agroecologica e solidale insieme ai delegati e alle delegate di 28 organizzazioni di 18 Paesi Europei nello spirito di Nyeleni. Info. garbarino.fabrizio@gmail.com”

Basta con i giochi di guerra della NATO – Scrive Giuseppe Padovano: “La crescente tensione con la Russia, provocata dalla strategia Usa/Nato, sta trasformando l’Europa in prima linea di un confronto nucleare per certi versi più pericoloso di quello della guerra fredda. L’aspetto più minaccioso di tale confronto è che lo schieramento Usa/Nato comprende centinaia di testate nucleari schierate in Europa in prossimità del territorio russo. La punta di lancia dello schieramento Usa/Nato in Europa è costituita dalle bombe  nucleari statunitensi B-61 dislocate in Italia...“ - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/03/basta-con-i-giochi-di-guerra-della-nato.html

Sistema fallace – Scrive Carmine Antonio Giuliani: “Mi fanno pena i giornalisti che piangono e strillano quando si approssima la chiusura della loro testata (ultima in ordine di tempo "il sole 24 ore). Prima si prostrano, scrivendo articoli pro sistema, senza realizzare che quel sistema di cui hanno coperto nefandezze e ne hanno appoggiato le logiche, ora gli si rivolta contro e con prevedibile cinismo li sbatte fuori. Questo sistema fagociterà tutto e tutti. Siamo ancora in tempo per riprenderci il controllo delle nostre vite, a patto di rinnegare questo sistema...”

Acqua. Speriamo di non fare la fine di Marte – Scrive Ennio La Malfa: “... i due shuttle Rover in esplorazione sul pianeta rosso avevano fotografato “ciottoli di fiume”, pietre lontane molti chilometri dal loro sito geologico, trasportate nelle valli marziane non si sa come, e strane conformazioni ondulate come potrebbero presentarsi oggi su una costa battuta dalle onde del mare. Dalle prime osservazione, alle enigmatiche foto, dopo 6 anni di studi e conferme, gli scienziati sono giunti alla conclusione che Marte un tempo lontano aveva una sua atmosfera e molta acqua...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/03/acqua-speriamo-di-non-fare-la-fine-di.html

Ecovillaggio. Un sogno nel cassetto – Scrive Annamaria: “Vorrei realizzare un mio sogno nel cassetto, una comunità di persone sole, possibilmente pensionati e giovani, vegetariani-vegani, autosufficienti e indipendenti. Come località propongo Nettuno o zone limitrofe, purché vicino al mare. In breve si potrebbe trovare un terreno dove mettere delle case ecologiche di legno o altra tipologia oppure ristrutturare qualche struttura già esistente o cercare qualche benefattore che possa sposare il progetto. Ogni persona avrebbe la sua casa e la sua economia e potrebbe mettere a disposizione la propria professionalità sia all'interno della comunità che per gli esterni. Non deve mancare la produzione di prodotti agricoli e uno spazio comune per attività sia interne che da proporre all'esterno. Si chiede che si astengano i perditempo, cerco solo persone realmente interessate e pronte. Info. annamariafalbo54@gmail.com”

Tremate. S'avvicina la strana Pasqua “cristiana”... - Scrive Franco Libero Manco: “Come il condannato assiste impotente all’apprestarsi del giorno del supplizio, così l’universo animale trema di terrore nei giorni che precedono la Pasqua; e la festa che celebra la vita, la resurrezione dei cuori si trasforma in un immane orgia di sangue e di morte: il 16 ed il 17 aprile 2017 i corpi martoriati di milioni di animali allieteranno la vorace quanto insensibile bocca degli umani. La ricorrenza della morte di Colui che ha fatto dell’amore il suo vessillo viene festeggiata con il trionfo della brutalità sui più deboli, che è come festeggiare la natura tagliando le foreste...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/03/15/pasqua-16-e-17-aprile-2017-lagnello-di-dio-finisce-in-tavola/

Commento dell'Associazione Cattolici Vegetariani: “La verità cristiana non è estranea al vegetarianesimo, né manca la testimonianza di numerosi teologi che sono convintamente divenuti tali. Per una maggiore crescita nella coscienza ecclesiale di questa sensibilità, però, c’è bisogno di alimentare un dibattito e sviluppare una ricerca specifica sulla storia del cristianesimo e sui testi biblici, al fine di chiarire se, come e a quali condizioni il cristianesimo possa vestirsi dell’abito etico vegetariano...”

Udine. Filo di canapa – Scrive Claudia: “Il 17/3/2017 sarà a Udine Chiara Spadaro giornalista di Altreconomia. Ci presenterà il suo libro IL FILO DI CANAPA una dettagliata ricerca sulla eco-pianta del futuro e sui suoi innumerevoli utilizzi. Saremo ospiti del nuovo spazio co-working Lino's di Udine...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/03/il-filo-di-canapa-la-eco-pianta-del.html

Fine della trasmissione, ciao, Saul/Paolo

….....................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Proprio prima di lasciare il suo corpo, il mio guru mi disse: Abbi fede in me; tu stesso sei l’Assoluto, lo stato più alto. Non mettere in dubbio queste parole; abbi fede in questa rivelazione, che esprime unicamente verità. Agisci di conseguenza.” (Nisargadatta Maharaj)




Nessun commento:

Posta un commento