Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 7 maggio 2016

Il Giornaletto di Saul del 7 maggio 2016 – Asini: soluzione finale (per il traffico), Vignola: Aria di Stelle, Roma: mummie d'assalto, ipersessualità dell'Homo Sapiens, ecosofia di Arne Naess...



Care, cari, il Messaggero del 5 maggio 2016 scrive: "Roma. Una funivia che colleghi Casalotti a Boccea, un'area di Roma talmente congestionata dal traffico che la soluzione potrebbe essere superarla con la funivia.." - Lo afferma Virginia Raggi, candidata sindaco del M5S.... - Questa intervista mi ha riportato alla mente la nostra proposta risolutiva per il traffico di Roma (e di ogni altra città d'Italia). E qui riporto una testimonianza bioregionale, di un lancio di agenzia dall’ADNKronos del 1997, in cui suggerivo al sindaco di Roma di risolvere radicalmente il problema del traffico, realizzando un’isola pedonale bioregionale in tutto il centro storico e incrementando il trasporto su ferro (da e per e nella capitale), allo stesso tempo fermando il flusso automobilistico al raccordo anulare e sistemando tutto attorno alla città dei noleggi di biciclette od auto elettriche condivise (oltre ai normali mezzi pubblici)... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/05/06/problemi-di-traffico-la-soluzione-finale-proposta-dal-circolo-vegetariano-vv-tt/

L'anno scorso, durante la passata edizione de La Festa dei Precursori", anche a Treia proposi la soluzione "finale" per risolvere il problema del traffico che impesta il centro storico: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/05/treia-isola-somarabile-proposta-finale.html

Vignola. Aria di Stelle - "Parlate di filosofia quanto volete, adorate tutti gli dei che volete, osservate tutte le cerimonie, cantate lodi devote ad un numero indefinito di esseri divini - la liberazione non verrà mai, sia pure dopo cento ere del tempo, se non c'è la coscienza dell'Unicità del Sé" (Adi Shankaracharya) - Di questi temi se ne parlerà a Vignola, presso l'agriturismo I Toschi in Via Canova 4, il 7 maggio 2016, dalle ore 15.00 alla sera (cena condivisa compresa), durante l'incontro organizzato da Aria di Stelle. Partecipano: Mara Lenzi, Francesco Balestro e Paolo D'Arpini... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/02/vignola-7-maggio-2016-il-nondualismo-di.html

Commento di Caterina: "Allora non serve a nulla fare tutte queste pratiche di bene?"

Mia rispostina: "A qualcosa serve, produce karma positivo per le prossime esistenze"

Roma. Ultima battaglia delle mummie – Scrive Michele Rallo: "Le elezioni romane – lo comprende chiunque sappia leggere i sondaggi – saranno vinte al secondo turno dal fronte degli incazzati e non dal fronte dei moderati. Nel caso di un ballottaggio fra la grillina Raggi e la Meloni, da quest’ultima, sulla quale confluirebbe anche il voto dell’elettorato centrista. Ma, ove la Meloni dovesse essere fermata e il ballottaggio si svolgesse fra la Raggi ed un qualunque “moderato” (non importa se mimetizzato a destra o a sinistra), a vincere sarebbe la grillina, sostenuta da tutto l’elettorato populista, di destra e di sinistra...." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/05/roma-ultimo-assalto-delle-mummie.html

Cantamaggio emiliano – Scrive Piero Negroni: "Cari amici, eccoci al consueto appuntamento coi Cantamaggi. Quest’anno saremo in terre bolognesi e precisamente: Domenica 15 maggio 2016 a Oliveto, frazione di Monteveglio (Valsamoggia). Ritrovo alle ore 14,30 al parcheggio di Oliveto, partenza ore 15. - Domenica 22 maggio 2016 a Luminasio, frazione di Marzabotto – Ritrovo alle ore 15 davanti alla chiesa di Luminasio. Info. piero.negroni@teletu.it"

Commento di Caterina: "Anche quest'anno, Paolo ed io, saremo al Cantamaggio. Dopo la partecipazione a quello dello scorso anno siamo rimasti estasiati. Un pomeriggio memorabile, bei posti, belle persone, bella musica, buon cibo, bella faticata romantica! Un particolare grazie a Piero Negroni ed agli altri organizzatori per averci invitati… "

Ipersessualità dell'Homo Sapiens – Scrive Umberto Carmigiani: "...l'Homo sapiens è una delle cinque specie viventi di grandi scimmie, insieme a gorilla, oranghi, scimpanzé e bonobo, con questi ultimi due abbiamo perfino condiviso cinque milioni di anni fa un progenitore comune: la inconfutabile verità è che noi non discendiamo dalle scimmie, NOI SIAMO SCIMMIE. Tutti noi umani, nessuno escluso, siamo i discendenti allupati di progenitori ipersessuali..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/05/evoluzione-ipersessualita-e-indecenza.html

Milano. Lista libera – Scrive Luigi Caroli: "Abbiamo felicemente risolto il problema delle firme e lunedì – con i nostri modestissimi mezzi di cittadini che spendono (e non lucrano) con la politica – iniziamo la campagna per le elezioni comunali a Milano. Ho immediatamente organizzato un’iniziativa per i Municipi Sette e Otto per lunedì 9 maggio. Verrà ripetuta il 16, 23 e 30 maggio. Info. ste72mi@yahoo.it"

Ferrara. La droga "conveniente" - Scrive Fernando Rossi: "Vedere ragazzini comprare le dosi o le pasticche e sapere che in tal modo stanno bruciando cellule cerebrali con le luci lampeggianti nella zona del parchetto di Corso Piave. Spacciatori, prostitute e protettori non sono nemmeno fuggiti, ma sorridendo verso i passanti hanno preso a camminare in diverse direzioni parlottando tra loro..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/05/06/ferrara-la-droga-che-conviene-al-sistema/

Come prevenire le malattie, con il cibo – Scrive Marco Bracci: "Il cibo si trasforma in sangue nell'intestino. Il sangue rosso si trasforma in cellule corporee (quando necessario) al momento del contatto fra cellula sanguigna rossa e cellula corporea, passando attraverso uno stadio intermedio detto “monera”. Poiché la quantità totale di cellule sanguigne rosse nel corpo non può scendere al di sotto di un certo livello..." - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/05/06/come-prevenire-le-malattie-mangiando/

Bologna. Energetica – Scrive Spiritual: "A Bologna si annuncia l’apertura, in Via Filippo Argelati 17/a, del centro di Medicina Energetica - per il corpo e la mente. Inaugurazione il 13 maggio alle ore 16. Un luogo dove riempirsi di energia e scoprire come “guarire” le emozioni. Ingresso libero. Info. 0514122060"

Ecosofia. Gli 8 punti di Arne Naess: "1. Il fiorire della vita umana e non umana sulla Terra ha un valore intrinseco. Il valore delle forme di vita non umane è indipendente dall'utilità che queste possono avere per i limitati scopi umani. 2. La ricchezza e la diversità delle forme di vita sono valori in sé e contribuiscono alla prosperità della vita umana e non umana sulla Terra..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/05/ecosofia-gli-8-punti-di-arne-naess.html

Ed io mi adeguo alle norme di Naess... Ciao, Paolo/Saul

................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Non ci sono pezzi in più nell’universo. Tutti siamo qui perché abbiamo uno spazio da riempire, e ogni tessera umana deve sistemarsi all’interno del grande puzzle della vita." (Deepak Chopra)



Nessun commento:

Posta un commento